segretario fascista Stato John Kerry

Matteo Guitar teacher 3 giorni fa · COMMENTO DA LINK  Mi accusano di essere Antisemita,però quando vai a toccare argomenti come questi o a revisionare la Shoa; ti censurano o tentano in tutti i modi di metterti a tacere!
https://www.youtube.com/watch?v=MsicL348pPA
+Matteo Guitar teacher un aspetto settario negli ebrei, non può essere sottaciuto: anche perché: sono stati sempre perseguitati, circa, all'80% proprio ingiustamente! Tuttavia, la loro malefica iniziale contrapposizione al Cristinesimo (che, non era del popolo, ma dei loro capi soltanto.. perché, il popolo amava i cristiani, quindi i loro capi li maledirono e fecero perdere loro, le genealoge paterne proprio per escluderli dalle profezie e dalle promesse di Abramo), quindi tutti gli ebrei, sono stati portati ad un odio irriducibile contro Gesù Cristo, ecc.. così anche noi abbiamo fatto loro del male! E pur potendo sterminarli tutti, non lo abbiamo mai fatto, a motivo delle Profezie dell'Antico Testamento, che hanno incominciato a compiersi! In realtà, proprio gli ebrei sono le prime vittime dei farisei Illuminati da Lucifero i padroni del FMI SPA in NWO! E se tu conoscessi i pensieri di Dio? tu non potresti distinguere un ebreo da un cristiano! Perché noi siamo una sola famiglia spirituale! Sulla shoah puoi revisionare 500000 cadaveri in meno? poi, cosa cambia di quella orribile realtà? Quello che per noi è importante, è camminare insieme come fratelli! I TEMPI SONO MATURI, E STANNO CAMBIANDO VELOCEMENTE! MAI GLI EBREI SONO STATI così, SENSIBILI AL NOSTRO AMORE COME OGGI: perché tutti li odiano tranne noi: i cristiani biblici! In realtà, di questi delitti aberranti di sacrifici umani di bambini? proprio gli ebrei erano le vittime, e venivano maledetti dai loro rabbini farisei! Perché come tutti sanno è proibito cibarsi, del sangue di un animale, ma, a loro i loro Rabbini farisei ancora oggi, li fanno cibare con del sangue dei nostri bambini! Perché finché questi delitti non sono denunciati? non possono mai essere fermati dai padroni del mondo i farisei, che oggi usano i sacerdoti di satana della CIA: per fare questo lavoro sporco! Pasque di sangue talmud IMF Ariel Toaff 1a cattolicesimo.eu.flv       https://youtu.be/MsicL348pPA
===================================
 Matteo Guitar teacher Ieri alle ore 19:21. Questo è vero.. so che ci sono stati famiglie ebree che pur di ottenere i propri scopi, hanno fatto perseguitare i propri simili, quindi parliamo di persone spietate anche verso il proprio popolo. La cosa appunto tragica, è che ci vanno di mezzo anche chi non cèntra nulla. https://www.youtube.com/watch?v=MsicL348pPA
Se noi guardiamo in Corea del Nord oppure in tutta la LEGA ARABA, ci accorgiamo facilmente quanti delitti può commettere un REGIME, per custodire il potere e come, è ossessionato dal nascondere la verità! Qui stiamo parlando di Magia nera del TALMUD, quella che ha dato origine alla Kabbalah, cioè, quella che nel 1200, ha creato il lenzuolo della Sindone, e che sempre, nel 1200, ha dato un corpo ai demoni per creare gli alieni! Quì stiamo parlando del regime massonico usurocratico e satanico del Nuovo Ordine Mondiale, che può essere distrutto soltanto da Dio JHWH personalmente! Quando i Principi cattolici vedevano applicato l'odio del Talmud, le sue bestemmie contro Cristo e Cristiani, e quando constatavano i sacrifici umani rituali dei nostri bambini, e anche adulti? il minimo che potevano fare è deportare tutti gli ebrei! Ecco perché, questi FARiSEi che hanno ucciso Gesù, hanno preso il possesso monetario politico e spirituale di tutto il genere umano! Da questo punto di vista, deve essere compreso il Tribunale della Inquisizione, che, era troppo educativo, e blando, nella realtà, e per questo fallì i suoi scopi e che molti inquisitori furono uccisi: anche impunemente, da quelle che oggi sono le famiglie più potenti del mondo! Perché l'offerta che Satana fece a Gesù nelle tentazioni del desserto: di poter diventare lui il padrone del mondo? poi, proprio quella offerta i Farisei avevano accettata fin dai tempi della schiavitù egiziana: e noi leggiamo chiaramente tutto quello che Mosé dovette soffrire nel deserto per colpa di questa mafia lobby del talmud, che oggi al pari del modernismo della chiesa cattolica, rappresenta una vera apostasia alla fede! Concludendo, tutti possono comprendere come questo sistema di potere mondiale si costruisce sull'odio delle differenze, quindi gli ebrei devono odiare i cristiani, ecc.. ecc.. Ma, sono i loro capi Farisei, che li hanno esclusi, dalle benedizioni di Abramo e Mosé distruggendo loro le genealogie paterne, quindi, sono sempre loro i progettisti di ogni shoah, si tratta soltanto di architettare volta per volta, chi deve essere il carnefice materiale dei popoli e degli ebrei, oggi è il turno dell'ISLAM, questi non sono una religione, ma, sono un delitto assoluto un intrecco di demoni delitti, violazione di ogni diritto umano ed ipocrisia!


Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] Donald Trump può sembrare imperfetto, ma non dobbiamo dimenticare che è questo il modo con cui si manifestano gli esseri umani! Massoni, satanisti loro invece sono perfetti e non dicono mai cose spiacevoli, perché sono totalmente ipocriti! oppure come OBAMA sono dei pervertiti ideologici, oppure come Bush hanno sputato sulla Costituzione ed hanno venduto il popolo alle banche degli ebrei!

tutto il NUOVO ORDINE MONDIALE: SPA ROTHSCHILD FMI FED BCE: BANCHE CENTRALI DEI SACERDOTI FARISEI CANNIBALI DI CIA SATANA NATO? è di Elisabetta GEZABELE II DI INGHILTERRA! E TUTTI VOI STATE PER MORIRE, IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SENZA SPERANZA, TUTTI PER QUESTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump. Islam CRIMINALE ABOMINIO NAZISTA E ASSASSINO FINIRà, QUESTO VIOLATORE RAZZISTA DI TUTTI I DIRITTI UMANI: FINIRà PER SOFFOCARE IL GENERE UMANO! il nuvo ordine mondiale sta tirando la corda per rendere lo sterminio di tutti i musulmani inevitabile!
QUALE orientamento sessuale? libertinaggio? adulterio? pornografia? AVETE CAPITo BENE: NOI ABBIAMO IL DOVERE DI EDUCARE OGNI ELEMENTO ANTROPICO PERCHé IL PECCATO HA CORROTTO OgNI COSA: ed ogni cosa deve essere sottomessa ad un retto progetto culturale ebraico cristiano! ma nessuno di voi avrebbe dovuto fare il crimine della ideologia del GENDER DARWIN! meglio per voi sarebbe stato, che voi non foste mai nati!
OK! SOSTENIAMO LA ELEGIBILITà DI Donald Trump. Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
OBAMA E MERKEL SONO L'ANTICRISTO! OBAMA DI CRISTIANI COME TE? è PIENO L'INFERNO!
regime massonico usurocratico satanico occidentale Spa Banca Mondiale ] OBAMA TU SEI UNA FACCIA DI CULO GENDER: TU SEI UN ANTICRISTO DI TRADITORE!
NEW YORK, 19 SETtembre - "Barack Obama è un americano FALSO, eD è un ISLAMICO MANGIATORE DI CRISTIANI MARTIRI" TRA IRAQ E SIRIA LUI HA STERMINATO TUTTI I CRISTIANI 3,2 MILIONI DI PERSONE!. "Barack Obama è un americano e un cristiano". Così Jeb Bush risponde alla decisione di Donald Trump di non correggere un sostenitore il quale ha detto che il presidente è un musulmano e "non è nemmeno un americano". "Il suo problema è che è un liberale progressista che demolisce chi non è d'accordo con lui" OK, ALLORA, LUI VENISSE IN YOUTUBE A DEMOLIRE UNIUS REI!
perché oggi si è persa la volontà di divenire eretici! CHI OGGI VUOLE FARE L'ERETICO gender darwin DI: ORANGO EVOLUTO, LUI confluisce nel sincretismo della NEW AGE o naturalismo, paranornale esoterico.. ma, tutti coloro che sono CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE della usura mondiale delle BANCHE CENTRALI: teosofia satanica, loro ricercheranno la vera ispirazione religiosa: rifiutando le contaminazioni abominevoli presenti nel talmud e nel corano!
LA DEPRAVAZIONE DI TUTTI I POPOLI: PORNOGRAFIA è OGGI, UNA IDEOLOGIA DI STATO LENONE BISGAZZIERE massonico DARWIN GENDER: GLI USURAI BANCHE CENTRALI!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è per questi motivi di alto tradimento! ] che tu risponderai, davanti al mio tribunale, per la vita di tutti gli israeliani che sono periti a causa del terrorismo! PERCHé, TU AVEVI IL DOVERE DI SRADICARE IL TERRORISMO NELLE SUE RADICI: IRANIANE, SAUDITE E TURCHE E NON LO HAI FATTO!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è alto tradimento! ] e cosa noi diremo? che: 1. ONU ha dato alla LEGA ARABA il diritto di essere: maniaci religiosi, assassini seriali, nazisti e razzisti, ovvero tutti sharia! 2. e che, in particolare, a Turchia ed ARABIA SAUDITA ha dato il diritto internazionale, di invadere le nazioni con i terroristi che, hanno fatto le autobombe! 3. e che i palestinesi hanno il diritto internazionale di lanciare missili balistici in ISRAELE! IN QUESTO MODO SI LEGITTIMA LO ISLAM A FARE IL TERRORISMO LEGALMENTE CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! non reagire a questo complotto internazionale massonico Bildenberg, SpA FMI, NWO USA UE GENDER, di: BANCHE CENTRALI, che utorizza islamici a fare il genocidio: è alto tradimento!
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TI MANCA IL FEGATO? IO HO IL DIRITTO LEGALE DI MASSACRARLI, PERCHé I SALAFITI ISLAMICI FARISEI MASSONI BILDENBERG HANNO FATTO FARE UNA MATTANZA DI CRISTIANI IN SIRIA E IRAQ.
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TU RICEVI IL SOSTEGNO DI CINA E RUSSIA, TU NON MI DELUDERE: NON FARE IL PAVIDO: 1. INVADI LA SIRIA E IRAQ; 2. IMPEDISCI ALLA TURCHIA OGNI BOMBARDAMENTO CONTRO I CURDI! 3. DEPORTA TUTTI I PALESTINESI!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
Prime Minister Benjamin Netanyahu io dico che, tu dovresti salvare la vita alla RUSSIA, così come la RUSSIA, evitando tutte le provocazioni per una GUERRA MONDIALE ha già salvato più volte la tua vita! I NAZISTI ISLAMICI SOLTANTO TU LI PUOI AMMAZZARE BENE! SOLTANTO TU PUOI SALVARE IL GENERE UMANO ED IMPEDIRE A TUTTI LA GUERRA MONDIALE!
Prime Minister Benjamin Netanyahu ma QUESTA è UNA STORIA VECCHIA, per ogni ulteriore, OGNI ennesima ATTESA PER QUESTO SCONTRO INEVITABILE? IL PEGGIO è sempre TUO! Oppure, tu pensi che per ISRAELE sarebbe meglio vivere una TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, piuttosto, che scontrarsi militarmente con mezza LEGA ARABA?
666 regno NWO Unito Gezabele
Prime Minister Benjamin Netanyahu, ALMENO un 70% di tutta la LEGA ARABA, con questi missili balistici palestinesi, ti stanno dicendo: "chi sei tu? e chi sono io?" e per gli USA anglo americani farisei, tra perdere Israele, oppure, tra perdere la LEGA ARABA sharia i nazisti ONU, loro hanno già deciso di perdere ISRAELE!
666 regno NWO Unito Gezabele
18 settembre 2015. Prime Minister Benjamin Netanyahu, io non permetto a nessuno, neanche a te, di fare violare la mia sovranità territoriale! ADESSO, TU DEVI DEPORTARE IN SIRIA TUTTI I PALESTINESI! Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.
666 regno NWO Unito Gezabele
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
quel traditore di Tsipras, non si chiederà mai: "dove è finita la nostra costituzionale sovranità monetaria?" Tsipras a piazza Syntagma, recita il mantra del popolo greco trasformato in grasso per i cannoni! tutto il teatrino della politica rothschild delle menzogne al popolo pecora indebitato e venduto e tradito: "cambiamo la Grecia del futuro". L'ultimo comizio prima del voto di domenica: "Tracciamo una linea che metta fine alla corruzione del passato. Il governo della sinistra non è stata una piccola parentesi"
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.

eih vecchio tappo di fogna dell'inferno segretario di Stato americano, John Kerry, era un bel po, che, non ci si vedeva tra di noi, dove sei stato? cosa hai fatto? che istruzioni ti hanno dato: Rothschild e laVey Antony?
666 regno NWO Unito Gezabele
CHE C'è SHARIA CULTO KERRY 322 VECCHIO SACERDOTE DI SATANA ALLAH AKBAR, TU VUOI ESSERE SICURO CHE QUALCHE CRISTIANO NASCOSTO E SOPRAVVISSUTO, perché, lui FINGE DI ESSERE UN MUSULMANO IN SIRIA, LUI VENGA UCCISO ANCHE? ] [ LONDRA, 18 SET - Gli Usa vogliono condurre colloqui diretti con la Russia sul suo coinvolgimento militare in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato americano, John Kerry, che si trova a Londra. Si tratta, ha aggiunto Kerry, di un passo importante per cercare di risolvere la crisi nel Paese del Medio Oriente. Kerry ha detto che il presidente Obama spera che i colloqui possano tenersi "molto presto".

QUESTE DECISIONI NON VENGONO PRESE A TOKYO, NO! MA, NEL BOSCHETTO DI BUSH 322 BAAL MADRE GUFO GEZABELE ELISABETTA AL BOHEMIAN GROVE! ORMAI, DELLA DEMOCRAZIA I FARISEI E LE LORO BANCHE CENTRALI SPA HANNO FATTO SCEMPIO! E SE QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI CIRCA LA TERZA GUERRA MONDIALE IMMINENTE? ORA NE HA AVUTO LA CERTEZZA! 18 SET - La Camera Alta approva le contestate norme sulla sicurezza superando nella notte l'ostruzionismo delle opposizioni: il via libera segue quello della Camera Bassa di luglio e trasforma in legge il progetto voluto dal premier Shinzo Abe. Il Giappone, tra le proteste, accantona il pacifismo degli ultimi 70 anni per il ruolo proattivo delle forze armate.

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] SIAMO AMMINISTRATI DALLA POLITICA, MA, SIAMO GOVERNATI DELLE BANCHE CENTRALI! E TUTTO QUESTO è ALTO TRADIMENTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] TALMUD E CORANO HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE NAZISMO, RAZZISMO E TERRORE: UN SOLO SATANISMO IL REGNO DI SATANA E DELLA CIA SPA NWO FMI SISTEMA MASSONICO BILDENBERG
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] massone infiltrato nelle nostre istituzioni? QUESTO è ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! infatti nessuna Costituzione può cedere la sovranità monetaria e può riconocere associazioni segrete per fare del popolo, un popolo di schiavi! IO PRETENDO LA LEGGE MARZIALE! SALUTIAMO TUTTI I CANNIBALI DELLA CIA NATO: IL REGIME MASSONICO BILDENBERG: "HAIL SATANA"
[ oh ISRAEL ] I miei ebrei devono abbattere il sistema massonico, MINACCIARE IL COLLASSO DI BANCA MONDIALE E FMI, e si devono far mettere sotto inchiesta! QUINDI DEVONO PRETENDERE DI ESSERE ESPULSI! OPPURE, Israele e tutto il genere umano andrà perduto! OVVIAMENTE, SI DOVRà TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E NON GIUDIZIARIA A QUESTA CRISI ISTITUZIONALE! nessuno si farà del male, perché, io non sono un violento! NIENTE PANICO! io ho le giustificazioni giuridiche, perché non può essere la attuale generazione la responsabile del sistema istituzionale mondiale!
MUORI PER VIVERE: una nuova vita di pace fratellanza, progresso e prosperità! RISORGI A NUOVA VITA NEL MIO REGNO DI PALESTINA E DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE! nessun abitante di questo pianeta si senta escluso da questo invito! IO VI ATTEDO TUTTI IN ARABIA SAUDITA, dal mio fratello maggiore primogenito SALMAN!
SALMAN SAUDI ARABIA ] TU HAI UNA SOLUZIONE POLITICA DIVERSA DALLA MIA? IMPOSSIBILE! E CERTO TU NON VORRAI ANDARE FELICE AD UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE?
SALMAN SAUDI ARABIA ] non è una cosa strana [ ogni minuto della nostra vita è sempre un bivio tra scegliere 'odio' oppure, tra scegliere l'amore! [ l'unica differenza con la scelta odienza è quella che, se tu oggi, tu scegli l'odio? poi, siamo tutti morti! ] e finiremo di avere future opportunità di scelta DEFINITIVAMENTE!

segretario fascista di Stato John Kerry [ non sa ancora perché nella 322 gufo dio 666 CIA cannibali non glielo hanno insegnato che il popolo è sovrano e che noi siamo al suo servizio! ] ha rinnovato al ministro degli Esteri russo Serghiei Lavrov l'allarme Usa sui movimenti delle truppe di Mosca ai confini dell'Ucraina: movimenti definiti ''provocatori''. Kerry ''ha espresso preoccupazione sui movimenti delle truppe russe sul sostegno russo ai separatisti e sulla retorica'' di Mosca che mette a rischio la ''stabilita' la sicurezza e l'unita' dell'Ucraina'' afferma il Dipartimento di Stato in una nota riferendo del nuovo colloquio. [ mandare l'esercito a discutere con il popolo non è costituzionale! perché piuttosto voi non fate un nuovo governo di unità nazionale (con i russofoni questa volta) che renda legittime e legali le votazioni? ]

[OPEN LETTER TO ] Abu Mazen [ io non riconosco nessuna nazione che compra il denaro dal satanista Rothschild ad interesse! ] ed ovviamente io non riconosco sommamente la LEGA ARABA a motivo della sharia!. ecco perché a tutti voi agli uni come agli altri resta poco da vivere!
Israele Abu Mazen JIHAD SHARIA CALIFFATO WORLDWIDE UMMAH PER DHIMMI SCHIAVI dà colpo grazia a pace. Presidente Anp pone "condizioni che Netanyahu non può accettare". 26 aprile 2014. TEL AVIV Abu Mazen ha dato "il colpo di grazia" al processo di pace. Questa la reazione di Israele - secondo la Radio Militare - alle dichiarazioni del presidente palestinese di fronte all'Olp. Secondo la Radio Abu Mazen ha "avanzato condizioni" per la ripresa del negoziato (liberazione dei detenuti stop all'allargamento degli insediamenti in Cisgiordania e Gerusalemme est ok israeliano alla discussione dei confini) sapendo in partenza che il governo Netanyahu "non le può accettare". [ PERCHé IL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG TROIKA FARISEI ILLUMINATI SPA FED BCE CIA NATO ODIA FINO A QUESTO PUNTO ISRAELE? IL VERO MOTIVO è CHE Abu Mazen NON RICONOSCE ISRAELE.. ]

Obama in Malaysia conferma appoggio Usa.. [ IN REALTà NESSUNO PENSA CHE che si sarebbe inabissato! PERCHé LA CIA SA BENE DOVE è! ] In ricerce aereo scomparso l'8 marzo. Incontro con il re. NEW YORK 26 APRILE - Il presidente americano Barack Obama si schiera con le autorita' malesi criticate per la loro inefficacia nelle ricerche del volo MH370 che si sarebbe inabissato nell'Oceano Indiano. Arrivato a Kuala Lumpur penultima tappa del suo viaggio in Asia Obama ha espresso il proprio sostegno alle autorita' per le ricerche dell'aereo della Malaysia Airlines scomparso lo scorso 8 marzo. Tra gli altri il presidente Usa ha anche incontrato il re.

FUNNY [ COSì LE ELEZIONI SARANNO VERAMENTE FASCISTE!! ] IN REALTà NON ESISTE UNA MILIZIA AGGRESSIVA CHE SI PROPONE DI FARE DEL MALE A DELLE PERSONE C'è SONO UN POPOLO SPAVENTATO CONTRO I NAZI FASCISTI DI CIA KIEV CHE NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE COSì LE ELEZIONI SARANNO VERAMENTE FASCISTE!! Zuckerberg finanzierà un candidato presidenziale ucraino 23:46.
Aksenov: togliere l'approvvigionamento idrico al popolo di Crimea è un vile sabotaggio ucraino 23:11
Min. della Difesa russo ha negato l'insinuazione Usa di aver violato lo spazio aereo ucraino 22:46
La Tymoshenko NAZI VIPERA è contro i colloqui bilaterali fra la Russia e Kiev 22:23
Immagini satellitari indicano che molte truppe ucraine sono ammassate nei pressi di Slavyansk 22:11
Il Papa auspica una pace presto in Ucraina 21:45




Rothschild hell
22 minuti fa

IN REALTà NON ESISTE UNA MILIZIA AGGRESSIVA CHE SI PROPONE DI FARE DEL MALE A DELLE PERSONE C'è SONO UN POPOLO SPAVENTATO CONTRO I NAZI FASCISTI DI CIA KIEV CHE NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE COSì LE ELEZIONI SARANNO VERAMENTE FASCISTE!!
26 aprile 2014 23:11. Aksenov: togliere l'approvvigionamento idrico al popolo di Crimea è un vile sabotaggio ucraino. Fermare la fornitura d'acqua alla Crimea è un miserabile boicottaggio da parte dell'Ucraina lo ha detto oggi il responsabile effettivo della Repubblica di Crimea il Presidente del Consiglio dei Ministri Sergei Aksenov.
Il sabotaggio ucrainoè stato talmente meschino da andare a togliere il flusso d'acqua d'uso civile per la popolazione chiudendo il "canale Nord" pensando che fosse l'unica risorsa idrica per la Crimea" ha detto.
Ha poi aggiunto che"c'erano accordi stipulati a livello federale fra i due Stati per la fornitura." "I piani per le riserve alternative comunque in Crimea ci sono non rimarremo senza acqua." ha assicurato Aksenov.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Aksenov-togliere-lapprovvigionamento-idrico-al-popolo-di-Crimea-e-un-vile-sabotaggio-ucraino-0634/

LA CALUNNIA DEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG.. [ Ucraina: Osce osservatori rapiti sono 8 ] [ Secondo Kiev sono sette. Gli altri sono militari ucraini ]
26 aprile 2014 21:11. MA OSCE: i prigionieri a Slavyansk non sono membri della missione OSCE.. Gli uomini arrestati a Slavyansk dalle milizie della autodifesa non agivano nell'ambito dell'OSCE e non sono osservatori dell'organizzazione dell'ONU lo ha dichiarato e confermato ad un canale televisivo austriaco la ORF Claus Neukirch alto rappresentante dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa.
"L'Organizzazione non ha mai avutocontatti con le personeora prigioniere. Per essere precisi essi non sono consulentiper gli affari militari all'OSCE cioè non sono osservatori militari andati lì con ilmandato dell'OSCE. Ora i colloqui con Slavyansk per la loro liberazione non avvengono conl'OSCE ma conil Ministero della Difesa e il Ministero degli Affari Esteri della Germania sono presenti tre loro militari e un interprete e con il governo dell'Ucraina che ha invitato questi esperti militari che poi si sono fatti catturare" ha detto Neukirch. http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/OSCE-i-prigionieri-a-Slavyansk-non-sono-membri-della-missione-OSCE-3853/
IN REALTà NON ESISTE UNA ILIZIA AGGRESSIVA CHE SI PROPONE DI FARE DEL MALE A DELLE PERSONE C'è SONO UN POPOLO SPAVENTATO CONTRO I NAZI FASCISTI DI CIA KIEV CHE NON VOGLIONO FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE E CHE HANNO CHIUSO ANCHE LE TV RUSSE!

BEIRUT 26 APRILE [ TUTTO IL SATANISMO DI SAUDI SALAFITI DI FARISEI 322 FMI SPA TROIKA BILDENBERG ANGLO-AMERICANI! IL VERO OBIETTIVO? DISTRUGGERE I CRISTIANI FARE TERRA BRUCIATA INTORNO AD ISRAELE ] - Intensi scontri armati sono in corso da 24 ore nella regione meridionale siriana di Daraa dove sono morti - secondo notizie non verificabili in modo indipendente - decine di miliziani lealisti e loro rivali ribelli. Secondo l'Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che si avvale da anni di una fitta rete di ricercatori e attivisti sul terreno sono circa 90 le persone uccise tra le file degli insorti tra cui qaedisti della Jabhat an Nusra e tra le file dei lealisti.
ROMA 26 APRILE. [ Allerta a viaggiatori russi minacce Usa. Ministero invita a cautela teme rappresaglie per Ucraina ] NON è UN PERICOLO IRREALE! UNA VOLTA ATTIRARONO IN UNA TRAPPOLA UN INDUSTRIALE RUSSO! [ Il ministero degli Esteri russo ha diramato una allerta ai propri cittadini che vogliono recarsi all'estero: "C'è la possibilità di essere sottoposti a fermo o detenzione sulla base di richieste della giustizia americana" denuncia una nota nella quale si precisa che Mosca "non sta facendo rivivere fantasmi del passato" ma invita viaggiatori e turisti a tener conto di eventuali rischi legati alle tensioni sull'Ucraina e a possibili ritorsioni indiscriminate
Yitzhak Kaduri E Teresa Neumann ANNUNCIANO LA ASCESA DEL MESSIAH UNIUS REI. [ Pubblicato in data 01/mar/2014 /watch?v=8xQEnMv4nxI
Incredibile rivelazioni sul nostro futuro ricevute dalla più grande mistica tedesca del secolo scorso e confermate in parte da altre profezie come quelle di Fatima e di Medjugorje che danno il 2017 come la fine del secolo di Satana iniziato proprio nel 1917!!! Il tempo di Caino rappresenta l'apice dell'ultimo secolo di Satana che verrà sconfitto da Gesù nel giorno del Signore...
Pubblicato in data 04/gen/2014 /watch?v=wPLFbcg6U24
Pochi mesi prima di morire a 108 anni circondato dalla venerazione dei suoi discepoli il rabbino e kabbalista Yitzhak Kaduri meravigliò tutti sostenendo di aver incontrato il Messia.
Ne parlò nella sua sinagoga in un memorabile Yom Kippur insegnando come riconoscerlo.
Disse inoltre che il Messia sarebbe apparso in Israele dopo al morte di Ariel Sharon l'ex premier da più d'un anno in coma ma ancora in qualche modo vivo.
Per di più rabbi Kaduri scrisse il nome del Messia prossimo venturo in un foglietto che chiuse in una busta chiedendo di aprirlo solo nell'ottobre 2007.
Ora la busta è stata aperta: il nome del Messia è Yeshua Gesù!!!!

SANTA FAUSTINA KOWALSKA E L'INFERNO
apostolvs·88 video /watch?v=En0PzsQHQis [ E C'è POCO DA SCHERZARE! ]
29/mag/2010. Dal suo diario 20-X-1936. (II° Quaderno)
Oggi sotto la guida di un angelo sono stata negli abissi dell'inferno. E un luogo di grandi tormenti per tutta la sua estensione spaventosamente grande. Queste le varie pene che ho viste: la prima pena quella che costituisce l'inferno è la perdita di Dio; la seconda i continui rimorsi di coscienza; la terza la consapevolezza che quella sorte non cambierà mai; la quarta pena è il fuoco che penetra l'anima ma non l'annienta; è una pena terribile: è un fuoco puramente spirituale acceso dall'ira di Dio; la quinta pena è l'oscurità continua un orribile soffocante fetore e benché sia buio i demoni e le anime dannate si vedono fra di loro e vedono tutto il male degli altri ed il proprio; la sesta pena è la compagnia continua di satana; la settima pena è la tremenda disperazione l'odio di Dio le imprecazioni le maledizioni le bestemmie. Queste sono pene che tutti i dannati soffrono insieme ma questa non è la fine dei tormenti. Ci sono tormenti particolari per le varie anime che sono i tormenti dei sensi. Ogni anima con quello che ha peccato viene tormentata in maniera tremenda e indescrivibile. Ci sono delle orribili caverne voragini di tormenti dove ogni supplizio si differenzia dall'altro. Sarei morta alla vista di quelle orribili torture se non mi avesse sostenuta l'onnipotenza di Dio. Il peccatore sappia che col senso col quale pecca verrà torturato per tutta l'eternità. Scrivo questo per ordine di Dio affinché nessun'anima si giustifichi dicendo che l'inferno non c'è oppure che nessuno c'è mai stato e nessuno sa come sia. Io Suor Faustina per ordine di Dio sono stata negli abissi dell'inferno allo scopo di raccontarlo alle anime e testimoniare che l'inferno c'è. Ora non posso parlare di questo. Ho l'ordine da Dio di lasciarlo per iscritto. I demoni hanno dimostrato un grande odio contro di me ma per ordine di Dio hanno dovuto ubbidirmi. Quello che ho scritto è una debole ombra delle cose che ho visto. Una cosa ho notato e cioè che la maggior parte delle anime che ci sono sono anime che non credevano che ci fosse l'inferno. Quando ritornai in me non riuscivo a riprendermi per lo spavento al pensiero che delle anime là soffrono così tremendamente per questo prego con maggior fervore per la conversione dei peccatori ed invoco incessantemente la Misericordia di Dio per loro. O mio Gesù preferisco agonizzare fino alla fine del mondo nelle più grandi torture piuttosto che offenderTi col più piccolo peccato.
Suor Faustina Kowalska. 1) La perdita di Dio
Via lontano da me maledetti (Mt 2541). Costoro saranno castigati con una rovina eterna lontano dalla faccia del Signore e dalla gloria della sua potenza (2 Ts 19).
2) Il rimorso di coscienza Il loro verme non muore (Mc 948).
3) La propria condizione non cambierà mai
E se ne andranno questi al supplizio eterno (Mt 2546).
4) Il fuoco
Via lontano da me maledetti nel fuoco eterno (Mt 2541).
5) L'oscurità
Gettatelo fuori nelle tenebre (Mt 2213; Mt 2530).
6) La compagnia di Satana
Via lontano da me maledetti nel fuoco eterno preparato per il diavolo e per i suoi angeli (Mt 2541).
7) La disperazione
Là sarà pianto e stridore di denti (Mt 2213; Mt 2451; Mt 2530).
Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] Giovanni Paolo II il grande promotore del culto alla Divina Misericordia
Nell'omelia della canonizzazione di suor Faustina il 30 aprile del 2000 Giovanni Paolo II ha dichiarato che da quel momento la seconda Domenica di Pasqua sarebbe stata chiamata in tutta la Chiesa "Domenica della Divina Misericordia".
Il papa polacco è stato il grande sostenitore di questo culto che tra il 1938 e il 1959 ha conosciuto un grande sviluppo ma nonostante il favore dei pontefici l'interesse di tanti pastori della Chiesa e le richieste al riguardo da parte di vescovi e curie incontrò anche delle resistenze soprattutto da parte del Sant'Uffizio che nel 1959 emanò anche una Notificazione negativa.
Il culto alla Misericordia di Dio si è dunque pienamente affermato con papa Wojtyła che nell'enciclica "Dives in Misericordia" del 1980 ha esaltato la Misericordia di Dio e il 7 giugno 1997 ha affermato: "Rendo grazie alla Divina Provvidenza perché m'è stato dato di contribuire personalmente al compimento della volontà di Cristo mediante l'istituzione della Festa della Divina Misericordia". Il 1° settembre 1994 la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha approvato il testo della Messa votiva "De Dei Misericordia" che per volontà di Giovanni Paolo II veniva dato in uso alla Chiesa universale e oggi entra d'obbligo in tutti i messali.

Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] Gesù ha spiegato la ragione per cui ha chiesto l'istituzione della festa dicendo: "Le anime periscono nonostante la Mia dolorosa Passione (...). Se non adoreranno la Mia misericordia periranno per sempre". A preparare la festa deve essere una novena ovvero la recita cominciando dal Venerdì Santo della coroncina alla Divina Misericordia. Nel giorno della festa ha detto Gesù "chi si accosterà alla sorgente della vita conseguirà la remissione totale delle colpe e delle pene". Come ha sottolineato don Rozycki si tratta di "qualcosa di decisamente più grande che la indulgenza plenaria" che consiste solo nel rimettere le pene temporali meritate per i peccati commessi.
Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] La festa della Divina Misericordia la più importante di tutte le forme di devozione. Gesù parlò per la prima volta del desiderio di istituire questa festa a suor Faustina nel 1931: "Desidero che vi sia una festa della Misericordia. Voglio che l'immagine che dipingerai con il pennello venga solennemente benedetta nella prima domenica dopo Pasqua; questa domenica deve essere la festa della Misericordia" "il più grande attributo di Dio". In base agli studi di don I. Rozycki negli anni successivi Gesù è tornato a fare questa richiesta in ben 14 apparizioni definendo con precisione il giorno della festa nel calendario liturgico della Chiesa la causa e lo scopo della sua istituzione il modo di prepararla e celebrarla e le grazie ad essa legate.

Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] Esteriormente nulla tradiva la straordinaria ricchezza della vita mistica di suor Faustina che spiccava per la totale e illimitata dedizione a Dio e l'amore attivo verso il prossimo a imitazione del modello supremo Cristo. Solo il Diario della religiosa ha svelato la profondità della sua vita spirituale svelata ai confessori e in parte alle superiore. Alla base della sua spiritualità c'è il mistero della Misericordia Divina che meditava nella parola di Dio e contemplava nella quotidianità della sua vita. Gesù l'ha onorata con grazie straordinarie come le visioni le rivelazioni le stimmate nascoste l'unione mistica con Dio il dono del discernimento dei cuori e della profezia. L'austerità della vita e i digiuni estenuanti ai quali si sottoponeva ancor prima di entrare nella Congregazione indebolirono il suo organismo e nei suoi ultimi anni vita si intensificarono le sofferenze interiori della "notte passiva dello spirito" e quelle fisiche. Morì il 5 ottobre 1938 a 33 anni dopo 13 di vita religiosa. [ MOLTI CONSACRATI SONO MORTI A 33 ANNI PERCHé SI RITENEVA ESSERE GLI ANNI DELLA MORTE DI GESù MA POI SI è SCOPERTO CHE GESù è MORTO A CIRCA 36 ANNI ] L'ERRORE INVOLONTARIO DELLA DATAZIONE è STATA UNA COLPA INVOLONTARIA DI DIONIGI IL PICCOLO

Faustina Kowalska è LA VISIONE DELL'INFERNO ] [ Suor Faustina terza di dieci figli nacque il 25 agosto 1905 in una religiosissima famiglia di contadini di Glogowiec (Polonia). Venne battezzata con il nome di Elena e fin dall'infanzia aspirò alla vita religiosa. A 16 anni lasciò la casa paterna per andare a lavorare come domestica ma dopo una visione tornò a casa per chiedere il permesso di entrare in convento. I genitori erano molto religiosi ma non volevano perdere la figlia migliore e negarono quindi il loro permesso adducendo la mancanza di denaro per la dote. Elena tornò al lavoro ma dopo un'altra visione chiese a Gesù cosa dovesse fare ed Egli le disse di andare a Varsavia dove sarebbe entrata in convento. Prima di entrare nella Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia lavorò un altro anno per guadagnarsi una piccola dote e il l°agosto 1925 varcò la soglia della clausura. In seguito si recò nella casa della Congregazione a Cracovia per compiere il noviziato. Durante la cerimonia della vestizione ricevette il nome di suor Maria Faustina. Emise la professione perpetua il 1° maggio 1933.

Che cos'è il culto della Divina Misericordia? E' vero che Gesù stesso lo ha rivelato a suor Faustina Kowalska? 25.04.2014 Il culto della Divina Misericordia consiste nel testimoniare nella propria vita lo spirito di fiducia in Dio e di misericordia verso il prossimo. È questo infatti il fulcro dell'esempio ci ha lasciato suor Faustina Kowalska la religiosa polacca che ha dato lo slancio decisivo a questa devozione.
1. All'origine del culto della Divina Misericordia c'è la suora polacca Faustina Kowalska

[ CERTO ANCHE COPPIE DELLO STESSO SESSO POSSONO ESSERE AIUTATE GIURIDICAMENTE ED ECONOMICAMENTE SE IL LORO REDDITO è BASSO!. MA MAI POSSONO ESSERE UN MATRIMONIO CHE LA LEGGE NATURALE STABILISCE SOLTANTO PER L'UOMO E PER LA DONNA ] MA AVERE RELAZIONE CON CHI NON RICONOSCE ISRAELE è ALTO TRADIMENTO è GIUSTIFICAZIONE DI UN GENOCIDIO! ] [ Yesh Atid Minister Blames Jewish Home For Failure. Minister. Yaakov Perry attacks Jewish Home 'sabotage' of talks says pact is over and Jewish Home won't 'decide if we sit in government.' By Hezki Ezra Ari Yashar. First Publish: 4/26/2014 9:57 PM.. Science Minister Yaakov Perry (Yesh Atid) attacked Jewish Home ministers Naftali Bennett and Uri Ariel on Saturday blaming them for the failure of peace talks with Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas. The pact between Jewish Home and Yesh Atid by which neither agreed to enter Prime Minister Binyamin Netanyahu's coalition government last year without the other is over according to Perry who spoke on Mako's TV show "Meet the Press." "In recent months there's a gaping chasm in national topics and topics of religion and state" between the two parties remarked Perry. That seemingly was less the case as recently as last December when Bennett voted for a Yesh Atid law to give same sex couples equal tax breaks while the rest of his party abstained after a compromise removed official recognition of such couples in the wording saving Jewish Home from being perceived as supporting same sex couples. The Yesh Atid minister hinting at the possibility that his party would leave following the collapse of talks saying sharply "neither Bennett nor Ariel - with all of their hallucinatory and sabotaging statements - will decide if we sit in the government." "The left needs to calm down". In response to Perry's caustic comments Jewish Home fired back only a short reply saying "the left needs to keep self-restraint even in times of distress."
Bennett reportedly gave members of his Jewish Home party orders not to soften their tone towards Justice Minister Tzipi Livni following the deal so as not to drive her from the coalition saying "it's important not to celebrate too much and to leave the platform for explaining the decision to (Finance Minister Yair) Lapid and Livni - they'll do that excellently." Perry former head of the Israel Security Agency (Shin Bet) mimicked Livni's "excellent" explanation of the suspension saying "Israel didn't close the door."
"If Hamas renounces terror and the Palestinian government accepts the Quartet conditions it will be appropriate for us to reassess a different situation" claimed Perry.
Netanyahu has vowed not to negotiate with the PA as long as it is a unity partner with Hamas. Still waiting for the "flowers of peace to blossom"
Perry clarified that as long as Hamas doesn't change "we won't hold peace talks with a murderous terrorist organization that shoots rockets at Israel and doesn't recognize our existence." Abbas for his part has brought peace talks to a consistent standstill by repeatedly refusing to recognize Israel as the Jewish state a principle that he and Hamas have apparently agreed upon as a basis for their unity government.
"We are in a serious crisis in the negotiations but it isn't a failure" claimed Perry. "I didn't hope that within nine months the flowers of peace would blossom but Israel showed great flexibility towards the Palestinians who breached promises."
AbbAs indeed breached talk conditions at the start of the month by applying to join 15 international conventions; as for Israeli "flexibility" Netanyahu's government released 78 terrorists gestures including those convicted of murder as a "gesture" for the talks.

open letter to IRAN [[ YOU CAN NOT HAVE THE BARREL FULL AND HIS WIFE DRUNK OF COURSE. I WILL DESTROY ISRAEL AND YOU DESTROY FOR ME THE SHARIA! ] TU NON PUOI AVERE LA BOTTE PIENA E LA MOGLIE UBRIACA.. IO TI DISTRUGGO ISRAELE E TU MI DISTRUGGI LA SHARIA! ]chi non riconosce Israele riconosce il suo genocidio! ] [ chi riconosce la sharia riconosce il genocidio di tutto il genere umano] Iran's President Hassan Rouhani Iran Welcomes PLO-Hamas Reconciliation 'Against Zionist Regime'. Islamic Republic celebrates unity agreement between PLO and Hamas; interim 'independent gov't' to be formed in coming weeks.
Iran welcomed Saturday a reconciliation deal between the the Palestine Liberation Organisation and Hamas which it said amounted to a coalition against the "Zionist regime" a reference to Israel. "The Islamic Republic of Iran salutes the reconciliation of the Palestinian groups against the Zionist regime... and against the excessive demands and aggressions of the Qods (Jerusalem) occupation regime" said foreign ministry spokeswoman Marzieh Afkham. Under a Wednesday agreement Abbas will head an "independent government" of technocrats to be formed within five weeks.
That new interim administration would be charged with holding parliamentary and presidential elections within six months of taking office.
Israel has said it would not negotiate with a government backed by Hamas the Islamist terrorist group ruling Gaza which is pledged to the destruction of the Jewish state and has always rejected peace talks.
Iran which does not recognize Israel is one of the chief backers of Hamas and its Islamist rivals Islamic Jihad.

Abbas Speech The 'Death Blow' To Peace Talks [ chi non riconosce Israele riconosce il suo genocidio! ] [ chi riconosce la sharia riconosce il genocidio di tutto il genere umano] Israeli officials slam Abbas speech Saturday which reiterated ultimatums delivered 'coup de grace' to talks. By Ari Yashar First Publish: 4/26/2014 8:08 PM
Israeli officials slammed Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas's speech before the Palestine Liberation Organization's (PLO) Central Council on Saturday criticizing him for reiterating one-sided ultimatums and dealing a death blow to the peace talks. The officials told AFP that Abbas "administered the coup de grace to the peace process today. (He) recycled the same conditions after he already knows Israel won't accept them." Abbas said in his speech Saturday that talks with Israel could only continue if Israel submits to a freeze on construction in eastern Jerusalem Judea and Samaria releases jailed terrorists and starts agreeing to borders for a Palestinian state.
The PA chairman has "time and again" blocked Israeli and US efforts to extend talks according to the officials who note at the beginning of the month he violated "existent agreements by unilaterally applying to the UN conventions." The officials noted that Abbas's Fatah faction signed a reconciliation deal with Hamas last Wednesday "while Israel was making sincere efforts to advance negotiations with the Palestinians." No Recognition of Jewish Homeland. "The upcoming government will obey my policy" Abbas claimed before the PLO council speaking about the unity government that he has agreed to form with Hamas within five weeks. Parliamentary and presidential elections are to be held within six months of the administration's formation. The PA chairman declared that the new unity government would not continue peace talks - rather he stated that it was the responsibility of the PLO to negotiate. "I recognize Israel and reject violence and terrorism and recognize international commitments" Abbas claimed even while re-declaring that he and his government would never recognize Israel as the Jewish state. Abbas's outright refusal to recognize Israel as the homeland of the Jewish people has brought the talks which are days before their April 29 deadline to a constant halt even before he breached conditions by applying to 15 international conventions at the start of the month. Abbas continued by declaring that his unity government would not agree to receive a state in the heart of Israel unless eastern Jerusalem was its capital.
In conclusion Abbas reiterated his threats made twice last week to disband the PA and turn over responsibility to govern Judea and Samaria over to Israel.
"If they (Israel) don't want to commit there is the other solution - for them to take over everything" Abbas said. Hamas supports "mostly positive" speech
For its part the terrorist group Hamas which rules Gaza expressed its less than overwhelming support for Abbas's speech.
The "speech had mostly positive points and we cannot but support it on... not recognizing (Israel as) the Jewish state" said Bassem Naim adviser to Hamas leader Ismail Haniyeh. "It is not the government's mission to take care of political issues" Naim commented in response to Abbas's declaration that peace talks would be tasked to the PLO not to the unity government. The government "has only three main missions: unifying the Palestinian organizations preparing for elections and reconstructing Gaza" stated Naim. Despite being invited Hamas delegates did not participate in the Saturday meeting. Aziz Dweik the Hamas speaker of the Palestinian parliament told AFP the group had stayed away because "we need a central council that is effective not merely window dressing."

Iran Welcomes PLO-Hamas Reconciliation 'Against Zionist Regime'
Middle East 8:38 PM
Islamic Republic celebrates unity agreement between PLO and Hamas; interim 'independent gov't' to be formed in coming weeks.
John XXIII: The 'Best Pope for The Jewish People'
Jewish World 8:52 PM
Holocaust scholar says John XXIII saved thousands during Holocaust persuaded Vatican not to oppose Israel independence.
HRW Accuses Israel of 'Shooting Palestinians'
Middle East 1:41 AM 4/26/2014
Human Rights Watch says Israel is shooting Arabs along the border with Gaza ignores Gazans' provocations.
Terror Victims to Benefit from Sale of Iran-Owned NYC Building
News from America 10:15 PM 4/25/2014
Court ruling says that Iranian companies that own 650 Fifth Avenue in Manhattan must forfeit the building to the victims of terrorism.
Servizio Pubblico Rampini: "L'Italia verso il collasso". [ tutte le ridicole rassicurazioni della finanza internazionale! ] Federico Rampini osserva dall'America la situazione italiana. E nota come la destra a stelle e strisce ogni due anni indica un leader come è accaduto nel caso di Reagan e Roosevelt cosa che in Italia non succede perché c'è una figura molto più simile a quella del padrone

Ucraina si combatte a Sloviansk: "Cinque secessionisti russi uccisi da truppe di Kiev"
L'esercito regolare ha sfondato le barricate degli insorti in più punti della città. Si parla di vittime ma non ci sono ancora conferme. Il leader dei pro-Mosca: "Abbiamo poche armi ma resisteremo". Putin: "Se regime usa esercito contro i civili dentro il Paese questo è senza alcun dubbio un crimine molto grave contro il proprio popolo"
di Redazione Il Fatto Quotidiano | 24 aprile 2014
Rothschild hell


Non solo. Stando a quanto comunicato dal ministro dell'Interno ucraino Arsen Avakov sulla sua pagina Facebook le truppe di Kiev hanno strappato ai miliziani filorussi il controllo del municipio di Mariupol importante città portuale sul Mar Nero nella regione di Donetsk. I soldati regolari inoltre hanno respinto un attacco di un centinaio di miliziani filorussi a un deposito di armi ad Artemivsk sempre nella regione di Donetsk. A comunicarlo il responsabile della Difesa ucraino asserendo che i pro-Mosca erano armati di mitra lanciagranate e bombe a mano. Nello scontro a fuoco un militare di Kiev è rimasto ferito ma non sarebbe in pericolo di vita. Non si è fatta attendere la risposta da Vladimir Putin incendiaria: "Se il regime di Kiev ha cominciato davvero ad usare l'esercito contro i civili dentro il Paese questo è senza alcun dubbio un crimine molto grave contro il proprio popolo". Non solo."L'operazione contro il popolo ucraino avrà delle conseguenze per coloro che prendono queste decisioni a Kiev anche nell'ottica dei rapporti interstatali tra Russia e Ucraina" ha detto Putin. Se non è una minaccia poco ci manca. Tanto che il ministero dell'Interno di Kiev ha chiesto agli abitanti di Sloviansk di non uscire dalle proprie abitazioni e di "non lasciare bambini da soli per le strade" come si legge in un comunicato.
Non accennano a placarsi i combattimenti tra truppe di Kiev e filorussi in Ucraina. A Sloviansk scontri a fuoco nei pressi di ad almeno due posti di blocco degli insorti pro-Mosca. Secondo il capo dei filorussi Viaceslav Ponomariov da un lato l'esercito ucraino avrebbe attaccato con almeno 11 blindati da un altro con sei blindati e due elicotteri. Bilancio: secondo Kiev almeno cinque insorti filorussi uccisi.I soldati regolari inoltre sarebbero entrati in alcune aree della città che comunque continua a essere controllata dai filorussi. Lo stesso Ponomariov ha avvertito che i suoi sono "pronti a resistere" nonostante le loro armi siano "poche". Fatto sta che i blindati hanno sfondato le barricate e in città il personale civile del municipio ha ricevuto l'ordine di evacuare. Lo ha reso noto Stella Khorocieva portavoce del leader separatista: "Ma gli uomini armati preposti a difenderlo restano sul posto" ha aggiunto. Informazioni e testimonianze del resto sembrano confermare l'attacco ucraino a Sloviansk diventata la roccaforte simbolo della protesta secessionista.

Economia & Lobby [ i criminali Troika Fmi Spa che hanno rubato la nostra sovranità monetaria.. i farisei bildenberg ] Unimpresa: "Tre aziende italiane su 5
si indebitano per pagare le tasse"
L'indagine dell'associazione sui 120mila iscritti. Intanto Unioncamere rileva più di 3.600 fallimenti nel primo trimestre 2014. Cioè circa 40 al giorno quasi due all'ora. E il 22% in più rispetto sul 2013
[ tutto il bullismo di crede di essere più forte: USA NATO ]Kiev chiude rubinetti acqua alla Crimea ( una malvagia cattiveria ). Premier in visita a Roma da Renzi e Papa. "Putin vuole tornare a Unione sovietica" [ 1° calunnia ] I media ucraini riferiscono l'interruzione dei rifornimenti. ( una malvagia cattiveria ) Ancora nelle mani dei separatisti gli osservatori Osce rapiti a Est [ 2° calunnia ]. Intanto dagli Usa arriva la conferma di nuove sanzioni a carico di Mosca a partire da lunedì..

OSCE: i prigionieri a Slavyansk non sono membri della missione OSCE. Gli uomini arrestati a Slavyansk dalle milizie della autodifesa non agivano nell'ambito dell'OSCE e non sono osservatori dell'organizzazione dell'ONU lo ha dichiarato e confermato ad un canale televisivo austriaco la ORF Claus Neukirch alto rappresentante dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa. "L'Organizzazione non ha mai avutocontatti con le personeora prigioniere. Per essere precisi essi non sono consulentiper gli affari militari all'OSCE cioè non sono osservatori militari andati lì con ilmandato dell'OSCE. Ora i colloqui con Slavyansk per la loro liberazione non avvengono conl'OSCE ma conil Ministero della Difesa e il Ministero degli Affari Esteri della Germania sono presenti tre loro militari e un interprete e con il governo dell'Ucraina che ha invitato questi esperti militari che poi si sono fatti catturare" ha detto Neukirch.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/OSCE-i-prigionieri-a-Slavyansk-non-sono-membri-della-missione-OSCE-3853/
La Nato nega la sua presenza militare in Ucraina. [ ma i fascisti non hanno bisogno di essere aiutati si accontentano dei cecchini della CIA ] Notizie di stampa che riportano che le truppe della NATO stanno combattendo fra i ranghi dei militari ucraini sono false lo ha dichiarato il portavoce della NATO Oana Lungescu. "Le notizie che riferiscono che le truppe della NATO oppure suoiconsulenti sono coinvolti nelle azioni militari in Ucraina sono fabbricati come pretesto per un intervento"ha scritto sulla sua paginatwitter.
Praticamente simile all'altro "twitter" del vice segretario generale della Nato Alexander Vershbow che ha anche aggiunto che a suo parere si "devia" l'attenzione da parte dei media russi falsificando lerelazioni che riguarderebbero il coinvolgimento dei rappresentanti della NATO nelle operazioni di sicurezza in Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/La-Nato-nega-la-sua-presenza-militare-in-Ucraina-8825/

TUTTO IL MaRTIRIO del popolo russofono minuto per minuto i nazi-fastisti della CIA 322 a Kiev tutti i golpisti cecchini della NATO per soffocare la volontà di espressione di un popolo sovrano la dittatura della informazione massoniche che ha paura del pluralismo tanto da chiudere le TV Russe ecc.. ecco perché queste votazioni sono una truffa!!

Immagini satellitari indicano che molte truppe ucraine sono ammassate nei pressi di Slavyansk. L'agenzia giornalistica RIA Novosti ha ottenuto immagini satellitari che indicano che vi è un concentramento in gran numero di armi e apparecchiature ucraine nelle vicinanze Slavyansk e al confine con la Russia. Secondo una fonte del ministero della Difesa russo nelle zone di confine con la Russia sono concentrati più di 15.000 soldati inviati dalleattuali autorità di Kiev. "Nelle zone di confine con la Russia si è creato un ammassamento bellico che conta circa 160 carri armati 230 veicoli da fanteria da combattimento corazzati e veicoli per il trasporto truppa così come almeno 150 sistemi multipli di razzi di lancio ("Grad"e"Smerch")"ha concluso la fonte giornalistica.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Immagini-satellitari-indicano-che-molte-truppe-ucraine-sono-ammassate-nei-pressi-di-Slavyansk-8201/

E UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE CHE POSSA RENDERE VALIDE LE ELEZIONI A QUANDO? - Kerry ha promesso a Lavrov di convincere Kiev ad allentare le tensioni nell'est dell'Ucraina. Il Segretario di Stato americano John Kerry in una conversazione telefonica ha assicurato al suo omologo russo Sergei Lavrov che Washington cercherà di usare la sua capacità per indurre le autorità di Kiev ad adottare misure concrete per ridurre le tensioni nella parte orientale dell'Ucraina lo ha detto il Ministero degli Esteri russo. A sua volta Lavrov ha esortato gli Stati Uniti di promuovere il rilasco dei leader del movimento di protesta del sud-est dell'Ucraina arrestati.
Il dialogo dei due Ministri degli Esteri si è svolto sabato su iniziativa statunitense.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Kerry-ha-promesso-a-Lavrov-di-convincere-Kiev-ad-allentare-le-tensioni-nellest-dellUcraina-1812/
Ucraina l'OSCE ha inviato negoziatori per liberare gli osservatori
L'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa ha inviato in Ucraina un team di negoziatori per cercare di ottenere il rilascio dei loro osservatori detenuti dai miliziani a Slavyansk.
In precedenza il rappresentante permanente della Russia all'OSCE Andrey Kelin aveva detto che la Russia desiderala liberazione immediata degli esperti militari dell'OSCE arrestati in Ucraina orientale.
Il 25 aprile la milizia aveva arrestato a Slavyansk la missione dell'OSCE e degli ufficiali ucraini.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_26/Ucraina-lOSCE-ha-inviato-negoziatori-per-liberare-gli-osservatori-7702/
le atroci menzogne del sistema massonico occidentale: Bildenberg Troika FMI Spa
[ TUTTE SCONFESSATE ]
OSCE: i prigionieri a Slavyansk non sono membri della missione OSCE 21:11

Min. difesa ucraino: né soldati né aerei ucraìni hanno sconfinato nella Federazione Russa 21:00
Ucraina: fascista Iatseniuk l'assassino calunniatore complice di satanisti CIA 322 i cecchini assassini dice: " Putin vuole la rinascita Urss! " Quando lui si ostina a reprimere il suo popolo e a non fare un governo di unità nazionale come gli accordi di Ginevra volevano.. ecco perché anche queste elezioni presidenziali in Ucraina nella data prevista del 25 maggio prossimo sono illegali! senza un Governo di Unità Nazionale non è possibile realizzare elezioni valide! LORO hanno violato le regole fondamentali della democrazia che sono libera stampa e pensiero pluralistico!
my JHWH -- sono costretto a diventare cattivo e a fare del male contro tutti coloro che sono i complici del sistema massonico Bildenberg FMI 322 NWO che loro hanno rubato la sovranità monetaria ai popoli e li hanno trasformati in schiavi!

PUTIN -- questi 666 322 Bildenberg i massoni loro dalla guerra fredda vogliono passare alla guerra calda.. smetti di fare il buono! esci dal FMI: Banca Mondiale immediatamente! fai un nuovo FMI con la Cina ecc.. se tu rimani con loro tu sarai punito insieme a loro!!
http://www.youtube.com/profile_redirector/108398951437812713457 cosa dei corpi voi 666 CIA in Germania voi portate da mangiare alla Merkel?
Easter killings in CAR [ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
Published: April 24 2014 by Illia Djadi
Archbishop calls for commission into the crimes
Share on facebookShare on twitterShare on google_plusone_shareShare on redditMore Sharing Services10
On April 8 radical Muslims set fire to the Baptist Church in Dombia CAR. The chapel that can hold about 1000 members was still burning the next day.
World Watch Monitor
For many Christians in the Central African Republic Easter was synonymous with tragedy adding to their already difficult circumstances. Two priests were killed four others briefly detained and a number of villages were attacked by ex-Seleka fighters in recent days.
On Good Friday April 18 a Catholic priest was killed by armed men linked to ex-Seleka rebels near Bossangoa in the north.
Father Christ Forman Wilibona 37 was on his way back to his Saint Kisito Parish of Paoua on his motorbike when he was attacked near the village of Tale (about 35 km from Paoua).
He had earlier celebrated an Easter service at Ouham-Bac near Bossangoa. His bullet-riddled body was found and then buried beside the road by villagers alerted by the noise of firearms World Watch Monitor has learned.
His belongings along with his motorbike were stolen by his attackers. The next day a Red Cross Team escorted by African Peacekeepers (MISCA) exhumed his body and transported it to Paoua where he was buried.
Fr Wilibona was consecrated priest in October 2007 before becoming the Bishop of Saint Kisito in November 2012. His killing is the first assassination of a Catholic priest since Seleka rebels were disbanded last year.
On Easter Saturday April 19 another church leader was killed by anti-Balaka fighters. The circumstances of the killing of Rev Thoma Ndakouzou (42) of the Baptist Church in Mbata about 50 km from Bangui the capital are not yet established. He is survived by his wife and seven children. The killing of Rev Ndakouzou is the latest of several Protestant church leaders assassinated since President Francois Bozize was overthrown by Seleka rebels in March 2013.
The first Easter murder took place two days after a brief abduction by ex-Seleka fighters of the Bishop of Bossangoa Monsignor (Mgr) Nestor-Désiré Nongo Aziagbia along with three other Catholic clerics.
Mgr Aziagbia accompanied by Fr Clet Magloire Golo was driving Fr Dieudonné Yanfeibona and Fr Denis Koyedama to their parish of Batangafo when they were arrested by ex-Seleka rebels at the entrance of the city. They were then taken to Kabo near the Chad border before being freed and later airlifted by a French army helicopter to Bossangoa.
The Bishop reported that "the rebels removed my pectoral cross and episcopal ring. Then my three priests and I were taken to Sidot to be killed. At Kabo our convoy was stopped thanks to the intervention of the international community and especially of the commander of the local ex-Seleka military a General who did not agree with the order of execution. All this happened on Holy Thursday on Good Friday we were brought back to Batangafo where the commander of MISCA came to pick us up by helicopter in order to take us back home".
The Episcopal Commission for Justice and Peace (CEJP) in CAR has condemned with the 'utmost rigor' the murder of Fr Wilibona. In a statement signed by its chairman Fr Albert Vanbuel Bishop of Kaga Bandoro the Commission has called on the Prosecutor General to investigate this assassination and the attempted abductions.
In the absence of UN peacekeepers – due to be deployed only in September – rebels and militia are still active on all fronts in CAR particularly in the North.
According to local sources the town of Paoua (near where Fr Wilibona died) was attacked by armed men from Chad last week. Thousands of homes were burned down and many families decimated.
There has also been fighting between ex-Seleka combatants and international peacekeeping forces in Sibut. In Kaga-Bangoro suspected Fulani armed men allied to ex-Seleka have reportedly set fire to dozens of houses and killed an undetermined number of inhabitants in the surrounding villages. Similar acts of violence were reported in Bossangoa.
The violence has also affected the capital Bangui: two churches have been burned down within a week: the Apostolic Church of "Gbaya Dombia" on April 8 and the Dombia Baptist Church on April 17. Both incidents took place within the 3rd district of Bangui a predominantly Muslim area. Gbaya Dombia a large and beautiful chapel that could hold about 1000 was still burning the next day; its pastor had been forced some time ago to leave the neighbourhood because of threats. 
On April 16 extremist Muslims from one district attacked the nearby Sarah neighbourhood killing several people including three members of one Christian family. Casimir Djeroma along with his wife Pulcherie and daughter Patou died when they refused to answer knocking on their door in the middle of the night. The attackers apparently broke down the door and then shot dead the family. Pulcherie's body also bore machete wounds. The attack occurred the very night on which the family returned home from a refugee camp where heavy rain had made living conditions unbearable.
Local sources say that the violence and instability is caused by the return of ex-Seleka forces and as multiple calls for a ceasefire between the ex-Seleka and anti-Balaka go unheeded. 
In his Easter message the Archbishop of Bangui called on all CAR's citizens to show forgiveness and reconciliation.
''Therefore it is time more than ever to stop the killing spree and to forgive and reconcile with each other. Hatred begets only hatred. We are all brothers in humanity [whether we are] Christians Muslims anti-Balaka former Seleka. In a fratricidal war there have never been winners but losers" said Mgr. Dieudonne Nzapalainga.
''Enough blood of our fellow countrymen has flowed'' he added before calling on the authorities of the transition to accelerate the disarmament of ex-Seleka and anti-Balaka militia men as well as fighters of the LRA rebellion [the Ugandan Lord's Resistance Army] which is still active in the CAR and elsewhere in the region.
Peacemaking and reconciliation efforts would not be achieved without a 'rapid' re-mobilization of CAR's security forces and the setting up of an enquiry commission for crimes and abuses committed in the country added Mgr Nzapalainga.

How does Boko Haram justify kidnap of 230 Nigerian teenage girls? [[ hi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]] Published: April 25 2014. Strategy behind attacks on 'most vulnerable' to intimidate and terrorize all. As the world vacillates between outrage and numb impotence in the face of Boko Haram's recent kidnapping of about 230 teenage girls from the mainly Christian enclave of Chibok northern Nigeria the questions "Why these girls?" and "How much longer?" beg yet again for answers. But from whom? A timely piece of research has now appeared to help us understand: it comes from Nigeria's Political Violence Research Network a new collaborative group. The data in Our Bodies Their Battleground: Boko Haram and Gender-Based Violence against Christian women and children in North-Eastern Nigeria since 1999 has been offered and assembled at considerable personal risk by hundreds of courageous women and dozens of determined men.
Our Bodies Their Battleground is neither a series of impersonal statistics nor a simple compendium of stomach-churning testimonies. It goes further by endeavoring to identify and understand the shadowy undercurrents which run through Boko Haram's ultra-Salafist ideology to direct the violence it perpetrates. The authors Atta Barkindo Benjamin Gudaku and Caroline Wesley also explore the facilitating characteristics of the country in which the insurgency has come to operate so effectively.
The unique characteristic of this research however is its focus on a hitherto unexplored angle: the extent to which Boko Haram has deliberately targeted individuals on the basis of their religion and gender.
Significantly according to this research the fact that Christian women and children suffer at the hands of Boko Haram is not incidental. It is a carefully calculated part of the movement's multi-pronged front-line offensive which is designed to intimidate the population into accepting political-religious change.
Perhaps it is obvious to some that an extreme militant Islamic group would single out Christians and Christian sites as prime targets. Indeed the report affirms that discrimination against indigenous Christian communities is endemic in at least 16 out of the 19 northern states.
What is less apparent to the Western mind is why within such targeted Christian communities women and girls in particular should bear the brunt of such hatred. Do the weakest in society pose such a threat?
Perhaps they are perceived as doing so. Barkindo et al take pains to reveal Boko Haram's numerous justifications for violence specifically against Christian women and girls. According to the report "reliable sources (in Bauchi State) seem to suggest that Boko Haram attackers believe Christian women are responsible for making their children hold Islam in disdain as a religion that perpetrates terror." If women indeed are the key transmitters of values and beliefs then the kidnappings forced marriages and forced conversions of women and girls make strategic sense.
Another such rationale explained by one abductee is the twisted use of jizyaa reference to a tax that early Islamic rulers demanded from their non-Muslim subjects for their own protection. Consequently the fact that this interviewee had been repeatedly raped was justified to her by some of her captors on the basis of 'sex as jizya'.
In fact by the end of the report the whole inventory of atrocities makes sense in a nauseating way. Further Our Bodies Their Battleground reveals to the stalwart reader how tremendously effective and efficient it is to focus attacks on women and girls - because the knock-on effects are devastating to the Christian community. Within their culture survivors of sexual crime often bear the stigma of their attack especially those who become pregnant or contract HIV/AIDS subsequent to the assault. Entire families and Christian communities are thus 'dishonored' regularly leading husbands to reject wives who are victims of rape with all the attendant consequences for their children.
Nonetheless it is not only these loathsome but sadly predictable forms of violence which are highlighted by Barkindo et al. A thorough reading of the research done in the six north-eastern states reveals a picture of Christian women's lives in which more subtle but just as effective means of repression are also brought to bear upon them. For each of these state authorities and/or cultural norms regarding women and girls are shown to play determining roles complicit with Boko Haram in this particular persecution dynamic. This includes the serious variable of women's legal status under Sharia law notably the value attributed to a woman's testimony. Simply put: when a woman's own word is only considered to be worth half that of a man then she can be accused or attacked with near impunity because she essentially has no defense.
The report's catalogue of deliberately discriminatory violence suffered by Christian women and girls includes: denial of maternal health care intentional attacks on places of business where Christian women occupy managerial positions or where they are small business owners attacks for choosing not to wear an Islamic head covering and the expulsion of Christian widows or female converts to Christianity from their homes and/or in the case of the latter victims often domestic abuse.
Our Bodies Their Battleground avoids over-simplification of the issues however by considering Boko Haram's actions within the complexity of the socio-historical-political context. The report does not attempt to minimize the motive of revenge for the 2011-2012 arrests of up to 100 Boko Haram wives and children nor does it discount the influence of the indigene-settler problems.
Nonetheless the inescapable conclusion emerges: Christian women and girls are targeted in specific ways because they are simply more visible more vulnerable more of an affront ostensibly more of a threat and ultimately a more efficient means of incapacitating the Christian community. The statistics regarding the abduction rape torture and killing of Christian women and children along with the accumulation of trauma which is apparent explicitly and implicitly in this report means that it is not for the faint-hearted. However it is the very atmosphere of terror created by Boko Haram which lends credibility and value to the testimonies. The mere existence of the data in this report - the fact that some women agreed to reveal what they had suffered in spite of the costly stigmatization and fear of reprisals by Boko Haram - bears witness to its veracity.
Crucially Barkindo et al have taken a first step to restoring dignity and value to the hundreds of women and girls interviewed by choosing to include their views and analyses instead of simply using the details of their suffering as data points.
It is these insights along with the statistics and contextual analysis not to mention the very meaning of Boko Haram ('Western education is forbidden') which make the 14 April attack on a girls' secondary school seem a logical inevitability. That a large number of the kidnapped teenage Christian girls will now be joining the ranks of victims will not surprise the astute reader of Our Bodies Their Battleground.
Our Bodies Their Battleground: Boko Haram and Gender-Based Violence against Christian women and children in North-Eastern Nigeria since 1999
By Atta Barkindo (PhD candidate SOAS London) Benjamin Gudaku (Eduwatch Consults and Research Centre Abuja) and Caroline Katgum Wesley.
(Nigeria's Political Violence Research Network)
(Commissioned by the World Watch Research Unit of Open Doors International a charity which works to support persecuted Christians around the world)
Tony Blair calls for focus on radical Islam. [[ chi osa offendere il Signore JHWH ONNIPOTENTE? ]]
Former UK Prime Minister and now Middle East envoy Tony Blair has encouraged Western leaders to focus on the threat of Islamic extremism and to put aside their differences with Russia over Ukraine.
In his speech at Bloomberg's London office Mr Blair called on Western leaders to "elevate the issue of religious extremism to the top of the agenda".
And they must co-operate with other countries - "in particular Russia and China" - regardless of "other differences".
He argued the threat posed by a radical view which "distorts and warps Islam's true message" was "spreading across the world".
"It is destabilising communities and even nations. It is undermining the possibility of peaceful co-existence in an era of globalisation. "This struggle between what we may call the open-minded and the closed-minded is at the heart of whether the 21st Century turns in the direction of peaceful co-existence or conflict between people of different cultures."
Source: BBC