profuma di mamma

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] Donald Trump può sembrare imperfetto, ma non dobbiamo dimenticare che è questo il modo con cui si manifestano gli esseri umani! Massoni, satanisti loro invece sono perfetti e non dicono mai cose spiacevoli, perché sono totalmente ipocriti! oppure come OBAMA sono dei pervertiti ideologici, oppure come Bush hanno sputato sulla Costituzione ed hanno venduto il popolo alle banche degli ebrei!

tutto il NUOVO ORDINE MONDIALE: SPA ROTHSCHILD FMI FED BCE: BANCHE CENTRALI DEI SACERDOTI FARISEI CANNIBALI DI CIA SATANA NATO? è di Elisabetta GEZABELE II DI INGHILTERRA! E TUTTI VOI STATE PER MORIRE, IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SENZA SPERANZA, TUTTI PER QUESTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump. Islam CRIMINALE ABOMINIO NAZISTA E ASSASSINO FINIRà, QUESTO VIOLATORE RAZZISTA DI TUTTI I DIRITTI UMANI: FINIRà PER SOFFOCARE IL GENERE UMANO! il nuvo ordine mondiale sta tirando la corda per rendere lo sterminio di tutti i musulmani inevitabile!
QUALE orientamento sessuale? libertinaggio? adulterio? pornografia? AVETE CAPITo BENE: NOI ABBIAMO IL DOVERE DI EDUCARE OGNI ELEMENTO ANTROPICO PERCHé IL PECCATO HA CORROTTO OgNI COSA: ed ogni cosa deve essere sottomessa ad un retto progetto culturale ebraico cristiano! ma nessuno di voi avrebbe dovuto fare il crimine della ideologia del GENDER DARWIN! meglio per voi sarebbe stato, che voi non foste mai nati!
OK! SOSTENIAMO LA ELEGIBILITà DI Donald Trump. Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
OBAMA E MERKEL SONO L'ANTICRISTO! OBAMA DI CRISTIANI COME TE? è PIENO L'INFERNO!
regime massonico usurocratico satanico occidentale Spa Banca Mondiale ] OBAMA TU SEI UNA FACCIA DI CULO GENDER: TU SEI UN ANTICRISTO DI TRADITORE!
NEW YORK, 19 SETtembre - "Barack Obama è un americano FALSO, eD è un ISLAMICO MANGIATORE DI CRISTIANI MARTIRI" TRA IRAQ E SIRIA LUI HA STERMINATO TUTTI I CRISTIANI 3,2 MILIONI DI PERSONE!. "Barack Obama è un americano e un cristiano". Così Jeb Bush risponde alla decisione di Donald Trump di non correggere un sostenitore il quale ha detto che il presidente è un musulmano e "non è nemmeno un americano". "Il suo problema è che è un liberale progressista che demolisce chi non è d'accordo con lui" OK, ALLORA, LUI VENISSE IN YOUTUBE A DEMOLIRE UNIUS REI!
perché oggi si è persa la volontà di divenire eretici! CHI OGGI VUOLE FARE L'ERETICO gender darwin DI: ORANGO EVOLUTO, LUI confluisce nel sincretismo della NEW AGE o naturalismo, paranornale esoterico.. ma, tutti coloro che sono CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE della usura mondiale delle BANCHE CENTRALI: teosofia satanica, loro ricercheranno la vera ispirazione religiosa: rifiutando le contaminazioni abominevoli presenti nel talmud e nel corano!
LA DEPRAVAZIONE DI TUTTI I POPOLI: PORNOGRAFIA è OGGI, UNA IDEOLOGIA DI STATO LENONE BISGAZZIERE massonico DARWIN GENDER: GLI USURAI BANCHE CENTRALI!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è per questi motivi di alto tradimento! ] che tu risponderai, davanti al mio tribunale, per la vita di tutti gli israeliani che sono periti a causa del terrorismo! PERCHé, TU AVEVI IL DOVERE DI SRADICARE IL TERRORISMO NELLE SUE RADICI: IRANIANE, SAUDITE E TURCHE E NON LO HAI FATTO!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è alto tradimento! ] e cosa noi diremo? che: 1. ONU ha dato alla LEGA ARABA il diritto di essere: maniaci religiosi, assassini seriali, nazisti e razzisti, ovvero tutti sharia! 2. e che, in particolare, a Turchia ed ARABIA SAUDITA ha dato il diritto internazionale, di invadere le nazioni con i terroristi che, hanno fatto le autobombe! 3. e che i palestinesi hanno il diritto internazionale di lanciare missili balistici in ISRAELE! IN QUESTO MODO SI LEGITTIMA LO ISLAM A FARE IL TERRORISMO LEGALMENTE CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! non reagire a questo complotto internazionale massonico Bildenberg, SpA FMI, NWO USA UE GENDER, di: BANCHE CENTRALI, che utorizza islamici a fare il genocidio: è alto tradimento!
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TI MANCA IL FEGATO? IO HO IL DIRITTO LEGALE DI MASSACRARLI, PERCHé I SALAFITI ISLAMICI FARISEI MASSONI BILDENBERG HANNO FATTO FARE UNA MATTANZA DI CRISTIANI IN SIRIA E IRAQ.
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TU RICEVI IL SOSTEGNO DI CINA E RUSSIA, TU NON MI DELUDERE: NON FARE IL PAVIDO: 1. INVADI LA SIRIA E IRAQ; 2. IMPEDISCI ALLA TURCHIA OGNI BOMBARDAMENTO CONTRO I CURDI! 3. DEPORTA TUTTI I PALESTINESI!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
Prime Minister Benjamin Netanyahu io dico che, tu dovresti salvare la vita alla RUSSIA, così come la RUSSIA, evitando tutte le provocazioni per una GUERRA MONDIALE ha già salvato più volte la tua vita! I NAZISTI ISLAMICI SOLTANTO TU LI PUOI AMMAZZARE BENE! SOLTANTO TU PUOI SALVARE IL GENERE UMANO ED IMPEDIRE A TUTTI LA GUERRA MONDIALE!
Prime Minister Benjamin Netanyahu ma QUESTA è UNA STORIA VECCHIA, per ogni ulteriore, OGNI ennesima ATTESA PER QUESTO SCONTRO INEVITABILE? IL PEGGIO è sempre TUO! Oppure, tu pensi che per ISRAELE sarebbe meglio vivere una TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, piuttosto, che scontrarsi militarmente con mezza LEGA ARABA?
666 regno NWO Unito Gezabele
Prime Minister Benjamin Netanyahu, ALMENO un 70% di tutta la LEGA ARABA, con questi missili balistici palestinesi, ti stanno dicendo: "chi sei tu? e chi sono io?" e per gli USA anglo americani farisei, tra perdere Israele, oppure, tra perdere la LEGA ARABA sharia i nazisti ONU, loro hanno già deciso di perdere ISRAELE!
666 regno NWO Unito Gezabele
18 settembre 2015. Prime Minister Benjamin Netanyahu, io non permetto a nessuno, neanche a te, di fare violare la mia sovranità territoriale! ADESSO, TU DEVI DEPORTARE IN SIRIA TUTTI I PALESTINESI! Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.
666 regno NWO Unito Gezabele
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
quel traditore di Tsipras, non si chiederà mai: "dove è finita la nostra costituzionale sovranità monetaria?" Tsipras a piazza Syntagma, recita il mantra del popolo greco trasformato in grasso per i cannoni! tutto il teatrino della politica rothschild delle menzogne al popolo pecora indebitato e venduto e tradito: "cambiamo la Grecia del futuro". L'ultimo comizio prima del voto di domenica: "Tracciamo una linea che metta fine alla corruzione del passato. Il governo della sinistra non è stata una piccola parentesi"
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.

eih vecchio tappo di fogna dell'inferno segretario di Stato americano, John Kerry, era un bel po, che, non ci si vedeva tra di noi, dove sei stato? cosa hai fatto? che istruzioni ti hanno dato: Rothschild e laVey Antony?
666 regno NWO Unito Gezabele
CHE C'è SHARIA CULTO KERRY 322 VECCHIO SACERDOTE DI SATANA ALLAH AKBAR, TU VUOI ESSERE SICURO CHE QUALCHE CRISTIANO NASCOSTO E SOPRAVVISSUTO, perché, lui FINGE DI ESSERE UN MUSULMANO IN SIRIA, LUI VENGA UCCISO ANCHE? ] [ LONDRA, 18 SET - Gli Usa vogliono condurre colloqui diretti con la Russia sul suo coinvolgimento militare in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato americano, John Kerry, che si trova a Londra. Si tratta, ha aggiunto Kerry, di un passo importante per cercare di risolvere la crisi nel Paese del Medio Oriente. Kerry ha detto che il presidente Obama spera che i colloqui possano tenersi "molto presto".

QUESTE DECISIONI NON VENGONO PRESE A TOKYO, NO! MA, NEL BOSCHETTO DI BUSH 322 BAAL MADRE GUFO GEZABELE ELISABETTA AL BOHEMIAN GROVE! ORMAI, DELLA DEMOCRAZIA I FARISEI E LE LORO BANCHE CENTRALI SPA HANNO FATTO SCEMPIO! E SE QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI CIRCA LA TERZA GUERRA MONDIALE IMMINENTE? ORA NE HA AVUTO LA CERTEZZA! 18 SET - La Camera Alta approva le contestate norme sulla sicurezza superando nella notte l'ostruzionismo delle opposizioni: il via libera segue quello della Camera Bassa di luglio e trasforma in legge il progetto voluto dal premier Shinzo Abe. Il Giappone, tra le proteste, accantona il pacifismo degli ultimi 70 anni per il ruolo proattivo delle forze armate.

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] SIAMO AMMINISTRATI DALLA POLITICA, MA, SIAMO GOVERNATI DELLE BANCHE CENTRALI! E TUTTO QUESTO è ALTO TRADIMENTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] TALMUD E CORANO HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE NAZISMO, RAZZISMO E TERRORE: UN SOLO SATANISMO IL REGNO DI SATANA E DELLA CIA SPA NWO FMI SISTEMA MASSONICO BILDENBERG
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] massone infiltrato nelle nostre istituzioni? QUESTO è ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! infatti nessuna Costituzione può cedere la sovranità monetaria e può riconocere associazioni segrete per fare del popolo, un popolo di schiavi! IO PRETENDO LA LEGGE MARZIALE! SALUTIAMO TUTTI I CANNIBALI DELLA CIA NATO: IL REGIME MASSONICO BILDENBERG: "HAIL SATANA"
[ oh ISRAEL ] I miei ebrei devono abbattere il sistema massonico, MINACCIARE IL COLLASSO DI BANCA MONDIALE E FMI, e si devono far mettere sotto inchiesta! QUINDI DEVONO PRETENDERE DI ESSERE ESPULSI! OPPURE, Israele e tutto il genere umano andrà perduto! OVVIAMENTE, SI DOVRà TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E NON GIUDIZIARIA A QUESTA CRISI ISTITUZIONALE! nessuno si farà del male, perché, io non sono un violento! NIENTE PANICO! io ho le giustificazioni giuridiche, perché non può essere la attuale generazione la responsabile del sistema istituzionale mondiale!
MUORI PER VIVERE: una nuova vita di pace fratellanza, progresso e prosperità! RISORGI A NUOVA VITA NEL MIO REGNO DI PALESTINA E DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE! nessun abitante di questo pianeta si senta escluso da questo invito! IO VI ATTEDO TUTTI IN ARABIA SAUDITA, dal mio fratello maggiore primogenito SALMAN!


Autore del reclamo: NDTV [ per favore, mi puoi togliere la tua penalità? grazie! ]
Email dell'autore del reclamo: akanksha@ndtv.com Opera presumibilmente violata Puntata TV "12082013 24x7 12082013 n TopFacebook Fatwa 244484" Fatwa Posting photos pictures using social media ID video9Os2h4e7YtQ Durata2:08 https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion ] Descrizione: "all criminal jews nazi talmud Illuminati by satan in Israel] my JHWH -- sono tutti dei criminali miserabili! non hanno ancora capito, che, tutte le scommesse contro, di me, andranno perdute! come possono pensare che, Unius REI possa essere ingiusto o fazioso? SOLTANTO, PER QUESTO CRIMINE, LORO MERITANO LA MORTE! https://www.worldwatchmonitor.org /search/?q=Israel&k=1&page=1 Benjamin Netanyahu -- COME, TI SPIEGHI TU, IL FATTO CHE, SIRIA E IRAN, sono molto riottose, a riconoscere il terrorismo saudita? TE LO DICO IO, loro SONO UN SOLO COMPLOTTO, PER L TUO ANNIENTAMENTO, E SE, tu GRAFFI bene, LA COPERTINA agenda Talmud? TU VEDRAI LA FACCIA DI: BUSH 322 E ROTHSCHILD 666 gufo Baal, dietro tutto questo complotto, che: proprio loro, cercano la tua vita! Certo, in Siria, oggi, loro accusano, la ARABIA SAUDITA, e il suo terrorismo jihadista, ma, questo è stato possibile, soltanto perché, io ho costretto loro a farlo! Si sono impegnati bene gli americani in questi 66 anni con Israele, per preparare un buon inferno bollente tutt'intorno! in ogni modo, non è possibile mantenere l'equilibrio mentale, in una situazione: di così alta intensità emotiva, e questa, situazione è senza speranza, perché, continua da 66 anni, sempre, in modo ininterrotto! Quindi, è tutta la LEGA ARABA, che, spinge continuamente, per il genocidio: contro israeliani, quando dice: "entità sionista!" cosa entità? ] MA, IL VERO OBIETTIVO, NON è UCCIDERE ISRAELE, LA LORO INFESTAZIONE islamico DEMONICA, è DI OTTENERE LA CONQUITA DEL MONDO! QUINDI, UCCIDIRE ISRAELE, Roma, ecc. sono SOLTANTO UN OSTACOLO, DA SUPERARE, uno dopo l'altro, MAGARI AL PIù PRESTO! Da questo punto di vista SOMMAMENTE FARISEI E SALAFITI, sono gli unici, che, loro sperano, in un migliore bottino, in una guerra mondiale! nell'islamico FENOMENo DI INFESTAZIONE DEMONICA, OGNUNO, GIOCA, IN SUO RUOLO, SU UN TEATRO TRAGICO, MA, IN REALTà TUTTO DEVE CONVERGERE, AL CALIFFATO Ummah.. QUINDI QUELLO CHE, NELLA IPOCRISIA, LA LEGA ARABA, NON PUò DIRE, POI, gli JIHADISTI LO RIVELANO, INFATTI, TRA IRAQ E SIRIA, DI FATTO, HANNO REALIZZATO UN SOLO CALIFFATO! Benjamin Netanyahu - [ordine esecutivo 11110 Unius REI] - si è vero, oggi Israele, è un abominio satanico, di farisei Illuminati complotto, di anticristo, sistema massonico, ecc.., PERò C'è UN ALTRA VERITà, CHE IO NON TI HO MAI DETTO! ciononostante, Israele, oggi, è ciò che, di meglio, esiste, al mondo! è quello che, comunque, più si avvicina al Regno di Dio.. ora, non appartiene al ministero di Unius REI, di buttare il bambino insieme, all'acqua sporca! e se, tu pensi?, questo, è lo stesso atteggiamento, di JHWH, che, prese nel suo sangue questa bambina i Israele, e la salvò, perché, alla sua nascita Rothschild, la butto via, con dentro, tutto il suo sangue, come, un panno immondo! ECCO PERCHé, NOI NON DOBBIAMO AMARE QUALCOSA, CHE MERITA DI ESSERE AMATO, PERCHé, NON ESISTE OGGI, NEL MONDO, QUALCOSA DEL GENERE, MA, AMANDO, CON LA FORZA DELLA NOSTRA FEDE, NOI POSSIAMO RENDERE DEGNO DEL NOSTRO AMORE, LA PERSONA AMATA! quindi, noi tutti i Leaders del mondo, tutti i Politici, tutti gli uomini in autorità, noi possiamo creare qualcosa, che, può essere degno di essere amato! in questo modo, noi non lasceremo mai, ai salafiti, ed, ai farisei, un genere umano da distruggere! Se, poi, il FMI, Spa, crollerà per questo, non avendo, miliardi di persone da stritolare? poi, questo non è un nostro problema! io la penso così! IL MALE, CHE, I FARISEI HANNO FATTO, CONTRO, ISRAELE, dall'uscita dell'Esodo di Egitto, ad oggi? NON PUò ESSERE QUANTIFICATO! HANNO PERSEGUITATO A MORTE I CRISTIANI, COSTRUENDO, ED ALIMENTANDO, QUESTO ODIO, TRA, EBREI E CRISTIANI, CHE, NON HA NESSUNA GIUSTIFICaZIONE TEOLOGICA, ECC.. hanno distrutto la società cristiana, facendola soffocare dalla società parassitaria massonica bildenberg! IN REALTà, LA LEGA ARABA è SOLTANTO, UN OGGETTO, UNO STRUMENTO, MA, LA MANO OMICIDA, è SEMPRE la mano DEI ROTHSCHILD! IO DEVO SCRIVERE LA PAROLA "FINE" contro, QUESTA STORIA DI FARISEI NEL MONDO! a tutti voi spetta soltanto la decisione, se voi volete vivere o morire, perché, io per annientare i farisei? io non ho bisogno di nessuno! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni
=============================
Francia: sondaggio Eliseo, Le Pen vola. Se si votasse ora. E batterebbe Hollande anche a ballottaggio] AD UNA FACCIA DI CULO come Hollande, e come tutti i suoi massoni bildenberg, l'erba cattiva? LA DIGNITà PERSONALE, o la VOLONTà SOVRANA DEI POPOLI? NON HANNO UN significato! ECCO PERCHé, I BILDENBERG REGIME, HANNO RUBATO LA NOSTRA SOVRANITà MONETARIA, E STANNO FACENDO IL GENOCIDIO DEL POPOLO SOVRANO DEL DOMBASS: sono un dominio di demoni, e di anticristo, nella NATO, contro, i popoli cristiani ] Hollande, sondaggi non terminano mandato. "Agisco e agirò fino in fondo", la mia carica "va rispettata"
Ferdinando del Prete · Top Commentator · Fiumicino
Mi sembra logico che deve essere rispettata. Non è che un mondato si interrompe, solo perché non c'è più una maggioranza che ha fiducia in te. Senno, ci sarebbero sempre nuove elezioni se uno si dimette per sbalzi di malcontento popolare.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Ferdinando del Prete il popolo è sovrano! fuori del suo volere, tu sei delegittimato!
Rispondi · Mi piace · 14 minuti fa
Ferdinando del Prete · Top Commentator · Fiumicino
Lorenzo Scarola Non saprei fino a dove è sovrano, in tutta onestà. Anche nella nostra costituzione c'è scritto che la sovranità appartiene al popolo, ma poi, la frase continua dicendo '' e la esercita NEI LIMITI di essa ''. Ma poi, non è che non l'hanno votato il popolo sovrano - l'hanno fatto eccome! -, se uno prende un impegno, si fa, insomma, cioè, e come se io firmo un contratto per 5 anni. Ma poi voglio che tu te ne vada dopo 3 anni.
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Ferdinando del Prete https://www.facebook.com/profile.php?id=100008208005300 io vedo che, tu hai una buona cultura! non è una questione giuridica, ovviamente, ma, è una questione morale! Se, il tuo popolo non ti vuole più, e se, ci sono le condizioni politiche, che non è in pericolo la sicurezza nazionale? tu TE NE DEVI ANDARE, se sei una perona onesta!
https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion
=============
Benjamin Netanyahu --- la mia identità, e la mia esperienza di fede, non hanno un valore oggettivo, razionale, politico, se, il 50% +1, degli ebrei dicessero: "TU vattene!", certo, io me ne andrei! come potrebbe un ministro di Dio, A VARIO TITOLO essere un tiranno? IL POPOLO HA DIRITTO DI SBAGLIARE, E DI PAGARE PER I PROPRI SBAGLI! IO CREDO NEL LIBERO ARBITRIO DELLE PERSONE! https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion
Lorenzo Scarola Benjamin Netanyahu --- QUESTO è IL MOTIVO PER CUI NESSUNA PERSONA COINVOLTA A VARIO TITOLO NELLA RELIGIONE, DEVE AVERE ACCESSO A CARICHE POLITICHE, la politica è dei laici, soltanto! https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion
Adolfo Stella · Top Commentator · Scienze Politiche
Hai ragione: date a Cesare quel che è di Cesare, a Cristo quel che è di Cristo. Purtroppo nella religione islamica questo non avviene e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti.

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Adolfo Stella --- dove arrivano satanisti CIA 666 USA, e massoni UE Bildenberg, usurocrazia Rothschild FMI Spa, la maledizione sanguinaria dell'inferno NATO? domina, la sinagoga JaBullOn 322 Kerry LaVey culto! ] Libia: Onu denuncia omicidi e sequestri. A Tripoli e Bengasi gravi violazioni diritti umani sui civili.. con quella testa di cazzo di Gheddafi? non si pagavano le tasse, benzina e pane erano gratis, ecc.. ora, è venuto l'infeno Merkel Mogherini! così, in Cossovo, così in UcrainA, così: in Iraq e Siria! così in tutto il mondo! I FARISEI ANGLO AMERICANI, E I LORO SALAFITI SAUDITI, SONO LA PECE DELL'INFERNO, GLI ASSASSINI DI ISRAELE!
https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion
=========================
La crisi ucraina è stata usata dalla NATO per espandere la propria presenza ai confini della Russia. Lo ha sostenuto il rappresentante permanente della Russia presso l'Alleanza Atlantica Alexander Grushko. Secondo il diplomatico russo, già oggi "vengono realizzati provvedimenti progettati per garantire la continua presenza delle forze della NATO nelle acque del Mar Baltico e del Mar Nero." Grushko ha sottolineato che "specifici contingenti si trovano a rotazione in Lettonia, Lituania, Estonia e Polonia".
Per quanto riguarda la crisi ucraina, il rappresentante permanente russo ha osservato che il ruolo della NATO in tutte le fasi è stato distruttivo. Le esercitazioni della NATO in Ucraina sono una provocazione, dal momento che si configurano come un segnale a Kiev sulla possibilità di risolvere il conflitto nel Donbass con mezzi militari.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/Mosca-dalla-NATO-sfruttata-la-guerra-in-Ucraina-per-espandersi-ad-est-9691/
Al fotoreporter dell'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya Andrey Stenin, rimasto ucciso in Ucraina orientale, è stato assegnato postumo l'Ordine del Coraggio per il suo valore ed eroismo nell'esercizio della sua professione.
Il decreto è stato firmato da Vladimir Putin.
Stenin era partito per seguire il conflitto in Ucraina nel mese di maggio. Ha ripreso le conseguenze dei bombardamenti sulle citte da parte delle forze di sicurezza di Kiev e fu uno dei primi a trovarsi sul luogo dello schianto del Boeing malese.
Il giornalista aveva smesso di entrare in contatto con la redazione il 5 agosto. Era stato riferito che poteva essere detenuto dai servizi segreti ucraini, tuttavia Kiev non ha mai confermato questa versione. Dopo un mese è emerso che Stenin è morto il 6 agosto nella regione di Donetsk. L'auto con cui viaggiava durante il suo reportage è finita sotto il fuoco dell'esercito ucraino ed ha preso fuoco su una superstrada.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/Il-fotoreporter-Andrey-Stenin-insignito-dellOrdine-del-Coraggio-1666/
Kiev ritarda la costituzione di un gruppo di collegamento dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE per risolvere il conflitto in Ucraina, ha dichiarato il presidente della Duma Sergej Naryshkin in un incontro a Mosca con il capo dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE Ilkka Kanerva. La decisione sull'istituzione di un gruppo di contatto era stata presa dall'Assemblea parlamentare dell'OSCE lo scorso giugno a Baku.
Il politico russo ha inoltre rilevato che Mosca accoglie con favore il ruolo dell'OSCE nel tentativo di risolvere la crisi in Ucraina. Nel frattempo la missione di osservazione dell'OSCE ha visitato Mariupol e i suoi dintorni, dove sono in corso combattimenti tra le forze di sicurezza ucraine e le milizie separatiste.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/La-Russia-accusa-Kiev-di-contenere-i-lavori-dellOSCE-sullUcraina-0098/
La premier della Norvegia Erna Solberg è intervenuta contro l'adesione dell'Ucraina nella NATO. Ha sottolineato che l'Alleanza Atlantica dovrebbe rispettare le dichiarazioni fatte in precedenza, secondo cui questo scenario sarebbe potuto avvenire solo in un lontano futuro e al momento non se ne sarebbe parlato. L'Ucraina è ancora legata alle proprie leggi, che sanciscono la neutralità dello Stato.
La premier norvegese ha osservato che l'Ucraina deve compiere molti cambiamenti prima di diventare un membro della NATO.
In precedenza Kiev aveva dichiarato che avrebbe preso la decisione sull'ingresso nella NATO dopo aver compiuto le riforme.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/La-Norvegia-dice-no-allingresso-dellUcraina-nella-NATO-7250/
I rappresentanti del governo centrale ucraino e delle Repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk hanno firmato a Minsk un protocollo sul cessate il fuoco nella parte orientale dell'Ucraina a partire dalle 18.00.
E' stato riferito con un tweet dalle autorità della Repubblica Popolare di Donetsk.
In precedenza l'ex presidente ucraino Leonid Kuchma aveva dichiarato che da Kiev non c'erano ostacoli per la firma dell'accordo di cessate il fuoco. Anche i leader delle Repubbliche indipendentiste di Donetsk e Lugansk, rispettivamente Alexander Zakharchenko e Igor Plotnitsky, avevano espresso la loro disponibilità ad accettare una tregua. Ieri era stato reso noto che i Paesi occidentali avrebbero potuto rinviare l'adozione di nuove sanzioni contro la Russia se i colloqui del gruppo contatto a Minsk avrebbero portato progressi concreti nella risoluzione della crisi in Ucraina.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/Kiev-e-i-separatisti-filorussi-di-Donetsk-e-Lugansk-concordano-la-tregua-5816/
I leader delle milizie separatiste di Donetsk accolgono con favore l'accordo raggiunto a Minsk. Allo stesso tempo hanno fatto sapere che la tregua nel sud-est dell'Ucraina sarà possibile solo se Kiev onorerà i propri obblighi.
Secondo il membro del Consiglio Supremo della Repubblica Popolare di Donetsk Miroslav Rudenko, "la questione fondamentale riguarda il fatto se la parte ucraina metterà in pratica il cessate il fuoco." Ha fatto notare che solo un'ora prima dell'annuncio dell'armistizio, le truppe ucraine avevano condotto il bombardamento di uno dei quartieri di Donetsk con i lanciarazzi "Tochka-U".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/Ucraina-orientale-i-filorussi-promettono-di-rispettare-cessate-il-fuoco-7500/
La decisione relativa al cessate il fuoco in Ucraina è stata presa in particolare per gli appelli del presidente russo Vladimir Putin alla leadership delle Repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk. Lo ha dichiarato il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko.
Si aspetta che l'accordo di Minsk, che include il cessate il fuoco e la liberazione dei prigionieri, venga chiaramente messo in pratica.
Come riferito dall'ufficio stampa della presidenza ucraina, Poroshenko ha ordinato il cessate il fuoco a partire dalle 18.00 dell'orario locale (in Italia le 17).
Oggi i partecipanti del gruppo di contatto per la normalizzazione della crisi in Ucraina hanno firmato a Minsk un protocollo di 12 punti, comprendente anche la tregua.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/Poroshenko-la-tregua-in-Ucraina-orientale-merito-di-Putin-3062/
Mosca valuterà le decisioni prese a margine del vertice della NATO, compreso l'Atto del Consiglio Russia-NATO. Lo hanno dichiarato oggi al ministero degli Esteri russo.
Tuttavia, i risultati del vertice in Galles, secondo la diplomazia russa, mostrano che nella ricerca del predominio in campo militare, la NATO sacrifica gli sforzi per combattere le minacce reali come terrorismo, proliferazione delle armi di distruzione di massa, traffico di droga, pirateria, catastrofi naturali e calamità provocate dall'uomo.
Inoltre nel dicastero della diplomazia russa hanno rilevato che le dichiarazioni della NATO sull'Ucraina evidenziano il sostegno dell'Alleanza Atlantica a forze neofasciste ed estremiste, tra cui Pravy Sektor.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/La-Russia-valutera-le-decisioni-del-vertice-NATO-0403/
================================
Ferdinando del Prete · Top Commentator · Fiumicino
Lorenzo Scarola Hai ragione dal punto di vista morale. Ma Hollande ha paura di Marine Le pen e dell'estrema destra (Se ha lottato alle elezioni politiche per il centro-destra, figuriamoci l'estremità dell'avversario quanto gli possa dar fastidio), una elezione in Francia potrebbe significare la fine dell'UE. Le parole di Angela Merkel, quando gli fu domandato da Farage quali fossero le ragioni per cui la Grecia non poteva uscire dall'Unione Europea e ottenere una propria politica monetaria rispose '' se permettiamo una cosa del genere alla Grecia, seguiranno altri paesi ''. Questo significa che il progetto-Ue, deve continuare a tutti i costi, anche a costo di togliere la sovranità dei popoli. (purtroppo).
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Ferdinando del Prete ma, nessuno vuole una Europa dei massoni Rothschild senza sovrAnità monetaria.. questa Europa di anticristi, ha fallito perché, è nata, con i gay GENDER sodoma a tutti, e gli atei evoluzionisti, religione scientista, SCIMMIE EVOLUTE senza dimostrazione scientifica, contro, la civiltà ebraico-cristiana! QUESTA EUROPA è UN ABOMINIO CHE NON PUò, E NON DEVE CONTINUARE!
========================
TUTTE LE PAROLE DI DISTENSIONE DELLA sinagoga di satana: che ucciderà Israele, OIC ONU, LEGA ARABA, 322 NATO USA 666 UE, CIA, Kerry LaVey culto, JabullOn, Bildenbeg regime, sono soltanto, una trappola, per dare la colpa alla Russia della guerra mondiale! ma, noi dobbiamo portare: tutte le bestie di satana, a distruggere, la LEGA ARABA: è vero che: "lupo non mangia lupo!" come dice il proverbio, ma, il proverbio si sbaglia, perché quando i lupi hanno fame, e non c'è niente da mangiare? poi, si mangiano tra di loro: volentieri, incominciano a girare in cerchio, ed il più debole cade per terra, per lui è la fine! [ COSì FINIRà LA SHARIA DI SATANA NEL MONDO! ] Apertura di Obama sulla rimozione delle sanzioni contro la Russia. ipocrita, falso, attore, Barack Obama dice: " Le sanzioni contro la Russia possono essere rimosse, se in Ucraina orientale persisterà una tregua duratura. Lo ha dichiarato il presidente Barack Obama commentando i risultati del vertice NATO in Galles. Secondo il leader USA, l'accordo sulla tregua in Ucraina firmato a Minsk può contribuire a raggiungere la pace, ma solo se sarà effettivamente implementato.
Obama ritiene che ora le milizie separatiste nel sud-est dell'Ucraina debbano "adempiere ai propri obblighi." Tuttavia non ha fatto alcun riferimento al rispetto dell'accordo raggiunto da parte delle autorità di Kiev.
Il presidente americano ha inoltre confermato che la NATO e gli Stati Uniti continueranno a mantenere una presenza militare nella regione del Mar Baltico e del Mar Nero.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_09_05/Apertura-di-Obama-sulla-rimozione-delle-sanzioni-contro-la-Russia-8888/
https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion
i massoni farisei bildenberg, hanno paura di quello che può dire il popolo, e su alcuni articoli non aprono la pagina dei commenti! ] Nato rafforza l'est con 5 basi. Obama: difendere ogni alleato è un obbligo vincolante [ ma, Per il presidente della Repubblica Ceca Miloš Zeman in Ucraina è una guerra civile: Miloš Zeman. In Ucraina è in atto una guerra civile, ha dichiarato il presidente della Repubblica Ceca Miloš Zeman. "Fino a quando non verrà dimostrato che in Ucraina ci sono soldati russi, crederò solo alle dichiarazioni del ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov, secondo cui nel territorio ucraino non sono presenti militari russi," - ha detto il capo di Stato ceco. Zeman ha espresso rammarico per il fatto che con le sue offensive militari l'Ucraina stia distruggendo la propria capacità industriale e aggravi il divario tra i "russofoni e i cittadini di lingua ucraina."
https://www.youtube.com/user/politicalREIUnius/discussion
Benjamin Netanyahu - hanno messo delle giovani donne, nel Governo italiano, perché, Rothschild ha detto: "tu le puoi spostare dove vuoi!".     Merkel JaBullOn Bildenberg Mogherini, i fascisti Kiev, odiano i giornalisti liberi! SOPRATTUTTO ODIANO I POPOLI LIBERI E SOVRANI CHE, NON VOGLIONO PAGARE AD INTERESSE, I PROPRI SOLDI A ROTHSCHILD ] Addio ad Andrey Stenin: vedeva più degli altri ] [ Andrey Stenin è stato insignito post mortem dell'Ordine del Coraggio. "Per il coraggio e l'eroismo mostrati durante l'adempimento del dovere professionale", è scritto nel decreto sulla decorazione di Andrey Stenin firmato dal presidente russo Vladimir Putin. La cerimonia di commiato con il giornalista dell'agenzia "Rossiya Segodnya", perito nell'est dell'Ucraina, si è tenuta il 5 settembre nel centro stampa dell'Agenzia d'informazione internazionale "Rossiya Segodnya".
Parenti, colleghi e semplicemente persone non indifferenti sono venuti per ricordare la memoria di Andrey Stenin. Andrey entrerà nella storia della fotografia russa e mondiale, ed anche nella storia della cultura dello spirito, del coraggio e della nobiltà d'animo, ha detto durante la cerimonia dell'ultimo saluto Dmitrij Kiselev, direttore generale dell'agenzia: Аndrey aveva il talento di vedere più degli altri. Aveva il talento – secondo la teoria di Stanislavskij – di creare "messaggi" nelle sue fotografie. Aveva la passione di penetrare laddove si possa vedere più degli altri al fine di mostrarlo a tutti.
Andrej Stenin eseguiva nel sud-est dell'Ucraina il compito che gli era stato assegnato dalla redazione. Il collegamento con il giornalista si è interrotto il 5 agosto. In risposta alle richieste in merito alla sorte del gionalista russo Kiev forniva informazione contraddittoria, ossia prima diceva che Stenin era stato arrestato dal Consiglio di sicurezza dell'Ucraina, poi sostenava di non disporre dei relativi dati. Azioni a sostegno di Andrej Stenin si sono svolte non solo in Russia, ma anche in altri paesi, e cioè in Serbia, Argentina, Gran Bretagna, Messico. L'OSCE, la Federazione internazionale dei giornalisti e l'Organizzazione internazionale "Reporter senza confini" ha espresso la preoccupazione per la sorte del fotoreporter.
Alla fine del mese si è scoperto che Andrey è morto. L'auto in cui viaggiava è stata mitragliata e bruciata sulla strada. Secondo i dati forniti dal Comitato investigativo della Russia, il giornalista è stato ucciso durante un attacco di militari ucraini alla colonna di profughi protetta solo da alcuni miliziani.
Il Ministero degli Esteri della Russia ha chiesto a Kiev di svolgere un'indagine minuziosa sulla morte di Stenin. Questa richiesta è stata sostenuta anche dai deputati del parlamento russo. Ogni tentativo di non dar corso all'indagine sarà valutato come complicità nel crimine, ha dichiarato Serghej Naryškin, presidente della Duma di Stato della Russia: Esigiamo dalle autorità di Kiev un'indagine dettagliata sulle circostanze della morte di Andrey Stenin. Se queste autorità cercheranno di discolpare i criminali, di difenderli, lo valuteremo come correità. Le condoglianze in relazione alla morte di Andrey Stenin sono state espresse dal presidente Vladimir Putin, dal premier Dmitrij Medvedev e da altri politici russo. Tutti loro hanno rivelato che Andrey ha sacrificato la propria vita affinché la gente sappia la verità, per il diritto degli uomini di avere informazione obiettiva e multilaterale. Andrey Stenin aveva 33 anni. Si è occupato di fotografia a partire dal 2008. Ha lavorato in agenzia come ITAR-TASS, RIA Novosti, Reuters, Associated Press, France Press. Dal 2014 è stato fotoreporter speciale della MIA "Rossiya Segodnya". Stenin si è specializzato in riprese di avvenimenti straordinari, di disordini massicci e di conflitti militari. Due volte ha ricevuto il premio "Camera d'argento".
Andrey Stenin è stato sepolto nel Cimitero Trojekurovskoje du Mosca, accanto alle tombe di suoi colleghi pure periti nel sud-est dell'Ucraina. I corrispondenti della VGTRK (Società statale di televisione e di radiodiffusione) Igor Korneliuk e Anton Vološin sono morti in giugno durante un bombardamento presso Lugansk. L'operatore del Primo canale Anatolij Kljan è stato ferito mortalmente presso Donetsk. Loro, come Andrey, hanno adempiuto fino all'ultimo il proprio dovere.
FOTO: La cerimonia di commiato con Andrey Stenin
In Russia, Ucraina, Giornalisti, Rossiya Segodnya, Andrey Stenin, Attualita'
"Rossiya Segodnya" non conferma la morte del fotoreporter Andrey Stenin
2 settembre, 18:07
Oggi a Mosca i funerali del fotoreporter ucciso in Ucraina Andrey Stenin
Iniziata manifestazione a sostegno del fotoreporter russo Andrey Stenin
20 agosto, 14:47
Il fotoreporter Andrey Stenin insignito dell'Ordine del Coraggio
Mosca non permetterà insabbiamenti delle indagini sull'assassinio di Stenin
4 settembre 2014, 11:55
L'UNESCO chiede indagini rigorose sulla morte del fotoreporter Stenin in Ucraina
4 settembre 2014, 21:34
Il leader di "Russia Giusta" aderisce alla manifestazione di sostegno per Stenin. 20 agosto, 13:01. Seppellita a Mosca la salma di Andrey Stenin al cimitero Troyekurovskoye
http://italian.ruvr.ru/2014_09_05/Addio-ad-Andrey-Stenin-vedeva-piu-degli-altri-9257/
===============================
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/interviste/saremo-in-futuro-una-generazione-bisex-5792420805476352?page=2
Saremo in futuro una generazione bisex? Lo sostiene una ricerca delle psicologa Diamond. Che si dimostra priva di scientificità e mirata ad elaborare una profezia vaga e incerta. Gelsomino Del Guercio First one is free... so are the rest. Daily.
By submitting above you agree the Aleteia privacy policy
Like Aleteia © Public Domain «Benvenuti nell'era della bisex generation», campeggia il titolo di un'inchiesta de L'Espresso (21 agosto). Se la modernità è liquida, scrive il settimanale, l'identità sessuale si fa fluida: aperta a ogni possibilità. Etero, gay? Superati. Il mondo si scopre bisessuale. Anzi, "flexisexual", ovvero insofferente a limiti e barriere. Per le basi teoriche dello sconfinamento va letto "Sexual Fluidity: Understanding Women's Love and Desire" di Lisa Diamond, accreditata docente di psicologia all'Università dello Utah. L'identità sessuale può cambiare diverse volte nel corso della vita, si è attratti dalla persona e non dal genere, il desiderio non ha regole rigide, per cui benvenuti nell'era della fluidità. PROFEZIE BISEX
«Le affermazioni fatte su una fantomatica prossima generazione di bisessuali o comunque di persone con una sessualità fluida non vengono sostenute da citazioni scientifiche e, quindi, sembrano piuttosto delle profezie o dei proclami la cui attendibilità viene delegata all'importanza dei nomi citati: dai professori alle celebrità», sentenzia ad AleteiaEmiliano Lambiase, psicologo e psicoterapeuta, coordinatore dell'Istituto di Terapia Cognitivo-Interpersonale.
CAMPIONE VAGO E INCERTO
A volte della bisessualità si dice che c'è sempre stata, e si citano gli antichi romani o greci, oppure tribù e popolazioni sperdute con rituali omosessuali. «Ma allora se c'è sempre stata non è e nemmeno sarà una novità», aggiunge Lambiase, che punta l'indice contro la tesi di Lisa Diamond. «Viene citato il suo libro ma non i limiti della sua ricerca riguardo la numerosità e la selezione del campione, né tanto mento le intenzioni dell'autrice che non sono certo quelle di profetizzare una futura generazione bisessuale».
VARIAZIONE SESSUALE
Il libro inoltre parla di variazioni minime dell'orientamento sessuale, che comunque rimane stabile, che possono portare a variazioni più ampie dell'identità sessuale (differenza non sempre compresa dai più). «Ma non dice nulla sulla effettiva stabilità nel tempo di questa variazione. Il libro della Diamond, per chi lo ha letto con cognizione di causa, è tutt'altro che un manifesto della prossima generazione sessuale».
L'ATTRAZIONE FEMMINILE
Dalla ricerca di Diamond, come da molte altre, emerge che in alcune circostanze (con determinate caratteristiche), specialmente per le donne, alcune persone possono sperimentare variazioni minime di orientamento sessuale che possono portare a variazioni più ampie dell'identità sessuale. «Ma questo in sé non vuol dire niente e va interpretato, e ogni interpretazione apre nuovi fronti di ricerca. Se ad esempio, la motivazione del cambiamento va ricercata esclusivamente nelle caratteristiche e nella variabili collegate al cambiamento, allora effettivamente la cultura può influenzare notevolmente l'evolversi della sessualità». QUEER E GENDER
In sostanza questo prenderà la direzione di una maggiore fluidità sessuale «se un certo tipo di cultura, come quella queer o gender, diventeranno diffuse e pervasive - cosa per il momento non attuale e nemmeno certa - e rimarrà stabile nel tempo in modo da poter produrre i risultati desiderati, e questo è ancora meno certo. Ma in questo caso, tra l'altro, dovremmo pensare a una cultura unica che omologa tutti».
FLUIDITA' SESSUALE
Oppure, prosegue lo psicologo, «potremmo pensare che, essendo una minoranza di persone a essere influenzate nella direzione di una fluidità sessuale, allora insieme alle caratteristiche sociali servono anche delle variabili personali che potrebbero essere semplici caratteristiche oppure veri e propri disturbi». E nessuna ricerca ha ancora indagato in questa direzione. «Ma in questo caso - evidenzia Lambiase - vorrebbe dire che se aumenta il numero di persone con fluidità sessuale, allora aumenta anche il numero di persone con le stesse caratteristiche di personalità - e ci sarebbe una preoccupante omologazione o un appiattimento delle personalità - oppure, ancora peggio, aumenterebbero le persone con tratti di personalità disturbati».
ASSENZA DI DATI SCIENTIFICI
Al momento, pertanto, non esistono dati scientifici per sostenere le affermazioni riportate nell'articolo «che, quindi, non sono altro che affermazioni, idee, ipotesi che prima di essere proclamate andrebbero dimostrate». Su questi temi è possibile leggere, il libro di Lambiase scritto a quattro mani con il professore Dèttore intitolato "La fluidità sessuale. La varianza dell'orientamento e del comportamento sessuale" (Alpes Italia) che, ad oggi, è l'unica review a livello internazionale delle ricerche sulla fluidità sessuale pubblicate fino al momento dell'uscita del libro.
=========================
http://giulianoguzzo.com/2014/04/28/ideologia-gender-sbugiardata-donne-si-nasce-non-si-diventa/
Scienza 28.08.2014. Ideologia gender sbugiardata: donne si nasce non si diventa
Sempre più gli studi di neurofisiologia dimostrano che le differenze esistono e sono molto precoci. Giuliano Guzzo. First one is free... so are the rest. Daily.
By submitting above you agree the Aleteia privacy policy
Like Aleteia. Adesso è ufficiale: Simone de Beauvoir (1908-1986) aveva torto quando sosteneva che «donne non si nasce, lo si diventa» e che la donna sia un «prodotto intermedio tra il maschio e il castrato» elaborato dall'«insieme della storia e della civiltà». A sconfessare l'idea della celebre scrittrice francese – ed anche della teoria gender, che si sostanzia nella tesi secondo cui l'identità maschile o femminile di ognuno non sarebbe che un costrutto sociale e, come tale, potenzialmente alternativa al sesso biologico – è un recentissimo studio scientifico condotto da ricercatori della Universidad de Granada, della Universitat de Barcelona Pompeu Fabra e della Middlesex University di Londra (Cfr. Psychoneuroendocrinology, 2014; Vol.43:1-10).
Cosa si è scoperto con questa ricerca? Semplice: che l'intuito femminile – dote che, com'è noto, contraddistingue in modo inconfondibile il comportamento della donna rispetto a quello dell'uomo, e prima ancora del comportamento il modo di ragionare – si definisce già prima della nascita, sin dalla vita intrauterina. Se la donna, rispetto all'uomo, è maggiormente predisposta a comprendere al volo situazioni complesse e a sapersi meglio districare in situazioni difficili senza particolari difficoltà – secondo questo studio, effettuato considerando un campione di 632 studenti – lo si deve alla scarsa esposizione in fase prenatale del cervello femminile al testosterone, ormone che 'instilla' razionalità e capacità riflessive. Il diverso modo di ragionare tra uomo e donna deriva dunque da differenze tra cervello maschile e femminile configurate dall'influenza degli ormoni sessuali, il testosterone per lui e gli estrogeni per lei, in modo graduale e già prima del parto. Dette differenze variano fra singoli individui rendendosi, in taluni confronti, pressoché minime, anche se è stato osservato in modo netto un diverso funzionamento del cervello, con le donne con migliori collegamenti tra le parti destra e sinistra, che presiedono alle capacità di tipo logico-matematico e alla creatività, mentre negli uomini le connessioni migliori sono tra la parte frontale e la parte posteriore, sedi delle aree dell'istinto e della ragione (Cfr.Proceedings of the National Academy of Sciences, 2013; Vol.111(2):823–828). Con questo, si badi, non s'intende in alcun modo incoraggiare una sorta di "determinismo biologico/ormonale" volto a negare che esista anche un ruolo ambientale e della società nella modulazione dell'identità maschile o femminile di ciascuno: si vuole invece smentire il "determinismo sociale" che sta alla base della teoria gender (anche se più che di teoria, a questo punto, parrebbe doveroso parlare di ideologia) e che, come ricordato, vuole l'essere uomo o donna riconducibile esclusivamente alle aspettative e alle convenzioni della società nei confronti di un individuo che per sfuggire ad esse non dovrebbe fare altro, secondo questa prospettiva, che scegliere – liberamente e non più sotto pressione alcuna – se essere/rimanere uomo, donna o cambiare, un po' come si fa coi vestiti.
Ma la natura non è un prodotto della cultura come dimostrano, in aggiunta a quelle fisiche, le differenze innate fra uomo e donna. E l'esistenza della natura, dato che mette in crisi il paradigma gender e, più in generale, i presupposti ideologici di certo femminismo, spaventa. Non a caso nel mondo accademico vi sono ricercatori tacciati di sessismo o che hanno visto pubblicati a fatica i propri lavori per il semplice fatto che sconfessano l'ideologia dominante. Gloria Allred, avvocatessa americana impegnata sul fronte dei diritti civili e delle donne, ha dichiarato che gli studi sulle differenze sessuali sono «nocivi e pericolosi per la vita delle nostre figlie, per quella delle nostre madri». Pur di negare un'evidenza, cioè, la si bolla come "pericolosa". Ma la verità non ha mai fatto male a nessuno mentre le menzogne, si sa, non hanno mai fatto del bene.
==================
Il padre ha partorito, la madre ha donato il seme. Che ne sarà dei figli? Il caso di una coppia transgender americana con due figli accende il dibattito: che vita avranno i loro due bambini? Corrado Paolucci First one is free... so are the rest. Daily.
By submitting above you agree the Aleteia privacy policy
Like Aleteia © Nick Bowser. ADVERTISEMENT
Nick e Bianca Bowser sono due transgender sposati. E sono convinti che i loro 2 bambini non subiranno alcun trauma perché avranno un'educazione amorevole e perfettamente normale. L'unica preoccupazione? Intorno ai sei anni, potrebbero venirlo a sapere da altri e questo sarebbe per loro l'unica cosa sbagliata. La loro storia è raccontata da Losai.eu il 19 agosto.
Cambio sesso
La coppia vive insieme ai loro due figli di tre e un anno. Nick, il padre, è in realtà una donna di 27 anni di nome Nicole, che all'età di 20 anni ha deciso di diventare uomo. Bianca, la madre, è in realtà un uomo di nome Jason di 32 anni, che undici anni fa ha iniziato a vivere da donna. Ma c'è dell'altro perché i due non hanno veramente cambiato sesso: dato che non possono permettersi la costosa chirurgia ricostruttiva hanno ancora gli organi genitali originali.
Quando i figli cresceranno, i genitori dovranno spiegare loro che in realtà è stato il padre a partorirli grazie allo sperma donato dalla madre. Già, perché nel 2010 Nick, il padre, è rimasta incinta ma ha continuato a vivere come un uomo nonostante il pancione.
Gravidanza innaturale
Il padre racconta così la sua gravidanza: "Non mi è piaciuto – ha ammesso – Io sono un uomo e non è proprio facile fare qualcosa di così femminile. Non riuscivo a sopportare i mormorii e dal terzo trimestre non potevo più uscire di casa." Poi la percezione di un dramma interiore "È stata una lotta quotidiana – continua – Odiavo il modo in cui il mio corpo stava cambiando. Esso non corrispondeva i miei sentimenti interiori". Non riuscendo a concepire l'idea del parto naturale, ha optato per il cesario. Invece la madre è felice al pensiero che a partorire è il padre perché quell'aspetto della femminilità non le interessa: "Sono molto felice di non portare in grembo i bambini. È stato bello uscirne – l'inconveniente, i cambiamenti fisici, il dolore del parto".
E i figli come reagiranno? Cosa capiranno di quello che è avvenuto? I genitori, senza subbio, non hanno tenuto conto di una serie di fattori decisivi per l'educazione di un essere umano. E allora cosa li avrebbe portati a questa sciagurata scelta?
Il nodo dei transessuali
Il teologo padre Maurizio Faggioni* individua il nodo fondamentale del transessualismo che non sta in un modo di fare sesso o nell'orientamento del proprio desiderio erotico. Il nodo fondamentale è nel cuore della persona e nell'insostenibile opposizione fra ciò che una persona sente di essere e ciò che il corpo, con il suo linguaggio, dice e comunica. Si tratta di una situazione tragica che porta la persona a chiedere che siano cancellati dal corpo i segni del sesso che sente estraneo e si ricostruiscano - attraverso la chirurgia e gli ormoni - le fattezze del sesso che sente proprio.
Dal punto di vista della frequenza si avrebbe un caso di transessualismo ogni 30.000 maschi adulti e uno ogni 100.000 femmine adulte. Quale causa o quale complesso di cause stia alla base del transessualismo non è noto.
Dal punto di vista della morale cattolica, la questione degli interventi di correzione dell'aspetto dei genitali
(il cosiddetto fenotipo) e del corpo è molto dibattuta, anche perché non tutte le voci della medicina sono concordi e i risultati degli interventi non sono sempre quelli attesi. Alcuni moralisti cattolici sono contrari all'intervento. Altri ritengono che, quando sia fallito ogni tentativo psicoterapeutico o farmacologico e la persona viva una situazione di angoscia insostenibile e tale da metterne in pericolo la vita, allora l'intervento di modifica dell'aspetto corporeo potrebbe essere accettato, sempre che esso riesca davvero a ridare pace ed equilibrio al soggetto.
*docente di morale della vita fisica alla Facoltà Teologica dell'Italia centrale e uno dei maggiori esperti a livello nazionale sul tema gender.
http://www.aleteia.org/it/salute/articolo/il-padre-ha-partorito-la-madre-ha-donato-il-seme-che-ne-sara-dei-figli-5852690202492928
==================================
http://www.aleteia.org/it/dal-mondo/contenuti-aggregati/vescovi-contro-obama-basta-follie-sul-gender-5878024176140288
Dal Mondo 25.07.2014. Vescovi contro Obama: basta follie sul gender
L'esortazione apostolica «Evangelii gaudium» spiega che la strategia del Papa è quella di responsabilizzare gli episcopati nazionali. Massimo Introvigne First one is free... so are the rest. Daily. By submitting above you agree the Aleteia privacy policy
Like Aleteia CC Guillaume Paumier ADVERTISEMENT. Delle questioni relative a leggi ingiuste degli Stati in materia di famiglia e matrimonio il Papa non parla, o parla molto raramente, ma vuole che siano i vescovi a parlare. L'esortazione apostolica «Evangelii gaudium» spiega che «non è opportuno che il Papa sostituisca gli Episcopati locali nel discernimento di tutte le problematiche che si prospettano nei loro territori». Le note dell'esortazione apostolica forniscono esempi d'interventi «opportuni» di episcopati locali precisamente in materia di famiglia, fra cui due documenti, uno dei vescovi americani e uno di quelli francesi, che prendono posizione contro il «matrimonio» omosessuale. A prescindere da ogni valutazione su questa scelta strategica di Papa Francesco (che si può certamente discutere, senza mancare di rispetto al Pontefice), si può osservare che, da un punto di vista fattuale, la strategia funziona dove i vescovi la capiscono e la attuano. È certamente il caso degli Stati Uniti, dove, forse dopo un breve momento iniziale di disorientamento, i vescovi sono scesi in campo con coraggio contro il «matrimonio» omosessuale e l'ideologia di genere. Anzi, per la prima volta, i vescovi non si sono limitati a pubblicare documenti, ma in un caso che riguarda il tentativo del governo centrale d'imporre il «matrimonio» omosessuale a due Stati che non lo vogliono, Utah e Oklahoma, sono intervenuti direttamente nella causa federale, ora in arrivo davanti alla Corte Suprema, con una loro memoria, assicurandosi anche la collaborazione di altre confessioni e religioni.
In questi giorni assistiamo a un nuovo capitolo di questa saga dove i vescovi americani applicano la «strategia Francesco»: non attendono che intervenga il Papa, anzi danno per scontato che non parli (quando poi ritenesse la misura colma, Francesco potrà sempre intervenire, come fa sempre più spesso in materia di aborto) e, di fronte a leggi ideologiche e ingiuste, prendono subito posizione loro.
Il 21 giugno il presidente Obama ha firmato un ordine esecutivo, che ha forza di legge, secondo cui chiunque lavori per il governo federale, vinca appalti dal governo federale o da questo riceva sussidi non può praticare discriminazioni fra i propri dipendenti sulla base dell'«orientamento sessuale» o dell'«identità di genere». Questo significa, in pratica, che se un'università cattolica che lavora sulla cura del cancro non vuole perdere gli aiuti governativi (s'intende, ove ne riceva) dovrà dimostrare di non discriminare nell'assunzione degli insegnanti non solo chi ha un «orientamento» omosessuale, ma anche chi ha una «identità» omosessuale ostentata in modo militante, con annessa propaganda. E lo stesso vale per chiunque abbia rapporti con il governo o ne riceva finanziamenti. I giuristi ritengono che la norma influenzi anche i cosiddetti casi delle toilette, che possono far sorridere, ma finiscono spesso in tribunale: un transessuale che si sente donna chiede al datore di lavoro di usare le toilette femminili, suscitando spesso l'opposizione delle dipendenti donne così che il povero imprenditore è costretto a riservare una terza toilette al solo transessuale.
Tempestivamente, lo stesso 21 luglio, la Conferenza Episcopale Americana, tramite i presidenti delle Commissioni per la Libertà religiosa, l'arcivescovo di Baltimora William Lori, e di quella su Matrimonio e famiglia, il vescovo di Buffalo Richard Malone, ha diffuso una nota in cui contesta duramente la norma emanata dal presidente Obama. La nota afferma che l'ordine esecutivo di Obama «è senza precedenti ed estremo, e rende obbligatoria l'opposizione. Con il pretesto di vietare la discriminazione, l'ordine organizza la discriminazione. Con un tratto di penna, mette il potere economico del governo al servizio di una nozione della sessualità umana profondamente difettosa, alla quale i cattolici fedeli e molte altre persone di fede non potranno mai dare il loro consenso». In pratica, persone e aziende saranno escluse da qualunque rapporto con il governo «a causa della loro fede religiosa», con una gravissima violazione della libertà di religione.
http://www.aleteia.org/it/dal-mondo/contenuti-aggregati/vescovi-contro-obama-basta-follie-sul-gender-5878024176140288
L'ordine non distingue fra l'«esperienza di un'inclinazione omosessuale», cui la Chiesa si accosta con compassione e rispetto, e «la condotta sessuale fuori del matrimonio, che è l'unione di un uomo e di una donna». Mentre la Chiesa non favorisce certo la discriminazione sulla base di semplici inclinazioni, rivendica il diritto delle sue istituzioni (e di ogni datore di lavoro che ne condivida la morale) a tenere conto della condotta delle persone che assumono. Inoltre, l'ordine, parlando di «identità di genere», secondo i vescovi adotta e impone l'ideologia di genere, «la falsa idea che il "genere" è solo una costruzione sociale o una realtà psicologica che potrebbe essere scelta a prescindere dal proprio sesso biologico».
La nota fa riferimento anche ai fin troppo famosi casi delle toilette, spiegando che come effetto dell'ordine di Obama «un dipendente biologicamente maschio avrà diritto a usare le toilette o gli spogliatoi femminili messi a disposizione dal datore di lavoro se questo dipendente maschio si auto-identifica come donna». La nota rileva che alcuni Stati, è vero, hanno già una normativa per prevenire discriminazioni sull'orientamento sessuale, e che il Senato ha votato l'Enda, una norma federale anti-discriminazione proposta dallo «stesso partito del presidente», il Partito Democratico.
Benché a loro volta problematiche, queste normative includono tutte una clausola che protegge la libertà religiosa. L'ordine esecutivo di Obama, «immediatamente in vigore» (c'era davvero tutta questa urgenza?) non prevede nessuna esenzione religiosa o obiezione di coscienza. Va dunque combattuto in tutte le sedi opportune. Il caso finirà probabilmente ancora una volta alla Corte Suprema. Verosimilmente, il Papa continuerà a non parlarne e i vescovi americani a battersi, perfino più vigorosamente rispetto all'epoca in cui Benedetto XVI affrontava direttamente questi problemi. È la «strategia Francesco». Discutiamone pure. Ma intanto suggeriamo a certi episcopati europei di prendere esempio dai Paesi dove funziona.
=========================
http://costanzamiriano.com/2014/08/07/succede-oggi-milo/
Succede oggi. Milo. Di tutti gli "amori" che gli verranno presentati, mancherà solo quello della madre. Il blog di Costanza Miriano. First one is free... so are the rest. Daily.
By submitting above you agree the Aleteia privacy policy
Like Aleteia © Public Domain ADVERTISEMENT di Sara Nevoso
Io la foto l'ho vista e, anche se non credevo, ho avuto i brividi. Che poi, se alle coppie gay urtano così tanto i sostantivi "mamma" e "papà", non capisco perché i giornali abbiano titolato "la foto dei papà gay che commuove il mondo".
Il pensiero è andato a mescolarsi con i ricordi, la memoria (ancora vivissima) della notte in cui è nato il mio primo bimbo e poi alle notti in cui sono nati il secondo e il terzogenito. Ho ricordato, cercando di acchiappare quell'emozione che mai e poi mai vorrei dimenticare, la gioia stupita, l'estasi rapita, l'immensa gratitudine che mi hanno attraversato testa e cuore quando le vite che avevo generato mi venivano dolcemente poggiate sul grembo.
Ho chiuso gli occhi e ho rivisto quegli esserini cercare il mio seno con il loro solo istinto a guidarli, ho risentito le mie mani tremare, la mia voce spezzarsi, le lacrime rigarmi il volto quando l'ostetrica mi ha detto: "bel lavoro mamma!". Già, "mamma", soprattutto la prima volta. Perché basta una volta per diventare quell'essere unico e speciale che è una madre, quell'essere così fortunato e baciato dalla Grazia che è capace di generare una vita nuova.
Dopo i ricordi sono arrivati i ragionamenti e gli "strizzoni di pancia", di quelli che si sentono quando un'ingiustizia ci sembra così enorme che, dai, non ci si può credere, bisogna fare qualcosa! Dov'era la madre di quel bellissimo e dolcissimo bimbo?
Eppure io in una foto l'ho intravista, il suo viso sembrava urlare: "ma che state facendo?", poi è scomparsa, impietosamente fagocitata da un fotoritocco che non riusciva a migliorare la sua immagine. Perché poggiavano dolcemente l'esserino appena nato su un petto villoso e non su un morbido e liscio ventre?
Io mi sono fatta un'idea. Oggi il "gay" rappresenta la categoria di persone che ha solamente diritti, qualunque tipo di diritto e, forse, nessun dovere. Per questo si chiama "felice": niente gli tocca e tutto gli spetta.
Ha il diritto di non essere discriminato, ha il diritto di sposarsi, ha il diritto di comprare bimbi che altrimenti non può avere, di vestire come vuole, di frequentare chi vuole, di provocare senza scandalizzare, di essere capito senza neppure lontanamente fare, a sua volta, alcuno sforzo di comprensione. I signori che si prenderanno cura del piccolo Milo hanno dichiarato che il piccolo conoscerà tutti i tipi d'amore.
Tutti tranne il primo, quello che profuma di mamma.
http://www.aleteia.org/it/stile-di-vita/contenuti-aggregati/succede-oggi-milo-5772935050559488