gay lesbiche omosessuali

kosovo è come Israele ] e cosa fanno i maomettani con la sharia? La pedofilia e 4 mogli a tutti: così ogni famiglia ha fatto 40 figli per ogni singolo uomo. cioè, tutto il genocidio che hanno fatto: anche, in Cossovo, e in tutta la LEGA ARABA.. anche se, loro hanno nella sharia, dei metodi molto sbrigativi sanguinosi per risolvere il problema della sovrappopolazione! Così in Cossovo da essere minoranza sono diventati maggioranza, hanno adesso fatto il genocidio perfetto di tutti i serbi, ed hanno raso al suolo recentemente 3000 tra Chiese Monasteri e cimiteri, mentre quella troika della MERKEL nella NATO ha detto: "è così che si deve fare!"

fratello King SALMAN Saudi ARABIA ] certo, c'è un limite al petrolio, ma non c'è un limite all'amore! Per esempio (è solo un esempio simbolico), se io metto pannelli solari, su tutta la ARABIA SAUDITA, e sotto faccio le serre automatizzate? Io posso dare energia elettrica e cibo gratis a tutto il pianeta, e poi, tutte le persone del mondo, le mandiamo a fare l'amore, oppure, le mandiamo nei parchi a giocare a pallone con i loro figli! [ ovviamente, io ho fatto un esempio esagerato, ma, che nel suo valore concettuale e simbolico, può dare una chiara idea di quello che noi possiamo fare insieme: la fratellanza universale!

Bush, Sharia, Erdogan, Merkel, Troika, GENDER, Obama, Rothschild ] VOI SMETTERE DI GIOCARE CON LA VITA E CON LA MORTE DELLE PERSONE, LA VITA UMANA è SACRA, E I POPOLI NON SONO I VOSTRI GIOCATTOLI! [ inoltre, questo è il mio REGNO UNIUS REI, ed il vostro atteggiamento è: 1. ostinazione nel crimine massonico, 2. violazione di mia legittima sovranità universale, 3. ed alto tradimento contro la mia corona di Re di ISRAELE!

PERCHé LA MERKEL HA DATO ORDINE DI INVADERE LA NAZIONE SOVRANA DEL DONBASS: costituita legalmente con referendum plebiscitario secondo il diritto internazionale? Quindi è DELLA MERKEL TROIKA PRAVY SECTOR, CIA I SACERDOTI CANNIBALI DI SATANA, LA RESPONSABILITà DI QUESTI OMICIDI: aggressione POSTA IN ESSERE, PER L'IMPERIALISMO MASSONICO DELLA NATO! ] [ Due soldati sono morti ed altri due sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nella regione di Lugansk, una delle due regioni filorusse 'ribelli'. Lo rende noto l'agenzia ucraina Unian citando l'ufficio stampa dell'amministrazione militare e civile della regione. Le vittime appartenevano alla 128/ma brigata. Il gruppo di militari era impegnato in una attività di ricognizione vicino al villaggio di Bolotennoe.

mia nobile e gentile Signora Cancelliera della Germania, Angela Dorothea Merkel. PRIVARE I POPOLI DI SOVRANITà MONETARIA, equivale altresì, a PRIVARE I POPOLI DI VERA SOVRANITà POLITICA! Il vero obiettivo dei farisei Anglo-americani AIPAC, non  è il potere o il denaro: "NO!" ma, poter portare i popoli all'inferno! Perché, la condizione dei popoli nelle società massoniche, è quella di essere costretti a vivere nel PECCATO MORTALE! Io ho compassione per questi Ebrei: S.p.A, che sono stati costretti dai loro padri, quelli che hanno scritto il Talmud, a fare i satanisti sacerdoti in occulto Cabala, e vorrei che, Ella me li consegnasse: tutti loro al mio amore, ed alla mia tutela, perché, io ho deciso di costruire il mio TERZO TEMPIO EBRAICO della fratellanza universale in ARABIA SAUDITA, Perché questi poveri ragazzi di farisei Illuminati da Lucifero nel BANCA MONDIALE, S.p.A. Fondo Monetario Internazionale, sono le PRIME vittime di qualcosa, di demoniaco, che è molto più grande di loro!

sorry google, ma io non riesco a capire perché questo mio http://evolutionxcrimeideological.blogspot.it/ non riesce a lavorare!

Signora Cancelliera della Germania, Angela Dorothea Merkel, DEL LIBRO ct:. Lukas "Quattro anni all'inferno", Vier Jahre Holle und Zuruck 1995 by Gustav Lubbe Verlag GmbH, Bergisch Gladbach 1999 TEA S.p.A. Milano, ELLA Si FACCIA PORTARE LA PRIMA EDIZIONE, E LA RAFFRONTI CON L'ULTIMA edizione, E NON DELEGHI QUESTO COMPITO AD UN SUO COLLABORATORE, perché il raffronto tra i due testi (forse perfettamente identici) potrebbe essere sufficiente a disvelare, quello che i poteri soprannaturali occulti esoterici e domoniaci del NWO possono ottundere, in una mente qualsiasi, che è sottoposta al peccato mortale, come è questa la tragica situazione spirituale della maggior parte delle persone, come conseguenza della nostra società mossanica manipolata, poiché è senza sovranità monetaria!
lorenzojhwh Unius REI

John Kerry Segretario di Stato degli Stati Uniti ] LA SUA DEMOCRAZIA? è IL NAZISMO! [ perché ai suoi sacerdoti di satana della CIA lei non dice di venire a succhiare il mio cazzo, invece di venire a succhiare la mia ADSL fibra ottica? ] John Forbes Kerry è un politico statunitense, attuale Segretario di Stato degli Stati Uniti. È stato il candidato per il Partito Democratico alle presidenziali del novembre 2004. E C'è UN DOCUMENTO CHE DICE CHE FU LUI A VINCERE LE ELEZIONI E NON BUSH 322, ma, per questa semplice domanda un ragazzo è stato taserato alla sua presenza! LA SUA DEMOCRAZIA? è IL NAZISMO!

Benjamin Netanyahu ] trasformando tutti i popoli tutti: in poveri sempre più poveri, ed in disperati sempre più disperati! [ forse a qualcuno non interesserà della sua morte fisica, durante una guerra mondiale nucleare, perché i criminali non pensano mai, che loro possono anche morire, come tutti, infatti sono sempre gli altri soltanto che devono morire! Ai complici del sistema massonico, alto tradimento costituzionale (che non prevede, e non consente cessione di sovranità monetaria  ad enti privati S.p.A, e non consente associazioni massoniche segrete): a loro ai Bildendenberg europei: i complici politici ed istituzionali del NWO, i Rothschild e 322 Bush hanno fatto costruire città sotterranee in Norvegia! MA, FORSE A QUALCUNO INTERESSERà MAGGIORMENTE, IL TIMORE DI VEDERE DISTRUTTI TUTTI I SUOI TITOLI BANCARI fittizzi: che questo sistema monetario mondiale: ha creato: semlicemente perché lui sa di poter attuarre una guerra mondiale con 5 miliardi di morti! CHE, è perché i suoi titoli sono diventati per lo più dei: "derivati" "tutte bolle finanziarie" cioè, SONO STATI TRASFORMATI IN DERIVATI, CHE PER MANTENERSI IN PIEDI SONO COSTRETTI AD ERODERE I CONTI CORRENTI DEI POPOLI SCHIAVI, trasformando tutti i popoli tutti: in poveri sempre più poveri, ed in disperati sempre più disperati!

Signora Cancelliera della Germania, Angela Dorothea Merkel, nata Angela Dorothea Kasner ] quale è il vero governo ombra che ha il vero potere reale, del vero Governo reale in Germania da più di un decennio per poter fare la CIA in modalità assolutamente impunibile, migliaia di sacrifici umani ogni anno sull'altare di SATANA? il suo Governo Ombra, unito al Governo Ombra degli USA stanno conducendo tutto il genere umano sull'orlo della estinzione! [ ct:. Lukas "Quattrro anni all'inferno", Vier Jahre Holle und Zuruck (Traduzione di Lidia Perria) 1995 by Gustav Lubbe Verlag GmbH, Bergisch Gladbach 1999 TEA S.p.A. Milano, Edizione Mondolibri S.p.A. Premessa "IL CULTO DI SATANA OGGI" di don Jurgen Hauskeller. Postfazione di Marlies (che ha seguito Lukas dopo la sua defezione dalla setta) Signora Cancelliera della Germania, Ella non è consapevole, delle migliaia di puerpere, che, ogni anno partoriscono sull'altare di satana della CIA, perché, INFATTI, non è la sua Amministrazione il vero Governo della GERMANIA! QUESTO UFFICIO: UNIUS REI, LE ORDINA DI TRARRE LE OPPORTUNE CONSEGUENZE POLITICHE E GIUDIZIARIE!

Benjamin Netanyahu] tu vuoi vedere come io, tutto solo seletto, io ti butto a mare il tuo: NUOVO ORINE ORDINE MONDIALE, quello del Talmud S.p.A. BANCHE CENTRALI, CHE TI UCCIDERà: "in new Shoah 2" oppure, in "new Olocausto 2", con un perfetto genocidio di tutti gli israeliani, fatto da internazionale islamica saudita OCI, CIA, ONU, sharia islamico? INFATTI, QUESTA GUERRA STRISCIANTE E PERENNE TRA ISRAELE ED HAMAS è STATA POSTA IN ESSERE PER motivare negli islamici lo STERMINio di TUTTI I CRISTIANI DEL MONDO! tutto questo è perché è Satana: Baal, Ja Bull On, Marduk, Belzebull il dio gufo al Bohemian Grove, il vero dio del NWO S.p.A. FMI, e sua moglie è: Lilit Astarte, la cosiddetta statua della Libertà, dono della Massonica Francia agli USA!

islamico nazista ERDOGAN NATO sharia imperialismo saudita, HA ROTTO LA TREGUA CON IL PKK: fomentando ed orchestrado il terrorismo dell'ISIS sharia in territorio turco, semplicemente perché, lui pensava che sarebbe stato facile per lui, di fare il genocidi dei curdi, così come la sua ideologia ha già fatto il genocidio dei bizantini, armeni e serbi del Cosovo! ] Turchia: blitz di terra in Iraq contro il Pkk. Dopo l'attentato che domenica ha ucciso 16 soldati

PECHINO, 08 SET - La Cina cancella i previsti concerti del musicista rock americano Bon Jovi perché qualche anno fa in un loro concerto e' stata esposta una foto del Dalai Lama, il leader tibetano che vive in esilio e che e' considerato un implacabile nemico da Pechino. ] BENCHé LA CINA ABBIA ACCOLTO LA MIA PETIZIONE A PROTEGGERE IL PATRIMONIO CULTURALE E STORICO DEL TIBET, tuttavia [ il Dalai Lama non mi ha ancora spiegato perché tutti i governi a guida buddista perseguitano ed uccidono molto di frequente i cristiani!

Signor President Barack Hussein Obama dei miei coglioni, ella non è consapevole, delle migliaia di puerpere, che, ogni anno partoriscono sull'altare di satana della CIA, perché, INFATTI, non è la sua Amministrazione il vero Governo degli USA! QUESTO UFFICIO: UNIUS REI, LE ORDINA DI TRARRE LE OPPORTUNE CONSEGUENZE POLITICHE E GIUDIZIARIE!

to Imam Barack Hussein Obama sharia nazismo ] king Israel Unius REI ha detto: "il mio ufficio le ordina, di guardarsi tutti i filmini pornografici che sono stati fatti delle puerpere e di andare a chiedere loro che fine hanno fatto i loro bambini!
 to Obama GENDER 322 Bush 666 Rothschild ] vi devo comunicare, che poco fa, è venuta da me una delegazione di vostri CITTADINI, cioé, i bambini sacrificati sull'altare di satana dai sacerdoti della CIA! e loro mi hanno detto che, le loro mamme: le streghe di satana, loro non hanno chiesto il permesso legale al sacerdote di satana Kerry 322, prima di fare, e di commercializzare, i filmini pornografici sulle puerpere porno, e che questo crimine, di sfruttamento, viola i diritti naturali, giuridici e di copyrail, dei bambini feti in stato prenatale! .. ed inoltre hanno detto: ogni bambino ha diritto ad avere il suo papà e la sua mamma, e non un genitore n°2, un genitore n° 1, e, il cane bestialismo sesso bestia di baby sitter, come genitore n°3 [ IO NON CREDO CHE POI, VOI VI DOVETE LAMENTARE SE VI TROVATE CON UNA SOCIETà DI MERDA, DOVE SI COMMETTONO OMICIDI PER FUTILI MOTIVI! e la colpa non è delle armi, ma la colpa è soltanto vostra!

explaining, monetary manipulation, [ Spiacenti, si è verificato un errore. (bX-t3lbkh) ] hei blogger.com vuoi dire alle tue scimmie di non rompermi il cazzo? che c'è mi devo mettere a parlare di nuovo del crimine costituzionale di signoraggio bancario? quello di pena di morte per alto tradimento massonico?
lorenzojhwh Unius REI

Salman dell'Arabia Saudita ] dal tempo del vostro maledetto e falso profeta Maometto ( tutti i peccati sono stati con lui ), voi arrivate, poi, attraverso varie tecniche più o meno, ipocrite, o sbrigative, a fare il genodio e poi dite: "questo è il nostro muslim country" quindi, quello è diventato il nazismo islamico shari'a. Ecco perché Erdogan mi ha ricordato che, anche la Sicilia è stata un "muslim country", ma, poiché la vostra merda religiosa, è soltanto quella merda vera e giusta, poi, è chiaro che tutto il pianeta deve diventare un solo "muslim Country!" E ALLORA, tu a QUALE GUERRA MONDIALE NUCLEARE, tu hai DECISO DI CONDURRE, i miei SACERDOTI DI SATANA, FARISEI ANGLO AMERICANI, tutti Enlightened by Lucifero e Talmud?

Salman dell'Arabia Saudita ] in realtà, oggi le persone più consapevoli del soprannaturale, circa di cosa sia il peccato, la grazia, il vizio e la virtù, e che si muovono adeguatamente e con consapevolezza nel soprannaturale sono i sacerdoti di satana americani! [ ecco perché non ci può essere nessuno al mondo, che mi può apprezzare più di loro! Soprattutto per loro io sono Unius REI, perché è stato profetizzato che sarebbe stata annullata, un giorno, la loro alleanza con la morte! e quel giorno? è oggi!

MA è PROPRIO USA NATO E SUA TURCHIA sharia, CHE HANNO DECISO DI UCCIDERE TUTTI I CURDI! ] io lo dissi a OBAMA tre anni fa: "tu non far mandare ad ARABIA SAUDITA sharia, i terroristi sharia in Siria!" Ma loro mi hanno detto: "fottiti!" [ La foto de Aylan, el niño de la playa, nos ha conmocionado a todos. Poco a poco vamos conociendo más detalles del horror.

Does Your Family Vehicle Look Like a Tank? [ e perché mai, la TERRA SANTA, dovrebbe piacere, dovrebbe stare a cuore ai sacerdoti di satana della CIA: i massoni Illuminati S.p.A. Fmi, Salafiti farisei GENDER, talmud Corano sharia? i loro testi sacri non conducono alla santità. ma, conducono alla pedofilia! ] What does your family vehicle look like? For some Jerusalem families, it looks more like a tank that belongs on the Gaza border. And still, firebombs penetrate the steel mesh and double reinforced bullet-proof glazing.

ricordo il caso di tifosi di una squadra turca, che festeggia la vittoria militare, cioè la realizzazione di un massacro! ERDOGAN e tutta la sharia ONU Amnesty, è UN CRIMINALE INTERNAZIONALE, PER TANTI MOTIVI! ma io credo che  la federazione calcistica deve essere abolita, e tutti i campionati devono essere annullati, perché questo calcio veicola la merda di Bush e e del suo NUOVO ORDINE MONDIALE, E non i valori della sport! ] Watch Israel's Tal Ben Haim use football WITCHCRAFT on Wales'  Pubblicato il 07 set 2015. This video explains Gareth Bale's failure to score against Israel - and proves Tal Ben Haim has mystical powers. Ahead of their home game against Israel, the people of Wales were preparing to throw the mother of all football parties. Guarda Tal Ben Haim di Israele utilizzare calcio stregoneria il Galles'
Pubblicato il 07 set 2015. Questo video spiega il fallimento di Gareth Bale a segnare contro Israele - e dimostra che tal Ben Haim ha poteri mistici. Avanti di loro partita in casa contro Israele, il popolo del Galles si stavano preparando per lanciare la madre di tutte le parti di gioco del calcio. https://www.youtube.com/watch?v=sag410bJSTM

The American catastrophe waiting to happen if Obama gets his way. Mark Langfan, New York based attorney, has been studying maps of the middle east for 25 years. As he sees it, Israel is the only stabilizing factor in the middle east. Without Israel in the picture, Jordan, Lebanon, and even Saudi Arabia would be overtaken by the “Muslem Brotherhood.” And the next step would be other countries that share Israel’s values – the U.S. perhaps? Take a good look at the geopolitical situation in the middle east and you will be even more bewildered by Obama’s foreign middle east policy.  Aug. 5, 2014 -Langfan on The Watchman, Hebrew subtitles
https://www.youtube.com/watch?t=985&v=ls6r-6noArw
La catastrofe americana in attesa di accadere se Obama ottiene la sua strada. Mark Langfan, avvocato newyorkese, ha studiato mappe del Medio Oriente per 25 anni. Come vede, Israele è l'unico fattore stabilizzante in Medio Oriente. Senza Israele nella foto, Jordan, Libano e anche l'Arabia Saudita avrebbe superato dalla "Confraternita maomettano". E il prossimo passo sarebbe altri paesi che condividono valori di Israele – Stati Uniti, forse?
Prendere un buon guardare la situazione geopolitica del Medio Oriente e sarà essere ancor più disorientato dalla politica estera di Medio Oriente di Obama. 5 agosto 2014
=================
QUESTA NON è L'AMERICA DELLA DEMOCRAZIA E DELLA LIBERTà DI COSCIENZA QUESTO è IL NAZISMO MASSONICO USUROCRATICO S.P.A. BANCHE CENTRALI! GLI OBIETTORI DI COSCIENZA SONO UN DIRITTO INTERNAZIONALE, ma non più in USA! è COME SE NOI METTIAMO IN CARCERE TUTTI I MEDICI CHE SI RIFIUTANO DI FARE L'ABOTO!  I GAY STANNO SPUTANDO NEL PIATTO CHE HA DATO LORO DA MANGIARE, E CHE LI HA PROTETTI! I GAY STANNO PREPARANDO LA INVASIONE DEL NAZISMO ISLAMICO, O LA LACERAZIONE SOCIALE! [ USA, il caso Kim Davis: si rifiuta di autorizzare le nozze gay e viene arrestata. La donna non se l'è sentita, per motivi religiosi, di firmare l'autorizzazione per il matrimonio. Gelsomino Del Guercio and Aleteia. 8 settembre 2015. Giovedì 3 settembre ad Ashland (Kentucky), la segretaria della contea di Rowan Kim Davis è stata incarcerata per decisione del giudice distrettuale David Bunning (Tempi.it, 7 settembre). LA SENTENZA DELLA CORTE
Il motivo dell’arresto infatti, sintetizza il Corriere della Sera (4 settembre), è che l’impiegata «per settimane si è rifiutata di rilasciare licenze matrimoniali alle coppie gay, nonostante la sentenza della Corte suprema che ha esteso a tutti gli Stati Uniti il diritto degli omosessuali di formalizzare le loro unioni» .
LA SCELTA DI KIM. Davis, una cristiana apostolica, ha opposto il suo diritto all’obiezione per motivi religiosi: «Emettere licenze matrimoniali con la mia firma è per me impossibile» ha obiettato la funzionaria comunale. Quattro coppie gay, dopo averla rimproverata davanti alle telecamere di non adempiere ai suoi doveri d’ufficio per i quali è pagata da tutti i contribuenti, omosessuali compresi, l’hanno denunciata.
VIA LIBERA ALLE LICENZE. Dopo l’arresto della Davis, la contea di Rowan ha iniziato a rilasciare le licenze di matrimonio anche alle coppie omosessuali che ne hanno fatto richiesta. Il rilascio è avvenuto per mano di uno dei vice della Davis, sotto l’occhio di fotografi e telecamere (Avvenire, 7 settembre).
CORTOCIRCUITO DELLE LIBERTA’. La decisione del giudice, sostiene Il Foglio (4 settembre), è destinata a far discutere a lungo, perché palesa le conseguenze concrete dell’ondata giurisprudenziale contro la libertà religiosa in America, culminata con le conseguenze della sentenza della Corte suprema sui matrimoni gay, generando un cortocircuito grottesco nel paese delle libertà. La richiesta di abiura delle proprie convinzioni per ottenere in cambio la libertà, prosegue Il Foglio, ricorda più certi tribunali dell’Inquisizione che non quelli di un paese in cui lo stato di diritto è garantito.
“QUESTA NON E’AMERICA”. Sulla questione, riporta ancora Avvenire, è intervenuto, tra gli altri, il senatore texano Ted Cruz, uno dei candidati alle primarie repubblicane del prossimo anno. Cruz ha difeso con forza la Davis: «Chiedo a ogni credente, a ogni costituzionalista e a ogni amante della libertà di stare con Kim Davis e fermare la persecuzione – ha sottolineato – Per la prima volta in assoluto, il governo degli Stati Uniti ha arrestato una donna cristiana perché vuole vivere secondo la sua fede. Questo è sbagliato. Questa non è America». Il senatore Cruz ha poi aggiunto di parteggiare per «ogni americano che l’amministrazione Obama sta cercando di costringere a scegliere tra la propria fede e il rispetto di un parere illegale della Corte». 
======
1/1 [ DITTATURA GENDER NAZISTI GAY CULTO ] LGBT (o GLBT) Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender [ è proprio vero che, io sono pacifico e mite come Gandhi, io odio la violenza e la volgarità, perché, io sono intelligente! tuttavia, nessuno potrebbe sapere come potrebbero reagire i miei ministri angeli, alle offese che i nazisti Omosessuali dittatura GENDER PENSIERO MASSIMALISTA DELL'ANTICRISTO: Sodoma Dittatura a tutti per legge, cioè, gli insulti che loro stanno facendo, in questo momento, contro la mia regalità universale!
al governo mondiale massonico di youtube ]  i sacerdoti di satana cannibali della CIA loro lo possono testimoniare, io non ho mutazioni nel mio amore, esso è uguale per tutti, quindi, io non posso amare un eterosessuale di più di un omosessuale, ma, i confini che io stabilisco sono inamovibili, perché trovano sostanza e legittimazione nella eterna legge universale, e nella eterna legge naturale.. cercare di spostare i confini che io stabilisco significa soltanto iniziare il terribile cammino della tribolazione lungo la via del dolore! NON è CHE CHI SI RIBELLA, IO LO PUNISCO, NO, LA LEGGE UNIVERSALE è IMMUTABILE E NON PREVEDE RIPENSAMENTI E PUNIZIONI! Se io dico che ci vuole pudore per tutti? Così deve essere per tutti nessuno potrà ostentare in pubblico un orgoglio gay, o una qualsiasi impudicizia di orgoglio a tutti! 

al governo mondiale massonico di youtube ] mi dispiace che, nel momento in cui io ho fatto, il mio ultimo commento, su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion e su https://www.youtube.com/user/JHWH999/discussion il commento sia stato cancellato e che da allora, 30 minuti fa, mi stato sottratto anche il collegamento telefonico e ADSL FASTWEB! [quindi sono connesso con una chiavetta Wind ] in cui dicevo: che i miei ministri angeli non lasceranno impuniti i gay culto che stanno calunniando, bestemmiando  la mia regalità metafisica universale!

ribadisco che il mio articolo [ DITTATURA GENDER NAZISTI GAY CULTO ] LGBT (o GLBT) Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender ] è stato così ricoperto di filtri da quel gay di youtube, che [ anche sul canale http://www.youtube.com/profile_redirector/107323432397961218691 è invibile a tutti, ed anche a me stesso, se io accedo da altro account! IO NON SONO UN VEGGENTE CHE INTERPRETA LA METAFISICA, perché, la metafisica è pura razionalità, della oggettività del valore naturale e universale, ed è una scienza accessibile alla virtù dell'agnostico, quindi è una virtù politica e non religiosa. SE POI, I GAY CULTO, SONO COSì POTENTI NEL NWO, che PER LA RABBIA HANNO FATTO SALTARE tutti i SERVIZI FASTWEB SU TUTTA LA PROVINCIA DI BARI, poi, questo è qualcosa che peserà soltanto, sullo loro coscienza, 09-09-2015 ore 20,27.

al governo mondiale massonico di youtube ] se qualcuno pensa di non morire soffocato, allora, tutti ci si deve educare a pensare rettamente! 1. i miei peccati non sono simpatici! 2. i peccati degli altri non sono più antipatici di quelli miei, 3. ed i peccati dei gay non sono i più orribili! [ smettiamo tutti di fare gli ipocriti ] noi conosciamo: a) peccati veniali, b) peccati gravi, c) peccati gravissimi, d) peccati mortali e, e) peccati contro lo Spirito Santo che non possono essere perdonati soltanto perché un coglione si crede più intelligente dello Spirito Santo e finisce per non riconoscere il suo peccato, quindi, come lui potrebbe pentirsi e chiedere perdono? QUINDI DIVENTA UN PECCATO CONTRO LO SPIRITO SANTO CHE NON PUò ESSERE PERDONATO, perché non ci può essere qualcuno che può pentirsi al posto tuo!

al governo mondiale massonico di youtube ] e poiché, certamente, tu hai capito questo mio discorso: cioè quello che io volevo dirti, allora tu hai avuto la dimostrazione che tu sei diventato un METAFISICO come me! Quindi, se io mi sbaglio, tu mi puoi soccorrerre nel mio errore, affinché io non persista nel mio convincimento erroneo, per fare del male a degli innocenti a motivo della mia ignoranza, sia pur involontariamente!
2/2 [ DITTATURA GENDER NAZISTI GAY CULTO ] LGBT (o GLBT) Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender ] mi dispiace: poiché la metafisica nasce dalla LEGGE NATURALE (non mentire, non fare il male), che a sua volta indica i valori della LEGGE UNIVERSALE (tutto è amore, e amore è oblazione, dono di se, gratuità). Ecco che la LEGGE NATURALE non potrebbe mai essere la legittimazione di una perversione sessuale, come linguaggio sociale dell'amore, tutto quello che il crimine della ideologia del GENDER sta facendo per distruggere moralmente ed eticamente le future generazioni! ECCO PERCHé TUTTI I TESTI SACRI, giustamente, CONDANNANO ALLA DISTRUZIONE DELL'INFERNO LA OMOSESSUALITà IDEOLOGICA. dopotutto SOLTANTO UN FOLLE potrebbe credere che un qualsiasi peccatore potrebbe entrare nel Regno di Dio!

3/3 [ DITTATURA GENDER NAZISTI GAY CULTO ] LGBT (o GLBT) Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender ] poiché sanno tutti che gli aspetti morali, competono agli uomini della religione, mentre, gli aspetti etici competono agli uomini della politica. Ecco che il mio ministero POLITICO universale: non legifera in ordine a questioni morali (quello che io penso in tal senso non è universalmente vincolante ). Ecco perchè, io posso ordinare soltanto: 1. il pudore a tutti, 2. diritti civili a tutti, ma, PER CONCLUDERE: il matrimonio è un diritto naturale che i gay proprio non possono avere senza mandare moralmente (E PER QUEL CHE MI COMPETE ETICAMENTE) CIOè, SENZa MANDARE A distruzione, anche, ETICAMENTE il genere umano!
4/4 [ DITTATURA GENDER, 322 sacerdoti di Satana Bush, NAZISTI GAY CULTO ] LGBT (o GLBT) Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender ] ABBIAMO CAPITO CHE I SATANISTI MASSONI FARISEI 666 Rothschild, S.P.A. l'anticristo Troika Merkel: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE Bildenberg, VI HANNO DATO IL CONTROLLO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE, E CHE VOI POTETE FARE SCEMPIO DEI POPOLI SCHIAVIZZATI! Ma avere il potere significa anche essere responsabili, per non dover realizzare una distruzione sociale a cui più nessuno potrebbe porre rimedio senza realizzare la necessità di dover andare necessariamente ad un colossale bagno di sangue!
================
io CHIEDO A TUTTI I GAY, CHE SONO RESPONSABILI PER DEL FUTURO DELLA NOSTRA SOCIETà DI FIRARE QUESTA PETIZIONE! ] Sono promotori della petizione le seguenti associazioni: Age, Agesc, Giuristi per la Vita, Movimento per la Vita, Pro Vita, La Manif Pour Tous Italia, Voglio la mamma
Il tessuto sociale della famiglia italiana, già molto fragile e penalizzato economicamente e fiscalmente, rischia ora di subire ulteriori, profonde lacerazioni a causa del progetto di legge Cirinnà sulle unioni civili tra persone dello stesso sesso, attualmente all’esame del Senato.  Con questo progetto si prevede l’equiparazione di fatto dell’unione omosessuale alla famiglia naturale fondata sul matrimonio, riconosciuta come tale dalla Costituzione (art. 29).  L’unione omosessuale, infatti, verrebbe sancita di fronte all’ufficiale di stato civile alla presenza di testimoni e l’atto che ne fa fede contenuto in apposito registro. I due partner godrebbero degli stessi diritti delle coppie sposate, ad eccezione dell’adozione (ma con garanzia della step child adoption, la possibilità cioè di adottare eventuali figli avuti da uno dei due partner dell’unione).
L’Europa, che non ci impone di legittimare i matrimoni gay, non potrebbe però avallare questo simil-matrimonio di serie B, rendendo inevitabile la sua equiparazione al matrimonio per via giudiziaria, sulla base di un principio di non discriminazione, anche per quanto riguarda le adozioni. Per lo stesso principio sarebbe poi inevitabile permettere alla coppia gay anche l’accesso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita che, a causa degli ovvi impedimenti di natura, non potrebbe essere che di tipo eterologo, con ricorso, nel caso dei partner di sesso maschile, anche alla pratica abominevole dell’utero in affitto. Tutto questo mentre a distanza di 7 mesi dalla sua approvazione in legge di stabilità non si riesce ancora ad assicurare il bonus di 1000 euro previsto per le famiglie con almeno 4 figli che dispongono di un reddito inferiore agli 8.500 euro. Mentre cioè si apre a discutibili diritti, non si riesce a garantire non già giustizia fiscale per tutte le famiglie, ma neanche un assegno di povertà per le famiglie più indigenti. Il progetto di legge Cirinnà rischia pertanto di dare una definitiva spallata culturale e valoriale alla famiglia naturale, tutelata dalla Costituzione in quanto luogo dove nascono, crescono e sono educati i figli, il futuro del nostro popolo. Perciò ti chiediamo di firmare questa petizione contro l'approvazione del ddl Cirinnà: per la famiglia naturale; per il matrimonio; per i bambini che hanno diritto a una mamma e a un papà!
http://www.citizengo.org/it/25365-stop-immediato-alla-legge-cirinna?sid=MzMzODQyOTU5OTI0OTky
io CHIEDO A TUTTI I GAY, CHE SONO RESPONSABILI PER DEL FUTURO DELLA NOSTRA SOCIETà DI FIRARE ANCHE QUEST'ALTRA PETIZIONE! ] Firmiamo in fretta! [ Votazione domani del rapporto Rodrigues che impone a livello europeo il gender come orientamento educativo nelle scuole
http://citizengo.org/it/28181-ediazione-gender-nelle-scuole-ce-lo-chiede-leuropa
Facciamo girare! ] Destinatario: Onorevoli Parlamentari,
Vi chiedo di non approvare la legge Cirinnà sulle "unioni civili": svuota di senso il matrimonio che riconosce la famiglia e viola il diritto dei bambini ad avere una mamma e un papà.
=================
OBAMA è GENDER in Nigeria ] In Nigeria: aumentano gli attacchi! Sintesi: dall'elezione del presidente Buhari, cresce la violenza in Nigeria e nei paesi confinanti Camerun, Ciad e Niger. Dati allarmanti mostrano questa escalation. Preghiamo per la Nigeria! La violenza cresce in Nigeria e ora anche nei paesi confinanti. Mercoledì 2 settembre, un gruppo di uomini armati ha ucciso almeno 5 abitanti del villaggio Mainari, a 20 km da Maiduguri (capitale di Borno), prima di essere respinto dalle truppe governative. L'attacco segue a un altro incidente di lunedì 31 agosto quando, sospetti membri di Boko Haram a cavallo hanno ucciso almeno 24 persone in 2 diversi villaggi del nord-est. Questi attacchi si sono verificati prima di sabato 5 settembre quando il presidente della Nigeria Muhammadu Buhari ha festeggiato i primi 100 giorni di governo. L'Istituto per gli Studi sulla Sicurezza (ISS) fa notare che da quando si è insediato Buhari, il 29 maggio 2015, Boko Haram ha intensificato i suoi attacchi in Nigeria nel tentativo di intimidire il nuovo presidente e forzargli la mano. Secondo i dati raccolti dall'ISS sui principali atti di terrorismo riportati in Africa, Boko Haram ha effettuato più di 200 attacchi fino al 31 agosto con oltre 5.000 morti nei 4 paesi attorno al bacino del lago Ciad (Nigeria, Camerun, Ciad e Niger). Da gennaio a maggio, prima che Buhari si fosse insediato, Boko Haram aveva effettuato 115 attacchi in tutti e 4 i paesi (una media mensile di 23 attacchi). Sotto il governo Buhari sono avvenuti 86 attacchi in 3 mesi (una media mensile di 27 attacchi). Sono stati registrati 3.466 decessi tra gennaio e maggio, con una media di 693 morti al mese, ora aumentata come vedete. Un importante cambiamento nelle tattiche di Boko Haram nel corso degli ultimi 100 giorni sta nel maggior uso di attacchi suicidi (soprattutto ragazze adolescenti). Solo 19 attacchi suicidi hanno avuto luogo nei 5 mesi prima che fosse eletto Buhari, mentre almeno 33 si sono verificati negli ultimi 3 mesi. Boko Haram ha usato gli attacchi suicidi non solo per raggiungere obiettivi difficili, ma anche per infliggere perdite di massa.
L'ISS fa notare che, anche se ci sono cose da festeggiare, come i successi nella foresta Sambisa, questi successi creano la falsa impressione che Boko Haram sia stato reso inefficiente e sia sull'orlo della sconfitta. Solo qualche giorno fa, 2 attentati suicidi nella città di Kerawa (Cameroon settentrionale, al confine con la Nigeria), hanno provocato la morte di oltre 20 persone e il ferimento di 140. Sono numeri disturbanti, che chiariscono un'ulteriore escalation delle violenze dove i cristiani sono le vittime più ricercate. Per favore continuare a pregare per le migliaia di persone che hanno perso i propri cari per mano di Boko Haram. Pregate per la Chiesa in queste circostanze che continui ad essere un luogo di speranza per le persone che hanno perso così tanto negli ultimi anni. Pregate per Porte Aperte che sappia aiutare con saggezza le chiese a resistere alle pressioni che devono affrontare nel nord-est della Nigeria e oltre.
====================
ideologia nazista GENDER ] ma, se io non ho fatto sconti al massone Benjamin Netanyahu, rimproverandolo soltanto perché, io non tollero che un Massone abbia diritto a parlare della Bibbia, sia pur rettamente! CHI è L'IDIOTA IN TUTTO IL MONDO, CHE lui SI CREDE MIGLIORE DI Benjamin Netanyahu, ai miei occhi?
=============
This New Year, be the First to Plant Fruit Trees in Israel - CLICK HERE to Order! Just 1 WEEK LEFT to Plant Israel's First Fruits! Shmita (Sabbatical) is Ending... “…the seventh year shall be a  complete rest for the Land” (Leviticus 25:4) This NEW YEAR, help farmers plant double. Double the Planting. Double the Blessing! Since Israeli farmers could not plant during the Sabbatical Year, they will plant double this year. That means DOUBLE the blessing! The Bible teaches us (Proverbs 3:9) “Honor God with the FIRST FRUITS of your produce.” Share in the Blessing of Israel's First Fruits! Israeli Farmers. In the Bible, God promises to bless those. who help in the observance of Shmita: "I will ordain My blessing for you..." (Leviticus 25:21)
https://go.madmimi.com/redirects/1441721013-7936c68fe93a5dfbb64fb17768ae0eed-9d11697?pa=32923545741
================
Preemptive Police Exercise Against Holiday Terror in Jerusalem [ Major Jerusalem Police Anti-Terror Drill ] Jerusalem District Police held on Tuesday a citywide police exercise against terror in preparation for the fast-approaching High Holidays. During the exercise, facilitated in cooperation with the Jerusalem municipality and emergency and rescue authorities, police officers simulated various crisis situations, cooperation between parties, and responding to each event. The exercise is part of a series of exercises within the Jerusalem District over the past year to review and improve police preparedness, train officers in operational response and strengthen cooperation between security and emergency teams in the city. The goal is that police officers will apply the lessons learned in these exercises and work to constantly improve security for residents of and visitors to Israel's capital. Watch Here.
Jerusalem District Commander Moshe (Chico) Edri said "such exercises are designed to continually improve the operational readiness of police officers and emergency rescue agencies in the city for a variety of events." "The Jerusalem District, along with the dedicated and determined commanders, policeman and Border Patrol officers, will work hard during the High Holiday season to enable residents of the district and its many visitors to celebrate the holidays with security," Edri vowed.
================
e cosa credete? ANCHE TUTTI I CRISTIANI DEL PAKISTAN VOGLIONO SCAPPARE, PERCHé SALMAN SAUDI ARABIA KING, LUI LI HA TUTTI MINACCIATI DI MORTE! ] ED OBAMA E MERKEL SONO GENDER IN PAKISTAN [ “Aiutate noi cristiani di Siria, così possiamo restare nel nostro paese”. «La grande accoglienza riservata ai rifugiati siriani in Europa spinge in molti, soprattutto tra i cristiani, ad abbandonare la Siria. Ma il nostro compito è quello di aiutare le comunità cristiane a rimanere». Così afferma padre Andrzej Halemba, responsabile internazionale di Aiuto alla Chiesa che Soffre per il Medio Oriente. Il sacerdote si trova in questi giorni in Siria per visitare alcuni progetti di ACS nel paese ed ha notato come le informazioni giunte dall’Europa, spingano sempre più cristiani a partire. «Proprio ieri un’anziana signora cristiana mi ha detto: “vi prego, aiutate noi cristiani siriani, così che possiamo rimanere nel nostro paese”».
Padre Halemba riferisce di una situazione in Siria che mai era stata così instabile. «Dall’inizio di quest’anno ho visitato più volte il paese, e ho notato come i successi di Isis terrorizzino sempre più la popolazione e in particolar modo i cristiani. Inoltre il futuro della città di Aleppo, dove vivono molti nostri fratelli nella fede, è quanto mai incerto». Dall’inizio della crisi in Siria nel 2011, Aiuto alla Chiesa che Soffre ha donato oltre 8milioni di euro a sostegno della popolazione siriana. A Marmarita, città della cosiddetta Valle dei Cristiani vicino al confine con il Libano, ACS sostiene molti progetti in favore dei numerosissimi sfollati interni trasferitisi qui in questi quattro anni di conflitto. «La città è tanto affollata che sembra esplodere», racconta padre Halemba. Tra i vari progetti, anche un contributo che consente ad oltre 300 famiglie cristiane di pagare l’affitto e la copertura delle spese di viaggio di 140 studenti universitari. Una squadra di volontari – coordinata da ACS – cerca di alleviare le difficoltà dei profughi. «Marmarita è sicura – spiega il coordinatore del team di volontari che per motivi di sicurezza preferisce mantenere l’anonimato – ma il costo della vita è insostenibile e trovare un impiego praticamente impossibile». Le storie di chi è giunto a Marmarita, sono storie strazianti. Una famiglia di Damasco ha lasciato la capitale dopo aver perso il loro primogenito in un’esplosione. Il secondo figlio è malato di cancro ed ha urgente bisogno di cure. Una mamma con due bambini è invece arrivata qui dopo la morte del marito, e nonostante le gravi difficoltà trova il coraggio e la forza di aiutare gli altri profughi. Nel febbraio 2015, Aiuto alla Chiesa che Soffre ha approvato 22 nuovi progetti (totale di oltre 2milioni di euro) in Siria, con particolare attenzione alle città maggiormente colpite dalla guerra, come Homs, Aleppo e Damasco. Gli aiuti sono di carattere umanitario – ad Homs ACS sta raccogliendo fondi per distribuire regolarmente pacchi viveri alle famiglie cristiane che non hanno voluto abbandonare la città – ma anche pastorale, come la ricostruzione della Chiesa di Sant’Elia a Qusair, distrutta dai jihadisti nel 2013. «La ricostruzione di una chiesa – scrive ad ACS monsignor Jean-Abdo Arbach, arcivescovo melchita di Homs, Hama e Yabrud – è fondamentale per dare nuova speranza ai cristiani. La ripresa della vita della Chiesa è infatti il modo migliore per rassicurare i fedeli e incoraggiarli a rimanere in Siria».
Iran’s Leader Says Israel Will Not Survive Next 25 Years     Ayatollah Ali Khamenei
US Facing Highest Islamic Terror Threat Since 9/11     US police
Netanyahu and Tusk     Netanyahu: Pressuring Israel Will Only Hurt Europe
Rosh Hashana Miracle of 2014 - Hamas Tunnels     WATCH: How Hamas Planned to Massacre Jews Last New Year
Hollywood     Google Fixes Algorithm That Claimed Jews Run Hollywood
Stop Iran demo     US Republican Effort to Defund Iran Launched in Five Swing States
Palestinian Authority Failes Palestinians With Missing 31 Billion Dollars     WATCH: What Did the Palestinians Do with $31 Billion in Aid?
Jon Moscot with Avi Newhouse     Baseball Player’s Visit with Young Cancer Patient Turns Religious
Israeli police     WATCH: Israeli Emergency Forces Prepare for Holidays
Wheelchair beach     Disabled Israelis Swim in the Ocean for the First Time
======================
EUROPA NAZISTA s.P.a. TROIKA DELLA MERKEL, E SUOI BILDENBERG LA DEVONO SMETTERE DI LEGITTIMARE IL TERRORISMO ISLAMICO SHARIA: STRUTTURA IN GENERE DI TUTTA LA LEGA ARABA IL LORO NAZISMO SHARIA, E SUPPORTARE HAMAS IN SPECIE! WATCH: How Hamas Planned to Massacre Jews Last New Year. The people of Israel were saved from what would have been a devastating Hamas terror attack planned for the 2014 Rosh Hashana holiday.
One could certainly say that Israel was saved by a miracle. What Hamas planned on doing is beyond belief in terms of the scope of evil. Hamas is currently planning similar terrorist attacks today as they prepare for another war with Israel.
Despite the perpetual threats that exist, the people of Israel will still embrace Rosh Hashana with awe and reverence.
Come and see what could have been, and decide for yourselves if this is a miracle or not. Rosh Hashana 2014 - Hammas' Tunnel Version https://www.youtube.com/watch?t=12&v=y4s11RsLL_A Pubblicato il 05 ago 2014
The hammas terrorist planned to invade to israel through dozens of underground tunnels in order to kill and kidnap a lot of israelis through “rosh hashanah” holiday dinner. The numbers are saying thousands of hamas terrorists was supposed to participate in this terror act. The world should eliminate this terror organization in order for peace
Creator: Arik Danino. With a thanks for helping with the script: Maor Huri. Narration: Yaniv Giladi - http://yanivgiladi.co.il
* All of the videos was collected from the internet, and edited in Adobe After Effects.


USA: le cinque chiese, che, sono benedette, pospere, feconde, perché, sono contro il matrimonio gay. ] [ Una decisione senza precedenti, quella di mettere insieme diverse denominazioni per una causa comune: difendere la famiglia. è difendere la società! ] [ di: Massimo Introvigne © Jewel SAMAD / AFP. È stato pubblicato negli Stati Uniti – e lì ampiamente commentato, mentre è stato ovviamente ignorato dalla stampa italiana – un documento storico, in cui cinque religioni scendono in campo, contro, il «matrimonio» omosessuale. Si tratta della Chiesa Cattolica, in persona della Conferenza Episcopale, della Chiesa Battista del Sud, della Chiesa Luterana - Sinodo del Missouri, dell’Associazione Nazionale degli Evangelici e della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, meglio nota come Chiesa Mormone. Non si tratta di un semplice documento culturale. Le cinque religioni hanno deciso d’intervenire in un processo, d’importanza cruciale, dove gli Stati dello Utah e dell’Oklahoma fanno appello rispetto a decisioni di giudici federali, le quali in nome dei diritti degli omosessuali hanno annullato referendum popolari, dove gli elettori di questi Stati si erano pronunciati a grande maggioranza perché, il matrimonio riconosciuto dalle leggi fosse solo quello tra un uomo e una donna. Con queste sentenze i giudici federali hanno ingiunto a Utah e Oklahoma di celebrare immediatamente «matrimoni» omosessuali. I governatori dei due Stati hanno fatto appello, e ora le cinque religioni scendono in campo e intervengono nel processo relativo ai due casi. Le comunità religiose che sono intervenute in questo, processo rappresentano la grande maggioranza degli americani credenti. Hanno in comune il fatto di essere tutte in ottima salute e in crescita, mentre le denominazioni religiose progressiste e favorevoli alle unioni omosessuali perdono fedeli e in qualche caso rischiano di estinguersi. La Chiesa Cattolica americana, molto ferma sui principi che Benedetto XVI chiamava non negoziabili, è la prima religione degli Stati Uniti, e continua ad aumentare il numero dei suoi membri, che oggi sfiorano gli ottanta milioni, a differenza di certe Chiese del Nord Europa che si baloccano con richieste a Roma di cambiare la dottrina morale mentre le loro parrocchie si svuotano. La Chiesa Battista del Sud – l’ala conservatrice dei Battisti – è la seconda denominazione degli Stati Uniti (sedici milioni di fedeli) dopo i cattolici, e la più grande comunità protestante. Il Sinodo del Missouri della Chiesa Luterana riunisce i luterani «tradizionalisti» che hanno rotto con le comunità luterane europee progressiste sul piano teologico e morale e con la Chiesa Evangelica Luterana Americana, che invece segue la deriva europea. I Luterani del Sinodo del Missouri – una denominazione diffusa, nonostante il nome, in tutti gli Stati Uniti e che tra l’altro rifiuta, a differenze delle altre comunità luterane, di avere donne come pastori – crescono continuamente, hanno superato i due milioni di membri e tra i protestanti americani attirano un numero record di giovani al di sotto dei trent’anni. L’Associazione Nazionale degli Evangelici riunisce quaranta denominazioni protestanti che rifiutano di avere a che fare con il Consiglio Ecumenico delle Chiese di Ginevra e con la sua antenna americana, il Consiglio Nazionale delle Chiese, a causa del loro progressismo teologico, morale e politico. Insieme, queste denominazioni rappresentano circa venti milioni di fedeli, molti dei quali pentecostali: la più grande comunità pentecostale, le Assemblee di Dio, fa parte dell’Associazione. I mormoni sono quindici milioni nel mondo, sei milioni negli Stati Uniti, e in maggioranza nello Utah, uno degli Stati di cui si discute nel processo. L’atto di intervento nella causa come «amici curiae» delle cinque religioni si concentra su un aspetto essenziale della battaglia per la famiglia in corso in America e in tutto il mondo. Parte dalle sentenze che hanno annullato i referendum dello Utah e dell’Oklahoma, secondo le quali la manifestazione dell’opinione – pure maggioritaria – dei cittadini contro il «matrimonio» omosessuale sarebbe illegittima in quanto rappresenterebbe il tentativo delle religioni maggioritarie di questi Stati d’imporre la loro dottrina anche alla minoranza che non la condivide, il che sarebbe contro la Costituzione americana che prescrive la separazione fra Stato e Chiese. La risposta delle cinque religioni è duplice. Il primo argomento è fondamentale per la libertà religiosa. Le religioni non si occupano solo di organizzare riti e preghiere. La vera libertà religiosa implica che possano scendere in campo e dire la loro, in base alle rispettive dottrine, anche quando si tratta della dottrina sociale e delle leggi. Su molte leggi dello Stato le religioni hanno un’opinione, e i cittadini religiosi votano tenendo conto anche della loro fede. Se il loro voto potesse essere annullato come tentativo d’imporre un punto di vista religioso ai non credenti non solo finirebbe la libertà religiosa, ma anche la democrazia. L’America non è l’Europa: la maggioranza degli americani nei sondaggi si dice religiosa e afferma di tenere presente la religione anche nelle sue scelte politiche. I loro voti dovrebbero essere tutti annullati per questo?
La seconda risposta è che, venendo al caso specifico del «matrimonio» omosessuale, le religioni difendono un principio che non è soltanto religioso ma deriva dalla legge naturale e dal bene comune e, come tale, può essere riconosciuto dalla ragione di tutti, non credenti compresi. «Sia la nostra esperienza sia le scienze sociali», afferma l’atto d’intervento in causa, dimostrano che «ogni bambino ha bisogno di un padre e di una madre». Le leggi che i giudici federali vogliono imporre – in quanto contemplano anche l’adozione omosessuale – non sono nell’interesse dei bambini, che dev’essere preminente. Il «matrimonio» omosessuale è contrario all’interesse dello Stato, perché, afferma il documento – nonostante una minoranza di sociologi pensi il contrario –, ogni tentativo di ridefinire il matrimonio influisce negativamente sulla stabilità dei matrimoni fra un uomo e una donna e sul «tasso di fertilità». Il testo presenta pure l’interessante argomento secondo cui introdurre il «matrimonio» omosessuale vuol dire diffondere una nozione di matrimonio e di famiglia «incentrata sugli adulti» e sui loro desideri, mentre la famiglia deve mettere al primo posto i bambini, i figli. Infine, se s’introduce il «matrimonio» omosessuale s’innesca un processo che porterà fatalmente a legalizzare altre forme di «matrimonio»: nello Utah i giudici hanno appena dichiarato che non è illegale praticare la poligamia. Sono tutti argomenti che non si trovano nel Vangelo o in altre scritture sacre, ma che fanno appello alla ragione e al buon senso.
Sugli orientamenti dei giudici degli Stati Uniti non è lecito farsi troppe illusioni. Forse le cinque religioni perderanno la loro battaglia in tribunale. Ma resterà il fatto storico ed esemplare del gesto comune – come accennato, non la solita dichiarazione ma l’intervento in un processo – di religioni, come scrive l’atto, «divise nelle loro prospettive teologiche ma unite nell’affermazione che la tradizionale definizione del matrimonio come riservato a un uomo e una donna è vitale per il benessere dei bambini, delle famiglie e della società». I giudici che dovessero decidere diversamente si prenderanno la responsabilità di farlo contro la grande maggioranza dei credenti americani, che fondano la loro opposizione al «matrimonio» gay su argomenti di ragione e non soltanto di fede.
C’è una lezione anche per i cattolici europei. Nell’esortazione apostolica «Evangelii gaudium» Papa Francesco scrive: «Non credo neppure che si debba attendere dal magistero papale una parola definitiva o completa su tutte le questioni che riguardano la Chiesa e il mondo. Non è opportuno che il Papa sostituisca gli Episcopati locali nel discernimento di tutte le problematiche che si prospettano nei loro territori». Sembra, dal testo stesso dell’esortazione apostolica e da interventi successivi, che Papa Francesco ritenga che spetti al Papa intervenire sull’aborto, perché lo scandalo dei milioni di aborti nel mondo «grida vendetta al cospetto di Dio». Non è, invece, detto esplicitamente, ma da riferimenti nelle note dell’esortazione apostolica a documenti dei vescovi degli Stati Uniti e della Francia sembra proprio che Papa Francesco, tra le materie su cui preferisce che siano gli episcopati locali a parlare, includa la tematica dell’ideologia di genere e del «matrimonio» omosessuale. Negli stessi passaggi, il Papa raccomanda pure ai vescovi d’intervenire per la difesa della famiglia e del «contributo indispensabile del matrimonio alla società» collaborando con fedeli di altre religioni e con altri cittadini di buona volontà.
«La nuova Bussola Quotidiana» ha ospitato un ampio dibattito sulla crisi nella Chiesa e sulle strategie pastorali di Papa Francesco. Gli argomenti di chi ritiene che, di fronte all’aggressione dell’ideologia di genere, sarebbe talora più persuasiva una parola diretta e personale del Papa non sono irragionevoli. D’altro canto, non si deve neanche ritenere che tutti gli episcopati locali si nascondano dietro il silenzio pontificio per tacere a loro volta, che non è quanto insegna la «Evangelii gaudium». In Polonia, Portogallo, Slovacchia i vescovi hanno pubblicato vigorosi documenti contro l’ideologia di genere. Negli Stati Uniti la Conferenza Episcopale ha fatto esattamente quanto prescrive l’esortazione apostolica: ha parlato – con un atto giuridico, dopo averlo fatto con documenti dottrinali – e ha raccolto attorno a sé una vasta coalizione di credenti di altre confessioni e religioni. Non è detto che la strategia che prevede su questi temi una delega totale dal Papa ai vescovi sia necessariamente la più efficace. Ma i vescovi americani ci dimostrano che rimboccarsi le maniche, prendere atto delle direttive pontificie e scendere in campo, cercando anche alleati significativi, serve di più che rimanere chiusi negli episcopi a cercare nelle virgole del Magistero di Papa Francesco qualche buona ragione per non far nulla.



<a href="http://www.lanuovabq.it/it/sottoscrizioneCampagnaRaccoltaFirme.php" target="_blank"><img src="http://www.lanuovabq.it/images/300x250firme-ferma-legge-contro-omofobia.jpg" width="300" height="250" border="0" /></a>











Usa, cinque religioni contro le nozze gay di Massimo Introvigne19-02-2014 AA+A++
Share on facebook Share on twitter
È stato pubblicato negli Stati Uniti – e lì ampiamente commentato, mentre è stato ovviamente ignorato dalla stampa italiana – un documento storico, in cui cinque religioni scendono in campo contro il «matrimonio» omosessuale. Si tratta della Chiesa Cattolica, in persona della Conferenza Episcopale, della Chiesa Battista del Sud, della Chiesa Luterana - Sinodo del Missouri, dell’Associazione Nazionale degli Evangelici e della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, meglio nota come Chiesa Mormone.
Non si tratta di un semplice documento culturale. Le cinque religioni hanno deciso d’intervenire in un processo, d’importanza cruciale, dove gli Stati dello Utah e dell’Oklahoma fanno appello rispetto a decisioni di giudici federali, le quali in nome dei diritti degli omosessuali hanno annullato referendum popolari dove gli elettori di questi Stati si erano pronunciati a grande maggioranza perché il matrimonio riconosciuto dalle leggi fosse solo quello tra un uomo e una donna. Con queste sentenze i giudici federali hanno ingiunto a Utah e Oklahoma di celebrare immediatamente «matrimoni» omosessuali. I governatori dei due Stati hanno fatto appello, e ora le cinque religioni scendono in campo e intervengono nel processo relativo ai due casi.
Le comunità religiose che sono intervenute in questo processo rappresentano la grande maggioranza degli americani credenti. Hanno in comune il fatto di essere tutte in ottima salute e in crescita, mentre le denominazioni religiose progressiste e favorevoli alle unioni omosessuali perdono fedeli e in qualche caso rischiano di estinguersi.
La Chiesa Cattolica americana, molto ferma sui principi che Benedetto XVI chiamava non negoziabili, è la prima religione degli Stati Uniti, e continua ad aumentare il numero dei suoi membri, che oggi sfiorano gli ottanta milioni, a differenza di certe Chiese del Nord Europa che si baloccano con richieste a Roma di cambiare la dottrina morale mentre le loro parrocchie si svuotano. La Chiesa Battista del Sud – l’ala conservatrice dei Battisti – è la seconda denominazione degli Stati Uniti (sedici milioni di fedeli) dopo i cattolici, e la più grande comunità protestante. Il Sinodo del Missouri della Chiesa Luterana riunisce i luterani «tradizionalisti» che hanno rotto con le comunità luterane europee progressiste sul piano teologico e morale e con la Chiesa Evangelica Luterana Americana, che invece segue la deriva europea. I Luterani del Sinodo del Missouri – una denominazione diffusa, nonostante il nome, in tutti gli Stati Uniti e che tra l’altro rifiuta, a differenze delle altre comunità luterane, di avere donne come pastori – crescono continuamente, hanno superato i due milioni di membri e tra i protestanti americani attirano un numero record di giovani al di sotto dei trent’anni. L’Associazione Nazionale degli Evangelici riunisce quaranta denominazioni protestanti che rifiutano di avere a che fare con il Consiglio Ecumenico delle Chiese di Ginevra e con la sua antenna americana, il Consiglio Nazionale delle Chiese, a causa del loro progressismo teologico, morale e politico. Insieme, queste denominazioni rappresentano circa venti milioni di fedeli, molti dei quali pentecostali: la più grande comunità pentecostale, le Assemblee di Dio, fa parte dell’Associazione. I mormoni sono quindici milioni nel mondo, sei milioni negli Stati Uniti, e in maggioranza nello Utah, uno degli Stati di cui si discute nel processo.
L’atto di intervento nella causa come «amici curiae» delle cinque religioni si concentra su un aspetto essenziale della battaglia per la famiglia in corso in America e in tutto il mondo. Parte dalle sentenze che hanno annullato i referendum dello Utah e dell’Oklahoma, secondo le quali la manifestazione dell’opinione – pure maggioritaria – dei cittadini contro il «matrimonio» omosessuale sarebbe illegittima in quanto rappresenterebbe il tentativo delle religioni maggioritarie di questi Stati d’imporre la loro dottrina anche alla minoranza che non la condivide, il che sarebbe contro la Costituzione americana che prescrive la separazione fra Stato e Chiese.
La risposta delle cinque religioni è duplice. Il primo argomento è fondamentale per la libertà religiosa. Le religioni non si occupano solo di organizzare riti e preghiere. La vera libertà religiosa implica che possano scendere in campo e dire la loro, in base alle rispettive dottrine, anche quando si tratta della dottrina sociale e delle leggi. Su molte leggi dello Stato le religioni hanno un’opinione, e i cittadini religiosi votano tenendo conto anche della loro fede. Se il loro voto potesse essere annullato come tentativo d’imporre un punto di vista religioso ai non credenti non solo finirebbe la libertà religiosa, ma anche la democrazia. L’America non è l’Europa: la maggioranza degli americani nei sondaggi si dice religiosa e afferma di tenere presente la religione anche nelle sue scelte politiche. I loro voti dovrebbero essere tutti annullati per questo?
La seconda risposta è che, venendo al caso specifico del «matrimonio» omosessuale, le religioni difendono un principio che non è soltanto religioso ma deriva dalla legge naturale e dal bene comune e, come tale, può essere riconosciuto dalla ragione di tutti, non credenti compresi. «Sia la nostra esperienza sia le scienze sociali», afferma l’atto d’intervento in causa, dimostrano che «ogni bambino ha bisogno di un padre e di una madre». Le leggi che i giudici federali vogliono imporre – in quanto contemplano anche l’adozione omosessuale – non sono nell’interesse dei bambini, che dev’essere preminente.
Il «matrimonio» omosessuale è contrario all’interesse dello Stato, perché, afferma il documento – nonostante una minoranza di sociologi pensi il contrario –, ogni tentativo di ridefinire il matrimonio influisce negativamente sulla stabilità dei matrimoni fra un uomo e una donna e sul «tasso di fertilità». Il testo presenta pure l’interessante argomento secondo cui introdurre il «matrimonio» omosessuale vuol dire diffondere una nozione di matrimonio e di famiglia «incentrata sugli adulti» e sui loro desideri, mentre la famiglia deve mettere al primo posto i bambini, i figli. Infine, se s’introduce il «matrimonio» omosessuale s’innesca un processo che porterà fatalmente a legalizzare altre forme di «matrimonio»: nello Utah i giudici hanno appena dichiarato che non è illegale praticare la poligamia. Sono tutti argomenti che non si trovano nel Vangelo o in altre scritture sacre, ma che fanno appello alla ragione e al buon senso.
Sugli orientamenti dei giudici degli Stati Uniti non è lecito farsi troppe illusioni. Forse le cinque religioni perderanno la loro battaglia in tribunale. Ma resterà il fatto storico ed esemplare del gesto comune – come accennato, non la solita dichiarazione ma l’intervento in un processo – di religioni, come scrive l’atto, «divise nelle loro prospettive teologiche ma unite nell’affermazione che la tradizionale definizione del matrimonio come riservato a un uomo e una donna è vitale per il benessere dei bambini, delle famiglie e della società». I giudici che dovessero decidere diversamente si prenderanno la responsabilità di farlo contro la grande maggioranza dei credenti americani, che fondano la loro opposizione al «matrimonio» gay su argomenti di ragione e non soltanto di fede.
C’è una lezione anche per i cattolici europei. Nell’esortazione apostolica «Evangelii gaudium» Papa Francesco scrive: «Non credo neppure che si debba attendere dal magistero papale una parola definitiva o completa su tutte le questioni che riguardano la Chiesa e il mondo. Non è opportuno che il Papa sostituisca gli Episcopati locali nel discernimento di tutte le problematiche che si prospettano nei loro territori». Sembra, dal testo stesso dell’esortazione apostolica e da interventi successivi, che Papa Francesco ritenga che spetti al Papa intervenire sull’aborto, perché lo scandalo dei milioni di aborti nel mondo «grida vendetta al cospetto di Dio». Non è, invece, detto esplicitamente, ma da riferimenti nelle note dell’esortazione apostolica a documenti dei vescovi degli Stati Uniti e della Francia sembra proprio che Papa Francesco, tra le materie su cui preferisce che siano gli episcopati locali a parlare, includa la tematica dell’ideologia di genere e del «matrimonio» omosessuale. Negli stessi passaggi, il Papa raccomanda pure ai vescovi d’intervenire per la difesa della famiglia e del «contributo indispensabile del matrimonio alla società» collaborando con fedeli di altre religioni e con altri cittadini di buona volontà.
«La nuova Bussola Quotidiana» ha ospitato un ampio dibattito sulla crisi nella Chiesa e sulle strategie pastorali di Papa Francesco. Gli argomenti di chi ritiene che, di fronte all’aggressione dell’ideologia di genere, sarebbe talora più persuasiva una parola diretta e personale del Papa non sono irragionevoli. D’altro canto, non si deve neanche ritenere che tutti gli episcopati locali si nascondano dietro il silenzio pontificio per tacere a loro volta, che non è quanto insegna la «Evangelii gaudium». In Polonia, Portogallo, Slovacchia i vescovi hanno pubblicato vigorosi documenti contro l’ideologia di genere. Negli Stati Uniti la Conferenza Episcopale ha fatto esattamente quanto prescrive l’esortazione apostolica: ha parlato – con un atto giuridico, dopo averlo fatto con documenti dottrinali – e ha raccolto attorno a sé una vasta coalizione di credenti di altre confessioni e religioni. Non è detto che la strategia che prevede su questi temi una delega totale dal Papa ai vescovi sia necessariamente la più efficace. Ma i vescovi americani ci dimostrano che rimboccarsi le maniche, prendere atto delle direttive pontificie e scendere in campo, cercando anche alleati significativi, serve di più che rimanere chiusi negli episcopi a cercare nelle virgole del Magistero di Papa Francesco qualche buona ragione per non far nulla.

<a href="http://www.lanuovabq.it/it/sottoscrizioneCampagnaRaccoltaFirme.php" target="_blank"><img src="http://www.lanuovabq.it/images/300x250firme-ferma-legge-contro-omofobia.jpg" width="300" height="250" border="0" /></a>