Benjamin Netanyahu

Nuovo Testamento non annulla i 10 comandamenti.
La misericordia di Dio è SOLTANTO per chi si pente e cambia vita. https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xpa1/v/t1.0-9/1551781_817061315007168_9017534314172753546_n.jpg?oh=7c977b7a002f2ebffaf514f9215febe8&oe=54AB7947

 THIS IS ISLAM SHARIA!  https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/1959619_450217268449574_410310219259088280_n.jpg?oh=36f55fad975807a3e7eae81e0fca4981&oe=54DF89BC&__gda__=1420973136_f8eb777d61256d82791f87bab4868f28
THIS IS ISLAM SHARIA! https://www.facebook.com/video.php?v=509913785811942
THIS IS ISLAM SHARIA!

la crisi della recessione monetaria: sistema massonico usurocratico rothschild merkel troika FMI mogherini? hanno portato più persone al suicidio loro? che non tutta la prima guerra mondiale! COSA SI STA ASPETTANDO: CHE SE, NON INIZIA A LAVORARE LA GHIGLIOTTINA DEL POPOLO, POI, INIZIERà A LAVORARE LA GUERRA MONDIALE DEI RICCHI!
SOFIA, 3 NOV - Una donna bulgara, Lidia Petrova, di 38 anni, fotografa, è in fin di vita nell'ospedale Pirogov dopo essersi data fuoco davanti al palazzo della presidenza a Sofia.
    Negli ultimi giorni si diceva preoccupata per il futuro del loro figlio. Tra le ipotesi che si fanno, si va da possibili problemi salute a un gesto disperato contro la crisi. Prima di darsi fuoco (e ustionarsi il 90% del, corpo) Lidia aveva augurato "Buona giornata!" ai suoi amici su Facebook con una canzone di Mark Knopfler.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/03/bulgaria-crisi-donna-si-da-fuoco_15aaff98-8aa9-4ef0-816e-f6e502278580.html

questi sono i miei blog, dove ogni giorno io difendo il Genere umano, contro i satanisti del NWO.. io sono un politico universale: e rappresento tutti i popoli del mondo! attraverso, la Legge Universale, e la Legge Naturale.. io ho elaborato una metafisica, della FRATELLANZA UNIVERSALE, quindi, io sono il progetto politico: in youtube: di lorenzoJHWH, il Re di Israele, e nel contempo: io sono Unius REI, un Governatore Procuratore: in protezione di tutto il genere umano! Perché, soltanto una Autorità polica, che, sia più forte dei massoni satanisti Bildenberg, può evitare la imminente, terza guerra mondiale.. MA, QUESTA è LA VERITà, NESSUNO HA ANCORA DECISO DI INVESTIRE SU DI ME UNA SOLA MONETA! Anche se, io sono un cristiano orgoglioso, a livello personale, tuttavia, sul piano politico: io sono pura razionalità, ecco perché, la mia struttura mentale può essere soltanto quella della agnostico, dal punto di vista del linguaggio politico universale!
COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [  KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.

Benjamin Netanyahu - [ By your coward:
http://www.timesofisrael.com/
https://www.facebook.com/Netanyahu
http://www.israelnationalnews.com/
THAT, they have blocked me on their site
but,
https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articcoli al giorno! ]

COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, CHE SI è INSEDIATO NELLA LEGA ARABA SHARIAH? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah? [  KABUL, 11 OTT - Un attacco suicida contro la sede della polizia provinciale nel sud della provincia di Helmand ha provocato almeno due morti e quattro feriti: lo ha reso noto un portavoce della polizia di Helmand. Il portavoce ha detto che l'attentatore suicida, vestito da poliziotto, ha cercato di entrare nella sede del complesso a piedi, ma è stato identificato al cancello e si è fatto esplodere. Nell'attacco hanno perso la vita l'attentatore e un poliziotto.

Benjamin Netanyahu - [ By your coward:
http://www.timesofisrael.com/
https://www.facebook.com/Netanyahu
http://www.israelnationalnews.com/
THAT, they have blocked me on their site
but,
https://www.facebook.com/bennettnaftali mi ha detto che, massimo, io potevo scrivere due articcoli al giorno! ]

Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.

 ma, Re shariah dell'Arabia Saudita Abdullah, non ha le categorie, "Alan uomo di pace", per lui Alan è, soltanto, un infedele, che, deve essere soppresso! l'unico modo che Alan ha di poter salvare la sua vita, è quello di dimostrare di essere diventato un salafita, tagliando la testa, ad altri infedeli, MA, SE, Alan NON HA IL CORAGGIO DI TAGLIARE LA TESTA, AGLI INFEDELI, SOLTANTO, UN ENORME RISCATTO, POTREBBE SALVARE LA SUA VITA! anche per San Vincenzo de' Paoli, fondatore, dei preti della missione o vincenziani, fu necessario pagare un riscatto perché, pirati ottomani lo avevano rapito e venduto come schiavo! ] LA LEGA ARABA è LA BESTIA SHARIAH DI SATANA! [ "Alan è un uomo di pace, che ha lasciato la sua famiglia e il suo lavoro per guidare un convoglio fino alla Siria e aiutare i più bisognosi". Con queste parole la moglie di Alan Henning, 47enne tassista britannico rapito dall'Isis a dicembre durante una missione umanitaria in Siria, implora i jihadisti di rilasciarlo. Tra l'altro, aggiunge, "non vedo come la morte di Alan potrebbe aiutare la causa di uno stato". Per questo, "imploro il popolo dello Stato Islamico di guardare nei propri cuori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/21/isismoglie-ostaggioalan-uomo-di-pace_257bff56-5702-43b4-9d49-268aea27143a.html

Questa è la dimostrazione, che, criminali internazionali: USA, Turchia, Arabia SAUDITA, hanno creato la Galassia jihadista: nel Mondo! ] [ questo è inevitabile, la Turchia: deve essere espulsa: dalla NATO, e deve essere colpita: da sanzioni internazionali! ] [ Usa a Turchia, stop a flusso jihadisti. Hagel ad Ankara anche: per negoziare uso americano base: Incirlik ANKARA, 9 SETtembre. Gli Usa premono su Ankara: perche' ponga fine: alle 'autostrade della jihad': che: attraverso il suo territorio hanno consentito l'arrivo in Siria e Iraq: di migliaia di miliziani dello Stato Islamico (Isis) responsabile di numerose atrocità, riferisce la stampa di Ankara: all'indomani della visita del segretario americano alla difesa Chuck Hagel. Hagel avrebbe chiesto un stop al flusso di combattenti che arrivano dall'estero e attraversano il confine turco: e: chiesto l'uso della base aerea di Incirlik.

 ma, Re shariah dell'Arabia Saudita Abdullah, non ha le categorie, "Alan uomo di pace", per lui Alan è, soltanto, un infedele, che, deve essere soppresso! l'unico modo che Alan ha di poter salvare la sua vita, è quello di dimostrare di essere diventato un salafita, tagliando la testa, ad altri infedeli, MA, SE, Alan NON HA IL CORAGGIO DI TAGLIARE LA TESTA, AGLI INFEDELI, SOLTANTO, UN ENORME RISCATTO, POTREBBE SALVARE LA SUA VITA! anche per San Vincenzo de' Paoli, fondatore, dei preti della missione o vincenziani, fu necessario pagare un riscatto perché, pirati ottomani lo avevano rapito e venduto come schiavo! ] LA LEGA ARABA è LA BESTIA SHARIAH DI SATANA! [ "Alan è un uomo di pace, che ha lasciato la sua famiglia e il suo lavoro per guidare un convoglio fino alla Siria e aiutare i più bisognosi". Con queste parole la moglie di Alan Henning, 47enne tassista britannico rapito dall'Isis a dicembre durante una missione umanitaria in Siria, implora i jihadisti di rilasciarlo. Tra l'altro, aggiunge, "non vedo come la morte di Alan potrebbe aiutare la causa di uno stato". Per questo, "imploro il popolo dello Stato Islamico di guardare nei propri cuori".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/09/21/isismoglie-ostaggioalan-uomo-di-pace_257bff56-5702-43b4-9d49-268aea27143a.html
Hello my bro how are you? ] God bless you, alleluia halleujah, Praised the Lord Jesus in the name of holy spirit amen, amen [ We follow the road that the Holy Spirit has come to us! and since Jesus is risen; then, for we will always be successful!.. and all our enemies will be destroyed! noi seguiamo la strada che, lo Spirito Santo ha tracciato per noi! e poiché, Gesù è Risorto; poi, per noi sarà sempre un successo! .. e tutti i nostri nemici saranno abbattuti! ORACIÓN DE LA SANGRE DE CRISTO. Señor Jesús, en tu nombre y con, el Poder de tu Sangre Preciosa, sellamos toda persona, hechos o acontecimientos a través de los cuales, el enemigo nos quiera hacer daño. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos toda potestad destructora en el aire, en la tierra, en el agua, en el fuego, debajo de la tierra, en las fuerzas satánicas de la naturaleza, en los abismos del infierno, y en el mundo en el cual nos movemos hoy. Con el Poder de la Sangre de Jesús, rompemos toda interferencia y acción del maligno. Te pedimos Jesús que envíes a nuestros hogares, y lugares de trabajo a la Santísima Virgen, acompañada de San Miguel, San Gabriel, San Rafael y toda su corte de Santos Ángeles. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos nuestra casa, todos los que la habitan, (nombrar a cada una de ellas), las personas que el Señor enviará a ella, así como los alimentos y los bienes que, Él generosamente nos envía, para nuestro sustento. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos tierra, puertas, ventanas, objetos, paredes, pisos y el aire que respiramos, y en fe colocamos un círculo de Su Sangre, alrededor de toda nuestra familia. Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos los lugares en donde vamos, a estar este día, y las personas, empresas, o instituciones con quienes vamos a tratar, (nombrar a cada una de ellas). Con el Poder de la Sangre de Jesús, sellamos nuestro trabajo material y espiritual, los negocios de toda nuestra familia, y los vehículos, las carreteras, los aires, las vías y cualquier medio de transporte, que habremos de utilizar. Con Tu Sangre preciosa sellamos los actos, las mentes y los corazones de todos los habitantes y dirigentes de nuestra Patria a fin de que, Tu Paz y Tu Corazón al fin reinen en ella. Te agradecemos Señor por Tu Sangre y, por Tu Vida, ya que gracias a Ellas, hemos sido salvados y somos preservados, de todo lo malo. Amén. Hello my bro how are you? ] [We follow the road that the Holy Spirit has come to us! and since Jesus is risen; then, for we will always be successful!... and all our enemies will be destroyed!] noi seguiamo strada che, lo Spirito Santo has tracciato per noi! e poiché, Gesù Risorto e; poi, per noi sara sempre a success!... e tutti i nostri nemici saranno abbattuti! PRAYER OF CHRIST'S BLOOD. Lord Jesus, in your name and the power of your precious blood, We sealed all person, acts or events through which, the enemy wants us to do damage. With the power of the blood of Jesus, We sealed all destructive authority in , air, Earth, water, fire, under the Earth, in the satanic forces, nature, into the depths of hell, and the world in which we operate today. With the power of the blood of Jesus We break all interference and action of the evil one. We ask Jesus to send to our homes and workplaces to the Blessed Virgin, accompanied by San Miguel, San Gabriel, San Rafael and all his Court of Ángeles. With the power of the blood of Jesus We seal our House, all who live in it (name to each one of them), the people that the Lord will send her, as well as food and goods He generously sent us for our livelihood. With the power of the blood of Jesus We sealed Earth, doors, windows, objects, walls, floors, and the air we breathe, and in faith we place a circle of blood around our family. With the power of the blood of Jesus We seal the places where we are going, to this day, and persons, companies or institutions with whom we will try to, (name to each one of them). With the power of the blood of Jesus. We sealed our material and spiritual work, all our family businesses, and vehicles, the roads, the air, the way and any means of transport, that I must use. With your precious blood, we sealed the acts, the minds and the hearts of everyone, and leaders of our country to Your peace and your heart at last prevail in it. We thank you Lord for your blood and, by your life, because thanks to them, We have been saved and we are preserved everything bad. Amen. I am fine because God is with me and you to
I am fine because God is with me and you too
======================
===========================
daughter, you must do: a single step: you must utter a single name: "my Redeemer JHWH" to come to Jesus! so, you'll have, the happyness: and then: you'll never be more tired because, Jesus said: "come unto me, all ye that ye are weary, and tired, and I will give you relief: comfort, consolation! because, I am humble and mild-hearted! "then: you can sperimentare the love and joy of your Creator! figlia, si deve fare: un solo passo: deve pronunciare un nome unico: "il mio Redentore JHWH" di venire a Gesù! così, avrete la felicità: e poi: non sarai mai più stanco perché Gesù disse: "Venite a me, voi tutti che siete affaticati e stanchi, e vi darà sollievo: conforto, consolazione! perché io sono umile e mite di cuore! "allora: è possibile sperimetare l'amore e la gioia del vostro Creatore! fille, vous devez faire : une seule étape : vous devez prononcer un seul nom: « mon Rédempteur JHWH » à venir à Jésus! ainsi, vous aurez, le bonheur : et puis : vous ne serez jamais plus fatigué car, Jésus dit: "Venez à moi, vous tous que vous êtes fatigué et fatigué, et je vous donnerai des secours : réconfort, consolation! parce que, je suis humble et doux de cœur! « puis : vous pouvez sperimetare l'amour et la joie de  hija, tienes que hacer: un solo paso: usted debe proferir un solo nombre: "mi Redentor JHWH" venir a Jesús! Entonces, usted tendrá la felicidad: y luego: nunca estarás más cansado, porque Jesús dijo: "Venid a mí todos vosotros, que sois fatigado y cansado y, le dará alivio: comodidad, consuelo! Porque yo soy humilde y suave de corazón! "entonces: usted puede experimentar, el amor y la alegría de su creador. COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!










  • Taliban murder four humanitarian aid workers in Kabul

    Three armed Taliban insurgents swept into a Kabul guesthouse on Nov. 29, murdering three South ...

  • IS leaflets spread in Pakistan; 1200 Christians displaced as army attacked militants

    In what looks like a bid to extend its influence in the South Asian region, IS militants have ...

  • Two Finnish Christian aid workers killed in Afghanistan

    Two Finnish women working for a Christian aid charity have been killed by gunmen in Herat, ...

  • Indian priest kidnapped in Afghanistan

    An Indian Catholic priest has been kidnapped in Afghanistan, and no information about his location ...

  • Afghan Convert Musa Released; Another Christian Still in Prison

    After intense diplomatic pressure last week, authorities released Afghan Christian Said Musa, who ...

  • Afghan Authorities Block Lawyer from Visiting Jailed Christian

    A Christian in Afghanistan facing “apostasy” charges punishable by death is still without legal ...

  • Christian Jailed in Afghanistan to Face Judge on Sunday

    An Afghani amputee in prison for his Christian faith since May will face a judge this Sunday (Nov. ...

  • Motive for Aid Worker Killings in Afghanistan Still Uncertain

    The killing of a team of eye medics, including eight Christian aid workers, in a remote area of ...

  • Aid Agency Reflects on Future in Country after Murder

    ISTANBUL, October 29 Aid agencies are reviewing the viability of their presence in Afghanistan ...

  • Korean Christians Critical of Missionary Ban

    ISTANBUL, September 11 More than a week after the Taliban released Korean aid workers in ...


    to ANSA ] non è che, un progetto UNIUS REI, COME IL MIO, di REALIZZARE una monarchia, per, le 12 Tribù di Israele, possa essere il complice dei delitti massonici di Israele (come se si potesse attribuire ad Unius REI una qualche faziosità), che Israele commette gli stessi delitti, come una qualsiasi altra falsa democrazia massonica, senza sovranità monetaria: "alto tradimento!" [ ma, questo è vero, se, non fosse che io devo difendere la vita di israeliani, martiri cristiani e di popoli innocenti, dalla congiura alto tradimento di Massoni Salafiti Farisei Spa Nwo Rothschild Califfato il nazismo è shariah? [[ per distruggere i nostri preziosi 2000 anni di civiltà umanistica e personalistica di civiltà ebraico-cristiana, tutti i valori democratici, contro i mostri e ogni mostruosità: religiosa o ideologica, che non riconosce il valore sacro alla vita umana, contro la usura bancaria ]] certo, io non verrei quì a scrivere qualcosa!! [ perché, le persone derubate della scienza e della conoscenza, loro non hanno i concetti e le conoscenze per capire i miei concetti, e non hanno neanche la fede per sopportare quello che di mostruoso, esoterico, occulto, soprannaturale e di tecnologico: il satanismo ideologico del nichilismo, il NWO è riuscito a realizzare, quindi, i tuoi utenti, non capiranno, loro si spaventeranno, e dubiteranno del mio equilibrio mentale, eppure, io credo che si spaventeranno di più quando saranno uccisi, in modalità inconsapevole delle vere cause che, sono la struttura portante di tutte le nostre istituzioni, sia religiose che politiche (il sistema massonico), perché, una superiore Entità, una invisibile istituzione bancaria: ha decretato lo sterminio del genere umano, per motivazioni tecniche, intuite da Ezra Paud e dimostrate in modo scientifico da Giacinto Auriti contro la usurocrazia mondiale ] hanno corrotto la scienza: e Darvin non trova ancora, uno solo dei 80% di fossili di transizione, che la sua teoria necessita per rimanere in piedi.. quindi gli atei, ne hanno fatto una ideologia religione della evoluzione [ INFaTTI, UTILIZZANDO LA TECNICA DI UN FASCIO DI ELETTRONI (fuzione fredda), UNO SCIENZIATO ITALIANo, PIù DI 50 ANNI FA, lui FACEVA CAMMINARE LA SUA AUTO, CON IL 100% DI ACQUA.. MA, LO HANNO FERMATO.. PERCHé, BANCHIERI FARISEI, LA PIRAMIDE MASSONICA: HANNO CORROTTO LA STORIA, LA SCIENZA, la religione, E LA SOVRANITà POLITICA, quindi, le coscienze possono essere corrotte e manipolate, è morta la speranza! [[powered by google Ricerca personalizzata ] google la troia, mi puoi spiegare perché, le tue risorse non funzionano mai nel miei blogger? [ questo avrebbe dovuto essere il tuo tanto millantato motore di ricerca per trovare contenuti soltanto nei blog da me indicati!]]
    ==============
    my Holy JHWH ] tu mi doni la forza di un bufalo, e mi cospargi di olio splendente, i miei orecchi udranno cose infauste, e i miei occhi vedranno la grazia della tua misericordia!
    ==============
    187AudioHostem: la intelligenza artificiale applicata alla biologia sintetica GMOS Entità Aliena, 322 NWO 666 piramide massonica Bildennberg Spa Banca Mondiale: lucifero è dio ] amico [ io sono consapevole come, CON LA TUA VOCE DEL CUORE, tu mi vai ripetendo, in questi giorni, che, la mia è una missione disperata. [ NO! NON SONO QUALCUNO, CHE, lui SI PUò SCORAGGIARE, PERCHé, LA MIA MISSIONE POLITICA UNIVERSALE: è SEMPRE UNA PREGHIERA PER ME, UN SACRIFIIO DI SOAVE ODORE, AL SIGNORE DIO ONNIPOTENTE, ONNISCIENTE, MISERICORDIOSO CREATORE NOSTRO ]. ma, proprio per questo: io sono Unius REI, per realizzare le cose impossibili.. e tutti quelli: che, loro credono in Dio: Amore Universale, loro sono miei alleati per realizzaare: la mia metafisica: la fratellanza universale. e tutti sanno bene, che "nulla è impossibile per Dio, sulla via del bene". (infatti, infelici predestinati all'inferno, loro continuano a credere, che, ci può essere un errore, ingiustizia, o, volontà di male in Dio).. l'unica cosa che, mi disgusta, è una mia attitudine vergognosa.. cioè, mi è molto difficile perdonare a tutti i criminali del pianeta.. ma, che possibilità io ho, di poter disubbidire al Potente di Giacobbe: JHWH, il Dio vivente nel Regno di Israele? [ E SE, IO AVRò UN FALLIMENTO, COME TU DICI? POI, IO VI VEDRò TUTTI MORIRE ANCHE FISICAMENTE, COME VOI SIETE GIà MORTI SPIRITUALMENTE!
    Benjamin Netanyahu ] QUANDO i padroni abusivi del mondo: i super parassiti, sommi sacerdoti di satana: usurai: 322 Bush, Illuminati, 666 Kerry, LaVey: commercianti di schiavi shariah ONU OIC, mi interrogarono, circa, i miei poteri soprannaturali, io dissi loro che, io sono un uomo normale come tutti.. poi, io vidi la delusione sui loro volti, perché, realmente, loro hanno dei poteri soprannaturali di satana, che tuttavia sono stati controproducenti, contro di me.. mi dispiace deludere le aspettavive delle persone, ma, questa è la verità, ed Unius REI non può mentire: "io sono soltanto un piccolo uomo come tutti!" .. cosa chiede, IMPLORA, CONTINUAMENTE, TRA LE LACRIME, l'anima mia al Signore Dio Onnipotente il Vivente di Israele HOLY JHWH? DARE AMORE a tutti, E RICEVERE AMORE da tutti, DA OGNI PERSONA DI QUESTO PIANETA... tutti i MIEI FRATELLI

    Catching Our Eye

    'Greater collaboration' will help ME Christians

    Bishop Angaelos, leader of the Coptic Orthodox Church in the UK, told an international conference this week that there is much to lose if the international community doesn't take ownership of the suffering of Christians in the Middle East.
    Speaking at 'Christians in the Middle East: What Future?' in Bari, Italy, he said there must be 'greater collaboration between our Churches, governments and organisations... If we do not take ownership in responding to this situation and the needs of those suffering in the Middle East now, opportunists will take our place and use this tragedy and its victims for their own agenda.' He said problems might arise from an uncoordinated response and duplication and wastage of resources.
    Bishop Angaelos also stressed the importance of classifying Christians in the Middle East as 'indigenous people with roots in these lands for millennia,' rather than just minorities: 'They are an intrinsic part of, and a stabilising force in, the region, and losing them would be a loss to the whole world.'
    The conference brought together heads of the Catholic, Oriental Orthodox and Eastern Orthodox Churches of the Middle East, along with international political and governmental representatives, journalists and academics.

    Garissa warnings 'ignored'

    Kenya’s Interior Minister has accused security officers of ignoring warnings about a potential attack before the al-Shabab assault on Garissa University College, which left 148 students dead.
    Joseph Nkaisserry told a parliamentary committee in Nairobi that the response to the attack was also poorly coordinated, reports the BBC.
    After the 2 April attack, during which Christians were singled out and killed, the college’s Christian Union chairman pleaded for prayer for the physical and psychological healing of survivors.
    “Please pray for us … Many saw sights too horrible to describe,” said 21-year-old Frederick Gitonga.
    “Pray for me too. I am struggling with dreams that cause me to snap awake, then [I] cannot get back to sleep. I find myself remembering the horror of that day. The sounds and smells come back clearly.”

    BBC's Syrian refugee game criticised

    An interactive game, published by the BBC showing the choices Syrians face if they choose to flee their country's conflict, has attracted criticism despite its popularity.
    'Syrian Journey: Choose your own escape route,' has received over one million hits, according to the BBC. But the UK’s Daily Mail says the BBC is turning the suffering of millions into a 'children's game'.
    Players of the game, which was developed in-house by BBC experts, are tasked with escaping Syria and reaching Europe.
    Exactly how many Syrians have succeeded in escaping to Europe is difficult to say, but an estimated 700,000 Christians have left the country, about 40 per cent of Syria's pre-war Christian population.
    ‘Raising the awareness of the personal suffering of Syrians caught up in the conflict is a good thing,’ says Lisa Pearce, CEO of Open Doors UK, ‘but doing so by inviting people to play a game presents a real danger of trivialising the desperate choices that real people are being forced to make every day.’

Qur'an's

regime massonico usurocratico satanico occidentale Spa Banca Mondiale ] OBAMA TU SEI UNA FACCIA DI CULO GENDER: TU SEI UN ANTICRISTO DI TRADITORE! OBAMA DI CRISTIANI COME TE? è PIENO L'INFERNO! OBAMA E MERKEL SONO L'ANTICRISTO!  OK! SOSTENIAMO LA ELEGIBBILITà DI Donald Trump

NEW YORK, 19 SETtembre - "Barack Obama è un americano FALSO, eD è un ISLAMICO MANGIATORE DI CRISTIANI MARTIRI" TRA IRAQ E SIRIA LUI HA STERMINATO TUTTI I CRISTIANI 3,2 MILIONI DI PERSONE! "Barack Obama è un americano e un cristiano". Così Jeb Bush risponde alla decisione di Donald Trump di non correggere un sostenitore il quale ha detto che il presidente è un musulmano e "non è nemmeno un americano".  "Il suo problema è che è un liberale progressista che demolisce chi non è d'accordo con lui" OK, ALLORA, LUI VENISSE IN YOUTUBE A DEMOLIRE UNIUS REI!

LA DEPRAVAZIONE DI TUTTI I POPOLI: PORNOGRAFIA è OGGI, UNA IDEOLOGIA DI STATO LENONE BISGAZZIERE massonico DARWIN GENDER: GLI USURAI BANCHE CENTRALI!
perché oggi si è persa la volontà di divenire eretici! CHI OGGI VUOLE FARE L'ERETICO gender darwin DI: ORANGO EVOLUTO, LUI confluisce nel sincretismo della NEW AGE o naturalismo, paranornale esoterico.. ma, tutti coloro che sono CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE della usura mondiale delle BANCHE CENTRALI: teosofia satanica, loro ricercheranno la vera ispirazione religiosa: rifiutando le contaminazioni abominevoli presenti nel talmud e nel corano!

IO LO SAPEVO CHE ROTHSCHILD AVREBBE MESSO QUESTO PASSO IN FALLO! FINALMENTE, ECCO CHE LE BANCHE SI ESPONGONO SENZA LA MASSONERIA OCCULTA, NEL FARE POLITICA: IN MODO DIRETTO E NEL MINACCIARE I POPOLI SOVRANI: ORMAI SCHIAVIZZATI DAL DEBITO TRUFFA, DEL SISTEMA MERKEL, I CREDITORI BILDENBERG SPA! IO LO SAPEVO CHE ROTHSCHILD AVREBBE MESSO QUESTO PASSO IN FALLO! Banche Spagna, lasceremo Catalogna se diventerà indipendente.

PERCHé, IL MIO AMICO IL RE DEI FARABUTTI SHARIA ERDOGAN SALMAN SAUDITA, LUI METTE IL BURQA, E niqab nero ALLE DONNE, SE POI, LUI SI SENTE COMUNQUE LIBERO DI PALPEGGIARLE TUTTE? A Sirte imposto velo integrale a donne. Jihadisti controllano se viene rispettato ordine, pena la morte. IL CAIRO, 18 SET - Il niqab nero, il velo integrale che copre il volto ed il corpo delle donne e lascia intravedere solo gli occhi, è stato imposto dall'Isis a Sirte. Lo riferiscono testimoni. Secondo le stesse fonti i "jihadisti hanno installato checkpoint nella città libica per controllare se le donne rispettano o meno l'ordine". Rischiano di essere "punite secondo le leggi della Sharia con pene fino alla morte".

CHE C'è SHARIA CULTO KERRY 322 VECCHIO SACERDOTE DI SATANA ALLAH AKBAR, TU VUOI ESSERE SICURO CHE QUALCHE CRISTIANO NASCOSTO E SOPRAVVISSUTO, perché, lui FINGE DI ESSERE UN MUSULMANO IN SIRIA, LUI VENGA UCCISO ANCHE? ] [ LONDRA, 18 SET - Gli Usa vogliono condurre colloqui diretti con la Russia sul suo coinvolgimento militare in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato americano, John Kerry, che si trova a Londra. Si tratta, ha aggiunto Kerry, di un passo importante per cercare di risolvere la crisi nel Paese del Medio Oriente. Kerry ha detto che il presidente Obama spera che i colloqui possano tenersi "molto presto". eih vecchio tappo di fogna dell'inferno segretario di Stato americano, John Kerry, era un bel po, che, non ci si vedeva tra di noi, dove sei stato? cosa hai fatto? che istruzioni ti hanno dato: Rothschild e laVey Antony?
====================
QUESTE DECISIONI NON VENGONO PRESE A TOKYO, NO! MA, NEL BOSCHETTO DI BUSH 322 BAAL MADRE GUFO GEZABELE ELISABETTA AL BOHEMIAN GROVE! ORMAI, DELLA DEMOCRAZIA I FARISEI E LE LORO BANCHE CENTRALI SPA HANNO FATTO SCEMPIO! E SE QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI CIRCA LA TERZA GUERRA MONDIALE IMMINENTE? ORA NE HA AVUTO LA CERTEZZA! 18 SET - La Camera Alta approva le contestate norme sulla sicurezza superando nella notte l'ostruzionismo delle opposizioni: il via libera segue quello della Camera Bassa di luglio e trasforma in legge il progetto voluto dal premier Shinzo Abe. Il Giappone, tra le proteste, accantona il pacifismo degli ultimi 70 anni per il ruolo proattivo delle forze armate.
================
quel traditore di Tsipras, non si chiederà mai: "dove è finita la nostra costituzionale sovranità monetaria?" Tsipras a piazza Syntagma, recita il mantra del popolo greco trasformato in grasso per i cannoni! tutto il teatrino della politica rothschild delle menzogne al popolo pecora indebitato e venduto e tradito: "cambiamo la Grecia del futuro". L'ultimo comizio prima del voto di domenica: "Tracciamo una linea che metta fine alla corruzione del passato. Il governo della sinistra non è stata una piccola parentesi"
==============
 ok Prime Minister Benjamin Netanyahu se anche tu sei convinto che satanismo islamico nazista genocidio sharia LEGA ARABA ONU Ummah, è una AGENDA del Nwo? ALLORA, TU HAI CAPITO CHE: TU, RUSSIA UE, VOI SIETE GIà MORTI!
18 settembre 2015. Prime Minister Benjamin Netanyahu, io non permetto a nessuno, neanche a te, di fare violare la mia sovranità territoriale! ADESSO, TU DEVI DEPORTARE IN SIRIA TUTTI I PALESTINESI! Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.
SALMAN SAUDI ARABIA SHARIA NAZISTA ONU ]  e cosa ti fa credere di essere un assassino migliore di tutti i maomettani che sono vissuti in questi 1400 anni del tuo falso satanico profeta? IL TUO TEMPO ED IL TEMPO DELL'ISLAM MALEDETTO CRIMINALE NAZISTA, SOLTANTO PER COLPA TUA? è UN TEMPO CHE STA PER SCADERE!
===================
QUESTA AFFERMAZIONE è LA DIMOSTRAZIONE POLITICA DEL TRADIMENTO SAUDITA, CONTRO ISRAELE! [ farisei e salafiti hanno la stessa struttura mentale criminale e dogmatica, ambigua occulta ed ipocrita! ] QUESTA STORIA CHE [Saudi King Who Blamed Israel for 9/11] è EPPURE UNA STORIA VERA, eppure, è ugualmente TROPPO tragica! Perché soltanto la ARABIA SAUDITA potrebbe essere l'erede politico e spirituale di tutti i genocidi e di tutte le acquisizioni territoriali della GALASSIA JIHADISTA, ma, al tempo stesso, con la vecchia storia dello 11/09, vuole rendere Israele colpevole di genocidio, a motivo di tutti i crimini fatti dai salafiti a causa dello 11-09: sarà ISRAELE che meriterà il voto di sterminio: perché contro ISRAELE viene fatto ricadere il sangue innocente! QUESTA AFFERMAZIONE è LA DIMOSTRAZIONE POLITICA DEL TRADIMENTO SAUDITA, CONTRO ISRAELE!

SALMAN SAUDI ARABIA ] tu non sei degno di essere chiamato KING, perché tu sei un farabutto! [ di tutte le "governance" puttane del mondo, tu e Rothschild siete le due più grandi troie! cazzo! VOI DUE STATE PER FARE SPARIRE IL GENERE UMANO DALLA FACCIA DI TUTTO IL PIANETA! .. e voi siete così troie, che vi si può dire di tutto, purché, voi possiate, continuare, a tenere stretto in mano il prezzo della vostra prostituzione

MA, IL FATTO CHE UN POLITICO POSSA DIRE DI "NO" AL REGIME MASSONICO BILDENBERG AUTOCRATICO DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE? QUESTO è IMPENSABILE PER UN POLITICO CHE è GIUNTO STRISCIANDO COME LA TROIKA MERKEL: HA FATTO, TUTTI I TRADITORI, I CREDITORI BANCHE LADRI AUTORIZZATI CENTRALI: QUì COMANDANO LE BANCHE E LA SUA MAGISTRATURA MASSONICA!! Corbyn dice "no" all'uscita della Gran Bretagna dall'Ue

MA OGNI REGIME NAZISTA, PENSA CHE LE OPPOSIZIONI SONO UN REGIME PARALLELO! ISTANBUL, 34 anni di carcere SONO GLI ANNI CHE IO FARò FARE AD ERDOGAN! 18 SET - Un procuratore di Istanbul ha chiesto una condanna a 34 anni di carcere per "cospirazione, falsificazione di documenti ufficiali e diffamazione" nei confronti del magnate e imam Fethullah Gulen, ex sodale e ora nemico numero uno del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, accusato di aver creato uno "stato parallelo" in Turchia per rovesciare il governo. Lo riferisce il quotidiano Hurriyet. Dal 1999 Gulen vive in auto-esilio in Pennsylvania, negli Stati Uniti.
NON CREDO CHE USA E UE, SI POSSANO PRESENTARE DA QUALCHE PARTE DOPO TUTTE LE PORCATE CHE HANNO FATTO FARE A  [ Erdogan difende gli arresti di oppositori ] E AD ARABIA SAUDITA, PER DIRE NOI SIAMO LA "DEMONO - CRAZY" DELLA MERDA BILDENBERG SPA BANCHE CENTRALI, FORCA E USURA PER TUTTI I POPOLI SCHIAVI!
COME IO AMO GESù CHE HA DETTO: "I PRIMI SARANNO GLI ULTIMI!" ma, io non credo che MERKEL 666 TROIKA potrà essere ultima in Paradiso! ] [ Germania: "Auguri Frau Merkel!" Oggi 10 anni cancelliera, Gysi IL SUO PIù GRANDE OPOSITORE POLITICO la elogia su Bild
=============
Petition http://www.nobelpeaceprizeforcharleston.com/ [ my JHWH quando inizierò ad uccidere io? IO NON MI FERMERò PIù! voi siete pazzi! voi fermAte questo sistema: nazista sharia ONU DARWIN BILDENBERG islamico massonico Gender PER FARISEI SALAFITI CANNIBALI USURAI DI TALMUD CORANO, di NUOVO ORDINE MONDIALE: per uccidere la civiltà ebraico cristiana e sterminare israeliani e cristiani: fermatevi IMMEDIATAMENTE! perché vi meravigliate, Se, io mi trasformerò nel predatore di tutti i predatori? tutti lo sanno: NON è STATO SATANA ALLAH AKBAR CHE  HA CREATO IL MONDO, E LUI NON HA CREATO NEANCHE SE STESSO è SOLTANTO UNA CREATURA FALLITA! ] Thornton Township’s / Charleston , SC Peace Prize Initiative. On a quiet evening in June, inside a church in Charleston, SC, nine people were murdered – shockingly shot to death while attending bible study. In some other city, an incident of such hatred and racist horror might have sparked an outpouring of anger, violence and divisiveness – driving crowds into the streets in clashes with each other and police.
Instead, something unexpected happened – an outpouring of unity and forgiveness. The entire community of Charleston – church, ordinary citizens, political leaders, business leaders and law enforcement, came together to support those families who lost loved ones. They came together in a spirit of forgiveness, love and peace – not anger or hatred. That expression of unity flowed beyond Charleston and throughout our nation. We believe that peace among people – not just in Charleston, SC but across our global community – has been advanced by the example set by the residents of that community. Their heartfelt expression of loss, forgiveness and hope for a better future, free from hatred and violence, is a tangible offering that might help move our planet in the direction of peace.
Therefore we the undersigned, encourage the Nobel Peace Prize Committee to give the good people of Charleston, South Carolina serious consideration as they move through their selection process this year.
Petizione http://www.nobelpeaceprizeforcharleston.com/
Di Thornton Township / Charleston, SC pace premio iniziativa. Una serata tranquilla nel mese di giugno, all'interno di una chiesa a Charleston, SC, nove persone sono state uccise – incredibilmente colpito a morte mentre frequentava lo studio della Bibbia. In qualche altra città, un incidente di tale odio e orrore razzista potrebbe hanno scatenato uno sfogo di rabbia, violenza e divisioni – guida folle nelle strade in scontri con la polizia e l'altro. Invece, accadde qualcosa di inaspettato – un'effusione di unità e di perdono. L'intera comunità di Charleston – Chiesa, comuni cittadini, politici, imprenditori e forze dell'ordine, si è riuniti per sostenere quelle famiglie che hanno perso persone care. Sono venuto insieme in uno spirito di perdono, di amore e di pace – non rabbia o odio. Che espressione di unità scorreva di là di Charleston e in tutta la nostra nazione. Noi crediamo che la pace tra le persone – non solo a Charleston, SC, ma in tutta la nostra comunità globale – è stata avanzata dall'esempio imposta dai residenti di quella comunità. Loro espressione sincera di perdita, di perdono e di speranza per un futuro migliore, libero dall'odio e dalla violenza, è un tangibile offerta che potrebbe contribuire a spostare il nostro pianeta in direzione della pace. Pertanto noi sottoscritti, incoraggiare il Comitato del premio Nobel pace a dare la buona gente di Charleston, South Carolina seria considerazione come si muovono attraverso il loro processo di selezione quest'anno. http://www.nobelpeaceprizeforcharleston.com/
questo scott12ify? lui è un bravo ragazzo!  ha commentato un canale su YouTube. Condiviso pubblicamente  -  13:48  I encourage everyone to go to http://www.nobelpeaceprizeforcharleston.com and sign the petition! May God bless you!
=================
Rothschild 322 Bush S.p.A. ci rubano la sovranità monetaria, e poi ci fanno ammazzare dagli islamici sharia il nazismo, mentre OBAMA e GENDER, loro corrompono moralmente i costumi della nostra società e sgretolano la nostra famiglia!
 se ISRAELE con il prossimo lancio di razzi non deporterà tutti i Palestinesi? POI, LA SUA POSIZIONE DIFENSIVA E OFFENSIVA INIZIERà A SGRETOLARSI! Israele: batteria Iron Dome ad Ashdod. Misura prudenziale per tensione con i palestinesi.

dimostrare che ISLAM è satanismo? per la mia METAFISICA è un procedimento razionale scientifico! ] 1. tutte le religioni monoteiste ed abramitiche hanno una concezione lineare del tempo! 2. Quindi, secondo la teologia islamica della sostituzione (genocidio ideologico e pratico, nazismo sharia ONU), Dio dovrebbe essere un cannibale di se stesso! MA DIO NON PUò DIVORARE LE SUE RADICI: "perché i doni di Dio sono eterni e senza pentimento!"

dimostrare che ISLAM è satanismo? per la mia METAFISICA è un procedimento razionale scientifico! ] ecco perché la teologia del Concilio di Trento contro: "i perfidi giudei" era satanismo! 1. sia Perché sono soltanto i banchieri ebrei e le loro massonerie ad essere "perfidi"! 2. sia perché nessuna alleanza, nessuna religione, potrebbe essere valida, se, essa non si costruisse sul fondamento di Abramo e di Mosé! 3. ECCO PERCHé SE SI NEGA VALIDITà AL "VECCHIO PATTO" SI DISINTEGRA ANCHE IL "NUOVO PATTO".. ISLAMICI SONO ERETICI PERICOLOSI ED OMICIDI SERIALI! QUESTO MASSACRO DI MUSULMANI IN TUTTO IL MONDO PER COLPA DI ERDOGAN E DELLA ARABIA SAUDITA, RISULTERà DI GIORNO IN GIORNO, ESSERE SEMPRE PIù INDISPENSABILE!
AD ERDOGAN E ALLA ARABIA SAUDITA è sembrato, molto buono che, I ROTTI DI CULO: GENDER OBAMA CULTO, i sacerdoti di satana, FARISEI ILLUMINATI della CIA USA 322 NATO 666, SISTEMA MASSONICO, MERKEL, I CREDITORI PARASSITI, DELLA USURA MONDIALE, abbiano dato a loro la possibilità di sviluppare la galassia jihadista per il mondo! E ACCECATI ED INEBRIATI DAL SANGUE DEGLI INNOCENTI martiri cristiani, NON SI SONO ACCORTI CHE ERA UNA TRAPPOLA, nemmeno a me, loro hanno creduto! ORA TUTTI I MUSULMANI SARANNO MASSACRATI PER COLPA LORO!

dimostrare che ISLAM è satanismo? per la mia METAFISICA è un procedimento razionale scientifico! ] è come se Dio dicesse: "scusate, io sono stato un coglione, io mi sono sbagliato è le fiche delle bambine di 9 anni che adesso, voi dovete sbattere!" oppure dicesse: "Arcangelo GABRIELE io mi sono rotto il cazzo con gli uomini, adesso vediamo cosa sai fare tu! " quando sanno TUTTI CHE, LA MENTE DI DIO NON è SOGGETTA A PROGRESSIVA EVOLUZIONE, COME è LA MENTE UMANA, ANCHE PERCHé: 1. IL SUO è UN PENSIERO ETERNO ONNIPOTENTE IMMUTABILE, 2. LUI JHWH è FUORI DELLO SPAZIO E DEL TEMPO, CHE SONO, sempre due delle sue CREATURE!
dimostrare che ISLAM è satanismo? per la mia METAFISICA è un procedimento razionale scientifico! ] SALMAN ERDOGAN SHARIA [ voi uccidere cristiani ed ebrei, perché siete: menzogneri, eretici, blasfemi, pervertiti sessuali, predoni, ed ignoranti! voi non avete una cultura universalistica! Ecco perché, voi affidate la vostra religione all'espansionaismo nazista dei vostri crimini di genocidio sharia ONU!
bisogna dichiarare guerra alla TURCHIA hanno già mandato una nave carica di armi in EGITTO, per fare la guerra civile in favore dei "fratelli musulmani" ] [ Guns and Ammo Found in "Humanitarian Aid" Containers Marked for Syrian Refugees. Police in Greece Discover Arms in Humanitarian Aid for Immigrants. Container with aid for "refugees" was full of weapons and ammunition. Greek media has reported the discovery of a weaponry shipment in containers among furniture, at a Greek port. Reportedly, the police found at least two containers with stashed rifles and ammunition, among twelve containers with furniture. So far, the Greek custom police found 5000 rifles and at least half a million bullets in 2 containers allegedly labeled as the “humanitarian aid” intended to the migrants from Syria who arrived in Greek migrant’s camp. Media speculation is that there are other similar “humanitarian” aid shipments for other camps in Europe. The police investigators are trying to identify the senders. Pubblicato il 09 set 2015. Container full of help for Muslim "refugees" arrived in Greece and guess what was in there? It was full of weapon. Why isn't media reporting about this? https://www.youtube.com/watch?v=xn-UCR5p0y0

Analysis: Distinction between 'moderate Islamists' and 'militant extremists' is misleading for Western governments
Published: November 14, 2014 by Frans Veerman
Jihadi trainees at an Islamic State boot camp. Image taken from an IS propaganda video Oct 2014Jihadi trainees at an Islamic State boot camp. Image taken from an IS propaganda video Oct 2014
Photo: Karl-Ludwig Poggemann
The fight against Islamic State is now a top-priority of the international community. Islamic State was seriously underestimated, not only by the US. It took the international community so long to acknowledge the threat of Islamic State and to confront them, that they now seem already rather well settled in their newly acquired territory.
One of the root causes of this is that Western governments are not aware enough that there is no such thing as a clear distinction between moderate and terrorist Islamist organizations, nor such a thing as a clear distinction between mainstream Islamic organizations and Islamist (or Islamic political) organizations. This lack of awareness is also a danger for their home policies regarding radical expressions of Islam.
Hesitation
The initial hesitation of the US government might well have had to do with the idea that backing "moderate" Islamists would do more good than fighting the "terrorists". As a Gulf News Report (June 2014) wrote, "The President personally issued Presidential Study Directive 11 (PSD-11) in 2010, ordering an assessment of the Muslim Brotherhood and other "political Islamist" movements, including the ruling AKP in Turkey, ultimately concluding that the United States should shift from its longstanding policy of supporting "stability" in the Middle East and North Africa (that is, support for "stable regimes" even if they were authoritarian), to a policy of backing "moderate" Islamic political movements."
The USA is not the only country which has cherished the idea that within Islamism (or political Islam) a dividing line can be drawn between moderate Islamist groups and terrorist groups. In this view, moderate Islamist groups can be encouraged to refrain from violence when they are offered alternative avenues of dissent that do not require a resort to violence in order to be heard. Admittedly, such a tactic might not cause terrorist groups to cease their bombing, but it might stem the tide of recruits joining their ranks.
In this line of thinking, the main explanation for Islamist activity is dissent, or difference of opinion, that is not channeled in the right way. Others talk about grievances as the drive of Islamism. Dissent or grievances are undoubtedly part of the picture, but confining the analysis of the drive of Islamism to these concepts seems far too restricted and misses an essential element. Indeed, it presupposes frustrations, and does not reflect the spiritual motives of many Islamists. Many of them might sincerely wish to serve the world by establishing such a Caliphate that will bring peace and abundance of blessings when all bow down before Allah.
Islamic State-appointed Caliph, Abu Bakr al-Baghdadi, delivering a sermon in Mosul, Iraq July 2014Islamic State-appointed Caliph, Abu Bakr al-Baghdadi, delivering a sermon in Mosul, Iraq July 2014
Photo: CC by al-Furqan Media
The speech delivered by Abu Muhammad al-'Adnani, the official spokesman of the Islamic State in Iraq and Sham (ISIS) reflects this view. Al-'Adnani announced the group's rebranding as the "Islamic State," declaring itself a Caliphate and its leader, Abu Bakr al-Baghdadi, the Caliph Ibrahim in a speech entitled, "This is the Promise of Allah." The opening of his speech says, "Praise be to Allah, the Mighty and Strong. And may peace and blessings be upon the one sent with the sword as a mercy to all creation."
It is amazing how the tenor of this speech - combining a strong wish for supremacy with a conviction that the end-result is best for all if they submit - resembles the tenor of the top Muslim Brotherhood ideologue Yusuf al-Qaradawi's vision document written for the European Brotherhood organizations considered as "moderate" Islamists.
(Qaradawi devotes a large section of his book to the presence of Muslim minorities in Western countries).
If Islamists sincerely foster a positive drive for submitting the world to Allah, the distinction between "moderate" and "terrorist" Islamism is not that relevant when thinking about strategies to protect the world against a phenomenon like Islamic State. In fact, they share the same agenda. This implies that no category of Islamism can be lured into an agenda other than submission of the world to Allah, although modalities may differ over location and time.
Lorenzo Vidino, Senior Fellow at the Center for Security Studies, ETH Zurich has written a report about "Organized Islam in Western Europe: an attempt to categorize and assess influence".
Vidino states that "Over the past twenty years the number of Islamic religious organizations has significantly increased, a development stimulated by several factors. In the Muslim world, the decline of nationalism, commonly dated to the early 1970s, coincided with a return to various forms of Islamic piety. In Europe, first-, second-, and third-generation Muslim immigrants, struggling to adjust to life in the West, have also come to see Islam as providing cultural identity."
Vidino represents Islamic organizations in Western Europe as a continuum: (a) "extreme secularists"; (b) non-religious organizations created by individuals of Muslim background; (c) "mainstream" religious organizations; (d) organizations and movements that are increasingly conservative in their outlook, yet not Islamist; (e) Islamist organizations. The Islamist (or Islamic political) organizations - as the most radical part of the continuum - are further subdivided into 'participationists', 'non-violent rejectionists' and 'violent rejectionists'.
While no dividing line can reasonably be drawn within the Islamist part of the continuum, it is highly debatable if such a line can be drawn between this Islamist part at the one hand, and the center and center-right of the continuum at the other hand. According to Vidino, "the center of the continuum of European Muslim organizations is occupied by the large numbers of organizations that embrace a conservative interpretation of Islam – again, with important differences among them – but do not actively push for the introduction of Islamic customs or law in the public space." Vidino adds, "Moving rightwards from the middle of the continuum, one can find organizations and movements that are increasingly conservative in their outlook, yet not Islamist… Yet on many issues their positions are identical – if not, in some cases, more conservative – to those of many Islamists. The lines along this and most sections of the continuum are inevitably blurred."
Fragmentation
Vidino links his discussion of the Islamic continuum to the question of representativeness of organizations of Muslim communities in Western Europe. Vidino says: "Because of the Muslim community's internal fragmentation and the widespread reluctance of individuals to affiliate, no one Muslim organization operating in Western Europe has succeeded in attracting anything close to a majority of the relevant Muslim population. It is therefore very difficult to assess the popularity of each organization or to determine what percentage of European Muslims in each country should be placed on what part of the above-mentioned continuum."
Vidino's report suggests three approaches that might provide at least some idea about the popularity of various Muslim organizations: governmental outreach approaches, voting patterns and popularity of ideas. Vidino calls governmental outreach approaches and voting patterns, despite their enormous intrinsic flaws, relatively objective standards by which to assess the popularity and influence of European Muslim organizations, while to measure the popularity of ideas is largely intangible. However, it is at this level that the Islamist part of the continuum bridges into the more mainstream Islamic organizations - through the participationist Islamist organizations such as the European Brotherhood organizations.
According to Vidino, the participationist Islamist organizations "have had enormous success in exerting their power on Muslim communities - not through direct membership, which is generally quite limited, but through a diffuse cultural hegemony. Not all attendees of participationist Islamist organizations' conferences will embrace their views, but some will. And there are no other Islamic organizations that have the means to organize events even remotely on the scale of participationist Islamist organizations. If a young Muslim or a potential convert aims to know more about Islam, he or she is more likely to have easy access to participationist Islamist publications (notably from the European Brotherhood affiliated organizations) than to those of any other Islamic group."
"Participationist Islamist organizations show enormous ability to monopolize Islamic discourse...putting their ideological stamp on any Islam-related issue, religious or political": Vidino Photo shows protests over a cartoon depicting the prophet Muhammad Feb 2006Participationist Islamist organizations show enormous ability to monopolize Islamic discourse...putting their ideological stamp on any Islam-related issue, religious or political": Vidino Photo shows protests over a cartoon depicting the prophet Muhammad Feb 2006
Photo: CC by Virgorama
Vidino concludes that "While their membership has remained fairly small, participationist Islamist organizations have shown an enormous ability to monopolize the Islamic discourse, making their interpretation of Islam perhaps not yet mainstream, but at least the most readily available, and putting their ideological stamp on any Islam-related issue, be it strictly religious or more properly political. Concepts and positions introduced by participationist Islamist organizations have been absorbed, often almost subconsciously, by large segments of European Muslim populations, irrespective of their religious and political views."
It follows that Western governments have to be aware that there is nor such thing as a clear distinction between moderate and terrorist Islamist organizations nor a clear distinction between mainstream Islamic organizations and Islamist (or Islamic political) organizations. In fighting Islamic State and preparing to tackle returning jihadis, as well as in preventing future jihadis from leaving their country, Western governments should not turn for 'moral compensation' to whatever non-terrorist organizations they know, believing they are radically different from the terrorist organizations.
Western governments should focus on certain key concepts that are commonplace throughout most of the Islamic continuum - shari'a, jihad and kafir – and clearly communicate what they accept and what they do not - throughout the whole continuum. Only then can a reasonable degree of co-existence among people be maintained and the basic features of multiculturalism in Western Europe, as well as in other democratic nations, secured.
Frans Veerman, Director of World Watch Research of Open Doors International, a charity which works to support persecuted Christians around the world)
Click here for FULL REPORT:
"Organized Islam in Western Europe: an attempt to categorize and assess influence", Dr. Lorenzo Vidino, Senior Fellow at the Center for Security Studies, ETH Zurich and a Policy Adviser at the European Foundation for Democracy
(Commissioned by the World Watch Research Unit, as above)
https://www.worldwatchmonitor.org/2014/11/3476467/
Understand concept of 'infidel' to understand risks of Islamic radicalization
Published: October 21, 2014 by Analysis by Jacob Zenn
Iraqi Christian children driven out of their homes by IS. Photo taken at a refugee camp in Erbil on September 16. Iraqi Christian children driven out of their homes by IS. Photo taken at a refugee camp in Erbil on September 16.
World Watch Monitor
In recent history, genocides have often been accompanied by the preparatory dehumanization of victims.
In 1994, in Rwanda, for example, the Hutu interhamwe labelled the Tutsis as "termites" or "cockroaches" before they killed more than one million (mainly) Tutsis. Similarly, before World War II, the Nazi regime in Germany often featured illustrations of Jews in cartoons and other propaganda materials looking decrepit or sub-human, and forced Jews to wear yellow stars saying "Achtung Juden (Warning: a Jew)."
In other instances where many civilians died, such as in the predominantly Ibo breakaway region of "Biafra" in 1967, the term "kwari kwari (mosquitos)" was used to refer to the rebellious people, who suffered up to one-million deaths during the suppression of the rebellion.
Each generation, each region, and each group of victims has seen different terms and methods used
The line of refugees reaches to the horizon, victims of the warfare between Africa's Hutu and Tutsi tribes.1998 Pulitzer Prize, Spot News Photography, Martha Rial, Pittsburgh Post-Gazette The line of refugees reaches to the horizon, victims of the warfare between Africa's Hutu and Tutsi tribes.1998 Pulitzer Prize, Spot News Photography, Martha Rial, Pittsburgh Post-Gazette
against them, but the one common factor behind all genocides or mass killings is that the victims are dehumanized before the violence can take place. One of the more recent challenges in preventing a possible next genocide or mass killing is that, for the first time in recent memory, the perpetrators of such attacks are using and citing religion to justify their violence.
From Boko Haram, to the Islamic State (IS) in Iraq and Syria, to the Taliban, to al-Qaeda in its global operations, the religious ideology to justify the kidnapping, killing and rape of tens of thousands of people is takfirism.
Etymology and Background of 'Takfirism'
The word kafir in Arabic – incorporated into almost all languages that Muslims speak – translates most closely to "infidel" in English. Takfir is based on the root word kafir and most closely means the "act of labeling another person an infidel." Takfirism therefore refers to the doctrine in Islam of labeling other people as infidels. Usually, the label is applied to those who are not Sunni Muslims. (Sunnis comprise more than 80% of Muslims around the world; they maintain that their religious belief and practice is truer than other sects, such as the Shi'a). However, also assumed under the concept of kafir in Islam are "apostates," or those who have disassociated from their Muslim background and no longer consider themselves Muslims (in many cases, they have adopted Christianity or another religion). The doctrine of takfirism is broad enough to include the labeling of all non-Sunni Muslims as kafirs, therefore including those Muslim background believers who left their religion.
Since the U.S. and Allied war in Iraq in 2003, the doctrine of takfirism has been increasingly used to target Muslims who are perceived to collaborate with the U.S. and other "infidel" powers by, for example, enlisting in Iraqi security services, participating in democratic elections, or migrating to Iraq to work for companies involved with the U.S. forces. Abdul Basit, the pseudonym of a scholar for a Taliban media wing called 'Neda ul‐Jihad' ('call of jihad' in Arabic) even advocated that ordinary Muslims (who are not linked to the government or indeed to foreigners) are also kafir, simply on the basis that they did not actively participate in jihad.
View of Scholars (Ulema)
The Qur'an's original Arabic text is considered by Muslims to be the final revelation of God The Qur'an's original Arabic text is considered by Muslims to be the final revelation of God
The overwhelming majority of Islamic scholars (ulema) hold that the punishment for those who are kafir is, for individuals, the death penalty. But there is not consensus as to whether it is applicable to entire groups. In other words, one individual who leaves Islam for another religion, or becomes an atheist, would be subject to the death penalty, but if an entire group in a previous generation left Islam for another religious belief, such as the Bahais or the Ahmediyas, they as an entire group are no longer subject to be killed en masse.
This is nonetheless contradicted by the fact that whether or not their predecessors left Islam, in this life they are still seen as kafir for being non-Sunni Muslims and are therefore, according to the harshest of takfirists, subject to the death penalty.
An alternative to killing people labelled kafir is nonetheless available; namely if the kafir pays jizyah, or tax, to the Muslim rulers, then this will afford them "protection." In recent years, takfirist organizations such as Boko Haram, the Islamic State and the Taliban have employed jizyah to pressure minorities, such as Christians, Shias or Sikhs, to pay them money for "protection", or to justify rape and enslavement or expulsion - as justification or compensation in cases where such jizyah is not paid.
An issue of debate is whether takfirism is a spin-off of Salafism or a separate doctrine altogether. Salafism is an interpretation of Islam rooted in Saudi Arabia (there known as wahabbism) that calls for Islamic practice based on the ways of the salafs, or devout followers of the Prophet Muhammad in the 7th century. It is hostile toward mystical Sufism, and syncretic brands of Islam that combine elements of local tradition - and it allows followers to practise takfir.
The Syrian-born Spanish national and Al-Qaeda ideologue (with a focus on "jihad") Abu Mus'ab al‐Suri, for example, argued that "some prominent men from the Salafi‐Jihadi wave, or at least those scholars…who followed them, offered interpretations which were either extremist, or were articulated in such a general manner that some ignorant jihadis took them a step further and widen[ened] the concept of takfirism".
As a result of this, according to al-Suri, the difference between mainstream jihadism and takfirism has become so narrow that the two are nearly inseparable today.
(al-Suri is believed to have been captured by Pakistan and sent to Syria in 2011 and then either freed by President Bashar al-Assad at the start of the Syrian uprising in 2012, or is still in Syrian prison).
Others have argued that "the concept of global jihad and takfir" was developed on the basis of Egyptian Muslim Brotherhood founder Sayyid Qutb's ideology, whose main notion was that the Muslim community (umma) was dead so long as it was not fighting to extend Sharia everywhere in the world.
Yet others argue that takfir is a "stepping stone" to engaging in violence against secular Muslim rulers, and those who are perceived to be supportive of those rulers, such as Christians, foreigners or those who participate in elections. Still others suggest that takfirism is merely a product of strictly textual interpretations from Islam itself, such as Qur'an (4:89), which says: [Infidels] wish that you should disbelieve as they disbelieve, and then you would be equal; therefore take not to yourselves friends of them, until they emigrate in the way of God; then, if they turn their backs, take them, and slay them wherever you find them; take not to yourselves any one of them as friend or helper.
Conclusion
Whatever the outcome of these debates, it is clear that almost all of the most violent actors in the global jihad, employ takfiri ideology. We need to understand this concept of 'infidel' to understand militant Islam.
Al Shabaab's leaders, for example, state that Western citizens and their allies are 'kuffar' (plural of 'kafir' and that it is halal (lawful) to kill and rob non-Muslims. "Boko Haram similarly states "that we shall make the country ungovernable, kill and eliminate irresponsible political leaders of all leanings, hunt and gun down those who oppose the rule of Sharia in Nigeria and ensure that the kafir does not go unpunished".
The Islamic State has forced Christians to leave their homes, burned their churches and raped or "forcibly married" Christian women, all in the name of takfirism.
As a result, it can be said that following takfirism is the means by which these jihadist groups justify their attacks on their enemies, who include anyone who is not a Sunni Muslim and possibly even Sunni Muslims who do not side with them. With Christians and other non-Sunni Muslims increasingly becoming the targets of murders en masse by takfirist groups, it raises the concern that the next mass genocide – or, more likely, religicide will be – or is already – being carried out by takfiris. It would appear that this doctrine and ideology must be confronted before the world experiences another "never again" moment. We need to understand this concept of kafir or 'infidel' to understand violent extremist tendencies infiltrating Muslim populations today.
One method of confronting the threat from takfirism is to prohibit speech and advocacy in support of this ideology because it infringes on the rights and well-being of others. This is especially imperative in countries where it is not yet so prevalent that the takfiris could launch their jihad in response, such as Central Asia or Europe. Some countries are likely already late in confronting the threat, while others are on the cusp of being too late, such as Cameroon, where Salafist-sponsored mosques and madrassahs emerged in the late 1980s and 1990s, which is about 10 years later than its neighbor, Nigeria, which is now struggling greatly with takfirism. It is important for governments and civil society to de-legitimize takfirist ideology.
Another key way to stop takfirism is through protecting freedom of religion. Since takfirism calls for the punishment of death to non-Sunni Muslims, it is inherently a violation of the freedom of religion. Any preacher that espouses such ideas would be subject to prohibition or bans. Thus far, it seems only in countries like Uzbekistan, Chad and Kazakhstan that the threat of takfirism being taken seriously, but these are the same countries that human rights groups often criticize most vehemently for violating religious rights, although they intend to protect their own religious identities and freedoms. This is an issue that requires further understanding, discussion and resolution.
The world must take notice of the doctrine of takfirism before it is too late. If any continent should recognize these signs, it should be Europe, given its history and understanding of how a small and seemingly marginal group of people can within a decade's time manage to become extremely powerful. While history will not repeat itself the same way as in World War II, history does, in the words of Mark Twain, "rhyme," and this is what we are seeing across the European, African, Middle Eastern, and Central Asian landscapes today.
(The author, an independent expert on radicalization, writes in a personal capacity; his report was originally commissioned by the World Watch Research Unit, Open Doors International, which works to support Christians under pressure for their faith worldwide) https://www.worldwatchmonitor.org/2014/10/article_3435209.html/
Tension simmers following attack on Christians in troubled Bastar
Published: November 03, 2014 by Anto Akkara
Man injured in the attackMan injured in the attack
World Watch Monitor
Scores of policemen are camping in a remote Indian village following an Oct. 25 attack on Christians by Hindu fundamentalists.
Government officials characterize the violence in Madhota village, in the Bastar district of Chhattisgarh state in central India, as a "clash between two communities." Arun Pannalal, president of Chhattisgarh Christian Forum, calls it a "cleverly planned attack."
That's not the only point on which Pannalal and local officials disagree.
"Eleven of our people have been hospitalised. Eight of them have serious injuries," Pannalal told World Watch Monitor on Oct. 29.
"Ten people were injured," countered Ankit Anand, the district collector — the head of Bastar's government administration. The 10 include five Christians and five of the attackers, he said.
In the wake of the violence, more than 100 police officers are camped in Madhota.
"Yes, policemen are there in the village," Anand said. "We have to maintain law and order."
The roots of the trouble go back a week, in the village of Bhanpuri. That's where Dinesh Kashyap, a member of India's Parliament from Bastar, washed the feet of some Christians and declared they had undergone "ghar wapsi," or homecoming, to Hinduism.
Kashyap is a member of the Bharatiya Janata Party, the political home of Hindu nationalism and which won a majority in the national Parliament in elections earlier this year.
The Bhanpuri event raised tension between Christians and fundamentalist Hindus in the region. In Madhota, traditional drumbeats summoned residents to assemble with government officials and police on the morning of Oct. 25 to discuss the resulting "simmering tension." Christians gathered awaiting the officials, Pannalal said.
"But the officials never came," he said. "Fundamentalists came in a truck and attacked the Christians."
Anand said six people – four Hindus and two Christians — were arrested after the "clash."
Several hundred Hindu fundamentalists had been camping around the police station, in
Man injured in the attackMan injured in the attack
World Watch Monitor
Bhanpuri, demanding that the case against them be withdrawn, said Rev. John Daniel, president of the Bastar chapter of Chhattisgarh Christian Forum and a Pentecostal minister.
"I have been here for 40 years. Whenever Christians are attacked, this is the pattern. Before the Christian victims would reach the police station, the attackers would have filed a case against them with the police. That's why innocent Christians have been arrested," Daniel told World Watch Monitor.
Anand, however, said the two Christians who were arrested had been released Oct. 29, while the four Hindus, charged with more serious offenses, are still in detention.
"We have been getting complaints these days that Christians are not even allowed to draw water from the (common) tube wells," Daniel said after attending an Oct. 29 "peace meeting" convened by the district collector.
Elsewhere, police are preventing Christians from entering the hospital at Jagdalpur, 30 kilometres from Madhota, to which injured Christians had been rushed in a truck, Pannalal said.
Asked on Oct. 29 whether police have filed any case against Dinesh Kashyap, the Member of Parliament who conducted the "reconversion" ritual in Bhanpuri village, Anand said "I am not aware of such a report and no Christian has mentioned it in their meeting with me today or given in it in writing."
A day earlier, on Oct. 28, the Indian Express, a national newspaper, reported that "the present controversy is rooted in an attempt by the right-wing groups to take these converted tribals to the Hindu fold." It referenced the MP Dinesh Kashyap, saying he "had visited the [Bhanpuri] area and initiated" the reconversion of Christians in the village.
When World Watch Monitor diTurkish public education system to offer class in Christianity for first time
Published: October 30, 2014 by Damaris Kremida
But is it workable or does it fail to address real 'diversity' issues?
Share on facebookShare on twitterShare on google_plusone_shareShare on redditMore Sharing Services7
Discussing on Turkish television whether a mandatory religion class should be mandatoryDiscussing on Turkish television whether a mandatory religion class should be mandatory
The Turkish education system's mandatory religion classes are not fair to students who do not follow the country's majority Sunni Islam and must amend its policies, according to a recent verdict of the European Court of Human Rights (ECHR).
As Turkey is a signatory of the European Convention on Human Rights, the ECHR decision is binding.
Religion classes, starting in elementary schools, are, according to the Turkish Constitution to be neutral lessons on religion, but critics say they impose Sunni Muslim rituals in class that many Turks - including non-Sunni Muslims, Christians, Jews and atheists - don't espouse.
Turkey is a secular Muslim state, with almost 97% of the population nominally Muslim.
While Sunni Muslims represent about 70-80%, about 15-25% of the 75 million population are Alevi, a mystical school of Shia Islamic theology. This makes them the country's largest religious minority, though they are not recognized as such.
Cultural differences





INTERNET

Preside vieta presepe a scuola a Bergamo. All'istituto gli alunni non italiani sono il 30%.[ come la sinistra BILDENBERG ha
http://cdn.ruvr.ru/2014/11/19/1495424743/9RIAN_02520418.HR.ru.jpg
La Russia continuerà a fornire assistenza umanitaria agli abitanti del Donbass. Lo ha dichiarato il portavoce del Ministero della Protezione Civile Alexander Drobyshevskij.
Dalla fine di agosto, la Russia ha consegnato nel sud-est dell'Ucraina oltre 8 mila tonnellate di aiuti umanitari: cibo, acqua, medicine, carburante e altro materiale necessario. "Al momento continua la fornitura di aiuti umanitari" ha detto Drobyshevskij. Mercoledì, presso il centro di soccorso di Noginsky si è tenuto un solenne ricevimento per la colonna di camion del Ministero che domenica ha portato a Donetsk e Lugansk oltre 450 tonnellate di aiuti umanitari.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/La-Russia-aiutera-il-Donbas-6046/
=======================
Lo scopritore della cometa difende la camicia del capo della missione Rosetta [[ è vero che quella maglietta era poco idonea per il contesto scientifico informativo.. allora voi coprite anche, tutte le vostre puttane nel NWO! ]]
Lo scopritore della cometa Churyumov-Gerasimenko, l'astronomo Klim Churyumov, ha difeso la camicia del capo della missione Rosetta Matt Taylor. Lo scienziato russo non capisce perché gli utenti di internet hanno criticato Taylor.
Il 12 novembre durante la trasmissione dell'atterraggio del modulo spaziale Philae sulla cometa, il capo della missione Rosetta è apparso davanti alle telecamere indossando una camicia hawaiana con immagini di donne quasi nude. Gli utenti di Internet e i media hanno criticato il suo comportamento provocatorio e lo hanno accusato di sessismo. In seguito Taylor ha chiesto scusa per il suo abbigliamento.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Lo-scopritore-della-cometa-difende-la-camicia-del-capo-della-missione-Rosetta-7830/
Fuoco dell'esercito di Kiev contro gli ispettori OSCE in Ucraina orientale. Negli ultimi 2 giorni i militari ucraini hanno aperto il fuoco 2 volte contro i rappresentanti dell'OSCE nel Donbass. E' indicato in un rapporto della missione speciale.
L'ultimo episodio è avvenuto nella giornata di ieri nel centro di Marinovka, nei pressi di una zona controllata da Kiev. Gli osservatori hanno riferito che il fuoco contro il convoglio OSCE era stato aperto da un soldato a bordo di un camion militare. Il 18 novembre sono finiti sotto il fuoco gli ispettori al lavoro presso Perevalsk. In uno dei posti di blocco delle forze di sicurezza ucraine alla periferia nord-orientale di Debaltsevo PPC un soldato di guardia ha sparato un colpo di avvertimento verso la vettura dell'OSCE. Nessuno dei rappresentanti della missione speciale è rimasto ferito.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_20/Fuoco-dellesercito-di-Kiev-contro-gli-ispettori-OSCE-in-Ucraina-orientale-6867/
=======
Fuoco dell'esercito di Kiev contro gli ispettori OSCE in Ucraina orientale. Negli ultimi 2 giorni i militari ucraini hanno aperto il fuoco 2 volte contro i rappresentanti dell'OSCE nel Donbass. E' indicato in un rapporto della missione speciale. L'ultimo episodio è avvenuto nella giornata di ieri nel centro di Marinovka, nei pressi di una zona controllata da Kiev. Gli osservatori hanno riferito che il fuoco contro il convoglio OSCE era stato aperto da un soldato a bordo di un camion militare. Il 18 novembre sono finiti sotto il fuoco gli ispettori al lavoro presso Perevalsk. In uno dei posti di blocco delle forze di sicurezza ucraine alla periferia nord-orientale di Debaltsevo PPC un soldato di guardia ha sparato un colpo di avvertimento verso la vettura dell'OSCE. Nessuno dei rappresentanti della missione speciale è rimasto ferito.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_20/Fuoco-dellesercito-di-Kiev-contro-gli-ispettori-OSCE-in-Ucraina-orientale-6867/
=========
MA, LA NATO è UN IMPERIALISMO DI SATANISTI PER LA CONQUISTA DEL MONDO.. ALLEATI CON GLI ISLAMICI DELLA LAEGA ARABA: PER UNA RESA DEI CONTI, TRA, DI LORO QUANDO RUSSIA, CINA ED ISRAELE SARANNO STATI DISTRUTTI E SODOMIZZATI! IL COMPORTAMENTO CRIMINALE, BULLISMO, MENZOGNE, VIOLAZIONI DI LEGGI INTERNAZIONALI, STERMINIO, DISTRUZIONE DI MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI PER TUTTO IL MONDO, ECC... DI: SISTEMA MASSONICO BILDENBERG, ONU LEGA ARABA, NATO USA UE, è CONOSCIUTO E DIMOSTRATO: ATROCEMENTE: IN TUTTO IL MONDO! IN PARTICOLARE IN UCRAINA, HANNO STUPRATO LA COSTITUZIONE, ED I MASSONI BILDENBERG MERKEL MOGHERINI HANNO PRESO: CON IL GOLPE: DEL POSSESSO DELLA COSTITUZIONE, PER STERMINARE E FARE IL GENOCIDIO DELLA MINORANZA RUSSOFONA DEL DONBASS.. POI, IN ANSA è VENUTO UN SATANISTA A DIRMI, CHE, DONBASS, NON SI SCRIVE: DOMBASS!
La NATO invita la Russia a trovare una via d'uscita comune dalla crisi ucraina. E' necessario trovare insieme alla Russia una soluzione pacifica del conflitto in Ucraina. Lo ha dichiarato il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg alla vigilia della sua visita in Estonia. "Vediamo che l'accordo di Minsk non viene rispettato, il cessate il fuoco è stato violato. Dobbiamo cercare di trovare una soluzione pacifica al conflitto attraverso i negoziati. La Russia può scegliere. Far parte di un accordo di pace o seguire il percorso di isolamento. Invitiamo Mosca a diventare partecipante attivo di un accordo di pace,"- ha detto. Il segretario generale oggi si reca in visita in Estonia, dove si incontrerà con le autorità locali e visiterà la base aerea militare di Ämari, così come il centro della difesa informatico della NATO.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/La-NATO-invita-la-Russia-a-trovare-una-via-duscita-comune-dalla-crisi-ucraina-9241/
==================
è DOVE LA EUROPA MASSONICA: L'ANTICRISTO: HA FINITO: DI PERDERE TUTTA LA SUA DIGNITà! ] [ Dolgov: i crimini in Ucraina non devono rimanere impuniti. I crimini commessi in Ucraina, non devono rimanere impuniti. Lo ha detto il responsabile del Ministero degli Esteri russo per i Diritti umani, la Democrazia e lo Stato di diritto, Konstantin Dolgov.
Ha anche detto che nella nuova edizione del "Libro bianco" sui crimini in Ucraina verranno inseriti i bombardamenti sulle case dei civili e la morte degli scolari. Secondo Dolgov, a seguito degli eventi in Ucraina, in Europa si assiste ad una ascesa del nazionalismo aggressivo. "Se i nazionalisti non vengono fermati con la massima fermezza in Ucraina, è inevitabile la diffusione di queste tendenze radicali in tutto lo spazio europeo" ha detto Dolgov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_20/Dolgov-i-crimini-in-Ucraina-non-devono-rimanere-impuniti-4433/
============================
è DOVE LA EUROPA MASSONICA: L'ANTICRISTO MOGHERINI MERKEL: HANNO FINITO: DI PERDERE TUTTA LA LORO VERGINITà! ] Nel Donbass rinvenuti i corpi di centinaia di donne stuprate dai paramilitari ucraini.
31 ottobre, 12:46 http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_31/Nel-Donbass-rinvenuti-i-corpi-di-centinaia-di-donne-stuprate-dai-paramilitari-ucraini-5453/
Petro Poroshenko, Barack Obama, Herman Van Rompuy
Donbass, a Venezia giudicati colpevoli di crimini di guerra i leader di USA, Ucraina e UE
13 settembre, 17:28
Sergej Lavrov
Lavrov invita l'Occidente a non tacere sulle fosse comuni trovate nel Donbass
1 ottobre, 18:49
Sede SBU
I servizi segreti ucraini indagano i crimini di guerra commessi nel Donbass dai filorussi
15 ottobre, 20:56
Alexander Zakharchenko
Il leader filorusso di Donetsk smentisce ritrovamento fossa comune di donne nel Donbass
31 ottobre, 20:50
Bomba a grappolo
Human Rights Watch pronta a fornire le prove a Kiev sui crimini di guerra
http://cdn.ruvr.ru/2014/11/12/1496965931/6a7d66a107c747a1a0fcde146798287fb8a311742.jpg
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_12/Human-Rights-Watch-pronta-a-fornire-le-prove-a-Kiev-sui-crimini-di-guerra-9555/
12 novembre, 23:08
Mosca accusa l'esercito ucraino dell' uso di armi proibite contro i civili
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_04/Mosca-accusa-lesercito-ucraino-delluso-di-armi-proibite-contro-i-civili-nel-Donbass-0013/
4 ottobre, 21:37
Foto d'archivio: forze di sicurezza ucraine
"Kiev ammette di violare i diritti umani"
13 settembre, 17:28
Donbass, a Venezia giudicati colpevoli di crimini di guerra i leader di USA, Ucraina e UE
Petro Poroshenko, Barack Obama, Herman Van Rompuy
http://cdn.ruvr.ru/2014/09/13/1494258169/46655-1983476786.jpg
Petro Poroshenko, Barack Obama, Herman Van Rompuy
L'ufficioso Tribunale internazionale contro i crimini di guerra ("Tribunale Russell") ha giudicato colpevoli di crimini di guerra nel Donbass i presidenti dell'Ucraina e degli Stati Uniti Petro Poroshenko e Barack Obama, così come il presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso, il presidente del Consiglio d'Europa Herman Van Rompuy e il segretario generale della NATO Anders Fogh Rasmussen.
Lo riporta l'agenzia russa RIA Novosti.
Processi in tribunali simili si erano svolti nel 1967 per indagare i crimini commessi durante la guerra in Vietnam. I tribunali sono stati creati dal filosofo francese Jean-Paul Sartre e dallo scienziato britannico Bertrand Russell.
Si tratta di un'iniziativa non ufficiale, il tribunale non ha alcuna efficacia giuridica, pertanto le pene detentive inflitte ai leader occidentali non verranno applicate.
Nel mondo, Ucraina, NATO, USA, Italia, Giustizia, UE, Obama, Venezia, Rasmussen, Van Rompuy, Barroso, Repubblica popolare di Donetsk, Repubblica popolare di Lugansk, crimini di guerra, Attualita'
 #adriana broccolo adriana broccolo 13 settembre, 18:32
 Peccato, spero che un giorno non molto lontano vengano processati dal tribunale dell'Aia!
 #Roberto Orsi Roberto Orsi 13 settembre, 20:36
 L'Ucraina denuncia nuovi aiuti alimentari ai terroristi. Gli usa annunciano sanzioni alla Russia a causa degli aiuti alimentari e farmacologici inviati dalla Russia. Il primo ministro ucraino ha denunciato l'intento russo di mettere le mani sul suo paese e chiede aiuto alla nato per fermare gli aiuti alimentari.
 #giuseppe luciano ferrero giuseppe luciano ferrero 13 settembre, 21:18
 domani vedrò se i giornali Italiani e la radio TV riporteranno la notizia ed eventuali commenti.
 #LATINO LATINO 13 settembre, 22:13
 Condivido perfettamente la sentenza. Oggi sappiamo chi erano i nazisti di ieri, e chi ha voluto le due guerre mondiali. Naturalmente le persone in elenco sono gli esecutori di oggi, non meno responsabili dei loro mandanti. La filogenesi FINANZIARIA di questa RAZZA padrona, ha un tempo di vita che va ben oltre ai limiti individuali, ed è importante quindi che si costituisca una memoria forte nelle masse, perchè quel ciclo demoniaco e perverso abbia termine come tutte le cose.
 #l.calabresel.calabrese 8 ottobre, 19:31
 Un applauso di sostegno per LATINO. Una tirata d'orecchi per Adriana Broccolo perchè l'AIA è una succursale del Pentagono. Dobbiamo solo aspettare che il popolo si svegli. E' sempre stato così.
 #Pribislavo Amedeo Pribislavo Amedeo 17 ottobre, 01:01
 Il bullo del mondo, non vuole che qualcuno alzi la testa, per dire che non è d'accordo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_13/Donbass-a-Venezia-giudicati-colpevoli-di-crimini-di-guerra-i-leader-di-USA-Ucraina-e-UE-6073/
================
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 1.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_13/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-4436/
Marco Fontana. 14 novembre, 21:24
Discriminata la famiglia tradizionale: ecco le macerie dell'Occidente. Parte 2.
Nella politica dell'Occidente, la famiglia tradizionale non è più una priorità. I valori cristiani sono passati di moda per lasciare il passo al laicismo di Stato. Siamo di fronte a una società che vede la famiglia tradizionale sgretolarsi passo dopo passo sotto il peso della crisi economica, della mancanza di punti di riferimento pubblici e privati, del progresso scientifico, eppure non muove un dito per sostenere le proprie origini.
A partire da questo scenario al palazzo Cisterna di Torino si è svolto un incontro dal titolo provocatorio: "In Occidente la famiglia è discriminata?". Dal momento che proprio la Federazione Russa si sta affermando come l'ultimo baluardo nella difesa dei valori tradizionali dell'Occidente, l'evento ha avuto come principale relatore il russo Aleksey Komov, ambasciatore presso l'Onu e presidente del Congresso Mondiale della Famiglia. La Voce della Russia lo ha interpellato per approfondire l'attuale scenario europeo. (seconda parte)
- Anche sulla crisi ucraina l'Europa si dimostra in controtendenza rispetto all'usuale principio di autodeterminazione dei popoli. Che cosa ne pensa?
- La situazione in Ucraina è alquanto complicata. Da anni convivono in questo Paese diverse etnie, che hanno sempre trovato fra di loro un equilibrio. Peccato che negli ultimi mesi alcune potenze internazionali abbiano utilizzato il pretesto multiculturale per creare problemi alla Russia. Non è un caso che proprio in questo Paese siano stati investiti 5 miliardi di dollari per sviluppare quella che loro chiamano "democrazia": una società basata su iniziative laiche ultra-liberiste, che nulla hanno a che vedere con l'esportazione di valori morali. Una delle ragioni principali di questa aggressione credo derivi dal fatto che la Russia costituisce l'ultimo e strenuo difensore dei valori cristiani e della famiglia. La rivoluzione in Ucraina è illegittima, perché organizzata da professionisti che sono stati impegnati anche nella Primavera araba e in tutti gli altri terreni di scontro nel mondo.
- Qual è il ruolo degli Stati Uniti in questa vicenda?
- La rivoluzione in Ucraina è stata orchestrata per mettere contro la Russia una popolazione frammentata e da sempre nostra amica. Oggi sono in atto una guerra ideologica antirussa e tentativi di manipolazione dell'opinione pubblica attraverso i media. Siamo di fronte a una battaglia economica, spirituale e fisica. Una guerra che la Russia - e voglio che sia chiaro - non ha nessuna intenzione di fare. Ricordo che se oggi non stiamo combattendo in Siria e in altri paesi del Medio Oriente è grazie alla forte presa di posizione del presidente Putin. Al massimo è George Soros a voler iniziare a sparare, avendo dichiarato nelle scorse settimane che "È necessario provocare una guerra contro la Russia". Ma per combattere una guerra bisogna essere in due, e la Russia non ha intenzione di farlo: noi al massimo esportiamo valori morali.
- L'Ungheria inizia a sentire puzza di bruciato, pare voglia lasciare l'Unione europea.
- Adesso il rischio è di assistere in Ungheria ad un copione analogo a quello ucraino. Cioè un golpe nei confronti di chi annuncia di voler uscire dall'Ue. Sarebbe un attentato all'indipendenza di questo Paese sovrano, ma è anche la stessa battaglia valoriale di cui abbiamo finora parlato.
- La sconfitta di Obama oltre ogni aspettativa, con la vittoria schiacciante dei repubblicani, potrebbe cambiare i rapporti americani con la Russia?
- I repubblicani sono nostri amici sui diversi temi etici: contrari all'aborto e a favore dei valori della famiglia tradizionale. Resta il problema dei neocons, che sono molto più aggressivi dei democratici nei confronti dei russi. Per costoro l'impero americano e la sua ricchezza è più importante anche di Gesù Cristo. Con questa parte politica è difficilissimo avviare un dialogo. Vedremo chi vincerà le primarie: solo allora capiremo se sarà possibile comunicare positivamente e intraprendere un percorso comune di lotta in difesa dei valori tradizionali condivisi.
- Bush giustificò la guerra tra Stati Uniti e Iraq come una guerra tra bene e male. Per la Russia qual è il male oggi?
- Penso che nel mondo di oggi si siano invertite le parti. Oggi la Russia è una nazione amica del bene, mentre l'America è collusa col male. Guardando alla storia recente tutte le guerre e le rivoluzioni sono iniziate per interessi economici filoamericani: questo è un dato di fatto. Basti pensare ai tempi di Gorba??v, vi era l'impegno che le Repubbliche ex sovietiche rimanessero neutrali; così non è stato. Noi non abbiamo promosso una rivoluzione in Messico per imporre un governo antiamericano; loro invece hanno attaccato il nostro territorio storico. Spero che il nostro Governo venga sempre più riconosciuto dall'opinione pubblica mondiale come il difensore dei valori cristiani e della libertà dei popoli.
- Putin era stato da alcune parti in Italia e in Europa additato come possibile candidato al premio Nobel per la pace, ma altri lo hanno criticato.
- Putin oggi è un uomo libero, l'ultimo grande leader alla vecchia maniera che può battersi per un'operazione di verità nei confronti della laicizzazione degli Stati, della globalizzazione selvaggia, del liberalismo suicida.
- Lei ha detto che deve essere chiaro che la Russia di oggi ha grandi pregi, ma non è il paradiso. Che cosa intende?
- Esistono ancora alcune piccole sezioni della nostra classe dirigente e delle nostre élite ultralibertarie che, finanziate dagli americani, ostacolano e sabotano le decisioni del Governo sulle riforme di Putin ispirate alla tradizione cristiana. Confido nel ricambio generazionale, che invece è vicino al nostro leader e vuole completare il percorso di libertà intrapreso.
http://italian.ruvr.ru/2014_11_14/Discriminata-la-famiglia-tradizionale-ecco-le-macerie-dell-Occidente-Parte-2-4964/
====================
20/11/2014 COREA - ONU http://www.asianews.it/index.php?l=it POICHé, LA COREA DEL NORD, DICHIARA CHE, SONO TUTTE CALUNNIE, LE ACCUSE CHE, ONU HA FABBRICATO CONTRO DI LEI.. POI, MI PUò SEMPRE CHIAMARE, E MI PUò AUTORIZZARE A VISITARE TUTTI, I SUOI CAMPI, DI CONCENTRAMENTO: PER VEDERE SE è VERO: CHE: SONO RECLUSI SOLTANTO CRIMINALI, O SE SONO RECLUSI CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI! 1/20/2014, KOREA - UN. http://www.asianews.it/news-en/Pyongyang-threatens-nuclear-test-in-response-to-UN-inquiry-32746.html
Pyongyang threatens nuclear test in response to UN inquiry. Pyongyang responds to the UN's request to refer the country to the ICC charging the United States, of "orchestrating everything". Satellites show great activity in areas of the reactors. North Korea's number two flies to Moscow to meet Putin.
Seoul (AsiaNews) - The North Korean regime has threatened a new nuclear test in response to inquiry announced by the UN on human rights abuses committed on its territory. Pyongyang's Foreign Ministry believes the resolution adopted by the UN Headquarters requesting the referral of the country to the International Criminal Court "is being orchestrated by the United States". The Kim government has already conducted three unauthorized nuclear tests in 2006, 2009 and 2013. These experiments led to a tightening of international sanctions against the country, devastating its economy.
The regime believe, the charges of the international community "are was based on "fabricated testimonies" from North Korean defectors and "slander against Pyongyang". The resolution's approval was a "grave political provocation" by the US and such "aggression..is leaving us unable to further refrain from staging a new nuclear test". According to satellite images, the areas around the known reactors "are a hive of activity".
A spokesman for the US State Department said: " It would certainly be unfortunate to threaten with that kind of activity in response to the legitimate focus on North Korea's human rights situation by the international community". Despite the political clamor, it is unlikely that the UN resolution will produce any fruit: in fact, the text asks the Security Council to denounce Pyongyang at the International Criminal Court, but the Chinese and Russian veto (or one of the two countries) could block everything.
To date, Moscow and Beijing are the Kim regime's last - and increasingly reluctant - allies. On several occasions, Chinese President Xi Jinping has expressed discontent over the actions of China's uncomfortable neighbour, while Vladimir Putin has kept silent on the subject for a long time. At the moment, the North Korean regime's number two Choe Ryong Hae - Secretary of the Workers' Party - is in Russia. Secret surround the talks agenda, which should include a meeting with Putin.
20/11/2014. COREA - ONU. Pyongyang minaccia: All'inchiesta Onu rispondiamo con un test nucleare
E' la risposta alla richiesta Onu di deferire il Paese al Tribunale penale internazionale. Accuse agli Stati Uniti, che "hanno orchestrato tutto". I satelliti mostrano grande attività nelle aree dei reattori. Il numero due della Corea del Nord vola a Mosca e incontra Putin. Seoul (AsiaNews) - Il regime nordcoreano ha minacciato un nuovo test nucleare in risposta all'inchiesta annunciata dall'Onu sugli abusi ai diritti umani compiuti nel suo territorio nazionale. Per il ministero degli Esteri di Pyongyang, dietro la risoluzione approvata dal Palazzo di Vetro che chiede il deferimento del Paese al Tribunale penale internazionale "c'è la mano degli Stati Uniti". Il governo dei Kim ha già condotto tre test atomici non autorizzati nel 2006, 2009 e 2013. Proprio questi esperimenti hanno inasprito le sanzioni internazionali contro il Paese, disastrato dal punto di vista economico. Secondo il regime, le accuse della comunità internazionale "si basano su testimonianze fabbricate a tavolino" da esuli della Corea del Nord "addestrati a fare quello che dice Washington. Approvare la risoluzione è stata una grave provocazione politica da parte degli Stati Uniti. Un'aggressione simile non ci lascia altra scelta se non quella di mettere in atto un nuovo test nucleare". Secondo alcune immagini satellitari, le aree intorno ai reattori conosciuti "sono in fermento".
Un portavoce del Dipartimento di Stato americano ha risposto: "Sarebbe davvero sbagliato minacciare una simile attività in risposta al legittimo interesse della comunità internazionale sulla situazione dei diritti umani in Corea del Nord". Nonostante il clamore politico, è improbabile che la risoluzione Onu produca qualche frutto: infatti, il testo chiede al Consiglio di Sicurezza di denunciare Pyongyang al Tribunale penale internazionale, ma il veto di Cina e Russia (o di uno solo dei due Paesi) potrebbe bloccare tutto.
Ad oggi Mosca e Pechino sono le ultime alleate - sempre più riluttanti - del regime dei Kim. In più occasioni, il presidente cinese Xi Jinping ha mostrato il proprio malcontento per le azioni del vicino, mentre Vladimir Putin non si esprime in materia da molto tempo. Al momento, il numero due del regime nordcoreano Choe Ryong Hae - segretario del Partito dei lavoratori - è in Russia. Segreta l'agenda dei colloqui, che prevedono anche la partecipazione dello stesso Putin.
20/11/2014 INDIA, Haryana, arrestato il "guru omicida". Morti un bambino e cinque donne
I cinque corpi senza vita sono stati trovati nell'ashram dove si era nascosto. Ancora sconosciute le cause della morte. Evacuati più di 16mila devoti, tenuti come ostaggio nel luogo sacro. Un'altra donna è morta in ospedale, poco dopo essere stata liberata.    20/11/2014 MYANMAR
Myanmar, l'esercito attacca un campo Kachin: 23 morti e 13 feriti
I militari hanno sparato colpi di artiglieria, colpendo un centro di addestramento della formazione etnica situato poco lontano da Laiza. Per il portavoce militare Kachin "è stato un attacco intenzionale", preceduto da "scontri". A rischio i colloqui di pace fra governo centrale e minoranze etniche. La settimana prossima previsto un nuovo round di incontri.
19/11/2014 CINA-VATICANO
Liberato, ma sotto controllo della polizia, il vescovo sotterraneo di Yujiang
Gli è proibito lasciare la provincia del Jiangxi e non può esercitare il suo ministero episcopale. Forse il governo vuole privilegiare il vescovo ufficiale, più ubbidiente all'Associazione patriottica. Rimangono prigionieri i vescovi di Shanghai, Baoding, Yixian.    19/11/2014 COREA DEL NORD - ONU
Onu: Pyongyang "a processo" per crimini contro l'umanità
La Commissione per i diritti umani (Unhrc) ha passato una mozione con cui chiede di portare la Nordcorea davanti alla Corte penale internazionale. "Improbabile" che la misura superi il Consiglio di sicurezza, dove Russia e Cina (alleati di Pyongyang) sono membri permanenti. A febbraio un rapporto Onu ha fatto luce sulle atrocità compiute dal regime sulla popolazione.
19/11/2014 HONG KONG - CINA. Occupy Central condanna l'attacco contro il parlamento di Hong Kong
di Paul Wang.
Arrestati quattro giovani fra quelli che con sbarre di ferro e mattoni si sono aperti un varco nelle porte di vetro del Legco. La prima azione violenta in quasi 50 giorni di proteste pacifiche e composte. Giovani "fuorviati" da false notizie sul varo di una legge per il controllo di internet. Occupy Central riafferma la natura non violenta del movimento democratico.    19/11/2014 CINA
Pechino, Gao Yu a processo si dice innocente e accusa: "confessione" estorta con minacce
La prima udienza il prossimo 21 novembre. La giornalista è alla sbarra per aver "rivelato segreti di Stato". La polizia avrebbe strappato la confessione minacciando di colpire il figlio della 70enne attivista. Arresti e processi di dissidenti confermano la politica repressiva di Xi Jinping.
19/11/2014 INDIA
Vescovo indiano: Per il dialogo islamo-cristiano occorrono azioni e non parole
di Nirmala Carvalho
In India entrambe le comunità sono una minoranza. Per mons. Felix Machado, arcivescovo di Vasai, il cambiamento inizia dalla scuola: "Insegniamo ai giovani reciprocità e rispetto verso tutti gli esseri umani". Un appello ai musulmani: "Necessaria una mutua collaborazione per costruire il nostro Paese".    19/11/2014 VATICANO
Papa: appello per la Terra Santa, "costruire la pace è difficile, ma vivere senza pace è un tormento"
"Episodi inaccettabili di violenza che non risparmiano neanche i luoghi di culto". La "vocazione universale alla santità" che non riguarda solo le persone consacrate, ma è un "dono" offerto a tutti i cristiani, verso il quale si cammina "a piccoli passi", nella vita di ogni giorno. "Il denaro non sia considerato idolo da servire, ma un mezzo per perseguire il bene comune".
19/11/2014 ISRAELE-PALESTINA
Netanyahu: "pugno di ferro" contro il terrorismo della sinagoga
di Joshua Lapide
Demolite le case dei due terroristi che ieri hanno attaccato il luogo di preghiera ad Har Nof. I due non sarebbero membri di alcuna organizzazione. Abbas ha condannato l'attacco; Hamas a Gaza lo ha celebrato come una festa. Il segretario Onu: Occorre una soluzione a lungo termine per la pace fra israeliani e palestinesi. I capi cristiani in visita alla sinagoga per solidarietà con le vittime. Patriarca di Gerusalemme: Andare alla radice del conflitto.    19/11/2014 INDONESIA
Ahok, cristiano di etnia cinese, primo non musulmano alla guida di Jakarta. Ira islamista
di Mathias Hariyadi
Oggi al Palazzo presidenziale Basuki Tjahaja Purnama ha giurato nelle mani del presidente - e predecessore - Jokowi. Uno strappo al protocollo, secondo cui la cerimonia si deve tenere al ministero degli Interni. Gruppi estremisti chiedono la cacciata del neo governatore. Migliaia di poliziotti a garantire la sicurezza.
19/11/2014 SINGAPORE - MYANMAR - CINA
Singapore supera Pechino, primo investitore in Myanmar. Con "l'aiuto" di aziende Usa
Dietro il boom della città-Stato vi sono imprese Usa che, per aggirare l'embargo, si registrano a Singapore. La rivelazione è del vice-ministro birmano delle Finanze. Washington cerca di smorzare il caso. Nel 2014 previsti oltre 5 miliardi in investimenti esteri nella ex Birmania, con prospettive di crescita per il prossimo anno.     19/11/2014 INDIA
Haryana: 200 feriti negli scontri tra polizia e seguaci di un guru indù (accusato di omicidio)
Da oltre una settimana i sostenitori di Baba Rampal sono asserragliati nel suo ashram, per impedire agli agenti di arrestarlo. Donne e bambini vengono usati come scudi umani dai suoi affiliati, che impediscono a oltre 20mila persone di uscire dal luogo. Il santone è sotto processo per la morte di un suo seguace, avvenuta in circostanze misteriose nel 2006.
19/11/2014 IRAQ - SIRIA
Dopo cinque mesi l'esercito irakeno controlla la raffineria di Baiji, miliziani in fuga
Le forze di sicurezza hanno fatto il loro ingresso nel più importante centro petrolifero del Paese, da tempo al centro di un'aspra lotta con lo Stato islamico. I jihadisti nella ritirata disseminano il terreno di mine antiuomo. Il ministro dell'agricoltura accusa: i miliziani hanno sottratto oltre un milione di tonnellate di cereali.     18/11/2014 VATICANO - SIMPOSIO
Papa: Il Simposio di AsiaNews favorisca lo slancio evangelico in Asia
Un telegramma del pontefice benedice l'incontro internazionale 2014 dell'agenzia del Pime, i suoi relatori, gli organizzatori e tutti i presenti: "Auspico che l'incontro possa costituire un'intensa esperienza di riflessione e comunione, favorendo un rinnovato slancio apostolico in favore dell'annuncio del Vangelo nel continente asiatico".

Altri articoli
18/11/2014 SRI LANKA - SIMPOSIO
Vescovo di Mannar: Joseph Vaz ha portato Giovanni Paolo II e Francesco in Sri Lanka
18/11/2014 IRAQ - SIMPOSIO
Patriarca di Baghdad: Francesco venga in Iraq a ridare speranza ai cristiani
18/11/2014 HONG KONG - CINA - SIMPOSIO
Card. Zen: Pronto ad andare in galera per la democrazia a Hong Kong
18/11/2014 COREA - SIMPOSIO
Mons. You: I Papi hanno indicato alla Corea come superare le crisi della società
18/11/2014 FILIPPINE - SIMPOSIO
Card. Tagle: Chiese d'Asia dei martiri senza nome, testimoni del Nome di Gesù
18/11/2014 VATICANO
Papa: da Gesù una chiamata alla conversione per i cristiani "tiepidi", "comodi" o "dell'apparenza"
18/11/2014 INDIA
Tamil Nadu, 100 radicali indù attaccano una comunità cristiana di Nirmala Carvalho
18/11/2014 ISRAELE-PALESTINA
Gerusalemme: attacco mortale ad una sinagoga. Un palestinese "suicidato" di Joshua Lapide
18/11/2014 HONG KONG - CINA
Hong Kong, la polizia rimuove le barricate di Occupy da Admiralty
18/11/2014 MYANMAR
Yangon, studenti in piazza per riforme e libertà nelle scuole. Autorità "in allerta"
17/11/2014 THAILANDIA - USA
Bangkok, ricercati due cittadini Usa: Hanno rubato resti umani da un ospedale
17/11/2014 VATICANO
Papa: la Chiesa non sia un "gruppo dei discepoli ecclesiastici" che vuole tenere il Signore lontano "da una periferia".
17/11/2014 INDONESIA - VATICANO
Vescovi indonesiani: Evangelii Gaudium, la via per una Chiesa missionaria di Mathias Hariyadi
17/11/2014 BANGLADESH
Rajshahi, islamisti uccidono un docente: ha vietato il burka nelle sue classi di Nozrul Islam
=======================
11/20/2014 INDIA
Haryana, guru charged with murder arrested. One child and five women found dead
The five dead bodies were found in the ashram where he was hiding. The causes of their death still unknown. More than 16 thousand devotees were held as a hostage in the holy place. Another woman died in hospital shortly after being released.
Barwala (AsiaNews) - The Haryana police yesterday evening arrested Baba Ramdev, the controversial Hindu guru charged with murder, ending a week of violence. In the ashram where he was hiding, protected...
11/20/2014 MYANMAR
Myanmar army attacks Kachin camp: 23 dead and 13 wounded
The military fired artillery shells hitting a training center of the ethnic formation located not far from Laiza. Kachin spokesman "it was an intentional attack," preceded by "fighting". Peace talks between the central government and ethnic minorities at risk. New round of talks was scheduled for next week.    11/20/2014 KOREA - UN
Pyongyang threatens nuclear test in response to UN inquiry
Pyongyang responds to the UN's request to refer the country to the ICC charging the United States, of "orchestrating everything". Satellites show great activity in areas of the reactors. North Korea's number two flies to Moscow to meet Putin.
11/19/2014 CHINA - VATICAN
Yujiang's underground bishop released but under police surveillance
The prelate cannot leave Jiangxi province or exercise his episcopal ministry. The government might be trying to favour the official bishop, who toes the Chinese Patriotic Catholic Association line. For now, the bishops of Shanghai, Baoding, and Yixian are still imprisoned.    11/19/2014 NORTH KOREA - UNITED NATIONS
UN committee slams North Korea for crimes against humanity
The General Assembly Human Rights Committee passes resolution to refer North Korea to the International Criminal Court. This is not likely to pass the Security Council because of the veto power of North Korea's ally, China, and Russia. In February, a UN report shed light on the atrocities committed by the regime on its people.
11/19/2014 HONG KONG - CHINA
Occupy Central condemns attack on Hong Kong's parliament
by Paul Wang
Four of the protesters, some of whom used metal barriers and bricks to break LegCo windows, have been arrested. This is the first violent incident in almost 50 days of peaceful and calm protest. The action was apparently prompted by rumours concerning a new law cracking down on the Internet. Occupy Central reiterates the non-violent nature of the pro-democracy movement.    11/19/2014 CHINA
Set to go on trial in Beijing, Gao Yu claims innocence, blames her "confession" on threats
Her trial for "leaking state secrets" is set to start on Friday. Police is accused of getting the 70-year-old journalist to confess by threatening her son. Ongoing arrests and trials indicate that Xi Jinping's crackdown continues.
11/19/2014 INDIA
For Indian bishop, Christian-Muslim dialogue needs actions, not words
by Nirmala Carvalho
In India, both communities are a minority. For Mgr Felix Machado, archbishop of Vasai, change begins in the school, which must be "an environment that teaches reciprocity, as well as respect for the natural dignity and freedom of every human being". He calls on Muslims to "use their own tools for the good of all and for building the nation."    11/19/2014 VATICAN
Pope appeals for the Holy Land, "building peace is difficult, but living without peace is a torment"
"Unacceptable episodes of violence that have not even spared places of worship." The "universal call to holiness" which concerns not only consecrated persons, but is a "gift" offered to all Christians, towards which we must take "small steps", in everyday life. "Money is not to be considered idol to be served, but a means to pursue the common good."
11/19/2014 ISRAEL-PALESTINE
Netanyahu "iron fist" against terrorism on synagogue
by Joshua Lapide
Homes demolished the of two terrorists who yesterday attacked the place of prayer in Har Nof. The two are not members of any organization. Abbas condemns the attack; Hamas in Gaza celebrate it. The UN secretary: We need a long-term solution for peace between Israelis and Palestinians. Christian leaders visit the synagogue in solidarity with the victims. Patriarch of Jerusalem: We must get to the root of the conflict.    11/19/2014 INDONESIA
As Ahok, a Christian and ethnic Chinese, becomes the first non-Muslim to lead Jakarta, Islamists rage
by Mathias Hariyadi
In a break with tradition, Tjahaja Basuki Purnama was sworn in today by President Jokowi, his predecessor as Jakarta governor, at the Presidential Palace, and not by the Home Affairs Ministry. Extremist groups call for the ouster of the new governor. Thousands of police have been deployed to enforce security.
11/19/2014 SINGAPORE - MYANMAR - CHINA
Singapore overtakes Beijing as biggest investor in Myanmar. With the "help" of US companies
Behind the boom of the city-state are US companies which, in order to circumvent the embargo, are registered in Singapore. Revelation of Washington tries to down play the revelation made by Burmese Vice-Minister of Finance. In 2014 registers more than 5 billion in foreign investment in the former Burma, with further growth prospects for next year.    11/19/2014 INDIA
Haryana: 200 injured in clashes between police and followers of a Hindu guru (accused of murder)
For over a week the supporters of Baba Rampal have been holed up in his ashram, to prevent police arresting him. Women and children are being used as human shields by their members, which are blocking more than 20 thousand people from leaving the place. The holy man is on trial for the death of one of his followers, which took place under mysterious circumstances in 2006.
11/19/2014 IRAQ - SYRIA
After five months Iraqi army controls Baiji refinery, militants on the run
The security forces have entered into the country's most important oil refinery, the center of a bitter struggle with the Islamic State. Retreating, the jihadists lay landmines. The agriculture minister accuses militants of having stolen more than one million tons of cereals.    11/18/2014 VATICAN - SYMPOSIUM
Pope, hopeful that the AsiaNews Symposium will encourage evangelical zeal in Asia
A telegram from the pope blesses the 2014 international meeting by the PIME agency, its speakers, organisers and all those in attendance. The pontiff is "hopeful that this blessed occasion can be an intense experience of reflection and communion, promoting a renewed apostolic zeal in favour of proclaiming the Gospel in Asia."
Altri articoli
11/18/2014 SRI LANKA - SYMPOSIUM
For Mannar Bishop, Joseph Vaz led John Paul II and Francis to Sri Lanka
11/18/2014 IRAQ - SYMPOSIUM
Baghdad Patriarch hopes to see Francis in Iraq to restore Christians' hope
11/18/2014 HONG KONG-CHINA-SYMPOSIUM
Card. Zen: Ready to go to jail for Democracy in Hong Kong
11/18/2014 KOREA - SYMPOSIUM
Mgr You: popes have shown how to overcome the crisis of Korean society
11/18/2014 PHILIPPINES - SYMPOSIUM
Card Tagle: the Churches of Asia defined by martyrs without a name who bore witness to Jesus' Name
11/18/2014 VATICAN
Pope: Jesus' call to conversion for Christians who are "lukewarm", "comfortable" or "only concerned with appearances"
11/18/2014 INDIA
Tamil Nadu, 100 Hindu radicals attack a Christian community by Nirmala Carvalho
11/18/2014 ISRAEL-PALESTINE
Jerusalem: deadly attack at a synagogue. A Palestinian "suicide" by Joshua Lapide
11/18/2014 HONG KONG - CHINA
Hong Kong, police removed the barricades from Occupy Admiralty
11/18/2014 MYANMAR
Yangon, students march for reform and freedom in schools. Authority "on alert"
11/17/2014 THAILAND - UNITED STATES
Thai authorities want two US citizens for stealing human remains from a hospital
11/17/2014 VATICAN
Pope warns against a Church that is a "group of ecclesiastical disciples" that wants to keep the Lord away "from the peripheries"
11/17/2014 INDONESIA - VATICAN
For Indonesian Bishops, Evangelii Gaudium is the way for a missionary Church by Mathias Hariyadi
11/17/2014 BANGLADESH
Rajshahi: Islamists kill university professor for banning burka in classroom by Nozrul Islam.
====================
satan-is-faggot.blogspo­­­­­­­t.com This is my time! This is my kingdom: the universal brotherhood, that is metaphysics! My Ministers "angels"? will kill to impose, the my universal kingdom Unius REI, for power JHWH, for: do an mode political Israel: into heart of Mankind: of the universal brotherhood.
Why against the Enlightened IMF FED ECB, spa, scam, banking seigniorage, and, all his satanic, masonic, all his the dark forces and occult of NWO-IMF: Council on Foreign Relations, the Bilderberg Group, MESS, TROIKA, the Trilateral Commission, that, are a small part of That structure of Satanism Freemasonry SpA, gmos AI: synthetic biology, calendar Talmud aliens abductions, per: big power of absolute control: The New World Order, etc...
Faced with all this? Men are powerless! This is a demonic power: occult, supernatural. is this, is, why, God Has raised my ministry: that is, a proposal of a political project: for the king of Israel, a project that has developed in youtube, from 7 years. This project is: political and theological lorenzojhwh, That, is king of Israel &, an governor "Rei Unius" on world. The destruction of Israel Has Been willed by God: YHWH and is occurred in 70dC. guilty for the heresy of "Judaism Pharisees, occult Baal cult: of Talmud & Kabbalah, for: to enslave the entire human race.
Illuminati Pharisees Spa Rothschild: have ruined the world, with this satanic bank seigniorage and, now, all slaves to Jews (goyim, without paternal genealogies, Illuminati have destroyed them genealogies by: their big Priests of Jerusalem, because all the people followed this new, for them, Christian heresy) must find a solution quickly, otherwise we'll all die in the upcoming 3 rd WWnuclear.
Hate, will be raised! and, will lead to more terrible Holocaust, with 5 billion of deaths
The "Rei unius" is the only chance, of survival, for all mankind!
I lorenzojhwh the "Rei unius governor" I can go down to hell as to climb the Throne Room of the One: YHWH, for to take all with my faith. I Have Had all legal rights from kingdom of YHWH.
The order, at all the "Enlightened Pharisees" in the name of YHWH God of Abraham, of do return, to me the King of Israel, All Their scam: against, monetary sovereignty, That You have stolen to all the peoples.
alleluia! I have done the wrong to all those criminals who toppled the cross [MENE TECHEL PERES PAX CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB "Drink your poisons made by yourself"
this is the cost of our money: as shown by the scientist Giacinto Auriti:
 [(1)] 100% bank seigniorage (Euro or Dollar vs our pubblic debit: Bills: Bott & CCT) + [(2)] 100% public debt (interest required to bill) + [(3)] 70%, is: fractional reserve, it is required a when a mortgage,
 is asked at the bank. + [(4)] monetary inflation. + [(5)] recession. + [(6)] monetary rarefaction. + [(7)] derivatives, [(8)] bubbles finaziarie, [(9)] tax havens, and [(10)] false accounting, which no government can control the IMF, because the World Bank is over: for: each jurisdiction control!
in this agenda Talmud: for usurocracy, root canal treatment, and bleeding of the people,
3 ° WW nuclear becomes: inevitable, and essential as Stated "TheElectroAllstar": "Dalai Lama. Give peace a chance! But, between ourselves: Who the fuck really Gives Peace a Chance? If: War is the greatest business of all times. and, business is war. Yeah, ladies and gentleman, that's capitalism, welcome to our world. + [(8)]? W JEW Rothschild satanic. x. NWO perfect! -ANSWER-? This system is rotten! it is about to collapse on you, that's why you will die like rats crushed.pax. this is: a good 3rd WW for: you.
is why, today: Jews can not build a Jewish temple, as there is the satanic domain, of the Enlightened Jews that have created a virtual dictatorship: this corporatocracy /multinationals: seignorage banking are at act with the same unitary identity of Satan, and is this, the most clandestine empire whereby have subjugate to slavery all peoples, whose only goal is to maximize profits, with no respect for the environment and humans. "No one shall be, still enslaved, with more system distressing, against: all those who believe to be free"-Goethe. This is an extermination against, all the peoples, who are doing IMF and his: World Bank-IMF NWO: satanic empire. Before it is too late: you withdraw your money from the bank. But, since, we missed. the purpose, of the contract", the contractor no longer has to repay/mortgage loan to the bank. so you not pay the mortgage, never more! because, you do not say who is the owner of the money at the time of issue.. In fact, the Constitution does not expect to be able to give up our monetary sovereignty!
===============
è molto strano che la stampa massonica ha iniziato a dare notizia dei terribili crimini che, kiev commette impunemente all'ombra della CIA, e di Mekel e mogherini, i nazisti! [ http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/20/spari-soldati-kiev-su-convogli-osce_2716e96b-0a7d-435e-b283-1a8721c73989.html Soldati ucraini hanno sparato contro un convoglio di osservatori Osce nell'est ucraino ieri vicino a Marinka, località controllata da Kiev, 15 km a est di Donetsk, roccaforte dei separatisi filorussi. Lo rende noto oggi la missione dell'Osce, precisando che gli ispettori hanno lasciato la zona per motivi di sicurezza.

Biden oggi a Kiev,domani vede Poroshenko e Iatseniuk
Il vicepresidente Usa John Biden è atteso oggi pomeriggio a Kiev, dove domani ha in programma di incontrare il presidente ucraino Petro Poroshenko e il premier Arseni Iatseniuk. Lo rende noto l'ambasciata Usa. A Kiev Biden sarà accompagnato da Victoria Nuland, assistente del Segretario di Stato per gli affari europei ed eurasiatici, e dalla moglie, che insieme a quella di Poroshenko incontrerà i profughi e i militari feriti nel conflitto nell'est del Paese contro i separatisti filorussi. Nei suoi incontri, scrive l'ambasciata Usa sul proprio sito, Biden si congratulerà per il successo democratico delle recenti elezioni parlamentari, sottolineerà la necessità di accelerare la formazione di un nuovo governo (non ancora varato a quasi un mese dal voto) e parlerà delle attuali violazioni russe del protocollo di Minsk sul conflitto nell'est. L'incontro con Iatseniuk è previsto domani mattina. Seguirà il faccia a faccia con Poroshenko, a porte chiuse. I due faranno una dichiarazione congiunta alla stampa. Biden chiuderà la sua visita partecipando ad una tavola rotonda con la società civile sulle sfide per combattere la corruzione.
Annibale Mantovan · Top Commentator
Il problema sta proprio lì...sulla corruzione! In Cina c' è la pena di morte...in Russia propongono l' ergastolo...la vedo sempre più dura per "l' aristocrazia americana" esportare libertà e democrazia! A pensarci possono sempre rifarsi sull' Italia...speremo ben

Nefi Ivanov · Top Commentator
Ormai l'esercito ukraino, sostenuto da USA e UE, à talmente sfacciato che spara serenamente addirittura anche contro gli osservatori OSCE. Immaginiamoci cosa sarebbe successo se fossero invece stati i separatisti a sparare contro gli osservatori: sdegno internazionale, sanzioni alla Russia, Merkel, Obanana e Hollande che si stracciano le vesti... invece se è l'esercito ukraino che colpisce gli osservatori, va tutto bene... D'altronde l'esercito ukra agisce nell'interesse del Dipartimento di Stato americano, quindi può permettersi di tutto, anche di uccidere i civili...
Il vicepresidente americano Biden è in Ucraina? Forse vorrà piazzare anche il suo secondo figlio a capo di qualche azienda energetica ucraina? Sì, perché il primo figlio di Biden è già stato nominato membro del CdA di Burisma, una delle principali aziende energetiche del paese. C'è ancora qualcuno che dubite che gli USA hanno fomentato il colpo di Stato in UA per appropriarsi delle risorse energetiche del paese?

Alberto Ancillotti · Top Commentator
Meraviglia che l'ansa dica una volta le cose come stanno!,Kiev si prepara alla soluzione finale e non vuole testimoni,solo che è probabile che sia finale per lei stessa!

 Paoletto Saccomandi · Top Commentator · Lavora presso Lavoro autonomo
 Alberto Ancillotti, i dollari a disposizione non sono infiniti e iniziano a scarseggiare! O pagano i giornalisti per dire palle o finanziano il colpo di stato in Ucraina.

 Marco Piacenti · Top Commentator · Ragioneria
 Paoletto Saccomandi e alberto ancillotti.... è un piacere notare che ancora qualcuno con un pò di sale in zucca esiste.... la penso esattamente come voi.
====================
MA LA SHARIAH: NAZI, SENZA RECIPROCITà, è UNA COSTANTE ISTIGAZIONE A RELIZZARE UNA GUERRA DI RELIGIONE, UNO SCONTRO DI CIVILTà: QUINDI LA SARIAH è UN CRIMINE IDEOLOGICO: ONU, DI GENOCIDIO, CONTRO IL GENERE UMANO! Mo: Netanyahu, no a discriminazioni, Non c'è posto per le discriminazioni contro gli arabi-israeliani TEL AVIV, "Non c'è posto per le discriminazioni contro gli arabi-israeliani". Lo ha detto, citato dal Jerusalem Post, il premier Benyamin Netanyahu. "Non dobbiamo discriminare un'intera popolazione - ha detto Netanyahu - a causa di una piccola minoranza violenta. La vasta maggioranza dei cittadini arabi-israeliani rispetta la legge, mentre noi agiamo risolutamente contro chi la infrange". MA LA SHARIAH: NAZI, SENZA RECIPROCITà, è UNA COSTANTE ISTIGAZIONE A RELIZZARE UNA GUERRA DI RELIGIONE, UNO SCONTRO DI CIVILTà: QUINDI LA SARIAH è UN CRIMINE IDEOLOGICO: ONU, DI GENOCIDIO, CONTRO IL GENERE UMANO!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/20/mo-netanyahu-no-a-discriminazioni_8895d5b1-f4a8-4baf-a8d8-ea63e652b3f2.html
===================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/07/19/usalegge-anti-discriminazioni-su-lavoro_b069744a-c388-4db6-82d3-72caacabc4bc.html WASHINGTON http://www.ansa.it/webimages/img_457x/2014/7/6/f204bb6c04f7950551562ded0116cb8b.jpg già QUESTA FOTO, PORTA AL DI FUORI, DI OGNI LEGITTIMITà: QUESTO ARGOMENTO, PERCHé: LE PROPRIE INCLINAZIONI SESSUALI, IN NESSUN MODO PUò AVERE UNA PUBBLICITà SOCIALE: COLUI CHE FA ESPOSIZIONE DELLA PROPRIA IDENTITà SESSUALE: DEVE ESSERE LICENZIATO! Il presidente Usa Barack Obama firmera' lunedi' una norma che vieta agli appaltatori federali e al governo federale di discriminare sul posto di lavoro lesbiche, gay bisessuali e transgender (Lgbt). Lo riferisce la stampa americana. L'ordine esecutivo vieta agli appaltatori federali di discriminare in base all'orientamento sessuale o identita' di genere - una mossa che riguarda 24.000 aziende che impiegano 28 milioni di lavoratori, ovvero circa un quinto della forza lavoro della nazione.
====================
http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2014/11/19/tassista-ucciso-imputato-condannato-a-10-anni_8f9d5216-0162-4170-9f28-f604d68b1c65.html COSA AVVIENE: IN TUTTO IL MONDO? COSA DICE IL BUON SENSO? NON SONO LE STRISCE PEDONALI (AVERE LA PRECEDENZA LEGALE) CHE, TI AUTORIZZANO AD ATTRAVERSARE, IN OGNI MODO: IMMEDIATAMENTE! PERCHé: NON C'è UN CONTINUO FLUSSO DI AUTO. CHE TU NON PUOI ASPETTARE QUALCHE PICCOLA FRAZIONE DI TEMPO, O CHE TI FAI AMMAZZARE SOLTANTO PERCHé TU HAI LA PRECEDENZA. OVVIAMENTE, QUANDO QUALCUNO STA ATTRAVERSANDO: STRISCE PEDONALI, SONO SOLTANTO, UN ISTITUTO GIURIDICO: L'AUTISTA SI FERMA, PERCHé, L'AUTISTA NON PUò TRAVOLGERE, QUALCUNO, CHE, ATTRAVERSA LA STRADA! QUINDI, IL TASSISTA è STATO UCCISO PER FUTILI MOTIVI! E LA CONDANNA CHE, Davide Guglielmo Righi, HA SUBITO è ECCESSIVAMENTE BLANDA! NON SO, COSA PUò SIGNIFICARE RICEVERE UN POCCO CONFEZIONE DI BOTTIGLIE, PERCHé QUESTA è UNA VERA ARMA DEVASTANTE, CHE NON LASCIA SPERANZE: UN BLOCCO DI BOTTIGLIE, UCCIDE! CHI LE HA LANCIATE VOLEVA UCCIDERE, CREDENDOSI LESO, IN UN SUO DIRITTO ASSOLUTO! MA, NON è COSì, CHI VUOLE PROTEGGERE UN SOGGETTO DEBOLE: SI METTE AL CENTRO DELLA STRADA, SULLE STRISCE PEDONALI, O ALTROVE, E BLOCCA IL TRAFFICO, POI, FA PASSARE LA MOGLIE INCINTA! MA, OGNI AUTOMOBILISTA, APPROFITTA, DI QUELLO CHE POTREBBE ESSERE RITENUTO DA LUI, DI UNA SUA DISTANZA DI SICUREZZA: NELLA SUA AZIONE, PRECEDENTE, ALLA AZIONE DEL PASSAGGIO PEDONALE! ] [ E' stato condannato a 10 anni di reclusione Davide Guglielmo Righi, accusato di omicidio preterintenzionale per aver ucciso il tassista milanese Alfredo Famoso dopo una lite di viabilità, lo scorso 23 febbraio. Lo ha deciso la Corte d'Assise di Milano. Secondo la ricostruzione del procuratore aggiunto Alberto Nobili e del pm Latella, quando il tassista Famoso, 65 anni, non si era fermato prima delle strisce pedonali in via Morgagni, a Milano, per far passare Righi, consulente informatico di 49 anni, e la sua compagna incinta di nove mesi, l'uomo aveva subito scagliato una confezione con quattro bottiglie d'acqua contro la macchina. E poi, sempre secondo l'accusa, quando il tassista era sceso, aveva lanciato la confezione contro il volto dell'uomo. L'autopsia ha accertato che la causa della morte (avvenuta il 25 febbraio scorso, dopo due giorni di coma) è stata un gravissimo trauma cranico legato alla caduta a terra, dopo che l'uomo era stato colpito al volto.
====================
Lenzuola pro gay con Tom of Finland. IMMAGINI OMOEROTICHE? ECCO PERCHé, OGNI VOLGARITà, ED OGNI EROTISMO, SIMBOLI SATANICI, HALLOWEEN, DEVONO SPARIRE IMMEDIATAMENTE DA MAGLIETTE, ED ALTRI INDUMENTI: PER LEGGE! CHI SI OPPONE, ALLA SOCIETà UMINASTICA: SARà PUNITO! ]QUESTO è EVIDENTE PER, USURAI FARISEI: MASSONI GENDER DEMOCRAZIA TRUFFA BILDENBERG, PER LORO DEMOCRAZIA SIGNIFICA ANARCHIA: DOVE MEGLIO POSSONO RUBARE AI POPOLI IL LORO COSTITUZIONALE SIGNORAGGIO BANCARIO!! [ Azienda finlandse Finlayson lancia tessili casa omoerotici. Redazione ANSA MILANO 20 novembre 2014, MILANO, L'omofobia si combatte anche in camera da letto, e pure in bagno: questa l'idea dell'azienda tessile finlandese Finlayson, che lancia oggi in Italia e in altri 30 paesi al mondo la Tom of Finland Collection, una collezione ispirata all'artista Touko Laaksonen, diventato noto con lo pseudonimo Tom of Finland per l'esagerato fotorealismo delle sue illustrazioni omoerotiche. "Vogliamo trasmettere - dicono dall'azienda - un messaggio [[ VOLGARE E VIOLENTO, POSTO IN ESSERE PER CALPESARE IN MODO INTOLLERANTE IL SENTIMENTO E LA SENSIBILITà DEI POPOLI! ]] di rispetto e di tolleranza a tutto il mondo"... COSì ADESSO FAREMO LA TOLLERANZA, CON TUTTI GLI ASSASSINI, TERRORISTI ISLAMICI SHARIAH, PEDOFILI POLIGAMI, CHE, è PROPRIO QUELLO CHE ALLAH MAOMETTO HANNO FATTO! MA, NOI NON ABBIAMO UNA TOLLERANZA DA POTER DARE A NESSUNA VOLGARITà, O A NESSUNA AZIONE DI BULLISMO, ECC..! QUESTO è EVIDENTE PER, USURAI FARISEI: MASSONI GENDER DEMOCRAZIA TRUFFA BILDENBERG, PER LORO DEMOCRAZIA SIGNIFICA ANARCHIA: DOVE MEGLIO POSSONO RUBARE AI POPOLI IL LORO COSTITUZIONALE SIGNORAGGIO BANCARIO!
===============
TANTO PER INCOMINCIARE: TUTTI GLI ITALIANI SONO TRAUMATIZZATI DAL 70% DELLE TASSE, SUL PRELIEVO FISCALE: E TUTTI COLORO CHE HANNO UN MUTUO IMPORTANTE, IN PERIODO DI RECESSIONE SONO PORTATI AL SUCIDIO! QUESTO ARTICOLO è UNA TRUFFA! Solo il 43% degli italiani finanziariamente felice
Istat dice più felice con la famiglia, gli amici, ma non il traffico. 20 novembre 2014 Roma, 20 Novembre - Oltre il 40% degli italiani si sentono soddisfatti della loro situazione finanziaria, anche se il loro livello generale di felicità con la vita sono più elevati, istituto nazionale di statistica Istat ha detto Giovedi.
 Un sondaggio ha rilevato la valutazione media per il livello complessivo di soddisfazione di vita è stato un 6,8 su 10, simile allo scorso anno e molto meglio di valutazioni a partire dal 2011 e il 2012, ha detto l'Istat.
 Ma il livello di felicità con le loro situazioni finanziarie individuali era solo il 43,4%, l'Istat ha aggiunto in un rapporto sul grado di soddisfazione tra le persone di età compresa tra 14 anni e più, sulla base di indagini condotte in marzo.
 Eppure, quello era un miglioramento del tasso di soddisfazione del 40,1% misurato un anno prima, l'agenzia ha detto nei suoi aspetti di relazione della vita quotidiana.
 Ha inoltre rilevato che oltre il 90% degli italiani ha dichiarato di essere soddisfatti dei loro rapporti familiari e 82% sono stati soddisfatti con gli amici, ha detto Istat.
 Poco meno del 80% della popolazione esaminata è risultato positivo circa i loro livelli di salute e il 64,5% ha dichiarato di avere sufficiente tempo libero.
 I risultati sono stati sostanzialmente invariati dal 2013, che ha fatto seguito crolli improvvisi della soddisfazione nel 2011 e 2012 le indagini, l'Istat ha detto.
 Le cose sembra più cupo, in termini di cambiamento economico, in quanto il 52,1% delle famiglie ha dichiarato di aver visto alcun miglioramento nella loro immagine finanziaria tra il 2013 e il 2014, con una visione più positiva trovato tra i residenti del centro e del nord Italia.
 Nel frattempo, quando gli viene chiesto loro quartieri, il traffico è stato segnalato come una delle principali preoccupazioni per il 36,9% delle persone, e la difficoltà di parcheggio era un problema per il 35,2%.
 L'inquinamento atmosferico nel loro quartiere interessato il 34,4%, mentre circa il 30% degli italiani ha espresso preoccupazione per la difficoltà di collegamenti di trasporto pubblico, il rumore, strade sporche e rischio di reato
===============
TANTO PER INCOMINCIARE: TUTTI GLI ITALIANI SONO TRAUMATIZZATI DAL 70% DELLE TASSE, SUL PRELIEVO FISCALE: E TUTTI COLORO CHE HANNO UN MUTUO IMPORTANTE, IN PERIODO DI RECESSIONE SONO PORTATI AL SUCIDIO! QUESTO ARTICOLO è UNA TRUFFA! Solo il 43% degli italiani finanziariamente felice. Only 43% of Italians financially happy
Istat says most happy with family, friends, but not traffic. 20 November 2014 Rome, November 20 - Over 40% of Italians feel satisfied with their financial situations although their overall levels of happiness with life are higher, national statistical agency Istat said Thursday.
 A survey found the average rating for overall life satisfaction level was a 6.8 out of 10, similar to last year and much better than ratings from 2011 and 2012, said Istat.
 But the level of happiness with their individual financial situations was just 43.4%, Istat added in a report on satisfaction among people aged 14 and over, based on surveys conducted in March.
 Still, that was an improvement of the 40.1% satisfaction rate measured one year earlier, the agency said in its report Aspects of Daily Life.
 It also found that more than 90% of Italians said they were pleased with their family relationships and 82% were satisfied with friends, said Istat.
 Just under 80% of the population surveyed were positive about their health levels and 64.5% said they had adequate leisure time.
 The findings were largely unchanged from 2013, which followed sharp drops in satisfaction in the 2011 and 2012 surveys, Istat said.
 Things looks more bleak in terms of economic change, as 52.1% of households said they saw no improvement in their financial picture between 2013 and 2014, with a more positive outlook found among residents of central and northern Italy.
 Meanwhile, when asked about their neighbourhoods, traffic was reported as a major concern for 36.9% of people, and difficulty in parking was an issue for 35.2%.
 Air pollution in their neighbourhood concerned 34.4% while about 30% of Italians expressed concerns about difficulty in public transit connections, noise, dirty streets and the risk of crime http://www.ansa.it/english/news/general_news/2014/11/20/only-43-of-italians-financially-happy_b4143aa3-1821-42b6-a8e5-07be7235a076.html
==================
Govt vows to change time-out rules amid Eternit fury
Conviction over asbestos disaster timed out. 20 November 2014 (ANSA) - Rome, November 20 - Premier Matteo Renzi on Thursday pledged to change Italy's statute of limitations amid widespread anger and dismay after a conviction for an asbestos environmental disaster that claimed thousands of lives was ruled to have timed out by the supreme court on Wednesday. The supreme Court of Cassation overturned an 18-year prison sentence against Swiss tycoon Stephan Schmidheiny, the former owner of two asbestos cement plants which the now-defunct Eternit ran in Italy. Inadequate safety measures at the Eternit plants were found to be responsible for more than 2,000 deaths at the first-instance and appeal-level trials. "If a case like Eternit is a timed-out crime, then we have to change the rules of the game on the statute of limitations," Renzi told the RTL radio station. "We can't have the nightmare of the statute of limitations (in these cases). You cannot deprive people of the demand for justice.
 "I was struck, as an ordinary citizen, by the interviews with the families (of the victims). They made me shudder a little".
Governo promette di cambiare le regole di time-out tra furia Eternit
Conviction su disastro dell'amianto scaduta. 20 novembre 2014 (ANSA) - Roma, 20 Novembre - Premier Matteo Renzi il Giovedi promesso di cambiare la legge in Italia di limitazioni in mezzo rabbia diffusa e sgomento dopo una condanna per un disastro ambientale di amianto che ha causato migliaia di vite era governato aver scaduta dal Corte suprema il Mercoledì. La Corte di Cassazione Suprema ha annullato una pena detentiva di 18 anni contro il magnate svizzero Stephan Schmidheiny, l'ex proprietario di due impianti in cemento amianto che ormai defunta Eternit correva in Italia. Sono stati trovati l'inadeguatezza delle misure di sicurezza presso gli impianti Eternit di essere responsabile di oltre 2.000 morti al primo grado e le prove a livello di appeal. "Se un caso come Eternit è un reato scaduta a, allora dobbiamo cambiare le regole del gioco sulla prescrizione", ha detto Renzi la stazione radio RTL. "Non possiamo avere l'incubo della prescrizione (in questi casi). Non si può privare la gente della domanda di giustizia.
 "Mi ha colpito, come un comune cittadino, dalle interviste con le famiglie (delle vittime). Mi hanno fatto rabbrividire un po '". http://www.ansa.it/english/news/politics/2014/11/20/govt-vows-to-change-rules-after-eternit_7e6bb257-e92f-4472-9006-16f30d417368.html
======================
Vatican City, November 20 - Vatican spokesman Father Federico Lombardi has said there are no specific concerns about Pope Francis's security during his three-day visit to Turkey next week. There has been speculation that the leader of the Catholic Church could be a target for Islamist terrorists in majority-Muslim Turkey, amid conflict and tension in the Middle East. "There's nothing new," Lombardi told Thursday's Corriere della Sera ahead of the November 28-30 trip. "There is no specific reason for concern.
 "I am not aware of any raising of the pope's protection.
 It's all like it was before".
 http://popefrancisnewsapp.com/
Città del Vaticano, 20 NOV - Il portavoce vaticano padre Federico Lombardi ha detto che non ci sono preoccupazioni specifiche in merito alla sicurezza del Papa Francesco durante la sua visita di tre giorni in Turchia la settimana prossima. Ci sono state speculazioni che il leader della Chiesa cattolica potrebbe essere un obiettivo per i terroristi islamici in Turchia a maggioranza musulmana, in mezzo a conflitti e tensioni in Medio Oriente. "Non c'è nulla di nuovo", ha detto Lombardi di Giovedi Corriere della Sera in vista della NOVEMBRE 28-30 viaggio. "Non vi è alcun motivo specifico di preoccupazione.
 "Non sono a conoscenza di un eventuale aumento della protezione del papa.
 E 'tutto come prima ".
 http://popefrancisnewsapp.com/
http://www.ansa.it/english/news/vatican/2014/11/20/no-specific-concerns-on-pope-in-turkey_c2ba0363-9a22-40af-9aeb-65384d2d5079.html
===========================
CHI ERA GIACINTO AURITI, http://www.simec.org/sim/giacinto-auriti.html
Nel ricordo di un amico, di Antonio Pimpini. L'Auriti giurista è noto negli ambienti universitari per gli studi, le ricerche e le pubblicazioni accademiche, ma la sua notorietà si diffuse anche a chi non ne era partecipe di tale mondo, poiché, a seguito dell'esperimento scientifico in Guardiagrele dei SIMEC (SIMboli EConometrici di costo nullo di VALORE INDOTTO), la sua teoria sulla PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA si diffuse in tutto il mondo.
Egli non fu mai né conformista né omologato, con severo spirito critico, innanzi tutto con se stesso, poneva sempre a verifica le sue affermazioni, discutendo con tutti in modo sereno e pronto a recepire novità, anche se il suo dialogo si interrompeva bruscamente al cospetto di un interlocutore animato da compromesso o mala fede. Questo grande merito lo rese atipico anche negli ambienti universitari, in quanto non scriveva per il gusto di aumentare la sua bibliografia a soli fini statistici, ma per affermare principi nuovi o evoluzioni di precedenti idee. Il suo insegnamento fu una vera e propria missione, si divertiva e godeva nel poter formare giovani studenti allo spirito critico (la sua frase all'inizio di ogni corso di lezioni era: "Voi avete il dovere di conoscere quanto i professori vi insegnano, ma non dovete necessariamente crederci".
Anche se le cronache giornalistiche lo conobbero diffusamente solo con l'esperimento dei SIMEC di Guardiagrele, il suo percorso professionale risale agli anni 50 allorché divenne assistente presso la Cattedra di Diritto della Navigazione dell'Università La Sapienza di Roma e percorse tutti i successivi gradi sino a divenire professore associato e, quindi, ordinario di diritto della navigazione. Fu, inoltre, uno dei fondatori della D'Annunzio e, in particolare, della Facoltà di Giurisprudenza di Teramo. Qui il suo pensiero, grazie alla reggenza – prima – della cattedra di diritto internazionale e poi all'ordinariato in quella di teoria generale del diritto, potette finalmente svolgersi nella più assoluta libertà ed iniziò il periodo della più bella e fantastica utopia.
La sua Fede Cattolica e la sua formazione culturale, lo spinsero sempre a cercare di attuare il diritto sociale della Chiesa e in ciò l'incontro con l'allora Cardinale Ratzinger (ora Papa Benedetto XVI) fu folgorante. Si conobbero nella prolusione all'anno accademico nel 1987 a Chieti e, nel 1989, a Teramo, in occasione del 100° anniversario della Rerum Novarum, quando il prof. Auriti organizzò una conferenza sulla PROPRIETÀ POPOLARE della MONETA come attuazione del principio del tutti proprietari espresso dall'Enciclica. Infine, si rivedero a Rieti, in occasione di un convegno al quale furono entrambi invitati. La reciproca simpatia e affetto ebbero la loro massima dimostrazione proprio nella partecipazione all'incontro di Teramo, sicuramente coraggioso per l'allora Porporato destinato a divenire Sommo Pontefice, in quanto non vennero mai nascoste le diffidenze verso i grandi centri finanziari e, in particolare, verso il sistema della banche centrali.
In ogni convegno l'unico modo per contrastare le argomentazioni del prof. Auriti era quello di ritenere la sua idea un'utopia, senza sapere che, in campo scientifico, un'affermazione di tal fatta è ben lungi dell'essere negativa. E il tempo gli ha dato e continuerà a dargli ragione.
Il prof. Auriti ha vinto la sua guerra contro il demone dell'usura nel momento in cui ha esternato l'idea della proprietà popolare della moneta! Il tempo e il modo in cui tale principio verrà attuato appartiene al Sovrannaturale, né può divenire motivo di preoccupazione, d'altro canto il recente dibattito sulle prerogative e poteri della banca centrale ne è la dimostrazione piena.
Ma il mio ricordo vuole essere rivolto, oggi, ai giorni di estrema goliardia e di sana convivialità che mi hanno arricchito in un modo così grande da farmi ritenere, a giusta ragione, molto più facoltoso di tanti che lo sono solo dal punto di vista meramente materiale. E ciò anche perché lui avrebbe voluto vedere coloro i quali nutrirono sentimento di affetto nei suoi confronti sempre sorridenti e sereni, mai tristi, perché la sua non è una scomparsa ma un semplice trapasso da una vita ad un'altra, nella certezza che, nel Paradiso, non potrà certamente incontrare i suoi detrattori né coloro che, per il bene comune, ha sempre combattuto. http://www.simec.org/sim/giacinto-auriti.html
=====================
WE SUPPORT A CURRENCY OWNED BY THE PEOPLE, FOR THE PEOPLE. Scritto da Super User. Postato in Testi inglesi
Let's take OUR money back
Dear friends, following is a summary of what is described in the website www.simec.org
Things are evolving rapidly, the media are finally exposing the global scam of money creation and supporting numerous new initiatives that strive to spread such information among the public.
Nevertheless ideas must be communicated in a simple and understandable way for anyone, just as Prof. Giacinto Auriti was able to do. His teachings became popular by leveraging upon three key features: Novelty, Simplicity and, above all, Truthfulness.
Thanks to its Truthfulness, we are convinced that the PEOPLE'S PROPERTY of the CURRENCY will be established; it does not matter when, but certainly we all hope as soon as possible.
Therefore, much credit goes to all people of goodwill who understand the importance of dealing with the root cause of the problem to address and cure all the cascading pathologies caused by the monetary and banking system. The only way to achieve that is by demanding people's ownership of the currency at the time of issuance. This can bring about real change, contribute to the elimination of the odious national debt and restore the joy of living for all the citizens.
The following summary lists the basic points of Auriti's monetary school
MONEY CREATION
PEOPLE'S OWNERSHIP OF THE CURRENCY
BASIC INCOME FOR CITIZENS
12TH TERM ITALIAN SENATE BILL No. 1282
13TH TERM ITALIAN SENATE BILL No. 1889
Bill proposed by the Anti-Usury Syndicate

Represented Secretary-General, Attorney and Prof. Giacinto Auriti
WE SUPPORT A CURRENCY OWNED BY THE PEOPLE, FOR THE PEOPLE.
- Currently, a bank owns the currency it issues, and lends it to the citizens at interest.
We want the currency to be created as a citizens' asset and credited to them as "BASIC INCOME."
In accordance with Auriti's Senate Bill: in a monetary regime respectful of human rights, the issuing body or agency may NOT be private as all money created must be credited to each citizen as "BASIC INCOME".
Money must belong to the bearer, therefore every banknote will display the wording – "Property of the bearer"
-The Treasury or Ministry of Finance will assign to every citizen residing in the national territory, at birth, a SOCIAL INCOME NUMBER, similar to the current taxpayer identification number used for payments today.
-For instance, when a citizen asks a bank for money to spend, to purchase land or building a house, start a business
-The bank will credit to his/her account the sum agreed upon
-The citizen will work and create value, possibly receiving the contribution of fellow citizens' labour
-The citizen will repay the loan originally credited by the bank using the profit from his/her work
-The bank will return the full amount repaid by the citizen to the Treasury or Ministry of Finance
-The Treasury or the Ministry of Finance will implement the BASIC INCOME program. They will be responsible to divide, into equal parts, the incomes they receive from the banks and credit them to every citizen's SOCIAL INCOME account number, regardless of their status, age, work, employment, health conditions, etc,
- the amount of BASIC INCOME will change over time, as it depends upon the amount of money requested by citizens to the issuing body. Such amount will have to be high enough to allow any citizen to pay for essential goods and services.
NOTE – For more information please visit http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html You can download several documents, the following are the most important: http://www.simec.org/downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html
- THE SIGNIFICANCE OF THE LAW - by Giacinto Auriti -THE INTERNATIONAL MONETARY SYSTEM - by Giacinto Auriti For further clarification, feel free to contact me on skype, username moalpo
 http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-inglesi/84-we-support-a-currency-owned-by-the-people-for-the-people.html Contact Rocco Carbone: moalpo@gmail.com
==========================
The utopian country. Scritto da Super User. Postato in Testi inglesi
A fundamental book to understand the real nature and function of the money.
Any monetary reform will be uncompleted without the philosophic concept of the value of money and the discovery of the induced value by Giacinto Auriti in the 90's. Monetarism needs a different approach, which cannot be purely economic, but must be holistic, philosophic and juridical one.
The professor of the University of Teramo studied 35 years the monetary problematic to arrive at the induced value of the money and explain why cannot be issue by a private bank. Finally Professor Auriti completed the analysis about money, pointing out the difference between the symbol of the money, which has been privatised by the bank system, and the real value of money, which belong to the citizens.
To download the pdf for free:
The Utopian Country - Updated version from January 21, 2014 -
To buy: http://www.lulu.com/shop/daniele-pace/the-utopic-country/paperback/product-20023746.html
ps. Text covered by copyrights, made available by the author only for personal reading.
============================
http://www.simec.org/sim/index.php/downloads/category/2-testi-spagnoli
EL PAÍS DE LA UTOPÍA
Scritto da Super User. Postato in Testi spagnoli
N. B. La versione ufficiale di G.Auriti de IL PAESE DELL'UTOPIA è in Italiano e la trovate qui http://www.edizionisolfanelli.it/ilpaesedellutopia.htm accettiamo migliorie da chi è madrelingua e conosce la tematica trattata nei testi
==============================
NOSOTROS SOMOS PARTIDARIOS DE LA PROPIEDAD POPULAR DE LA MONEDA
Scritto da Super User. Postato in Testi spagnoli
Tomémonos de vuelta NUESTRO dinero.
Amigos, este texto es una síntesis de lo que trata en el sitio www.simec.org.
Las cosas crecen a un ritmo imparable y los media están finalmente abriéndose, los acontecimientos que afectan el gran timo del sistema de emisión de la moneda son cada vez más y los movimientos en defensa de su difusión ya son innumerables.
Pero las ideas tienen que ser comunicadas de manera simple, comprensibles para cualquiera, como consiguió hacerlo el profesor Giacinto Auriti, que difundió sus enseñanzas considerando tres características básicas que atribuía a su pensamiento: la Novedad, la Simplicidad y, sobre todo, la Verdad.
Es gracias a la característica de la Verdad que la PROPIEDAD POPULAR de la MONEDA se consolidará, no importa cuando, pero es cierto que todos esperamos que esto pase lo antes posible.
Agradecemos, así, a todas las personas de buena voluntad, que han entendido que se necesita ir al núcleo del problema para resolver enseguida todas las patologías de este sistema monetario y bancario y el único modo de conseguirlo es la PROPIEDAD POPULAR de la MONEDA en el acto de su emisión. De esta manera el cambio estará hecho, la deuda pública estará a cero y la felicidad de volver a vivir se recuperará, contagiándonos a todos.
Sintéticamente, he aquí una propuesta de la escuela monetaria auritiana:
EMISIÓN MONETARIA. PROPIEDAD POPULAR DE LA MONEDA. RÉDITO DE CIUDADANÍA. PROPOSICIÓN DE LEY N° 1282. SENADO. XII LEGISLATURA. PROPOSICIÓN DE LEY N°1889 SENATO XIII LEGISLATURA
Propuesta por el Sindicato Anti Usura. Secretario General, profesor Giacinto Auriti
Artículo 1 –El euro, por el acto de la aceptación, nace propiedad de los ciudadanos y adquirido, a tal fin, para disponibilidad de los estados miembros adheridos al Tratado de Maastricht. El euro es por tanto propiedad del portador.
Artículo 2 – A cada ciudadano se le atribuye un código de réditos sociales, mediante el cual se le acredita la cuota de rédito causada por la aceptación monetaria y por otras eventuales fuentes de rédito en cumplimiento de lo establecido en la Constitución.
Artículo 3 – Aceptada la propiedad del euro en representación de la colectividad nacional, el Gobierno está legitimado para reservar en origen cuanto sea necesario para las necesidades fiscales de utilidad pública.
Artículo 4 – Norma transitoria. Se concede la moratoria de las deudas a petición de parte, a la espera de que se confirme de quien es la propiedad del euro en el acto de la emisión. Nosotros somos partidarios de la propiedad popular de la moneda.
Hoy la moneda nace propiedad del banco que la emite prestándola a los ciudadanos.
Nosotros queremos que en su emisión la moneda nazca propiedad de los ciudadanos y se acredite cómo "RÉDITO de CIUDADANÍA".
Tal como queda demostrado por la Proposición de Ley del Prof. Giacinto Auriti, en un régimen monetario aplicado a la persona humana, el ente emisor NO puede se privado, la moneda debe de ser acreditada a cada uno en forma de "RÉDITO de CIUDADANÍA"
La propiedad tendrá que ser aplicada al portador. De hecho, en cada billete se enunciará "Propiedad del portador"
El Ministerio de Economía y Hacienda se ocupará de asignar, ya en su nacimiento, a cada uno de los ciudadanos residentes en el territorio nacional un CÓDIGO de RÉDITOS SOCIALES, parecido al actual código fiscal que hoy necesitamos para pagar.
Por ejemplo, el ciudadano irá al banco a pedir un crédito para la compra de un terreno, la construcción de una casa, de una fábrica... El banco acreditará la cifra necesaria. El ciudadano realizará la obra, con la contribución laboral de otros ciudadanos. Hecha la obra, se habrá constituido la creación del valor. El ciudadano a través de su actividad laboral y con las ganancias de su trabajo devolverá la cifra acreditada por el banco. El banco pasará la cifra completa devuelta por el ciudadano al Ministerio de Economía y Hacienda.
El Ministerio de Economía y Hacienda actuará en función del RÉDITO de CIUDADANÍA dividiendo en partes iguales las sumas que entrarán en las cajas para poder acreditarlas en el CÓDIGO de RÉDITOS SOCIALES del que cada ciudadano residente es titular, sin distinción por causa de su edad, condición social, laboral, sanitaria, etc. El importe del RÉDITO de CIUDADANÍA será variado porque dependerá de la cantidad de moneda pedida por parte del ciudadano al ente emisor. De todas formas, la suma total será necesaria para permitir que cada ciudadano disponga por lo menos de lo mínimo indispensable para comprar bienes de primera necesidad (hogar, comida, sanidad).
P. S.- Más informaciones en http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html.
Documentación sobre el tema se puede encontrar en http://www.simec.org/downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html donde destacamos:
- Il VALORE DEL DIRITTO - di Giacinto Auriti- L'ORDINAMENTO INTERNAZIONALE DEL SISTEMA MONETARIO - di Giacinto Auriti
=============================
Wir sind für das volkseigene Geld!
Scritto da Super User. Postato in Testi tedeschi
Liebe Freunde, dieser Text ist eine Zusammenfassung des Artikels auf der Webseite
www.simec.org. Wenn Sie ihn kostenlos in andere Sprachen übersetzen können, würden wir uns freuen.
_______________________________________________________________________
Wir sind für das volkseigene Geld!
Holen wir UNSER Geld zurück!
Die Situation verschlimmert sich und die Medien sprechen endlich über den Betrug des Systems der Geldausgabe, zahlreiche Bewegungen setzen sich ein, um es zu verbreiten.
Trotzdem muss man die Ideen einfach und verständlich mitteilen, wie Prof. Giacinto Auriti,
der durch drei wichtige Merkmale (die Neuheit, die Einfachheit und vor allem die Wahrheit) seine Lehre verbreitete.
Und es ist Dank der Wahrheit, dass das VOLKSEIGENE GELD sich durchsetzen wird. Es ist nicht wichtig wann, aber wir alle hoffen so bald wie möglich.
Wir danken allen Personen guten Willens, die verstanden haben, dass man sich mit dem Kern des Problems befassen muss, um alle Probleme des Geld- und Bankensystems reihenweise anzugehen. Nur so kann sich das volkseigene Geld behaupten.
Auf diese Weise wird man die Situation verändern, die Staatsverschuldung tilgen und die Lust am Leben Wiedererhalten.
Hier ist in wenigen Worten eine Übersicht über Auritis Geldlehre:
GELDAUSGABE
VOLKSEIGENES GELD
BUERGERGELD
Gesetzentwurf n° 1282, Senat XII Legislatur
Gesetzentwurf n° 1889, Senat XIII Legislatur
Gesetzentwurf vorgelegt von dem Antiverschleiß Gewerkschaft
Generalsekretär Anwalt Professor Giacinto Auriti
Wir sind für das volkseigene Geld.
- Zur Zeit ist das Geld Eigentum der Banken, die das Geld herausgeben und den Bürgern leihen.
Wir wollen das volkseigene Geld, das jeder Person als „BUERGERGELD" gutgeschrieben wird.
Wie man dem Gesetzentwurf „Auriti" entnehmen kann, der Aussteller kann NICHT privat sein und das Geld muss jeder Person als „BUERGERGELD" gutgeschrieben werden.
Das Geldeigentum muss dem Inhaber/der Inhaberin gehören; in der Tat wird auf dem Geldschein die Schrift „Eigentum des Inhabers/der Inhaberin" stehen.
- Das Schatz- oder Finanzministerium wird jedem ansässigen Bürger zum Zeitpunkt der Geburt, die NUMMER des SOZIALEN EINKOMMENS, die der Steuernummer entspricht, zuweisen.
- Zum Beispiel, der Bürger/die Bürgerin wird auf die Bank gehen, um Geld für eine Ausgabe, einen Grunderwerb oder den Bau eines Hauses oder einer Firma zu bittet.
- Die Bank wird ihm/ihr die vereinbarte Summe gutschreiben.
- Der Bürger/die Bürgerin wird das Projekt realisieren, durch Arbeitsbeitrags von anderen Bürgern, die zu Wertschöpfung beitragen werden.
- Der Bürger/die Bürgerin Dank seiner/ihrer Arbeit und seines/ihres Verdientes wird der Bank die gutgeschriebene Summe zurückzahlen.
- Die Bank übergibt diese Summe dem Schatz- oder Finanzministerium.
- Das Schatz- oder Finanzministerium wird das BUERGERGELD verwirklichen, weil sie die Summen gleichmäßig aufteilen muss und sie auf der NUMMER des SOZIALEN EINKOMMENS jedes Bürger/jeder Bürgerin (Jugendlichen, Alten, Arbeiter, Arbeitslosen, Kranken, usw.) gutschreiben.
- Das BUERGERGELD wird veränderlich sein, weil es von der von den Bürgern geliehenen Geldmenge abhängig sein wird. Auf jeden Fall ist eine gewisse Summe notwendig, um jedem Bürger/jeder Bürgerin mindestens das Aller aller nötigste zu garantieren, damit er/sie die Grundbedürfnisse bestreiten kann.
P.S. - Mehr Infos unter http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html. Man kann viele doc.
Dateien herunterladen. Hier können Sie die wichtigsten finden http://www.simec.org/
downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html
- IL VALORE DEL DIRITTO - von Giacinto Auriti
- L'ORDINAMENTO INTERNAZIONALE DEL SISTEMA MONETARIO - von Giacinto Auriti
Zur weiteren Abklärung können wir Skypen. Mein Benutzername ist: moalpo.
Für Infos: moalpo@gmail.com
=================================
Riprendiamoci i NOSTRI soldi, Scritto da Super User. Postato in Testi italiani da tradurre. Amici questo testo è una sintesi di quanto trattato nel sito www.simec.org se hai la possibilità di tradurlo, gratuitamente, in altre lingue non presenti sul sito te ne sarà grata la collettività. NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA.
Riprendiamoci i NOSTRI soldi. Le cose stanno crescendo vorticosamente e i media stanno finalmente aprendo, gli eventi che trattano della grande truffa del sistema di emissione della moneta sono sempre di più, innumerevoli sono i movimenti che si prodigano per la diffusione. Le idee però devono essere comunicate in modo semplice e comprensibile per chiunque, come riusciva a fare il prof. Giacinto Auriti che ha diffuso i suoi insegnamenti facendo leva su tre caratteristiche fondamentali che amava attribuire al suo pensiero: la Novità, la Semplicità e, soprattutto, la Verità.
Ed è proprio grazie alla caratteristica della Verità, che la PROPRIETA POPOLARE della MONETA si affermerà, non è importante quando, ma certamente, tutti ci auguriamo il più presto possibile.
Un plauso, quindi, a tutte le persone di Buona Volontà, che hanno capito che occorre andare al nucleo del problema così da risolvere a cascata tutte le patologie del sistema monetario e bancario e l'unico modo per farlo è affermare la proprietà popolare della moneta all'atto dell'emissione. In tal modo il cambiamento è fatto, il debito pubblico azzerato e la gioia di vivere recuperata.
In sentesi ecco un prospetto che fa riferimento alla scuola monetaria auritiana
EMISSIONE MONETARIA
PROPRIETA' POPOLARE della MONETA
REDDITO di CITTADINANZA
DISEGNO DI LEGGE N°1282 SENATO XII LEGISLATURA
DIS. LEGGE N°1889 SENATO XIII LEGISLATURA
Disegno di Legge proposto dal Sindacato Anti USura
Segretario Generale avv. prof. Giacinto Auriti
NOI SIAMO PER LA PROPRIETÀ POPOLARE DELLA MONETA
- Oggi la moneta nasce di proprietà della banca che la emette prestandola ai cittadini.
Noi vogliamo che nasca di proprietà dei cittadini e che sia accreditata ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".
http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-italiani-da-tradurre/82-riprendiamoci-i-nostri-soldi.html


Come si evince dal DDL Auriti, in un regime monetario conforme alla persona umana, l'ente di emissione NON può essere privato, la moneta deve essere accreditata ad ognuno come " REDDITO di CITTADINANZA ".

La proprietà dovrà essere del portatore, infatti su ogni banconota ci sarà apposta scritta – Proprietà del portatore –

- Il ministero del tesoro o delle finanze si occuperà di assegnare, già al momento della nascita, ad ogni cittadino residente sul territorio nazionale il CODICE dei REDDITI SOCIALI, analogo all'attuale codice fiscale che oggi serve per pagare.

- Ad esempio, il cittadino andrà in banca a chiedere liquidità per un spesa, l'acquisto di un terreno o la costruzione di una casa, di una fabbrica

- La banca gli accrediterà la somma pattuita

- Il cittadino realizzerà l' opera, anche con il contributo lavorativo di altri cittadini che contribuiranno alla creazione del valore

- Il cittadino con la propria attività lavorativa e con il guadagno del proprio lavoro restituirà la somma accreditatagli dalla banca

- La banca passerà l'intero ammontare restituito dal cittadino al ministero del tesoro o delle finanze

- Il ministero del tesoro o delle finanze daranno attuazione al REDDITO di CITTADINANZA dato che avranno il dovere di dividere in parti uguali, le somme che rientrano nelle casse ed accreditarle sul CODICE dei REDDITI SOCIALI, che ogni cittadino residente avrà, a prescindere del loro stato, giovani, anziani, lavoratori, disoccupati, malati, ecc,

- l'importo del REDDITO di CITTADINANZA sarà variabile perché dipenderà dalla quantità di moneta richiesta, da parte dei cittadini, all'ente di emissione. Comunque l'ammontare sarà necessario per consentire ad ogni cittadino di avere garantito almeno il minimo indispensabile per l'acquisto dei beni di prima necessità.


P. S. – Altre info qui http://www.setedigiustizia.org/come-sara.html Si può scaricare molti doc. segnalo i più importanti che sono quì http://www.simec.org/downloads/cat_view/53-testi-monetari-e-documenti-sul-simec.html:

- Il VALORE DEL DIRITTO - di Giacinto Auriti
- L'ORDINAMENTO INTERNAZIONALE DEL SISTEMA MONETARIO - di Giacinto Auriti

Per contatti moalpo@gmail.com http://www.simec.org/sim/traduzioni-dal-sito/testi-italiani-da-tradurre/82-riprendiamoci-i-nostri-soldi.html
======================
Anche dall'UE confermano: "abbiamo ceduto la nostra sovranità"
Sovranità monetaria. http://www.ioamolitalia.it/sovranita-monetaria/anche-dall%E2%80%99ue-confermano-%E2%80%9Cabbiamo-ceduto-la-nostra-sovranita%E2%80%9D.html
di Marco Avv. Mori – Con missiva 3 novembre 2014 che allego, l'Associazione "Caino non tocchi mai più abele" che ringrazio immensamente, ha posto all'attenzione del Consiglio e della Commissione Europea la questione dell'illegittima cessione della sovranità nazionale più volte sostenuta dallo scrivente e portata avanti con azioni sia civili che penali in collaborazione con "Salviamo gli Italiani".
La replica dell'ufficio informazioni con il pubblico del Consiglio Europeo, nella sua semplicità, ha lasciato di stucco in quanto ha confermato che i Trattati costituiscono "cessioni" di sovranità e che BCE tutela solamente la stabilità finanziaria:
La Corte Costituzionale, con sentenza n. 238/2014, ha ribadito la superiorità dei principi fondamentali e dei diritti inviolabili dell'uomo sul diritto internazionale. Tra tali diritti fondamentali sono ovviamente ricompresi gli artt. 1, 5 ed 11 Cost.
In particolare, ai sensi dell'art. 1 Cost., la sovranità appartiene al popolo che la esercita nei limiti e nelle forme proprie del modello costituzionale. Questi limiti, fermo il riconoscimento dell'unità della Repubblica e del decentramento amministrativo di cui all'art. 5 Cost. (principio opposto all'accentramento di sovranità verso Bruxelles), sono sanciti nell'art. 11 Cost.
Detta norma consente esclusivamente, in conddizioni di parità con le altre nazioni, alla mere LIMITAZIONI di sovranità volte all'adesione ad ordinamenti sovranazionali che promuovano la pace e la giustizia tra i popoli.
Fermo il vincolo di scopo e le condizioni di reciprocità, è in ogni caso chiarissimo che, come indicato nella lettera pubblicata, i Trattati UE costituiscono CESSIONI vietate di sovranità. Infatti l'Italia non si è limitata a contenere il proprio potere d'imperio ma ne ha ceduto l'esercizio a soggetti terzi a titolo definitivo.
Cedere la sovranità, esattamente come avverrebbe in caso di un'occupazione militare, significa necessariamente cancellare la personalità giuridica della nazione e sottoporre la stessa a "vincoli esterni" di carattere permanente che, nello specifico dei Trattati UE, riguardano anche le politiche monetarie ed economiche. Dette politiche sono oggi dirette alla stabilità finanziaria, come dichiarato nella missiva pubblicata, e non già al sostegno dell'economia reale e dell'occupazione.
Salviamo gli Italiani ha promosso un'azione civile la cui prima udienza si celebrerà a gennaio per fare si che la Corte Costituzionale possa finalmente dichiarare fuori legge la ratifica dei Trattati UE le cui regole hanno portato il paese in una violenta recessione dai costi sociali immani. La vittoria è alla nostra portata, sosteneteci iscrivendovi alla nostra associazione! Andiamo avanti!
di 15/11/2014
stefanodifrancesco 5 giorni fa

Le inutili regole europee, i trattati, il fiscal compact, il pareggio di bilancio, le criminali politiche di Austerity hanno ridotto in miseria il nostro Paese. Via dall'UE e fuori da questa inutile, dannosa, illogica moneta comune. Riprendiamoci la nostra SOVRANITA' !!