rothschild è satanismo

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] Donald Trump può sembrare imperfetto, ma non dobbiamo dimenticare che è questo il modo con cui si manifestano gli esseri umani! Massoni, satanisti loro invece sono perfetti e non dicono mai cose spiacevoli, perché sono totalmente ipocriti! oppure come OBAMA sono dei pervertiti ideologici, oppure come Bush hanno sputato sulla Costituzione ed hanno venduto il popolo alle banche degli ebrei!

tutto il NUOVO ORDINE MONDIALE: SPA ROTHSCHILD FMI FED BCE: BANCHE CENTRALI DEI SACERDOTI FARISEI CANNIBALI DI CIA SATANA NATO? è di Elisabetta GEZABELE II DI INGHILTERRA! E TUTTI VOI STATE PER MORIRE, IN UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SENZA SPERANZA, TUTTI PER QUESTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump. Islam CRIMINALE ABOMINIO NAZISTA E ASSASSINO FINIRà, QUESTO VIOLATORE RAZZISTA DI TUTTI I DIRITTI UMANI: FINIRà PER SOFFOCARE IL GENERE UMANO! il nuvo ordine mondiale sta tirando la corda per rendere lo sterminio di tutti i musulmani inevitabile!
QUALE orientamento sessuale? libertinaggio? adulterio? pornografia? AVETE CAPITo BENE: NOI ABBIAMO IL DOVERE DI EDUCARE OGNI ELEMENTO ANTROPICO PERCHé IL PECCATO HA CORROTTO OgNI COSA: ed ogni cosa deve essere sottomessa ad un retto progetto culturale ebraico cristiano! ma nessuno di voi avrebbe dovuto fare il crimine della ideologia del GENDER DARWIN! meglio per voi sarebbe stato, che voi non foste mai nati!
OK! SOSTENIAMO LA ELEGIBILITà DI Donald Trump. Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
OBAMA E MERKEL SONO L'ANTICRISTO! OBAMA DI CRISTIANI COME TE? è PIENO L'INFERNO!
regime massonico usurocratico satanico occidentale Spa Banca Mondiale ] OBAMA TU SEI UNA FACCIA DI CULO GENDER: TU SEI UN ANTICRISTO DI TRADITORE!
NEW YORK, 19 SETtembre - "Barack Obama è un americano FALSO, eD è un ISLAMICO MANGIATORE DI CRISTIANI MARTIRI" TRA IRAQ E SIRIA LUI HA STERMINATO TUTTI I CRISTIANI 3,2 MILIONI DI PERSONE!. "Barack Obama è un americano e un cristiano". Così Jeb Bush risponde alla decisione di Donald Trump di non correggere un sostenitore il quale ha detto che il presidente è un musulmano e "non è nemmeno un americano". "Il suo problema è che è un liberale progressista che demolisce chi non è d'accordo con lui" OK, ALLORA, LUI VENISSE IN YOUTUBE A DEMOLIRE UNIUS REI!
perché oggi si è persa la volontà di divenire eretici! CHI OGGI VUOLE FARE L'ERETICO gender darwin DI: ORANGO EVOLUTO, LUI confluisce nel sincretismo della NEW AGE o naturalismo, paranornale esoterico.. ma, tutti coloro che sono CONTRO IL NUOVO ORDINE MONDIALE della usura mondiale delle BANCHE CENTRALI: teosofia satanica, loro ricercheranno la vera ispirazione religiosa: rifiutando le contaminazioni abominevoli presenti nel talmud e nel corano!
LA DEPRAVAZIONE DI TUTTI I POPOLI: PORNOGRAFIA è OGGI, UNA IDEOLOGIA DI STATO LENONE BISGAZZIERE massonico DARWIN GENDER: GLI USURAI BANCHE CENTRALI!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è per questi motivi di alto tradimento! ] che tu risponderai, davanti al mio tribunale, per la vita di tutti gli israeliani che sono periti a causa del terrorismo! PERCHé, TU AVEVI IL DOVERE DI SRADICARE IL TERRORISMO NELLE SUE RADICI: IRANIANE, SAUDITE E TURCHE E NON LO HAI FATTO!
Prime Minister Benjamin Netanyahu [ è alto tradimento! ] e cosa noi diremo? che: 1. ONU ha dato alla LEGA ARABA il diritto di essere: maniaci religiosi, assassini seriali, nazisti e razzisti, ovvero tutti sharia! 2. e che, in particolare, a Turchia ed ARABIA SAUDITA ha dato il diritto internazionale, di invadere le nazioni con i terroristi che, hanno fatto le autobombe! 3. e che i palestinesi hanno il diritto internazionale di lanciare missili balistici in ISRAELE! IN QUESTO MODO SI LEGITTIMA LO ISLAM A FARE IL TERRORISMO LEGALMENTE CONTRO TUTTE LE NAZIONI DEL MONDO! non reagire a questo complotto internazionale massonico Bildenberg, SpA FMI, NWO USA UE GENDER, di: BANCHE CENTRALI, che utorizza islamici a fare il genocidio: è alto tradimento!
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TI MANCA IL FEGATO? IO HO IL DIRITTO LEGALE DI MASSACRARLI, PERCHé I SALAFITI ISLAMICI FARISEI MASSONI BILDENBERG HANNO FATTO FARE UNA MATTANZA DI CRISTIANI IN SIRIA E IRAQ.
Prime Minister Benjamin Netanyahu, SE, TU RICEVI IL SOSTEGNO DI CINA E RUSSIA, TU NON MI DELUDERE: NON FARE IL PAVIDO: 1. INVADI LA SIRIA E IRAQ; 2. IMPEDISCI ALLA TURCHIA OGNI BOMBARDAMENTO CONTRO I CURDI! 3. DEPORTA TUTTI I PALESTINESI!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
Prime Minister Benjamin Netanyahu io dico che, tu dovresti salvare la vita alla RUSSIA, così come la RUSSIA, evitando tutte le provocazioni per una GUERRA MONDIALE ha già salvato più volte la tua vita! I NAZISTI ISLAMICI SOLTANTO TU LI PUOI AMMAZZARE BENE! SOLTANTO TU PUOI SALVARE IL GENERE UMANO ED IMPEDIRE A TUTTI LA GUERRA MONDIALE!
Prime Minister Benjamin Netanyahu ma QUESTA è UNA STORIA VECCHIA, per ogni ulteriore, OGNI ennesima ATTESA PER QUESTO SCONTRO INEVITABILE? IL PEGGIO è sempre TUO! Oppure, tu pensi che per ISRAELE sarebbe meglio vivere una TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, piuttosto, che scontrarsi militarmente con mezza LEGA ARABA?
666 regno NWO Unito Gezabele
Prime Minister Benjamin Netanyahu, ALMENO un 70% di tutta la LEGA ARABA, con questi missili balistici palestinesi, ti stanno dicendo: "chi sei tu? e chi sono io?" e per gli USA anglo americani farisei, tra perdere Israele, oppure, tra perdere la LEGA ARABA sharia i nazisti ONU, loro hanno già deciso di perdere ISRAELE!
666 regno NWO Unito Gezabele
18 settembre 2015. Prime Minister Benjamin Netanyahu, io non permetto a nessuno, neanche a te, di fare violare la mia sovranità territoriale! ADESSO, TU DEVI DEPORTARE IN SIRIA TUTTI I PALESTINESI! Un razzo lanciato da Gaza è caduto a Sderot nel sud di Israele vicino la Striscia. Lo dicono i media secondo cui il razzo è caduto in un'area aperta di una zona residenziale. Secondo le prime informazioni della polizia non ci sono vittime ma sarebbe stato danneggiato un bus.
666 regno NWO Unito Gezabele
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.
quel traditore di Tsipras, non si chiederà mai: "dove è finita la nostra costituzionale sovranità monetaria?" Tsipras a piazza Syntagma, recita il mantra del popolo greco trasformato in grasso per i cannoni! tutto il teatrino della politica rothschild delle menzogne al popolo pecora indebitato e venduto e tradito: "cambiamo la Grecia del futuro". L'ultimo comizio prima del voto di domenica: "Tracciamo una linea che metta fine alla corruzione del passato. Il governo della sinistra non è stata una piccola parentesi"
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump.

eih vecchio tappo di fogna dell'inferno segretario di Stato americano, John Kerry, era un bel po, che, non ci si vedeva tra di noi, dove sei stato? cosa hai fatto? che istruzioni ti hanno dato: Rothschild e laVey Antony?
666 regno NWO Unito Gezabele
CHE C'è SHARIA CULTO KERRY 322 VECCHIO SACERDOTE DI SATANA ALLAH AKBAR, TU VUOI ESSERE SICURO CHE QUALCHE CRISTIANO NASCOSTO E SOPRAVVISSUTO, perché, lui FINGE DI ESSERE UN MUSULMANO IN SIRIA, LUI VENGA UCCISO ANCHE? ] [ LONDRA, 18 SET - Gli Usa vogliono condurre colloqui diretti con la Russia sul suo coinvolgimento militare in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato americano, John Kerry, che si trova a Londra. Si tratta, ha aggiunto Kerry, di un passo importante per cercare di risolvere la crisi nel Paese del Medio Oriente. Kerry ha detto che il presidente Obama spera che i colloqui possano tenersi "molto presto".

QUESTE DECISIONI NON VENGONO PRESE A TOKYO, NO! MA, NEL BOSCHETTO DI BUSH 322 BAAL MADRE GUFO GEZABELE ELISABETTA AL BOHEMIAN GROVE! ORMAI, DELLA DEMOCRAZIA I FARISEI E LE LORO BANCHE CENTRALI SPA HANNO FATTO SCEMPIO! E SE QUALCUNO AVEVA DEI DUBBI CIRCA LA TERZA GUERRA MONDIALE IMMINENTE? ORA NE HA AVUTO LA CERTEZZA! 18 SET - La Camera Alta approva le contestate norme sulla sicurezza superando nella notte l'ostruzionismo delle opposizioni: il via libera segue quello della Camera Bassa di luglio e trasforma in legge il progetto voluto dal premier Shinzo Abe. Il Giappone, tra le proteste, accantona il pacifismo degli ultimi 70 anni per il ruolo proattivo delle forze armate.

Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] SIAMO AMMINISTRATI DALLA POLITICA, MA, SIAMO GOVERNATI DELLE BANCHE CENTRALI! E TUTTO QUESTO è ALTO TRADIMENTO!
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] TALMUD E CORANO HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE NAZISMO, RAZZISMO E TERRORE: UN SOLO SATANISMO IL REGNO DI SATANA E DELLA CIA SPA NWO FMI SISTEMA MASSONICO BILDENBERG
Ok! WE SUPPORT The Eligibility Of Donald Trump ] massone infiltrato nelle nostre istituzioni? QUESTO è ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE! infatti nessuna Costituzione può cedere la sovranità monetaria e può riconocere associazioni segrete per fare del popolo, un popolo di schiavi! IO PRETENDO LA LEGGE MARZIALE! SALUTIAMO TUTTI I CANNIBALI DELLA CIA NATO: IL REGIME MASSONICO BILDENBERG: "HAIL SATANA"
[ oh ISRAEL ] I miei ebrei devono abbattere il sistema massonico, MINACCIARE IL COLLASSO DI BANCA MONDIALE E FMI, e si devono far mettere sotto inchiesta! QUINDI DEVONO PRETENDERE DI ESSERE ESPULSI! OPPURE, Israele e tutto il genere umano andrà perduto! OVVIAMENTE, SI DOVRà TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E NON GIUDIZIARIA A QUESTA CRISI ISTITUZIONALE! nessuno si farà del male, perché, io non sono un violento! NIENTE PANICO! io ho le giustificazioni giuridiche, perché non può essere la attuale generazione la responsabile del sistema istituzionale mondiale!
MUORI PER VIVERE: una nuova vita di pace fratellanza, progresso e prosperità! RISORGI A NUOVA VITA NEL MIO REGNO DI PALESTINA E DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE! nessun abitante di questo pianeta si senta escluso da questo invito! IO VI ATTEDO TUTTI IN ARABIA SAUDITA, dal mio fratello maggiore primogenito SALMAN!

il sistema massonico: JA BULL ON, del regime bildenberg rothschild è satanismo ideologico e pratico, di tutte le truffate democrazie senza sovranità monetaria, ha detto lo Scienziato Giacinto Auriti: "di chi è la proprietà del denaro al momento della sua emissione?" infatti, tutti i politici, hanno paura di dirlo, .. voi siete morti, perché, la truffa monetaria significa, guerra mondiale, per risollevare un nuovo ciclo monetario dal periodo recessivo..  un nemico lo inventano: la Russia, e l'altro lo creano la LEGA ARABA 

Lorenzojhwh Unius REI


i MARTIRI CRISTIANI hanno detto: 3 mesi fa. king Saudi ARABIA ------- ma, se, io ero un musulmano io ti avrei ucciso, per il tuo delitto di apostasia! e forse, tu saresti morto, più contento, nel sapere, di non essere stato ucciso, da un crociato cristiano: " ma, è proprio questo, il VERO motivo della vostra distruzione: IO SONO, SOLTANTO, IL RE DI ISRAELE! "

Unius kingREI

la storia dei nazi fascisti Mogherini 4soldi e Merkel CIA 666 FMI SPA GMOS, a Kiev, è la stessa storia degli islamici, la democrazia è buona, per loro, almeno finché, non sono loro, che, prendono il potere, poi, viene la truffa monetaria massonica Bildenberg regime, di sottrazione della sovranità monetaria, e la repressione della NATO! Klitschko promette di ristabilire l'ordine nel centro di Kiev. Klitschko promette di ristabilire l'ordine nel centro di Kiev. Il sindaco di Kiev Vitaly Klitschko venerdì mattina ha parlato con gli attivisti della tendopoli su piazza Maidan Nezalezhnosti (Piazza dell'Indipendenza) a Kiev e ha promesso di ristabilire l'ordine. Il capo della città è giunto su Maidan, accompagnato dalle guardie, è stato immediatamente circondato dalla folla degli abitanti della tendopoli. Klitschko ha chiesto agli attivisti cosa fanno in piazza in un momento critico per l'Ucraina. Secondo Klitschko, la gente deve o lavorare o combattere nell’est del Paese. Alcune persone accompagnavano il discordo di Klitschko con le grida "Vergogna". In precedenza è stato riferito che su Maidan, occupata dai manifestanti dal 21 novembre 2013, si odono di nuovo spari e bruciano pneumatici.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_08/Klitschko-promette-di-ristabilire-lordine-nel-centro-di-Kiev-0690/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 settimane fa

CHE SIGNIFICA QUESTO DISCORSO? è NELLA NATURA DEI RATTI, POI, SCAVARE NUOVI TUNNEL! TUTTO HAMAS DEVE ESSERE DEPORTATO IN SIRIA, O GAZA DEVE ESSERE RASA AL SUOLO! IO NON VOGLIO MAI PIù, VEDERE DI NUOVO, QUESTA BRUTTA STORIA! ROMA, 25 LUGLIO Il consiglio di gabinetto israeliano, ha respinto la proposta di un cessate il fuoco avanzata dal segretario di Stato Usa John Kerry. Lo scrive Haaretz che, cita fonti ufficiali israeliane secondo le quali il gabinetto continua ora, a discutere su come "incrementare" le proposte a favore di Israele. Yitzhak Aharonovich Dice il cessate il fuoco sarebbe stato un 'errore'. Ministro della Pubblica Sicurezza Yitzhak Aharonovitch insiste IDF deve completare, la sua missione prima che, Israele Grotte alle pressioni internazionali. Con Tova Dvorin: 2014/07/25, ministro della Pubblica sicurezza Yitzhak Aharonovitch (Yisrael Beytenu) ha espresso pubblicamente il sostegno per continuare Funzionamento protettivo bordo il Venerdì, in una conferenza stampa con i giornalisti israeliani. "Un cessate il fuoco senza esporre tutti i tunnel sarebbe un errore", ha detto. I rapporti stanno circolando, Venerdì che Israele e Hamas possono accettare un cessate il fuoco US-mediato nei prossimi giorni, nonostante il fatto che non vi è alcuna prova concreta da entrambi i lati che una tregua sarà raggiunto. Un accordo, secondo londinese quotidiano arabo Al-Hayat, può comportare capitolando a una parte del set senza precedenti di Hamas di richieste - tra cui l'apertura di terra e frontiere navali - ma non avrebbe visto i terroristi liberati. Aharonovitch ha negato che Israele stava considerando un cessate il fuoco appena ancora, tuttavia. "Ci sono tutti i tipi di proposte", ha osservato. "L'IDF sta funzionando a Gaza ed esponendo molte gallerie terrore, e l'obiettivo è quello di esporre tutti. Dobbiamo fare ciò che deve essere fatto, e non limitare l'IDF di una scadenza." Il gabinetto politico-Security era dovuta per discutere di un possibile accordo di tregua a mezzogiorno Venerdì, ma che la discussione è stata rinviata al 03:00. Notizia di un possibile accordo superfici meno di un giorno dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che l'operazione avrebbe continuato "a piena forza sia nella campagna aerea e la campagna terra". Leader di Hamas Khaled Meshaal ha dichiarato il Mercoledì che Israele deve accettare la sua lista di condizioni senza precedenti per un cessate il fuoco in modo che qualsiasi tregua da dichiarare. Yitzhak Aharonovich Says Ceasefire Would Be a 'Mistake'. Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch insists IDF must complete its mission before Israel caves to international pressure. By Tova Dvorin: 7/25/2014, Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch (Yisrael Beytenu) publicly expressed support for continuing Operation Protective Edge on Friday, at a press conference with Israeli reporters. "A ceasefire without exposing all the tunnels would be a mistake," he said. Reports are circulating Friday that Israel and Hamas may accept a US-brokered cease-fire within the next few days, despite the fact that there is no concrete evidence from either side that a truce will be reached. A deal, according to London-based Arabic newspaper Al-Hayat, may involve capitulating to part of Hamas's unprecedented set of demands - including opening ground and naval borders - but would not see terrorists released.
Aharonovitch denied that Israel was considering a cease-fire just yet, however.
"There are all kinds of proposals," he noted. "The IDF is operating in Gaza and exposing many terror tunnels, and the goal is to expose them all. We need to do what needs to be done, and not limit the IDF to a deadline." The Political-Security Cabinet had been due to discuss a possible truce deal at noon Friday, but that discussion has been postponed until 3:00 pm. News of a possible deal surfaces less than one day after Prime Minister Binyamin Netanyahu declared that the operation would continue "at full strength in both the air campaign and land campaign." Hamas leader Khaled Meshaal declared on Wednesday that Israel must accept his list of unprecedented conditions for a ceasefire in order for any truce to be declared.
Rispondi
 ·
lorenzojhwh
2 settimane fa

Frustrated Pilots: Limits on Firing Endanger Our Comrades. IAF pilots in Gaza say they sometimes refrain from helping IDF soldiers facing terrorists on the ground because of 'moral' limitations. First Publish: 7/25/2014, Reports in Israeli media cite IAF pilots who bitterly complain that due to the strict limitations placed on their use of fire, they sometimes have to refrain from helping comrades facing terrorist fire on the ground.
“Testimony that is reaching us from fighter pilots who provide close air assistance to the combat soldiers who are currently fighting in the field,” Channel 2's military correspondent Nir Dvori reported, “about growing frustration over the fact that they hear the forces below them on the ground asking for cover and close air support when they see the terrorists drawing near from short range, firing at them, and there is no approval, because of various limitations, so as not to hit innocent civilians, and out of concern not to hit uninvolved people, and for this reason they cannot always give covering fire, cannot always fire, and so the frustration is that to some extent, they are leaving the fighters on their own to fight on the ground...” Yaron Lerman, a Facebook user who posted video of Dvori's statement, asked: “Does Israel, as a Jewish and democratic state, have the right to forcibly conscript its citizens and send them to their deaths so as not to hurt enemy civilians? Is that what the state of Israel was established for?”
Ynet's veteran defense analyst Ron Ben Yishai reported that one of the reasons that Hamas was prepared to face Israeli ground troops in the Shejaiya neighborhood, where IDF suffered 13 killed in one day of fighting, is that the residents were given ample advance notice of the IDF's intent to enter the neighborhood. IDF Chief of Staff Lt. Gen. Benny Gantz took pride in the fact that the IDF takes such care to notify residents of its attack plans. “We cannot agree for Hamas to place civilians in our path,” he said earlier thisweek. “So what we have done is to warn the civilians over and over again to evacuate. There are no armies like this, which drop leaflets, call on the phone, bomb next to the target or carry out a 'knowk on the roof,' and even disperse the residents with smoke.” Piloti frustrate: Limiti a sparare mettono in pericolo i nostri compagni. Piloti IAF a Gaza dicono che a volte astenersi da aiutare i soldati dell'IDF di fronte terroristi sul terreno a causa delle limitazioni "morali". Prima pubblicazione: 2014/07/25, report in media israeliani citano i piloti IAF che amaramente si lamentano che a causa delle severe limitazioni poste sul loro uso del fuoco, che a volte devono astenersi da aiutare i compagni che affrontano il fuoco terroristico sul suolo. "La testimonianza che ci sta raggiungendo da piloti di caccia che forniscono vicino assistenza aria ai soldati combattenti che stanno attualmente combattendo nel campo," Channel 2 del corrispondente militare Nir Dvori riferito, "per la crescente frustrazione per il fatto che sentono le forze sotto di loro su il terreno chiedendo coperchio e supporto aereo ravvicinato quando vedono i terroristi avvicinando il goal, sparando contro di loro, e non vi è alcuna approvazione, a causa di varie limitazioni, in modo da non colpire civili innocenti, e la preoccupazione di non colpire persone non coinvolte, e per questo motivo non possono sempre dare fuoco di copertura, non sempre possono sparare, e così la frustrazione è che in qualche misura, si stanno lasciando i combattenti in proprio per combattere a terra ... "Yaron Lerman, a Facebook utente che ha postato il video della dichiarazione di Dvori, ha chiesto: "Fa Israele come stato ebraico e democratico, hanno il diritto di arruolare forzatamente i suoi cittadini e li invia al loro morti in modo da non ferire i civili nemici? È questo che è stato istituito lo Stato di Israele per? "
Veterano analista della difesa di Ynet Ron Ben Yishai ha riferito che uno dei motivi che Hamas era disposta ad affrontare le truppe di terra israeliane nel quartiere Shejaiya, dove IDF ha sofferto 13 morti in un giorno di combattimenti, è che i residenti hanno avuto ampio preavviso della IDF di intento di entrare nel quartiere. IDF Capo di Stato Maggiore Gen. Benny Gantz ha preso l'orgoglio nel fatto che l'IDF prende tanta cura di informare i residenti dei suoi piani di attacco. "Non possiamo accettare di Hamas di mettere i civili nel nostro cammino", ha detto in precedenza thisweek. "Allora, cosa che abbiamo fatto è mettere in guardia i civili più e più volte ad evacuare. Non ci sono eserciti come questo, che cadono volantini, chiamare al telefono, bomba vicino al bersaglio o effettuare un 'knowk sul tetto, «e anche disperdono i residenti con il fumo".
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Mahdì ALLAH
2 settimane fa

MOGHERINI Ashton MERKEL, I BOIA DELLA TRINITà SATANICA --- e la prossima volta, che, con i vostri bombardieri, voi andate ad uccidere, le vecchiette ed i bambini nel Dombass, voi girate alla larga dalla frontiera russa.
Rispondi
 ·
NoahTheNephilim
2 settimane fa

questo non è Sharon, con tutto il rispetto per lui! Questo è il Signore Dio JHWH, sotto il regno di Unius REI, ci saranno 50 anni di pace e di prospertà, in tutto il mondo, perché Unius REI, non può fare la guerra contro se stesso! lol. ]  [ Intervista esclusiva: 'Sharon mi ha promesso 40 anni' tranquillo '. IDF Rabbino Capo durante il ritiro da Gaza, Rabbi Yisrael Weiss, dice di essere stato ingiustamente di mira piu 'disimpegno'. Per Uzi Baruch, Gil Ronen. 2014/07/24, 14:55. Rabbi Yisrael Weiss. Eitan Elhadaz. Brigadier Generale (ris.) Rabbi Yisrael Weiss, che ha servito come IDF rabbino capo durante la settimana "piano di disimpegno" 2005 da Gaza e nel nord della Samaria, ha detto Arutz Sheva in un'intervista esclusiva Giovedi sui suoi sentimenti come lui testimonia la dura lotta a Gaza oggi, nove anni dopo la sua popolazione ebraica fu espulso. Il rabbino ha detto che c'è "grande dolore per i caduti e con le loro famiglie", ma "il cuore si allarga in vista delle realizzazioni della IDF e l'unità nazionale traboccante, e il grande miracolo che ha avuto luogo nella catena divino di eventi che ha avuto inizio con l'omicidio dei tre ragazzi, e da lì l'esposizione dei tunnel che sono così pericolosi. "il rabbino si riferiva alla tesi di molti, che la forte risposta del IDF al rapimento triple e omicidio di Naftali Frenkel, Gilad Sha'ar e Eyal Yifrah HY "d - Funzionamento del fratello Keeper e l'arresto di numerosi terroristi di Hamas in Giudea e Samaria -. ha portato direttamente al razzo sbarramento di Hamas su Israele, come il gruppo islamista ha visto la sua presenza in Giudea e Samaria minacciato il attacchi missilistici escalation a loro volta hanno portato all'operazione di protezione bordo, e il fallimento di razzi dei terroristi per causare significative perdite israeliane hanno spinto Hamas a fare uso della sua vasta rete di "tunnel del terrore" di infiltrarsi in Israele, svegliarsi così l'IDF nella misura del pericolo che rappresentano. "Vorrei ricordare a tutti chi è il nemico, che stiamo affrontando. Il nemico cerca di annientare, uccidere, distruggere noi, proprio come i grandi nemici d'Israele fecero in passato. Questa non è una entità che sta cercando di costruire ed essere costruito, ma piuttosto di sradicare, proprio come quello che è successo nove anni fa, e tutto ciò che non è destinato a distruggere questa nazione. "" Abbiamo lasciato Gaza e che cosa stanno facendo? Non hanno piantato un albero o costruito una casa, ma ha creato una guerra. E 'delirante. "Le promesse fatte dai leader di Israele durante la leadup al ritiro da Gaza conosciuto come" il disengagment "sono stati un fattore significativo nella sua decisione di collaborare con la mossa come capo IDF rabbino, ha aggiunto. "Ricordo adesso Arik Sharon, che ho chiesto - '? Voi, che piantò, perché sono il tuo sradicamento' Mi ha detto: 'Io sono un esperto in materia di sicurezza, e prometto al popolo di Israele 40 anni di quiete.' Quando un primo ministro, il signor di sicurezza, racconta l'IDF rabbino capo che promette la nazione 40 anni di quiete, che cosa dovrei farne? Che non ci saranno nemmeno 40 ore, o 40 secondi? "Alla domanda se lui deplora che partecipano al disimpegno, ha risposto che tutte le sue azioni sono state prese sotto la guida dell'ex capo sefardita rabbini rabbino Ovadia Yosef ZTZ "l e Rabbi Mordechai Eliyahu ZTZ" l. "Hanno deciso che devo continuare a servire nel mio post. Questa è stata la decisione chiara e anche Rabbi [Avraham] Shapira ZTZ "l non mi ha detto di sbarazzarsi della mia uniforme, o lasciare l'esercito", ha detto, riferendosi al rabbino religioso-sionista di spicco scomparso nel 2007. "mi ha detto che devo fare di tutto per evitare che questo disimpegno di prendere posto. Gli ho chiesto se questo significava che dovevo lasciare l'esercito e lui rispose: 'Non ho detto questo.' "" Il rabbino Weiss ha aggiunto che il pubblico è diventato molto più indulgenti verso di lui rispetto al passato. "La gente capisce ora che siamo sbagliati nella loro durezza in quel momento, e che io non sono l'indirizzo. Non ero la persona che avrebbe dovuto essere marcato. Anche i membri più ferventi del 'campo Orange' a capire che il fuoco non avrebbe dovuto essere diretta a me. Alcuni, ha aggiunto, anche venuto a casa sua per chiedere scusa ", e scalda il cuore ogni volta che succede."
Rispondi
 ·
Rothschild hell
1 settimana fa

mi devi dedicare ai miei anziani genitori, devo uscire fuori sede, quindi io devo rallentare: "scusatemi questo rallentamento involontario" shalom + salam = blessing too
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

Donetsk: Kiev ha utilizzato armi chimiche a Mariupol. Durante l'assalto dell'edificio del Consiglio comunale di Mariupol i difensori della città hanno subito l'attacco chimico da parte delle forze di sicurezza ucraine, ha dichiarato il governo della Repubblica Popolare di Donetsk."Questo caso sull'uso di armi chimiche da parte delle autorità di Kiev rientra pienamente nella Convenzione sulla proibizione dello sviluppo, produzione, immagazzinaggio ed uso di armi chimiche", si dice nel testo della dichiarazione.
In precedenza i media ucraini ha comunicato che diverse persone, sostenitori della Repubblica popolare di Donetsk, che hanno preso il palazzo dell'amministrazione della città a Mariupol, sono state intossicate da un gas sconosciuto.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_05_09/Donetsk-Kiev-ha-utilizzato-armi-chimiche-a-Mariupol-1053/

Rispondi
 ·
lorenzojhwh uniusrei
4 settimane fa

il Donbass russofono è del popolo, il popolo ha votato per la sua indipendenza, e voi: Merkel Kiev Siistema massonico, CIA NATO, voi siete i nazisti.. la Russia ha il dovere adesso, di mettervi fuori! ] 8 giugno, La Russia chiede agli USA di ritirare i mercenari dal sud-est ucraino. La Russia chiede agli USA di intraprendere le misure per far cessare la partecipazione dei mercenari stranieri nell'operazione di forza in Ucraina.  Il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov ha dichiarato che in Ucraina opera il personale delle società straniere private, comprese quelle americane, che addestra e direttamente partecipa alle azioni di guerra dalla parte dell'esercito ucraino contro gli abitanti del Sud-Est del paese. Questo tema rimarrà nell'agenda del dialogo tra la Federazione Russa e gli USA, ha accentuato il diplomatico russo.
Colpisce la doppiezza dei politici occidentali. Un giorno dopo l'altro loro invocano la Russia affinchè non intervenga negli affari interni dell'Ucraina, mentre loro stessi chiudono gli occhi all'invio in quella zona dei mercenari. Politici e funzionari di diversi livelli affermano che in Ucraina non c'è personale delle società militari private occidentali. Alexei Muhin, direttore generale del Centro informazioni politiche, fa notare che, come minimo, essi fanno i furbi: Le dichiarazioni che nel territorio dell'Ucraina opera il personale delle società militari private, con sede negli USA, sono ufficialmente smentite in tutti i modi. A me personalmente il funzionario altolocato del Dipartimento di Stato USA Howard Solomon ha detto che, non c'è alcun mercenario sul territorio dell'Ucraina. Lasciamo questa dichiarazione alla coscienza del signor Solomon poiché, le testimonianze dei servizi segreti tedeschi e dei giornalisti, ad esempio, parlano del contrario. Circa tre settimane fa la rivista tedesca Der Spiegel ha comunicato che in Ucraina nelle operazioni contro, i miliziani nel Sud-Est sono impiegati circa 400 mercenari della security agency americana «Academi» (in precedenza conosciuta come «Blackwater»). La rivista afferma che le informazioni sulla loro presenza in Ucraina sono state confermate dal Servizio federale intelligence della Germania, dopo aver ottenuto rispettivi dati dagli USA. La security agency «Academy» (ex «Blackwater») è stata fondata negli USA a metà degli anni 1990. E' una delle più grandi agenzie di vigilanza privata nel mondo. I suoi mercenari hanno partecipato a una serie dei conflitti armati, compresi quelli in Iraq e Afghanistan, trovandosi spesso nel centro degli scandali. Nel 2007 il personale dell'agenzia che scortava a Baghdad diplomatici americani ha aperto fuoco contro civili iracheni pacifici, uccidendone 14 persone. Oggi nessuno è in grado di dire quante vittime tra i cittadini ucraini abbiano provocato i mercenari stranieri. Da un lato si trovano in Ucraina segretamente, dall'altro però vi si trovano su invito delle attuali autorità di Kiev. In altre parole, hanno ottenuto l'autorizzazione per uccidere civili pacifici dalle mani di coloro che sono responsabili per la sicurezza della popolazione. Il personale delle forze armate, guardie di frontiera e agenti della polizia si rifiutano di eseguire gli ordini barbarici: i militari depongono le armi, la polizia e le guardie di frontiera passano dalla parte dei miliziani del Sud-Est. I mercenari stranieri invece non si pongono problemi etici. Il popolo al quale sparano è un popolo straniero. E non fa differenza per loro se è la popolazione sia pacifica o meno: essi fanno ciò per cui sono stati pagati.
Nei luoghi di combattimento periodicamente si trovano bossoli dei fucili mitragliatori che non sono in dotazione dell'esercito ucraino. Da dove provengono se in quella zona non ci sono mercenari stranieri, mentre gli aiuti militari a Kiev, come è stato ufficialmente dichiarato, consistono di oggetti e equipaggiamento non letali?
Questa settimana Aleksandr Turchinov, facente funzione del presidente dell'Ucraina, è stato notato durante l'ispezione delle postazioni di combattimento nei pressi di Slaviansk (provincia di Donetsk) in compagnia del dirigente di una società militare privata polacca Jerzy Dziewulski e di altri uomini che indossavano le divise non ucraine. Le rispettive foto e i video sono stati diffusi in rete. Risulta che le autorità di Kiev perfino non nascondono che a fare la guerra contro il proprio popolo sono aiutati dai cittadini dei paese che fanno parte della NATO. Mosca non può lasciare la situazione senza attenzione. Questo tema è stato e rimane in agenda del dialogo russo-americano, ha comunicato il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov. La Russia chiede all'amministrazione degli USA di intraprendere efficaci misure per stroncare la partecipazione dei mercenari stranieri all'operazione punitiva di Kiev contro le persone che combattono per la difesa dei propri diritti nelle aree del Sud-Est dell'Ucraina, ha dichiarato il diplomatico: http://italian.ruvr.ru/2014_06_08/Proteste-nel-Sud-Est-dellUcraina-e-i-mercenari-stranieri-3691/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 giorni fa

Benjamin Netanyahu -- mi dispiace, di avere ragione sempre io, ma, io ti ho sempre detto, che, Abd Allah dell'Arabia Saudita, è IL TUO PEGGIORE, E PIù PERICOLOSO: TRADITORE NEMICO! adesso: lui fa il supporto di hamas, contro di te! QUINDI, IL TRADITORE, ipocrita, CHE, lui è SEMPRE STATO NASCOSTO, OGGI, è USCITO DALLE TENEBRE finalmente, ECCO PERCHé, LA AGGRESSIONE CONTRO ISRAELE, è IMMINENTE!
Rispondi
 ·
UniusReiOrWarW666IMF
1 mese fa

Turkish Lawmaker Forced, to Resign Over Alcohol. [ QUESTA è UNA ULTERIORE VERGOGNA PER LA TURCHIA, ORA è AL COMPLETO, DELLA SUA LISTA CRIMINALE, ANCHE SE, NON C'è MAI UN LIMITE AL PEGGIO! E PERCHé, NON SI DIMETTE L'ASSASSINO ERDOGAN, ASSASSINO SHARIA SERIAL KILLER? CHE, LUI PORTATO, UNA NAVE PIENA DI ARMI IN EGITTO PER SOSTERE I "FRATELLI MUSULMANI", NEL TENTATIVO DI REALIZZARE, LA GUERRA CIVILE, COME IN SIRIA? ] Erdogan's party orders a regional party official to resign after pictures showed him drinking alcohol.
By Elad Benari, Canada. First Publish: 7/5/2014, 
Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan. Turkey's ruling Justice and Development Party (AKP) of Prime Minister Recep Tayyip Erdogan on Friday ordered a senior regional party official to resign after pictures apparently showed him drinking alcohol, AFP reported. Mustafa Celebi, the head of the AKP in a district of the southwestern Mugla province, can be seen in photos posted on social media drinking alcohol with two colleagues, according to the website of the Hurriyet daily. Drinking alcohol is legal in Turkey and beers, wines and spirits are easily available especially in Istanbul, Ankara and the coastal resorts. However, the Islamic-rooted AKP takes a dim view of drinking. Erdogan, who last week declared his candidacy for the presidential election on August 10, neither drinks nor smokes. All party officials are expected to do the same, as practicing Muslims. Last year, the Turkish Parliament’s General Assembly adopted Erdogan’s party’s bill which tightens restrictions on the sale and advertising of alcoholic beverages. According to the law, retailers will no longer be allowed to sell alcoholic beverages between the hours of 10:00 p.m. and 6:00 a.m., and cannot sell alcohol in the vicinity of a house of worship or schools. Hurriyet said the AKP sent an official from the neighboring Izmir province, to investigate the claims against Celebi, and the recommendation to order his resignation was made to AKP deputy leader Suleyman Soylu. Soylu agreed that Celebi should resign and he is expected to quit early next week, according to AFP. The majority of Turks do not drink but a significant minority does and vehemently protect their right to drink alcohol. Turchia al governo Giustizia e Sviluppo (AKP) del primo ministro Recep Tayyip Erdogan il Venerdì ordinato un alto funzionario regionale del partito a dimettersi dopo quanto pare le immagini hanno mostrato lo bere alcolici, AFP ha riferito. Mustafa Celebi, il capo dell'AKP in un distretto della provincia sud-occidentale di Mugla, può essere visto in foto pubblicate sul consumo di alcool social media con due colleghi, secondo il sito del quotidiano Hurriyet. Bere alcol è legale in Turchia e birre, vini e liquori sono facilmente reperibili soprattutto a Istanbul, Ankara e le località costiere. Tuttavia, l'Akp islamico radicato ha una visione fioca di bere. Erdogan, che la scorsa settimana ha dichiarato la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 10 agosto, né bevande, né fumi. Tutti i funzionari di partito sono tenuti a fare lo stesso, come musulmani praticanti. L'anno scorso, l'Assemblea Generale del Parlamento turco ha approvato disegno di legge del partito di Erdogan, che stringe restrizioni sulla vendita e la pubblicità di bevande alcoliche. Secondo la legge, non sarà più consentito ai rivenditori di vendere bevande alcoliche tra le ore 22:00 e 06:00, e non possono vendere alcolici nei pressi di un luogo di culto o scuole.  Hurriyet ha detto che l'AKP ha inviato un funzionario della vicina provincia di Izmir, per indagare i crediti nei confronti di Celebi, e la raccomandazione di ordinare le sue dimissioni è stato fatto per AKP vice leader Suleyman Soylu. Soylu convenuto che Celebi dovrebbe dimettersi e lui si prevede di chiudere all'inizio della prossima settimana, secondo AFP. La maggioranza dei turchi non bere, ma una significativa minoranza fa e con veemenza proteggere il loro diritto di bere alcolici.
Rispondi
 ·
Nessuno Unius REI
1 mese fa

il sistema bancario Rothschild, FMI Spa, NWO, è il più criminale mafioso sistema, sovversivo della storia, del genere umano! Il denaro può produrre redditi nelle aziende, ma, non potrà mai più, lucrare interessi!
Rispondi
 ·
UniusRei3
1 mese fa

OK! IO CREDO CHE, A QUESTO PUNTO, BISOGNA PROTEGGERE LA POPOLAZIONE CIVILE, COINVOLTA DA QUESTA TRAGEDIA UMANITARIA PER COLPA DELLA NATO! Ministero degli Esteri russo: occorrerà rispondere per i crimini commessi contro i civili nell’est dell'Ucraina.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_01/Ministero-degli-Esteri-russo-occorrera-rispondere-per-i-crimini-commessi-contro-i-civili-nell-est-dellUcraina-4085/
Rispondi
 ·
uniusrei2
1 mese fa

“Mio padre ha avuto fede, non ha fatto staccare la spina” [[ il potere della FEDE! ]
Sei mesi dopo un incidente, i medici consigliano ai genitori di Miguel Parrondo di “spegnere” il proprio figlio, ma loro dicono no. [ Public Domain
30.06.2014. Tra i rischi che comporta la legalizzazione della cosiddetta “morte degna”, bisogna sottolineare quello che corrono le persone che, essendo in coma da un lungo periodo di tempo, possono essere scollegate dagli apparecchi che le mantengono in vita, in molti casi per decisione dei familiari consigliati dai medici.
Un esempio è il caso di Mathew Taylor, un cittadino britannico risvegliato dalla voce della fidanzata dopo quasi un anno di coma.
Ora è stato reso noto un caso ancor più straordinario: Miguel Parrondo, entrato in coma dopo un incidente automobilistico avvenuto nel 1987, si è risvegliato nel 2002 grazie alla costanza, all'amore e alla fede dei suoi familiari.
Il padre, dermatologo nello stesso centro in cui è stato ricoverato, ha rifiutato decisamente di “spegnerlo” sei mesi dopo l'incidente.
Quando Miguel è arrivato all'ospedale Juan Canalejo di La Coruña nessun medico nutriva speranze circa il fatto che potesse farcela. Neanche il padre, che quando ha visto lo stato in cui si trovava suo figlio ha chiesto al sacerdote dell'ospedale di dargli l'estrema unzione. I fatti sono avvenuti nel 1987, quando Miguel, allora 32enne, tornava da una serata di festa in compagnia di due ragazze. Tutto si è spezzato all'uscita da una curva, quando si è schiantato contro un muro con la sua Renault 5 GT Turbo. All'improvviso, la sua vita è entrata in un buco nero durato 15 anni. “Solo Dio può togliere la vita”
Nei quindici anni di coma, sua madre, suo padre e sua figlia Almudena, con una dedizione esclusiva, non si sono staccati dal suo fianco. Il motore principale di questa lotta è stata la fede.
Sono stati mesi e anni di lacrime e di momenti difficili, come quando i medici hanno suggerito loro di valutare l'ipotesi di “spegnere” Miguel.
“Volevano staccarmi la spina, e mio padre ha riunito i compagni dell'ospedale e ha detto loro: solo Dio può togliere la vita. Se non fosse stato così, non sarei qui perché non mi davano possibilità. Mio padre ha avuto fede”. Così dice Miguel ricordando i fatti.
Si è risvegliato una mattina del 2002. Senza sapere come, ha aperto gli occhi, e la prima cosa che ha visto dietro il vetro dell'unità in cui si trovava sono state sua madre e sua figlia. “Non mi rendevo conto di nulla. Ho aperto gli occhi e c'erano mia figlia e mia madre. Ho guardato mia figlia e le ho chiesto: Sei Almudena? Perché mi ricordavo di avere una figlia che si chiamava così. Mi ha detto di sì, e io le ho risposto: Sono tuo padre. Mia madre piangeva come una bambina e mio padre non riusciva a crederci”.
Non c'è alcuna spiegazione medica per il suo caso. Miguel era tornato da un sonno di quindici anni e iniziava una nuova vita. Era entrato in coma a 32 anni e si è risvegliato a 47. “È stato come dormire e risvegliarmi il giorno dopo. Quando ho visto mia figlia mi sono emozionato. Ho recuperato il tempo perduto e già mi ha reso nonno. Ora ha 38 anni”. Il ritorno alla vita. Dopo il risveglio, la sua famiglia gli ha raccontato tutti i dettagli di quei 15 anni. “Calcolate come stavo se mio padre, medico, ha detto al sacerdote di dare l'estrema unzione”, ha commentato. “Poi, quando mi sono svegliato, non ci credeva e mi ha portato all'università di Santiago per farmi vedere. Ci hanno detto che ero un caso su un milione. Mia madre, che poi è venuta a mancare, trascorreva tutte le sue giornate nell'unità in cui ero ricoverato guardandomi attraverso il vetro. Mangiava lì, dormiva lì, non si separava da me”.
Tornare alla vita, riconosce, non è stato facile, ma “uno shock”. Miguel ha dovuto affrontare conseguenze fisiche, decine di operazioni e un mondo totalmente nuovo, che si era mosso a una velocità per lui difficile da assimilare. “Sembro una cartina. Mi hanno tolto la milza, ho una protesi alla spalla, gravi lesioni cranio-encefaliche che mi hanno provocato un'emiparesi (malattia che diminuisce la forza motrice e paralizza parzialmente una parte del corpo) a causa delle cicatrici del cervello. Ero più morto che vivo”. La memoria di Miguel arriva fino a quella tragica notte del 1987. Dell'incidente dice: “Mi ricordo dove è avvenuto, in una curva, e che si è verificato per eccesso di velocità perché mio padre mi ha mostrato il rapporto dell'incidente e dice che andavo a 200 all'ora con una R5 GT Turbo”. Quella notte viaggiava con due ragazze, una delle quali è morta. “Purtroppo una delle ragazze che viaggiavano con me è morta. E dico quello che mi è successo poco tempo fa: camminavo per strada e una signora mi ha guardato fisso dall'alto in basso. Ho pensato: 'Sono bello ma non tanto'. Poi mi ha detto: 'Sei Miguel?', e io: 'Sì, sono Miguel'. Mi ha abbracciato e si è messa a piangere. Io non sapevo cosa stesse accadendo, e alla fine era l'altra ragazza che viaggiava nella mia macchina”. Non aveva più saputo niente delle due ragazze, che aveva conosciuto “in una notte brava”. La prima volta che è uscito per strada dopo aver lasciato l'ospedale gli sembrava di sognare. Voleva tornare a dormire, dice, e inizia a raccontare le migliaia di aneddoti dei suoi amici nei bar del quartiere di Riazor, dove trascorre le ore “annoiato” per la sua invalidità permanente che gli impedisce di lavorare. “La prima cosa che ho detto è stata: 'Cos'è questa storia dell'euro?'. Non sapevo niente dell'euro, ero rimasto alle pesetas”. “Il mondo è cambiato molto”, ha confessato. “Quando ho iniziato a uscire per strada pensavo: la gente è pazza, parla da sola, e invece parlavano con i telefonini. O vedevo una macchina della polizia con una donna al volante e pensavo che fossimo a Carnevale”. ADVERTISEMENT. “Nella macchina avevo le cassette, e ora CD e pen drive. Nella casa in cui vivevano i miei genitori c'erano 16 vicini, e ne restavano solo due, gli altri erano morti tutti. La metà de La Coruña non la conosco, dov'è ora il quartiere de Los Rosales erano tutte colline e io andavo lì a esercitarmi con il motocross. L'autostrada non esisteva, c'era solo la strada nazionale”. E racconta un altro aneddoto: “Quando sono andato in banca e sono entrato nella sala ho chiesto: 'Dov'è il computer?', che ai miei tempi era un mostro, mentre ora sono cose piccoline. Il primo giorno che mi sono messo a leggere il giornale mi sono detto che dovevo andare a scuola per imparare la geografia. Repubblica Ceca, Montenegro, Slovenia... ma che Paesi sono? Io ero rimasto all'URSS e alla Yugoslavia”. "Mai perdere la fede" Prima dell'incidente, Miguel lavorava come programmatore presso il Banco Pastor. Per i tempi aveva un buon posto e uno stipendio molto buono. Era l'epoca dei primi computer e dei pionieri dell'informatica.
Grazie a suo padre, le sue finanze si sono mantenute e il suo conto corrente è aumentato. “Mi metteva da parte ogni mese la pensione, e quando mi sono svegliato avevo una buona quantità di denaro. Mi sono comprato un appartamento”.
Miguel non ha perso la passione per i motori. È rimasto molto colpito dalla vicenda di Schumacher ed è convinto che “si riprenderà bene, con la fisioterapia e tutto il resto”. Di casi come il suo, commenta, ce ne sono molti, con famiglie disperate che hanno perso la speranza. Per questo la sua esperienza lo fa essere contrario all'eutanasia. “Non bisogna mai perdere la fede. Poco fa ho incontrato una signora che aveva il figlio da quattro anni in coma ed era distrutta”, ha dichiarato. “Le ho raccontato la mia storia e l'ho riempita di speranza”. Ora Miguel vive tranquillo, anche se “un po' disperato perché sto tutto il giorno senza fare nulla. Io sono iperattivo e le giornate mi sembrano settimane”. Ma non si lamenta. Non ne ha alcun motivo: “Come dico sempre, ora ho dodici anni perché sono nato due volte”. [Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]