ISIS è LEGA ARABA

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] Donald Trump può sembrare imperfetto, ma non dobbiamo dimenticare che è questo il modo con cui si manifestano gli esseri umani! Massoni, satanisti loro invece sono perfetti e non dicono mai cose spiacevoli, perché sono totalmente ipocriti! oppure come OBAMA sono dei pervertiti ideologici, oppure come Bush hanno sputato sulla Costituzione ed hanno venduto il popolo alle banche degli ebrei!

tutto il NUOVO ORDINE MONDIALE: SPA ROTHSCHILD FMI FED BCE: BANCHE CENTRALI DEI SACERDOTI FARISEI CANNIBALI DI CIA SATANA NATO? è di Elisabetta GEZABELE II DI INGHILTERRA! E TUTTI VOI STATE PER MORIRE, IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SENZA SPERANZA, TUTTI PER QUESTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump. Islam CRIMINALE ABOMINIO NAZISTA E ASSASSINO FINIRà, QUESTO VIOLATORE RAZZISTA DI TUTTI I DIRITTI UMANI: FINIRà PER SOFFOCARE IL GENERE UMANO! il nuvo ordine mondiale sta tirando la corda per rendere lo sterminio di tutti i musulmani inevitabile!
QUALE orientamento sessuale? libertinaggio? adulterio? pornografia? AVETE CAPITo BENE: NOI ABBIAMO IL DOVERE DI EDUCARE OGNI ELEMENTO ANTROPICO PERCHé IL PECCATO HA CORROTTO OgNI COSA: ed ogni cosa deve essere sottomessa ad un retto progetto culturale ebraico cristiano! ma nessuno di voi avrebbe dovuto fare il crimine della ideologia del GENDER DARWIN! meglio per voi sarebbe stato, che voi non foste mai nati!
OK! SOSTENIAMO LA ELEGIBILITà DI Donald Trump. Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
OBAMA E MERKEL SONO L'ANTICRISTO! OBAMA DI CRISTIANI COME TE? è PIENO L'INFERNO!
regime massonico usurocratico satanico occidentale Spa Banca Mondiale ] OBAMA TU SEI UNA FACCIA DI CULO GENDER: TU SEI UN ANTICRISTO DI TRADITORE!
NEW YORK, 19 SETtembre - "Barack Obama è un americano FALSO, eD è un ISLAMICO MANGIATORE DI CRISTIANI MARTIRI" TRA IRAQ E SIRIA LUI HA STERMINATO TUTTI I CRISTIANI 3,2 MILIONI DI PERSONE!. "Barack Obama è un americano e un cristiano". Così Jeb Bush risponde alla decisione di Donald Trump di non correggere un sostenitore il quale ha detto che il presidente è un musulmano e "non è nemmeno un americano". "Il suo problema è che è un liberale progressista che demolisce chi non è d'accordo con lui" OK, ALLORA, LUI VENISSE IN YOUTUBE A DEMOLIRE UNIUS REI!
perché oggi si è persa la volontà di divenire eretici! CHI OGGI VUOLE FARE L'ERETICO gender darwin DI: ORANGO EVOLUTO, LUI confluisce nel sincretismo della NEW AGE o naturalismo, paranornale esoterico.. ma, tutti coloro che sono CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE della usura mondiale delle BANCHE CENTRALI: teosofia satanica, loro ricercheranno la vera ispirazione religiosa: rifiutando le contaminazioni abominevoli presenti nel talmud e nel corano!
LA DEPRAVAZIONE DI TUTTI I POPOLI: PORNOGRAFIA è OGGI, UNA IDEOLOGIA DI STATO LENONE BISGAZZIERE massonico DARWIN GENDER: GLI USURAI BANCHE CENTRALI!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è per questi motivi di alto tradimento! ] che tu risponderai, davanti al mio tribunale, per la vita di tutti gli israeliani che sono periti a causa del terrorismo! PERCHé, TU AVEVI IL DOVERE DI SRADICARE IL TERRORISMO NELLE SUE RADICI: IRANIANE, SAUDITE E TURCHE E NON LO HAI FATTO!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è alto tradimento! ] e cosa noi diremo? che: 1. ONU ha dato alla LEGA ARABA il diritto di essere: maniaci religiosi, assassini seriali, nazisti e razzisti, ovvero tutti sharia! 2. e che, in particolare, a Turchia ed ARABIA SAUDITA ha dato il diritto internazionale, di invadere le nazioni con i terroristi che, hanno fatto le autobombe! 3. e che i palestinesi hanno il diritto internazionale di lanciare missili balistici in ISRAELE! IN QUESTO MODO SI LEGITTIMA LO ISLAM A FARE IL TERRORISMO LEGALMENTE CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! non reagire a questo complotto internazionale massonico Bildenberg, SpA FMI, NWO USA UE GENDER, di: BANCHE CENTRALI, che utorizza islamici a fare il genocidio: è alto tradimento!
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TI MANCA IL FEGATO? IO HO IL DIRITTO LEGALE DI MASSACRARLI, PERCHé I SALAFITI ISLAMICI FARISEI MASSONI BILDENBERG HANNO FATTO FARE UNA MATTANZA DI CRISTIANI IN SIRIA E IRAQ.
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TU RICEVI IL SOSTEGNO DI CINA E RUSSIA, TU NON MI DELUDERE: NON FARE IL PAVIDO: 1. INVADI LA SIRIA E IRAQ; 2. IMPEDISCI ALLA TURCHIA OGNI BOMBARDAMENTO CONTRO I CURDI! 3. DEPORTA TUTTI I PALESTINESI!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
Prime Minister Benjamin Netanyahu io dico che, tu dovresti salvare la vita alla RUSSIA, così come la RUSSIA, evitando tutte le provocazioni per una GUERRA MONDIALE ha già salvato più volte la tua vita! I NAZISTI ISLAMICI SOLTANTO TU LI PUOI AMMAZZARE BENE! SOLTANTO TU PUOI SALVARE IL GENERE UMANO ED IMPEDIRE A TUTTI LA GUERRA MONDIALE!
Prime Minister Benjamin Netanyahu ma QUESTA è UNA STORIA VECCHIA, per ogni ulteriore, OGNI ennesima ATTESA PER QUESTO SCONTRO INEVITABILE? IL PEGGIO è sempre TUO! Oppure, tu pensi che per ISRAELE sarebbe meglio vivere una TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, piuttosto, che scontrarsi militarmente con mezza LEGA ARABA?
666 regno NWO Unito Gezabele
Prime Minister Benjamin Netanyahu, ALMENO un 70% di tutta la LEGA ARABA, con questi missili balistici palestinesi, ti stanno dicendo: "chi sei tu? e chi sono io?" e per gli USA anglo americani farisei, tra perdere Israele, oppure, tra perdere la LEGA ARABA sharia i nazisti ONU, loro hanno già deciso di perdere ISRAELE!
666 regno NWO Unito Gezabele
18 settembre 2015. Prime Minister Benjamin Netanyahu, io non permetto a nessuno, neanche a te, di fare violare la mia sovranità territoriale! ADESSO, TU DEVI DEPORTARE IN SIRIA TUTTI I PALESTINESI! Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.
666 regno NWO Unito Gezabele
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
quel traditore di Tsipras, non si chiederà mai: "dove è finita la nostra costituzionale sovranità monetaria?" Tsipras a piazza Syntagma, recita il mantra del popolo greco trasformato in grasso per i cannoni! tutto il teatrino della politica rothschild delle menzogne al popolo pecora indebitato e venduto e tradito: "cambiamo la Grecia del futuro". L'ultimo comizio prima del voto di domenica: "Tracciamo una linea che metta fine alla corruzione del passato. Il governo della sinistra non è stata una piccola parentesi"
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.

eih vecchio tappo di fogna dell'inferno segretario di Stato americano, John Kerry, era un bel po, che, non ci si vedeva tra di noi, dove sei stato? cosa hai fatto? che istruzioni ti hanno dato: Rothschild e laVey Antony?
666 regno NWO Unito Gezabele
CHE C'è SHARIA CULTO KERRY 322 VECCHIO SACERDOTE DI SATANA ALLAH AKBAR, TU VUOI ESSERE SICURO CHE QUALCHE CRISTIANO NASCOSTO E SOPRAVVISSUTO, perché, lui FINGE DI ESSERE UN MUSULMANO IN SIRIA, LUI VENGA UCCISO ANCHE? ] [ LONDRA, 18 SET - Gli Usa vogliono condurre colloqui diretti con la Russia sul suo coinvolgimento militare in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato americano, John Kerry, che si trova a Londra. Si tratta, ha aggiunto Kerry, di un passo importante per cercare di risolvere la crisi nel Paese del Medio Oriente. Kerry ha detto che il presidente Obama spera che i colloqui possano tenersi "molto presto".

QUESTE DECISIONI NON VENGONO PRESE A TOKYO, NO! MA, NEL BOSCHETTO DI BUSH 322 BAAL MADRE GUFO GEZABELE ELISABETTA AL BOHEMIAN GROVE! ORMAI, DELLA DEMOCRAZIA I FARISEI E LE LORO BANCHE CENTRALI SPA HANNO FATTO SCEMPIO! E SE QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI CIRCA LA TERZA GUERRA MONDIALE IMMINENTE? ORA NE HA AVUTO LA CERTEZZA! 18 SET - La Camera Alta approva le contestate norme sulla sicurezza superando nella notte l'ostruzionismo delle opposizioni: il via libera segue quello della Camera Bassa di luglio e trasforma in legge il progetto voluto dal premier Shinzo Abe. Il Giappone, tra le proteste, accantona il pacifismo degli ultimi 70 anni per il ruolo proattivo delle forze armate.

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] SIAMO AMMINISTRATI DALLA POLITICA, MA, SIAMO GOVERNATI DELLE BANCHE CENTRALI! E TUTTO QUESTO è ALTO TRADIMENTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] TALMUD E CORANO HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE NAZISMO, RAZZISMO E TERRORE: UN SOLO SATANISMO IL REGNO DI SATANA E DELLA CIA SPA NWO FMI SISTEMA MASSONICO BILDENBERG
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] massone infiltrato nelle nostre istituzioni? QUESTO è ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! infatti nessuna Costituzione può cedere la sovranità monetaria e può riconocere associazioni segrete per fare del popolo, un popolo di schiavi! IO PRETENDO LA LEGGE MARZIALE! SALUTIAMO TUTTI I CANNIBALI DELLA CIA NATO: IL REGIME MASSONICO BILDENBERG: "HAIL SATANA"
[ oh ISRAEL ] I miei ebrei devono abbattere il sistema massonico, MINACCIARE IL COLLASSO DI BANCA MONDIALE E FMI, e si devono far mettere sotto inchiesta! QUINDI DEVONO PRETENDERE DI ESSERE ESPULSI! OPPURE, Israele e tutto il genere umano andrà perduto! OVVIAMENTE, SI DOVRà TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E NON GIUDIZIARIA A QUESTA CRISI ISTITUZIONALE! nessuno si farà del male, perché, io non sono un violento! NIENTE PANICO! io ho le giustificazioni giuridiche, perché non può essere la attuale generazione la responsabile del sistema istituzionale mondiale!
MUORI PER VIVERE: una nuova vita di pace fratellanza, progresso e prosperità! RISORGI A NUOVA VITA NEL MIO REGNO DI PALESTINA E DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE! nessun abitante di questo pianeta si senta escluso da questo invito! IO VI ATTEDO TUTTI IN ARABIA SAUDITA, dal mio fratello maggiore primogenito SALMAN!

l'unica differenza, tra: Lo Stato Califfato Islamico ISIS, e tutta la LEGA ARABA, non è nel metoto o nei contenuti, infatti, LORO TUTTI hanno una sola sharia in comune! l'unica differenza è nella forma! TUTTI QUELLI CHE VIVONO NELLA LEGA ARABA, SECONDO IL DIRITTO INTERNAZIONALE DEVONO ESSERE TUTTI STERMINATI... PERCHé, SECONDO LA LEGGE DEL TAGLIONE O DELLA LEGITTIMA DIFESA, LORO conservando la sharia, giustificano e approvano, tutti i genocidi che loro hanno fatto nel passato, e che, continuano a fare, ancora oggi, attraverso la loro galassia jihadista! NON C'è GIUSTIZIA O TRANSAZIONE GIURIDICAMENTE VALIDA SENZA RECIPROCITà, senza libertà di coscienza e libertà di religione! Io ho tentato in tutti i modi, di salvare le loro vite dal genocidio.. ma, questo deve essere riconosciuto: "non fare a loro il genocidio, significherà subirlo: necessariamente!" NESSUN NAZISMO, CHE, VIOLA I DIRITTI UMANI FONDAMENTALI DEL 1948, PUò E DEVE SOPRAVVIVERE NEL PIANETA! NESSUNA USUROCRAZIA rothschild bildenberg, NESSUNA ASSOCIAZIONE SEGRETA MASSONICA... TUTTO QUESTO DEVE SPARIRE, subito: perché, IO SONO UNIUS REI!  https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion
Lo Stato Califfato Islamico ISIS, ha fatto il genocidio, di tutti coloro che erano di una diversa religione.. poi, ha preso le case confiscate ai cristiani, e le ha regalate ai suoi complici criminali cittadini. Adesso, chi criminale di Israele può comprare il petrolio from loro? Chi aprirà una ambasciata del terrorismo? Così è sempre stato, e così è tutt'ora in tutta la LEGA ARABA, tutta la LEGA ARABA è fondata sul genocidio, e tutt'oggi è uno spietato nazismo, senza libertà di religione! POICHé I MAOMETTANI RIMANGONO DEGLI SPIETATI NAZISTI ASSASSINI CRIMINALI, LORO DEVONO TUTTI ESSERE GIUSTIZIATI! No! non è possibile impostare nessuna azione diplomatica, con coloro che, rifiutano, I diritti umani universali del 1948. ] [ Della Turchia un nuovo MP: nessuna speranza di normalizzazione con Israele. Nuovo primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoglu, pessimista per quanto riguarda il suo paese normalizzazione dei rapporti con Israele... Poi il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha tagliato I legami con Israele dopo che ha rifiutato di scusarsi per l'incidente e pagare un risarcimento alle famiglie delle vittime. Tuttavia, dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha chiesto scusa a Erdogan sotto la spinta del presidente americano Barack Obama, Israele e Turchia hanno iniziato un processo di normalizzazione. Davutoglu, che ha servito come ministro degli Esteri sotto Erdogan, è stato altrettanto vocale critico di Israele come Erdogan è stato. Erdogan, che è stato recentemente eletto presidente, una volta iniziato il lancio di attacchi verbali contro Israele nelle ultime settimane, questa volta su Operazione di protezione Edge. Ha minacciato di terminare il processo di normalizzazione con Israele per "terrorismo di Stato". Allo stesso tempo, lo scorso fine settimana Erdogan strinse la mano di un funzionario israeliano durante una manifestazione di marcatura il giorno annuale di vittoria turca. https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion
Benjamin Netanyahu - TUTTO INTERNET è UNA SOLA TRUFFA COLOSSALE! I miei commenti, SUL TUO SITO sono diventati visibili soltanto, quando mi sono accreditato con la password in facebook, quindi attualmente I miei commenti sono visibili soltanto per me! TUTTO INTERNET è UNA SOLA TRUFFA COLOSSALE!

Della Turchia un nuovo MP: nessuna speranza di normalizzazione con Israele. Nuovo primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoglu, pessimista per quanto riguarda il suo paese normalizzazione dei rapporti con Israele. Con Elad Benari. Prima pubblicazione: 2014/09/02, il primo ministro turco Ahmet Davutoglu. Nuovo primo ministro della Turchia, Ahmet Davutoglu, era pessimista il Lunedi per quanto riguarda la possibilità del suo paese normalizzazione dei rapporti con Israele. Secondo la Reuters Davutoglu, che ha parlato di parlamentari, ha detto di aver visto alcuna speranza di legami "normalizzare" con lo Stato ebraico. Ha detto che i progressi nella normalizzazione delle relazioni con Israele sarebbe possibile solo se lo Stato ebraico smise di attacchi su Gaza e ha finito le sue restrizioni sulla Strip. Le relazioni tra Israele e Turchia si ruppe dopo la Mavi Marmara incidente del 2010, quando la nave Marmara, che sosteneva di essere fornire "aiuti umanitari per la popolazione di Gaza," ha sfidato l'ordine di girare intorno e dock al porto di Ashdod. Dopo Ha ignorato i ripetuti avvertimenti a cambiare rotta, l'IDF saliti a bordo del peschereccio - solo per essere attaccati da estremisti islamici a bordo. I soldati avevano altra scelta che aprire il fuoco, causando la morte di nove dei membri IHH a bordo. Dopo un'indagine, le autorità israeliane hanno scoperto la nave da trasportava senza aiuti umanitari - in realtà, non le forniture di aiuto a tutti - di sorta. Poi il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha tagliato i legami con Israele dopo che ha rifiutato di scusarsi per l'incidente e pagare un risarcimento alle famiglie delle vittime. Tuttavia, dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha chiesto scusa a Erdogan sotto la spinta del presidente americano Barack Obama, Israele e Turchia hanno iniziato un processo di normalizzazione. Davutoglu, che ha servito come ministro degli Esteri sotto Erdogan, è stato altrettanto vocale critico di Israele come Erdogan è stato. Erdogan, che è stato recentemente eletto presidente, una volta iniziato il lancio di attacchi verbali contro Israele nelle ultime settimane, questa volta su Operazione di protezione Edge. Ha minacciato di terminare il processo di normalizzazione con Israele per "terrorismo di Stato". Allo stesso tempo, lo scorso fine settimana Erdogan strinse la mano di un funzionario israeliano durante una manifestazione di marcatura il giorno annuale di vittoria turca.
Turkey's New PM: No Hope of Normalization with Israel. Turkey's new prime minister, Ahmet Davutoglu, pessimistic regarding his country normalizing ties with Israel. By Elad Benari. First Publish: 9/2/2014, Turkish Prime Minister Ahmet Davutoglu. Turkey's new prime minister, Ahmet Davutoglu, was pessimistic on Monday regarding the possibility of his country normalizing ties with Israel. According to Reuters Davutoglu, who spoke to parliamentarians, said he saw no hope of "normalizing" ties with the Jewish state. He said progress in the normalization of relations with Israel would only be possible if the Jewish state stopped attacks on Gaza and ended its restrictions on the Strip. The relations between Israel and Turkey broke down after the 2010 Mavi Marmara incident, when the Marmara ship, which claimed to be providing "humanitarian aid for the people of Gaza," defied orders to turn around and dock at the Ashdod port. After it ignored repeated warnings to change course, the IDF boarded the vessel - only to be attacked by Islamist extremists on board. The soldiers had no choice but to open fire, resulting in the deaths of nine of the IHH members on board. After an investigation, Israeli authorities discovered the vessel to be carrying no humanitarian aid - in fact, no aid supplies at all - whatsoever. Then Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan cut ties with Israel after it refused to apologize for the incident and pay compensation to the families of the victims. However, after Prime Minister Binyamin Netanyahu apologized to Erdogan at the urging of U.S. President Barack Obama, Israel and Turkey began a normalization process. Davutoglu, who served as Foreign Minister under Erdogan, has been just as vocal a critic of Israel as Erdogan has been. Erdogan, who was recently elected president, once again began launching verbal attacks on Israel in recent weeks, this time over Operation Protective Edge. He threatened to end the normalization process with Israel over "state terrorism." At the same time, this past weekend Erdogan shook the hand of an Israeli official during an event marking the annual Turkish Victory Day.
Il nuovo sottomarino elettrico a diesel del progetto 636 "Varshavyanka", destinato alla Flotta del Mar Nero, sarà messo in acqua giovedì, riporta il ministero della Difesa.
I sottomarini del progetto "Varshavyanka" fanno riferimento alla terza generazione: hanno una massa complessiva di 3.100 tonnellate, raggiungono una velocità di 20 nodi, hanno una profondità di immersione di 300 metri e richiedono 52 membri di equipaggio.
Possono rilevare un bersaglio ad una distanza 3-4 volte superiore a quella per cui sono in grado i mezzi nemici. Per la sua capacità di nascondersi, i sottomarini sono stati soprannominati dalla NATO "buchi neri".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_26/Pronto-al-varo-il-sommergibile-russo-che-la-NATO-chiamava-Buco-Nero-7858/
L'inizio della Seconda Guerra Mondiale e l'Ucraina. Il primo di settembre segna il 75 ° anniversario dell'attacco della Germania nazista in Polonia. Questo giorno è considerato l'inizio della Seconda Guerra Mondiale dal 1939 al 1945.
La guerra più terribile nella storia umana costata 55-57 milioni di morti (la perdita esatta non è ancora stata conteggiata). Ha strappato il destino di innumerevoli persone, ha ridisegnato i confini. Vi hanno partecipato 62 Paesi, in cui, all'epoca, viveva circa l'80 per cento della popolazione mondiale. La storia di questa tragedia planetaria non è ancora stata scritta del tutto. Questo non è sorprendente se si considera la scala incredibile della catastrofe. Sorprendente è altro: quasi immediatamente dopo la fine della guerra, le sue cause, il decorso e le conseguenze cominciarono ad essere distorte. È stato travisato e messo in discussione il contributo delle parti in guerra nella vittoria sul nazismo. Inoltre, questo processo è stato accelerato via via che passavano all'altro mondo quei soldati che sono sopravvissuti a questa terribile guerra. I quali con la loro stessa esistenza, non permettevano di prendere in giro la comune memoria delle vittime. Ora che di questi soldati ne sono rimasti pochi, la presa in giro è aumentata fino alla beffarda "danza sulle ossa". Coloro che tradiscono la storia, sono condannati a ripeterla e il processo è già in corso, dice lo storico russo, statista ed esperto della Seconda Guerra Mondiale, Valentin Falin:
Quando si parla di storia devono essere chiaramente elencati tutti gli eventi e ad ognuno deve essere assegnato il giusto posto. In caso contrario, non potremo mai andare al fondo delle radici e quindi trarre conclusioni adeguate dalla storia.
Ora in Ucraina marciano apertamente figli e nipoti dei militanti delle squadre OUN e UPA di Bandera che uccisero circa 100 mila polacchi in Volinia e Galizia orientale. Coloro che spararono a circa 150 mila ebrei, ucraini e bielorussi a Babiy Yar, vicino a Kiev. Ora la guerra è ricordata esclusivamente per la guerra tra Hitler e Stalin. Ora si può sentire che la Seconda Guerra Mondiale non sarebbe mai accaduta senza il patto Molotov-Ribbentrop del 1939. Un importante contributo alla sconfitta del nazismo accreditato con il "secondo fronte", che è stato inaugurato nel 1944 e le armi anglo-sassoni. Negli Stati Uniti sostengono che la vittoria non ci sarebbe stata senza i trionfi americani nel teatro delle operazioni del Pacifico.
Tuttavia, quelli che oggi dicono che l'Unione Sovietica ha combattuto solo contro Hitler, non hanno basi storiche, ricorda lo storico russo Igor Pyhalov:
Contro l'URSS hanno combattuto altri Paesi. Romania: circa 200 mila soldati. Slovacchia nazista: 90 mila. Finlandia: i due corpi d'armata di aviazione e marina. Con la disponibilità di circa 450 mila persone. Ungheria: tre eserciti sul campo e forze di spedizione: mezzo milione di persone. Italia: duecentomila dell'esercito. Croati come parte delle divisioni SS. Questi sono solo quei Paesi che hanno ufficialmente dichiarato guerra contro l'URSS. In questa "crociata" contro l'Unione Sovietica, ci fu il coinvolgimento di centinaia di migliaia di volontari della Wehrmacht e delle Waffen-SS. Erano volontari provenienti da Danimarca, Olanda, Norvegia, Belgio, Lettonia, Estonia, Lituania, Svezia, Francia, Spagna e anche dal Lussemburgo.
Il patto Molotov-Ribbentrop non esisteva quando l'Italia fascista invase l'Etiopia nel 1936, quando nello stesso anno la Germania invase la smilitarizzata Renania, e quando i nazisti nel 1938, occuparono l'Austria.
Naturalmente, la Seconda Guerra Mondiale ha avuto diverse cause, dice uno storico russo, il professor Herman Pikhoya. Ma dobbiamo ricordare che tra queste vi è la Gran Bretagna e la Francia che permisero ad Hitler di stralciare gli accordi di prelazione a Versailles e poi gli diedero il suo alleato, la Cecoslovacchia (1938 Accordo di Monaco di Baviera):
Le lezioni della Seconda Guerra Mondiale dovrebbero essere ricordate e mi auguro sinceramente che la crisi in Ucraina si risolva con mezzi pacifici che il tempo delle sanzioni e degli embarghi siano cosa del passato, così come il confronto tra l'Occidente e la Russia.
L'aspetto più terribile della storia della seconda guerra mondiale è rappresentato dalla mancanza di comprensione delle conseguenze e di voglia di risolvere i problemi immediati, senza pensare a quella che sarebbe stata la seconda, terza, decima reazione. La presenza da un lato dell' egoismo statale e la mancanza di saggezza politica, dall'altro, hanno portato al dramma personificato dalla seconda guerra mondiale. Guerra che ha avuto enormi conseguenze per l'Europa e per il mondo, che colpisce ancor ora.
È blasfemo dividere il contributo di ciascuno nella vittoria alleata: troppi soldati della coalizione anti-Hitler sono stati uccisi. Ma in tutta onestà si può ricordare che l'Armata Rossa sul fronte orientale 1941-1945, ha sconfitto 607 divisioni tedesche e alleate. Sul fronte occidentale e nel Mediterraneo gli alleati distrussero 176 divisioni della Wehrmacht.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_01/L-inizio-della-Seconda-Guerra-Mondiale-e-l-Ucraina-0889/
"Non basta la sola nomina della Mogherini. L'Italia dovrà dimostrare il suo peso politico in seno all'UE"
L'ultimo vertice dell'UE tenuto a Bruxelles ha individuato alla carica di Alto rappresentante per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza dell'Unione Europea la ministro degli Affari Esteri dell'Italia. La 41-enne socialdemocratica Federica Mogherini. L'approvazione della nomina della Mogherini era prevista, dato che alla vigilia della sua nomina, aveva guadagnato il sostegno di influenti politici europei come la Cancelliera tedesca Angela Merkel e il Presidente francese Francois Hollande.
Tuttavia, nel mese di luglio diversi Paesi dell'UE come la Polonia, l'Estonia e la Lettonia hanno accusato il ministro di italiano di "eccessiva simpatia per la Russia".
Dal "Movimento 5 Stelle", la componente della III Commissione Affari Esteri e Comunitari della Camera dei Deputati del Parlamento Italiano Marta Grande ha commentato questa notizia per "La Voce della Russia":
- La nomina di Mogherini non è, ovviamente, una sorpresa. Sulla eventuale approvazione dell'ormai ex Ministro degli Affari Esteri dell'Italia, si è già discusso il mese scorso. Sono propensa a considerare questa notizia come una indiscutibile vittoria dell'Italia e del primo ministro Renzi. Questo fatto non è da noi messo in discussione. Ma un grande interrogativo rimane in merito a quale sarà il ruolo della Mogherini in seno all'Unione Europea, se sarà in grado di prendere decisioni in materia di politica estera europea.
- Il Presidente Napolitano ha definito la nomina della Mogherini come "un importante riconoscimento per l'Italia". Pensa che questo risultato rafforzerà il ruolo dell'Italia nell'Unione Europea considerato che negli ultimi anni ha perso un certo peso pur essendo uno dei Paesi fondatori dell'Unione Europea?
- Naturalmente, questo riconoscimento per la funzione così alta, da un lato indica un "risveglio" del Paese; d'altra parte, è molto importante come risultato italiano, per dimostrare il suo peso politico ed essere in grado di persuadere altri ad ascoltarne la sua voce e la relativa opinione. Questa è una delle principali sfide che deve affrontare Mogherini.
- Dopo l'annuncio ufficiale dei risultati del vertice, Federica Mogherini ha ammesso ai giornalisti che, "ci aspetta una sfida immane". A suo parere, sulla base di consolidate e tradizionali norme europee, sarà in grado di superare queste sfide considerando che è ancora politicamente giovane?
- È proprio questa la sfida. Dato che, al momento, l'UE non possiede neppure una politica estera e di difesa comune, la struttura è sminuita semplicemente perché non può adeguatamente e tempestivamente rispondere alle sfide che esistono oggi nelle relazioni internazionali. Di per sé, il posto è sicuramente molto interessante, ma se sarà in grado di dimostrare il suo peso politico in Europa e nel mondo è difficile da dire. Dal momento che nell'Unione Europea oggi non esiste ancora una sola "voce" a livello internazionale, l'importanza della carica di Alto Rappresentante dell'UE per la politica estera e di sicurezza comune è basso, a prescindere da chi ne ricopra la carica.
- Che tipo di rapporti intesserà con il Cremlino il nuovo capo della diplomazia europea (mrs Pesc)?
- Questa è una domanda molto interessante. Fino ad oggi Mogherini ha avuto il ruolo di Ministro degli Affari Esteri dell'Italia. Il suo comportamento nel contesto europeo, dipenderà dalla strategia che l'Unione Europea sceglierà di darsi compresa la modalità con cui costruire le sue relazioni non solo con la Russia, ma anche con i Paesi del Medio Oriente e del Nord Africa che stanno vivendo momenti difficili.
- La nomina della Mogherini può provocare un rimpasto all'interno della coalizione di governo e della maggioranza parlamentare in Italia?
- Di questo la stampa italiana ne parla molto. Noi, come "movimento 5 stelle" naturalmente non siamo coinvolti. Siamo al momento molto interessati a sapere chi sarà il nuovo Ministro degli Affari Esteri, con il quale dovremo relazionarci in commissione affari esteri e comunitari.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_01/Non-basta-la-sola-nomina-della-Mogherini-L-Italia-dovra-dimostrare-il-suo-peso-politico-in-seno-all-UE-9290/
Crisi ucraina, gli USA minacciano sanzioni personali a Putin
20 aprile, 16:58
 Le banche USA preleveranno una commissione dai depositi
Le banche USA preleveranno una commissione dai depositi
26 novembre 2013, 01:07
 La banca statunitense "Chase" vieta di trasferire i fondi all'estero
La banca statunitense "Chase" vieta di trasferire i fondi all'estero
17 ottobre 2013, 22:57
 L'Argentina rifiuta di dichiarare default
L'Argentina rifiuta di dichiarare default
31 luglio, 15:34
 Le banche statunitensi si preparano al collasso dell'eurozona
Le banche statunitensi si preparano al collasso dell'eurozona
6 agosto 2012, 17:57
 La Cina si è rifiutata di bloccare i conti segreti di Kim Jong-un
La Cina si è rifiutata di bloccare i conti segreti di Kim Jong-un
12 marzo 2013, 13:14
 Senatori USA chiedono sanzioni contro le banche russe per la Siria
Senatori USA chiedono sanzioni contro le banche russe per la Siria
18 settembre 2013, 14:17
 Gli USA scongelano beni per 8 miliardi $ all'Iran
Gli USA scongelano beni per 8 miliardi $ all'Iran
24 novembre 2013, 23:48
NULLA POTRà ESSERE ACCOLTO, I POPOLI DEL MONDO, SCHIAVI DELLA USUROCRAZIA ROTHSCHILD DEVONO ESSERE LIBERATI! NULLA SARà ACCETTATO MENO, CHE, NON SIA RIPRISTINATA LA SOVRANITà MONETARIA DEI POPOLI! TUTTI I MIEI EBREI DEVONO TORNARE NELLA MADIANA SAUDITA AI PIEDI DEL VERO MONTE SINAI,  dove, IO HO UN APPUNTAMENTO CON JHWH, INSIEME A TUTTI LORO! ] Jackson Hole: nulla di nuovo sotto il cielo delle banche centrali [[ A CHI CONVIENE DISINTEGRARE IL GENERE UMANO? ]] Jackson Hole: nulla di nuovo sotto il cielo delle banche centrali. La riunione annuale dei banchieri centrali tenutasi a fine agosto a Jackson Hole, nello stato americano del Wyoming, ha stupito tutti per l'intenso dibattito sui problemi della disoccupazione, dei salari e dell'occupazione. Non è stato così negli incontri degli anni scorsi quando a Jackson Hole solitamente venivano annunciate le politiche monetarie più accomodanti per la finanza, come quelle dei Quantitative Easing e della liquidità facile. Sono diventati sindacalisti o hanno inaspettatamente compreso che il lavoro e l'economia reale devono essere prioritari rispetto agli interessi della finanza? Non lo crediamo.
Questa improvvisa preoccupazione per il mondo del lavoro è legittima ma un po' sospetta. I livelli di disoccupazione sia in Usa che nella zona euro infatti finora sono serviti proprio per giustificare la continuazione di quelle politiche monetarie. Il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, ha esordito sostenendo che, dall'inizio della politica del QE3 di settembre 2012 fino ad oggi, il tasso di disoccupazione è sceso dall'8,1% al 6,2%. Per raggiungere tale risultato la Fed ha "drogato" il sistema immettendo, come noto, liquidità per circa 2.000 miliardi di dollari. Ha comprato bond di stato e una marea di titoli speculativi abs di dubbia qualità, che adesso sono sui libri contabili della Fed. Janet Yellen ha dovuto ammettere però che si sta "sovrastimando il miglioramento ottenuto". Infatti dall'inizio della crisi i lavori a tempo parziale (part time job) sono saliti al 5% dell'intera occupazione. Sul mercato del lavoro si è avuto anche una "polarizzazione" tra i posti di lavoro di alta e quelli di bassa qualificazione, a discapito di quelli di media qualificazione (il cosiddetto ceto medio) che sono sempre stati la parte più consistente e reale del mondo del lavoro. Molto più significativo del tasso di disoccupazione, che misura la perdita dei posti di lavoro, è quello della partecipazione della forza lavoro, che indica il rapporto tra coloro che per età dovrebbero essere nel mercato del lavoro e chi lo è effettivamente. Questo tasso è purtroppo diminuito per una serie di ragioni dovute agli effetti negativi della crisi, quali lo scoraggiamento, la disabilità, il prolungamento del periodo scolastico ed il prepensionamento. Si tratta di disoccupati "nascosti" che però non entrano nel calcolo del tasso di disoccupazione.
Per cercare di coprire la responsabilità della crisi finanziaria globale nel crollo dell'apparato industriale e nell'aumento della disoccupazione, la Fed sostiene che i problemi del mercato del lavoro erano già iniziati nel 2000 e poi successivamente aggravati da un certa rigidità che non ha permesso di tagliare sufficientemente i salari. Tutto ciò ha indotto la governatrice a concludere che la politica monetaria accomodante dovrà continuare anche se la disoccupazione è scesa sotto la soglia del 6,5%, al cui raggiungimento la Fed avrebbe dovuto ritornare a comportamenti "normali". Evidentemente adesso è l'inflazione sotto il 2% a mantenere alta la tensione e la necessità di essere "accomodanti". E' la stessa analisi elaborata in "salsa europea" da Mario Draghi a Jackson Hole.
Certamente i problemi in Europa, anche quelli del mercato del lavoro, sono dovuti soprattutto alla mancanza di una politica comune.
Secondo la Bce nella zona euro, oltre agli iniziali effetti negativi della crisi con il crollo verticale della produzione e del commercio, il problema principe, a differenza degli Usa, sarebbe la gestione dell'alto debito pubblico. Tale analisi non sorretta da dati credibili. Infatti se si sommasse il debito pubblico americano a quello dei due colossi del credito ipotecario, Fannie Mae e Freddie Mac, che furbescamente sono mantenuti fuori dai conti pubblici, si arriverebbe facilmente ad un debito pubblico complessivo di circa 150% rispetto al Pil americano. Se si aggiungesse anche quello privato il debito totale degli Usa sovrasterebbe di molto l'equivalente europeo. In Europa la mancanza di politiche produttive convincenti ha portato all'esplosione della disoccupazione soprattutto nella fascia di giovani tra 15 e 24 anni, che è passata dal 15% del 2007 al 24% del 2013. In Italia ha raggiunto il 43,7%!
La causa, indicata sia dalla Fed che dalla Bce, sarebbe stata la mancanza di un Quantitative Easing europeo. Ciò ha indotto Draghi ad annunciare che "a settembre lanceremo la nostra prima Operazione di Rifinanziamento di Lungo Termine che ha già riscosso un interesse significativo da parte delle banche. La preparazione degli acquisti sui mercati di asset-backed-security (abs) procede speditamente e crediamo che possa contribuire a facilitare la creazione di credito. Tali acquisti dovrebbero contribuire in modo significativo a diversificare i nostri canali di creazione di liquidità".
Non si possono comunque sottovalutare le preoccupazioni per l'opacità del sottostante dei titoli abs che, si ricordi, sono in gran parte speculativi.
In definitiva sembra che a Jackson Hole si sia consapevolmente voluto rimuovere ancora una volta le responsabilità delle banche centrali nella crisi.
Nei passati 6 anni la Fed e la Bce avrebbero dovuto operare in due direzioni per aiutare l'economia ad uscire dalla palude: introdurre regole stringenti contro la speculazione e riportare il sistema bancario alla sua mission creditizia primaria.
Ad oggi si può dire che su entrambi i fronti le banche centrali hanno fallito.
http://italian.ruvr.ru/2014_09_01/Jackson-Hole-nulla-di-nuovo-sotto-il-cielo-delle-banche-centrali-3629/
I SATANISTI FARISEI 322 KERRY LAVEY, 666 BUSH ROTHSCHILD ANGLO-AMERICANI RISPONDERANNO DI TUTTI I LORO CRIMINI DAVANTI AL MIO TRIBUNALE UNIVERSALE! POCHI ISTANTI DOPO? SI PENTIRANNO DI ESSERE STATI CONCEPITI! PURTROPPO NON TUTTO PUò ESSERE PUNITO IN QUESTO MONDO.. MA, IO GIURO CHE FARò DEL MIO MEGLIO ANCHE ADESSO! ] Gli autonomisti di Lugansk dichiarato che sono riusciti a prendere il controllo dell'aeroporto della città. I pesanti combattimenti duravano da alcuni mesi. Un ruolo determinante ha avuto l'artiglieria: le parti del battaglione "Aidar" sono state respinte dal territorio.
Secondo i dati dei miliziani, le forze ucraine hanno perso almeno 5 persone, inoltre, sono stati distrutti diversi veicoli e fortificazioni e catturati 13 paracadutisti ucraini. Anche i filorussi di Donetsk hanno eseguito l'assalto dell'aeroporto. Sotto il bombardamento l'edificio ha preso fuoco. Secondo alcuni dati, una parte dei militari ucraini che si trovava lì, si è arresa. Tuttavia i combattimenti sono ancora in corso: la milizia ha intenzione di prendere il controllo dell'aeroporto a breve.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_01/Gli-autonomisti-di-Donetsk-e-di-Lugansk-liberano-gli-aeroporti-5873/
Il CS dell'ONU ha bloccato la proposta della Russia su un cessate il fuoco nell'est dell'Ucraina
"I servizi segreti ucraini sono un'organizzazione criminale sotto controllo degli USA"
A Slavyansk combattono i soldati americani d'elite. Boeing 777, la Russia para i colpi. Secondo raid aereo dell'Aviazione ucraina su Lugansk. 2 giugno, 19:22
 Ucraina: i combattimenti fermano i treni
Ucraina: i combattimenti fermano i treni
26 luglio, 20:38
 Mosca invita Kiev a fermare la guerra fratricida nel sud-est
Mosca invita Kiev a fermare la guerra fratricida nel sud-est
29 maggio, 18:06
 Le truppe ucraine preparano un'offensiva su diversi fronti
Le truppe ucraine preparano un'offensiva su diversi fronti
12 agosto, 13:17
Mosca indignata per l'invito dell'OSCE ad intensificare l'operazione militare in Ucraina orientale
31 maggio, 21:31
 Mosca: 300 mercenari ucraini combattono a Lugansk e Donetsk dopo la Siria
Mosca: 300 mercenari ucraini combattono a Lugansk e Donetsk dopo la Siria
29 maggio, 16:48
 Gli autonomisti: l'esercito ucraino ha perso la gestione unitaria
Gli autonomisti: l'esercito ucraino ha perso la gestione unitaria
28 agosto, 16:31
 In Ucraina operazione militare ad oltranza contro gli autonomisti filorussi
In Ucraina operazione militare ad oltranza contro gli autonomisti filorussi
27 maggio, 13:19
Grazie fratello ma non capisco queste fortezze non vogliono sbriciolarsi facilmente io sto pregando che Dio guarisca tutte le mie ferite [[ ANSWER ]] lol. OH NO! LE TUE FERITE SONO STATE GIà GUARITE, tu non devi credere ai sintomi della malattia, perché tu devi credere nella guarigione!  Cristo risorgendo ha già distrutto ogni fortezza! INFATTI è SCRITTO: "L'AMORE SCACCIA IL TIMORE!" Noi pensiamo che dobbiamo fare un combattimento, contro, le potenze del nemico, ed invece è tutto il contrario, noi dobbiamo mantenere ferma la nostra posizione nei luoghi celesti, e stare seduti.. gli angeli santi nostri ministri combatteranno per noi! CON LA FANTASIA, A CUI SEGUIRà LA TUA FEDE NELLA PAROLA DI DIO, TU DEVI SEDERTI ALLA DESTRA DEL PADRE NEL CUORE DI GESù! QUANDO TU MANTIENI FERMA QUELLA POSIZIONE POI, I DEMONI SI STANCANO E LASCIANO LA PRESA! QUESTA ATTESA DEVE ESSERE VISSUTA LEGGENDO 2 ORE AL GIORNO LA PAROLA DI DIO, E TROVANDO IL TUO SERVIZIO NELLA CHIESA!
SOLTANTO I SATANISTI AMERICANI KERRY 322 LAVEY POTEVANO VOLERE TUTTO QUESTO MALE ALL'EUROPA E AL GENRE UMANO! I miliziani del Donbass hanno riferito che finora hanno consegnato alla parte ucraina i corpi di 35 soldati morti e oltre 400 prigionieri, tra cui 72 sono stati feriti. Questi dati sono stati comunicati dal portavoce "dell'Esercito della Novorossia". Ha riferito che le forze della difesa contraerea hanno abbattuto nei pressi del villaggio di Mereshki un aereo ucraino Su-27 che ha violato il cessate il fuoco. I filorussi durante la notte hanno danneggiato due elicotteri ucraini su uno degli aerodromi di campo e hanno distrutto due veicoli corazzati e due magazzini con munizioni.
Ha anche dichiarato che le forze ucraine durante il bombardamento dell'aeroporto di Lugansk hanno utilizzato le munizioni a grappolo, vietate dalle convenzioni internazionali.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_01/Gli-autonomisti-hanno-consegnato-agli-ucraini-35-corpi-di-soldati-1019/
Nella guerra delle sanzioni dovrebbe prevalere il buon senso, ha detto Vladimir Putin. Secondo il Presidente russo, né la Russia né l'Occidente devono sostenere le spese delle "reciproche punture", lo ha dichiarato in una riunione a Yakutsk dedicata all'assistenza statale dei progetti prioritari di investimento in Estremo Oriente.
In precedenza, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha detto che Mosca deve rispondere alle sanzioni occidentali, ma "occhio per occhio, dente per dente" non è l'approccio della Russia.
Secondo il ministro, la Federazione Russa "costantemente si appella alla ragione, ma non riesce a raggiungerla".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_01/Putin-spera-nel-buon-senso-nella-guerra-delle-sanzioni-7204/
Il Segretario generale del Consiglio d'Europa, Thorbjørn Jagland martedì si recherà a Kiev in una visita di un giorno. Egli terra un incontro con il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko e il ministro degli Esteri Pavel Klimkin. All'ordine del giorno i problemi dell'assistenza all'Ucraina.
In precedenza Poroshenko ha informato che dopo la riunione a Bruxelles, l'UE intende fornire a Kiev 1 miliardo di euro di assistenza macrofinanziaria in prestito. Inoltre, entro la fine dell'anno, allo Stato sarà dato un prestito di 510 milioni di euro e una concessione di 250 milioni di euro. È stata anche discussa l'assistenza umanitaria per la preparazione del Donbass per l'inverno. http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_01/Il-segretario-generale-del-Consiglio-dEuropa-martedi-visitera-Kiev-8155/
sharia è nazismo, sharia è terrorismo! SHARIA è GALASSIA JIHADISTA! Abbas non può dire: "Israele è un paese occupante", 1. PERCHé, CHI DEVE PAGARE ISRAELE, PER TUTTI I SUOI MARTIRI DEL TERRORISMO? CHI DEVE PAGARE ME, PER TUTTI I MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI? ECCO Perché tutta la LEGA ARABA è illegale NAZISMO, GENOCIDIO, STERMINIO DI TUTTO IL GENERE UMANO! ORA, TERRORISTI SHARIA NAZI? NON POSSONO AVERE VOCE IN AMBITO LEGALE, O AVERE UN RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE, POICHé CHI NON RICONOSCE I DIRITTI UMANI ONU UNIVERSALI del 1948 è UN CRIMINALE, E SENZA RECIPROCITà, UGUAGLIANZA, E DIRITTI UMANI UNIVERSALI, come libero arbitrio, libbertà di religione, islamici NON POSSONO AVERE UN RICONOSCIMENTO GIURIDICO, quindi, IN TUTTA LA LEGA ARABA: devono essere condannati e perseguiti, io GIURO CHE LI UCCIDERò! ] Abbas Slam Mashaal per "contrabbando di armi non contro Israele". Segnala perde dettagli di Abbas rimproverando Mashaal in Qatar sopra tentativo di golpe di Hamas contro la PA, Mashaal negando 'menzogna israeliana.' By Ari Yashar, Prima pubblicazione: 2014/09/01, 06:40. Khaled Mashaal e Mahmoud Abbas. Una nuova relazione ha esposto i dettagli di una riunione tenutasi tra riscaldata Autorità Palestinese (PA) Presidente Mahmoud Abbas e il capo di Hamas politburo del Qatar Khaled Mashaal, il 21 agosto a Doha, in cui Mashaal apparentemente sottoposto a un cessate il fuoco con Israele. Il rapporto è stato pubblicato Lunedi dal sito di notizie libanese Al Akbar, come citato da Walla !, e note Abbas è stato detto da Israele Security Agency (ISA) testa Yoram Cohen due settimane prima della riunione che la sua agenzia e IDF sventato un tentativo da parte di Hamas da la sua sede Turchia mettere in scena un colpo di stato contro la PA di Abbas in Giudea e Samaria. Rabbia di Abbas sulla notizia riferito bollito sopra nel corso della riunione di Doha, a cui hanno partecipato emiro del Qatar Tamim bin Hamad al-Thani, il suo ministro degli esteri, membri anziani della fazione Fatah di Abbas, tra cui Saeb Erekat e Azzam al-Ahmed, e il vice Hamas capo del politburo Mousa Abu Marzouk. "Non voglio tornare al passato," Abbas avrebbe detto Mashaal, notando sull'unità affare Aprile PA-Hamas. "Ho dato l'emiro del Qatar tutti i dettagli. Abbiamo concordato un governo di unità nazionale e le elezioni." Tuttavia, Abbas ha minacciato ", che non potrebbe accadere perché si sta contrabbando di armi, esplosivi e denaro al (West) Bank -. E non per combattere Israele, ma di tenere un colpo di stato sul (palestinese) Autorità" Detailing suo incontro all'inizio di agosto con Cohen, Abbas ha detto Mashaal è stato informato ", un gruppo che è stato arrestato, che prevede di effettuare un colpo di stato. Perché un colpo di stato? Questo deve finire." Mashaal poi si lamentò con Erekat sulla rimproverando secondo il rapporto, dicendo: "Io non so nulla circa le informazioni del ISA, e nessuno mi ha aggiornato a riguardo." "Siamo partner con Abbas, noi lo rispettiamo, e il suo diritto di critica è evidente, ma dall'inizio della riunione lui è stato irritabile Egli si basa su storie israeliane su un colpo di stato, e dice che non si fida di noi -. Questo è inaccettabile ! " ha detto il leader esasperata del gruppo terroristico di Hamas. Mashaal poi premette la negazione dei rapporti dettagliati ISA, dicendo: "E 'triste che si sceglie di credere fonti israeliane In onore del Qatar e l'emiro, dico io -.. Questo è al 100% una bugia". Indipendenza Hamas "è insopportabile". Ulteriori tensioni nel governo di unità nazionale Hamas-PA, che ha recentemente rivelato è completamente fallito, sono state sollevate nel corso della riunione sul sequestro di Hamas e l'omicidio di tre ragazzi israeliani il 12 giugno il leader di Hamas Salah Al-Aruri in Turchia alla fine del mese scorso finalmente ammesso il suo gruppo era dietro l'omicidio orribile, dopo che i leader di Hamas avevano a lungo ripetuto loro negazione. "Tu rapito tre bambini. Ti ho chiesto, e non ti ho confermare o negare. Ieri Al-Aruri ha detto che erano quelli che ha fatto. Perché? Qual è l'obiettivo di questo? Per distruggere l'(West) Bank? " Abbas ha chiesto di Mashaal. Il leader PA ha avvertito che le cose sarebbero state cambiando, dicendo "in (Operation) Pilastro di Difesa hai fatto quello che voleva, e non eravamo lì. Ora stiamo lavorando con voi, e la situazione attuale è insostenibile."
Il piano di Abbas per forzare un ritiro israeliano. Abbas ha anche presentato il suo piano per chiedere alle Nazioni Unite fissato un termine per Israele di ritirarsi dalle linee armistiziali 1949. "Dopo 20 anni di negoziati falliti, Israele e gli Stati Uniti non ci hanno portato nulla e l'occupazione continua", ha detto Abbas. "Stiamo allestendo una strategia nazionale come questo: Israele e gli Stati Uniti si impegnino per iscritto a uno Stato palestinese sui confini del '67 con Gerusalemme Est come sua capitale e confini provvisori definiti."
"Inizieremo subito con un contorno di confine nel corso di un periodo che verrà fissato in anticipo, e poi discuteremo i temi di un accordo permanente", ha detto Abbas, in dettaglio il suo piano per premere Israele a lasciare il cuore biblico, senza alcun accordo in posto. Se gli Stati Uniti e Israele, non siamo d'accordo, e anzi sia già espresso opposizione al piano, Abbas ha osservato che sarebbe fermare le misure di sicurezza e la cooperazione con Israele, smantellare la PA - una minaccia fatto numerose volte in passato - e dare Israele controllo su Giudea e Samaria.
"In questo modo Israele assumerà su di sé la responsabilità come uno stato occupante", ha detto Abbas, presentando una mossa che alcuni stimano avrebbe lasciato Israele vulnerabile ad un contenzioso internazionale.
Vale la pena notare che il Rapporto Levy 2012, che deve ancora essere adottato dal governo, ha rivelato che una presenza israeliana in Giudea e Samaria non è una "occupazione", secondo il diritto internazionale.
Abbas Slams Mashaal for 'Smuggling Weapons Not Against Israel'. Report leaks details of Abbas berating Mashaal in Qatar over Hamas coup attempt against PA, Mashaal denying 'Israeli lie.' By Ari Yashar
First Publish: 9/1/2014, 6:40 PM. Khaled Mashaal and Mahmoud Abbas. A new report has exposed the details of a heated meeting held between Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas and Qatar-based Hamas politburo chief Khaled Mashaal on August 21 in Doha, in which Mashaal apparently submitted to a ceasefire with Israel.
The report was published Monday by the Lebanese Al Akbar news site, as cited by Walla!, and notes Abbas was told by Israel Security Agency (ISA) head Yoram Cohen two weeks before the meeting that his agency and IDF foiled an attempt by Hamas from its Turkey headquarters to stage a coup against Abbas's PA in Judea and Samaria.
Abbas's rage over the news reportedly boiled over in the Doha meeting, which was attended by Qatari emir Tamim bin Hamad al-Thani, his foreign minister, senior members of Abbas's Fatah faction including Saeb Erekat and Azzam al-Ahmed, and Hamas deputy politburo chief Mousa Abu Marzouk. "I don't want to return to the past," Abbas reportedly told Mashaal, noting on the April PA-Hamas unity deal. "I gave the Qatari emir all the details. We agreed on a unity government and elections." However, Abbas threatened "that might not happen because you are smuggling weapons, explosives and money to the (West) Bank - and not to fight Israel, but to hold a coup on the (Palestinian) Authority." Detailing his early August meeting with Cohen, Abbas told Mashaal he was informed about "a group that was arrested, which planned to carry out a coup. Why a coup? This needs to end." Mashaal then complained to Erekat about the berating according to the report, saying "I don't know anything about the ISA's information, and no one updated me about it."
"We are partners with Abbas, we respect him, and his right to criticize is apparent, but from the start of the meeting he's been irritable. He relies on Israeli stories about a coup, and says he doesn't trust us - that's unacceptable!" said the exasperated leader of the terrorist group Hamas. Mashaal then pressed his denial of the detailed ISA reports, saying "it's sad that you choose to believe Israeli sources. On the honor of Qatar and the emir, I say - this is 100% a lie."
Hamas independence "is unbearable". Further tensions in the Hamas-PA unity government, which recently revealed it is completely bankrupt, were raised in the meeting over the Hamas abduction and murder of three Israeli teens on June 12. Hamas leader Salah Al-Aruri in Turkey late last month finally admitted his group was behind the horrific murder, after Hamas leaders had long repeated their denial. "You kidnapped three children. I asked you about it, and you didn't confirm or deny. Yesterday Al-Aruri said they were the ones who did it. Why? What's the goal of that? To destroy the (West) Bank?" asked Abbas of Mashaal. The PA leader warned that things would be changing, saying "in (Operation) Pillar of Defense you did what wanted, and we weren't there. Now we are working with you, and the current situation is unbearable."
Abbas's plan to force an Israeli withdrawal. Abbas also presented his plan to demand the UN set a deadline for Israel to withdraw from the 1949 Armistice lines. "After 20 years of failed negotiations, Israel and the US haven't brought us anything and the occupation continues," said Abbas. "We are setting a national strategy like this: Israel and the US will agree in writing to a Palestinian state on the '67 borders with eastern Jerusalem as it's capital and defined temporary borders."
"We'll start immediately with a border outline during a period that will be set in advance, and afterwards we will discuss the topics of a permanent agreement," said Abbas, detailing his plan to press Israel to leave its biblical heartland without any agreement in place. If the US and Israel do not agree, and indeed both have already expressed opposition to the plan, Abbas noted he would stop the security arrangements and all cooperation with Israel, dismantle the PA - a threat made numerous times in the past - and give Israel control over Judea and Samaria.
"In this way Israel will take on itself responsibility as an occupying state," said Abbas, presenting a move that some estimate would leave Israel vulnerable to an international litigation.
It is worth noting that the 2012 Levy Report, which has yet to be adopted by the government, revealed that an Israeli presence in Judea and Samaria is not an "occupation" according to international law. 
Pace shalom jeshua per cortesia ti chiedo gentilmente di pregare per me intercedendo affinché, Dio possa liberarmi da una profonda radice di Rigetto nel ventre di mia madre questa e causa di tante paure ed amarezze grazie di cuore caro fratello in Cristo per la tua collaborazione SHALOM JESHUA [[ ANSWER ]] hai trovato fisicamente, infatti noi abbiamo anche un corpo spirituale, la tua posizione, nella TRINITà? in genere i cristiani sono seduti nella sala del troni, che è il cuore squarciato di Gesù, poiché, noi siamo il corpo di Cristo!  TU LI, NELLA TUA DIVINITà, REGALITà, TRASFIGURATO DIVINIZZATO, RESO IMMORTALE, TU SEI RIVESTITO DI CRISTO, quindi, TU NON POTRESTI mai, AVeRE MAI più PAURA!
https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion
Un uomo con sospetti di virus Ebola è stato registrato a Stoccolma.
È arrivato in Svezia dopo aver visitato l'Africa occidentale, dove si trova il focolaio dell'epidemia. Ora l'uomo è in isolamento.
Secondo gli ultimi dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, sono stati registrati 3069 casi di Ebola, tra cui 1552 finiti con la morte. L'Australia ha ampliato le sanzioni contro la Russia
L'Australia ha ampliato le sanzioni contro la Russia. Il governo australiano ha ampliato le sanzioni contro la Russia. In particolare, esse riguarderanno il settore militare, finanziario e petrolifero e del gas.
Le sanzioni prevedono il divieto di esportare armi, attrezzature per il settore petrolifero e del gas, inoltre sono state introdotte restrizioni sull'accesso delle banche statali russe nel mercato australiano dei capitali. Sotto il divieto ci sono gli investimenti in Crimea e il commercio con la Repubblica.
Il Primo ministro australiano Tony Abbott ha annunciato l'espansione della lista di persone a cui sarà vietato l'ingresso nel Paese.http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_01/L-Australia-ha-ampliato-le-sanzioni-contro-la-Russia-4149/
Binyamin Netanyahu -- LA SHARIA non condanna a morte Israele soltanto, ma, condanna a morte tutto il genere umano! e tu non devi dire: "perché, io devo risolvere i problemi del genere umano!" 1. perché la sharia ti ucciderà! 2. non ti puoi sottrarre, dal lavoro che Dio ha ordinato a te di fare, se, è vero come è vero, che, gli ebrei sono il popolo eletto per uccidere i satanismi di islam e usurocrazia! MA, TU HAI UN VUOTO DI LEGITTIMITà GIURIDICA, CHE IO NON HO! PERCHé ISLAMICI HANNO FATTO GENOCIDI DI CRISTIANI PER 1400 anni, CONTINUAMENTE, FINO AD OGGI, è mio il dovere di ucciderli! Quando tu mi vieni a prendere? https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion
A Gorlovka distrutta dai filorussi una colonna di blindati dell'esercito ucraino.
La Merkel ha esortato la Francia a non fornire "Mistral" in Russia.
"La Crimea è parte della Russia, fuori discussione restituzione all'Ucraina"
Erdogan ha dichiarato di non parlare più con Obama.
Baghdad, 15 vittime in un attentato.
Baghdad, 15 vittime in un attentato.
26 agosto, 14:41
 Iraq, militari siriani vittime di un attentato
Iraq, militari siriani vittime di un attentato
5 marzo 2013, 07:32
 Iraq, sconosciuti hanno ucciso 14 militari
Iraq, sconosciuti hanno ucciso 14 militari
12 luglio 2013, 02:52
 Triplo attentato terroristico in Iraq: 20 le vittime
Triplo attentato terroristico in Iraq: 20 le vittime
23 agosto, 21:34
 Iraq, attentato a Baghdad
Iraq, attentato a Baghdad
25 aprile 2013, 02:23
 Iraq, ucciso un importante agente dei servizi segreti
Iraq, ucciso un importante agente dei servizi segreti
16 febbraio 2013, 23:14
 Iraq, 10 morti nei negozi di alcol
Iraq, 10 morti nei negozi di alcol
8 dicembre 2013, 19:13
 Attentato in Iraq, 7 vittime
Attentato in Iraq, 7 vittime
25 maggio, 23:53
Sequestrate le proprietà di Crimea dell'oligarca ucraino Kolomoisky 20:11
La Germania fornirà all'Iraq le armi per combattere il terrorismo 19:47
Ebola a Stoccolma 19:09
Lavrov: la Russia non abbandonerà l'OMC 18:50
Putin spera nel buon senso nella guerra delle sanzioni 18:13
Gli autonomisti di Donetsk e di Lugansk liberano gli aeroporti 17:47
A breve saranno annunciati i risultati dell'esame dei corpi trovati sul luogo della scomparsa di Stenin 17:29
Oggi è il 10° anniversario della tragedia di Beslan 17:16
A Minsk è iniziato il vertice del gruppo di contatto per l'Ucraina 16:56
Gli esperti britannici sorvoleranno la Russia 16:48
QUESTE BOMBE,  hanno preparato la strada di ISIS, questo è il terrorismo che USA, Lega ARABA stanno facendo, perché la loro lotta contro il terrorismo è soltanto una finzione, una copertura, ma, 666 LaVey 322 Bush FMI, OIC ONU, sharia califfato, sono la sua galassia jihadista nel mondo! è QUESTA STRATEGIA CHE RENDE LEGALE IL GENOCIDIO DEGLI SCIITI E DI TUTTE LE MINORANZE! ] Iraq, 37 vittime in un doppio attentato. NULLA è PIù CRIMINALE DEL NAZISMO SHARIA DELLA LEGA ARABA.. ISRAELE ED EUROPA HANNO LE ORE CONTARE! SOLO CHE I BILDENBERG SEGUONO ROTHSCHILD, E NON GLI INTERESSI DEI POPOLI EUROPEI!
Iraq, 37 vittime in un doppio attentato. Almeno 37 morti e decine di feriti a causa di in un doppio attentato nella provincia di Anbar nel centro dell'Iraq. Kamikaze hanno fatto esplodere ordigni esplosivi nella città di Ramadi. Per prima è saltata in aria un'autobomba nei pressi di un edificio usato dalle forze di sicurezza irachene come base. Il secondo attentato è avvenuto presso un posto di blocco poco lontano dal primo luogo. Tra le vittime ci sono sia agenti di sicurezza che civili.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_01/Iraq-37-vittime-in-un-doppio-attentato-2150/
TUTTA LA PALESTINA ATTUALE? NON è PIù SUFFICIENTE PER REALIZZARE LE PROFEZIE BIBLICHE! ED I NOSTRI NEMICI HANNO UN DESERTO, DOVE I COMMERCIATI DI SCHIAVI ISLAMICI: DECAPITANO I DHIMMI CRISTIANI! NOI dobbiamo rompere, questa situazione di stallo, di un Israele, troppo piccolo, per poter realizzare le profezie bibliche.. anche perché, fare secondo i desideri dei satanismi USA e LEGA ARABA, è INUTILE: COMUNQUE, non sarà sufficiente a salvare dal genocidio gli israeliani! QUI CI VUOLE UNIUS REI, PER FARE VEDERE AL MONDO COME SI VIVE E COME SI MUORE! ] Relazione: Netanyahu scatola Piani di costruzione da Under Pressure. I funzionari dicono PM piegato, ha invertito i piani per 2.500 unità abitative a Gerusalemme, Giudea e Samaria, in risposta all'omicidio ragazzi '. Con Ari Yashar. Prima pubblicazione: 2014/09/01, Binyamin Netanyahu. Alti funzionari israeliani riferiscono che il primo ministro Benjamin Netanyahu ha presentato alla pressione internazionale, soprattutto dagli Stati Uniti, e ha annullato un annuncio di costruzione previsto per 2.500 unità abitative a Gerusalemme, Giudea e Samaria. Le fonti hanno detto Walla! che dopo il 12 giugno rapimento e omicidio di Gilad Sha'ar (16), Naftali Frenkel (16) e Eyal Yifrah (19), Netanyahu ha ordinato per offerte su 2.500 unità abitative ad essere pubblicato come risposta all'omicidio, che è stato condotto dai terroristi di Hamas. Cabinet Segretario Gen. (res.) Avichai Mandelblit è stato incaricato di redigere i piani per 1.500 unità nel quartiere Givat Hamatos a Gerusalemme sud, e altri 1.000 unità nelle comunità Giudea e Samaria, tra cui Ariel, Emanuel, e Beitar Illit. Le pubblicazioni di offerta erano preparati e pronti a partire - fino Netanyahu all'ultimo minuto waffled e cambiato la sua mente, inscatolare il piano giusto prima che fosse per essere pubblicato.
A quanto pare Mandelblit ha detto ai leader della comunità in Giudea e Samaria che la pressione internazionale su Israele posizionato durante e dopo il funzionamento di protezione Edge ha portato Netanyahu a temere una "crisi" internazionale se dovesse annunciare piani per nuove case ebraiche. "Lo stato nazionale dopo l'Operazione di protezione Edge è esplosiva e complicato", ha detto un alto funzionario Walla !, schierarsi con Mandelblit. "Israele deve agire con attenzione e di non avviare nuove crisi, che si aggiungeranno alle crisi inevitabili creati dall'operazione."
La pressione internazionale è stata dimostrata la Domenica, quando Israele dichiarò 4.000 dunams (988 ettari) in Giudea come terra di stato - un annuncio che è stato subito accolto da una ferma condanna da parte dell'amministrazione del presidente americano Barack Obama. In realtà, i rapporti con l'amministrazione americana hanno recentemente peggiorata, con Obama cancellando una spedizione di armi a Israele durante l'operazione e chiede un maggiore controllo sulle future spedizioni di routine, anche se Israele sta sviluppando legami con paesi come la Cina, il Giappone e l'India. Silenzio dalla "destra"
Israele sta affrontando una crisi degli alloggi, con molte criticando l'amministrazione di Netanyahu per piegare alle pressioni internazionali e prevenire lo sviluppo tanto necessaria in Giudea e Samaria, un'area riferito oltre il 90% spopolato.
Netanyahu si dice che sono ammessi a maggio per istituire un congelamento abitazioni non ufficiale nella regione, anche dopo il fallimento dei colloqui di pace nel mese di aprile. Leader in Giudea e Samaria hanno confermato che i piani di costruzione sono stati in attesa per tutta l'estate, con le fonti di alto livello raccontare Walla! che la situazione non sembra che cambierà presto.
Forse sorprendente per molti è la mancanza di attenzione sul problema presumibilmente membri di destra della coalizione di Netanyahu, tra cui la casa ebraica e Yisrael Beytenu partito così come i membri conservatori del Likud di Netanyahu - vale la pena notare che l'Housing attuale e Ministro costruzione , Uri Ariel, è un membro della Casa ebraica.
Tuttavia, MKs a destra hanno infatti rimasti in silenzio, con alcuni di loro dicendo Walla! che "capiscono" la pressione internazionale Netanyahu sta affrontando, pur sostenendo che stanno prendendo in considerazione un'azione se la situazione attuale continua. https://www.youtube.com/user/ArabiakingSaudi/discussion
Report: Netanyahu Canned Building Plans Under US Pressure. Officials say PM folded, reversed plans for 2,500 housing units in Jerusalem, Judea and Samaria in response to teens' murder. By Ari Yashar. First Publish: 9/1/2014, Binyamin Netanyahu. Senior Israeli officials report that Prime Minister Binyamin Netanyahu submitted to international pressure, primarily from the US, and cancelled a planned construction announcement for 2,500 housing units in Jerusalem, Judea and Samaria. The sources told Walla! that after the June 12 abduction and murder of Gilad Sha'ar (16), Naftali Frenkel (16) and Eyal Yifrah (19), Netanyahu ordered for bids on 2,500 housing units to be published as a response to the murder, which was conducted by Hamas terrorists. Cabinet Secretary Gen. (res.) Avichai Mandelblit was tasked with drafting the plans for 1,500 units in the Givat Hamatos neighborhood in southern Jerusalem, and another 1,000 units in Judea and Samaria communities including Ariel, Emanuel, and Beitar Illit. The bid publications were prepared and ready to go - until Netanyahu at the very last minute waffled and changed his mind, canning the plan right before it was to be published.
Apparently Mandelblit told community leaders in Judea and Samaria that the international pressure placed on Israel during and following Operation Protective Edge has led Netanyahu to fear an international "crisis" if he were to announce plans for new Jewish houses. "The national status after Operation Protective Edge is explosive and complicated," a senior official told Walla!, siding with Mandelblit. "Israel needs to act carefully and not initiate new crises, that will be added to the unavoidable crises created by the operation."
The international pressure was demonstrated on Sunday, when Israel declared 4,000 dunams (988 acres) in Judea as state land - an announcement which was immediately met by a firm condemnation by US President Barack Obama's administration. In fact, relations with the US administration have recently worsened, with Obama cancelling a weapons shipment to Israel during the operation and calling for greater scrutiny on future routines shipments, even as Israel is developing ties with countries like China, Japan and India. Silence from the "right"
Israel is facing a housing crisis, with many criticizing Netanyahu's administration for folding to international pressure and preventing much needed development in Judea and Samaria, an area reportedly over 90% unpopulated.
Netanyahu is said to have admitted in May to instituting an unofficial housing freeze in the region, even after the collapse of peace talks in April. Leaders in Judea and Samaria have confirmed that building plans have been on hold throughout the summer, with senior sources telling Walla! that the situation does not look like it will change anytime soon.
Perhaps surprising to many is the lack of attention on the issue by supposedly right-wing members of Netanyahu's coalition, including the Jewish Home and Yisrael Beytenu party as well as conservative members of Netanyahu's Likud - it is worth noting that the current Housing and Construction Minister, Uri Ariel, is a member of Jewish Home.
Nevertheless, MKs on the right have indeed remained silent, with some of them telling Walla! that they "understand" the international pressure Netanyahu is dealing with, while claiming they are considering taking action if the current situation continues. 
http://www.speedtest.net/ [in questo sito: io ho ricevuto questo messaggio ] minaccia rilevata avviso software antivirus [[ VUOI BLOCCARE QUESTO ATTACCO? ]] Il file aperto è infetto: attacco da: 88.58.114.224 port 7262
trojan/scratch/virus/M2f318a54.exe ] inoltre http://www.speedtest.net/ dice che io vado a 7MB, mentre la velocità reale della mia linea fastweb è di 45MB, rilevato dai valori del sito fastweb